Autore Topic: Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)  (Letto 21304 volte)

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #105 il: Agosto 09, 2013, 12:02:12 pm »
Beh, comunque chiariamo che Berlusconi non c'entra nulla col FASCISMO, perché definire Berlusconi Fascista è una grave offesa al Fascismo stesso. Tengo a precisare, inoltre, che ha fatto più cose buone il FASCISMO in 20 anni che il resto dei governi ladri - sia di destra che di sinistra - negli anni successivi fino ad oggi!

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #106 il: Agosto 09, 2013, 12:21:53 pm »
Giusto. Però sono tante le contraddizioni della vita. Come ad esempio l'operaio che vota Berlusconi.

gli operai ormai e' da 20 anni che sono fottuti, non hanno piu' nessuno che li difenda, neppure i sindacati, infatti per disperazione votano Lega o Grillo ma la maggior parte spero che non voti proprio.






Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #107 il: Agosto 09, 2013, 13:28:26 pm »
Beh, comunque chiariamo che Berlusconi non c'entra nulla col FASCISMO, perché definire Berlusconi Fascista è una grave offesa al Fascismo stesso.

A chi ti riferisci?

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #108 il: Agosto 09, 2013, 13:57:44 pm »
gli operai ormai e' da 20 anni che sono fottuti, non hanno piu' nessuno che li difenda, neppure i sindacati, infatti per disperazione votano Lega o Grillo ma la maggior parte spero che non voti proprio.

Ci sarebbero infinite cose da dire sulla condizione della classe operaia al giorno d'oggi. In primis che non hanno gli attributi per cambiare le cose in loro favore. Purtroppo i padri e i nonni che tanto hanno lottato negli anni '60 e '70, non hanno inculcato determinati valori alle nuove generazioni. Complice probabilmente un diffuso benessere, che però non giustifica il rimbambimento di un popolo intero. Basta guardare l'esempio francese, dove quando c'è da lottare, SCIOPERANO TUTTI SENZA FIATARE E NESSUNO CHE TIRA FUORI STUPIDAGGINI TIPO: "MA IO HO IL MUTUO DA PAGARE, I FIGLI ALL'UNIVERSITA', COSA DO' DA MANGIARE ALLA FAMIGLIA"..... ECC. ECC. ECC.

Questo non è che l'inizio, ma siamo fuori argomento per prima cosa, e solo chi ha fatto l'operaio SENZA FARE IL CRUMIRO può capire certi miei discorsi. Temo che non tutti si rendano conto perchè certe condizioni andrebbero provate sulla propria pelle. Altro che operai sfaticati che non hanno voglia di lavorare..... per carità ci sono, ma sono raccomandati, parenti, ruffiani e per colpa di questi ci va di mezzo l'intera classe operaia.
In tutto questo c'è un nesso incredibile tra QM e proletariato, almeno secondo me.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #109 il: Agosto 09, 2013, 21:49:44 pm »
C'entra perché se uno dice di essere mezzo fascista e dice di votare a sinistra, mi sembra lecito chiedere spiegazioni sul collegamento tra le due cose che a me sfugge.

Scusa Warlord ma ti riferisci mica a me? Da quando in qua essere "mezzi trotzkisti" è essere mezzi fascisti? E c omunque per rispondere ad altra citazione, sono sempre nel PdCI perchè RC e' sempre in mano ai bertinottiani dietro ai loro "movimentismi" che non hanno portato a niente, dai primi anni 2000, soprattutto a livello locale dove li conosco praticamente tutti. E non è vero che quel cazzone del Subcomandante Fausto abbia spostato il suo abbraccio mortale su SEL, con la Fondazione sua del piffero, gli scritti, il foglio che pubblica ecc., ha un'influenza ancora, eccome. Per questo Ferrero non si è dimesso come Diliberto e Seg.Gen. in blocco dopo l'ultima fallimentare tornata elettorale accorpati in Rivoluzione Civile. Merito anche suo su questo non ci piove, se Bertinotti dopo la disfatta della Sinistra Arcobaleno alle elezioni del 2008, ha ricevuto la pedata definitiva perchè manco voleva poi così tanto lasciare come si potrebbe ragionevomente supporre. Quindi il rischio che un suo folkloristico "cane"(del Fausto intendo) riprenda in mano la Seg. di quel che resta di RC, c'è, eccome, per poi magarli scioglierla in SEL od un nuovo soggetto, che la falce e martello a differenza di quel che sta accadendo in tutta Europa con i vari Partiti della sinistra anticapitalista che hanno avuto risultati numerici molto importanti e persino qualche Governo, in Italia fa paura per il suo appeal di "brand" come si direbbe oggi, ancora a molti.
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline BruceBoy

  • Affezionato
  • **
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #110 il: Agosto 09, 2013, 22:09:28 pm »
Vabbe i rifondaioli,kautsky gli faceva una sega ai rifondaioli.  :D

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #111 il: Agosto 09, 2013, 22:16:47 pm »
Tra PD e Rifondazione meglio quest'ultima. Almeno RC si sa che cos'è: la vera sinistra. il PD.... boh! Forse una destra camuffata da sinistra?
Che poi Rifondazione sia infestata di femminismo e massoneria, come tutta la sinistra e tutta la destra, su questo non ci piove.
Idem per il 5 stelle.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #112 il: Agosto 09, 2013, 23:52:52 pm »
Beh, comunque chiariamo che Berlusconi non c'entra nulla col FASCISMO, perché definire Berlusconi Fascista è una grave offesa al Fascismo stesso. Tengo a precisare, inoltre, che ha fatto più cose buone il FASCISMO in 20 anni che il resto dei governi ladri - sia di destra che di sinistra - negli anni successivi fino ad oggi!

Berlusconi non c'entra niente col fascismo ed è testimoniato dal fatto che in questi 20 anni c'è stata una alternanza di governi.
E' vero anche che il fascismo ha fatto buone cose, ma ha soppresso la libertà e ha perso la 2 guerra mondiale, dopo aver dichiarato guerra a USA e URSS insieme.
Sarebbe ora di non parlarne più

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #113 il: Agosto 10, 2013, 07:24:13 am »
Ah perché, secondo te oggi c'è libertà? Secondo il concetto che ho io di libertà, oggi siamo molto più oppressi di quando c'era il FASCISMO.  :dry:
Vogliamo chiedere a coloro che si sono suicidati l'anno scorso per mancanza di lavoro quanto si sentivano "liberi"? Almeno durante il FASCISMO nessuno si suicidava per mancanza di lavoro. Gente a spasso non ce n'era, raccontato dai miei nonni. Allargare la visuale, please!
Certo, se impari la Storia dai libri di stampo comunista, sfido io che hai una visuale distorta del FASCISMO. Vai in giro, chiedi ai nonni. Loro ti sanno dire come stavano veramente le cose.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #114 il: Agosto 10, 2013, 09:41:01 am »
Ah perché, secondo te oggi c'è libertà? Secondo il concetto che ho io di libertà, oggi siamo molto più oppressi di quando c'era il FASCISMO.  :dry:
Vogliamo chiedere a coloro che si sono suicidati l'anno scorso per mancanza di lavoro quanto si sentivano "liberi"? Almeno durante il FASCISMO nessuno si suicidava per mancanza di lavoro. Gente a spasso non ce n'era, raccontato dai miei nonni. Allargare la visuale, please!
Certo, se impari la Storia dai libri di stampo comunista, sfido io che hai una visuale distorta del FASCISMO. Vai in giro, chiedi ai nonni. Loro ti sanno dire come stavano veramente le cose.

Ascolta Cydon, tu non hai idea della mia preparazione in storia, altrimenti non scriveresti certe cazzate.
Il  fascismo ha dichiarato guerra a USA e URSS insieme, e poi, l'eroico Duce, cercò di scappare come un coniglio in Svizzera.
I bombardamenti in Italia, i carri armati da 14T contro quelli da 30T, armamento ridicolo, gli 8 milioni di baionette.
Io non sono comunista, ma ciò non toglie che Mussolini fu un tragico pagliaccio

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #115 il: Agosto 10, 2013, 10:06:33 am »
Scusa Warlord ma ti riferisci mica a me? Da quando in qua essere "mezzi trotzkisti" è essere mezzi fascisti?
Non c'entra nulla infatti; il mio era un esempio per e-semplificare, dal concetto di "trotzkysmo" a uno più semplice di "fascismo".


E c omunque per rispondere ad altra citazione, sono sempre nel PdCI perchè RC e' sempre in mano ai bertinottiani dietro ai loro "movimentismi" che non hanno portato a niente, dai primi anni 2000, soprattutto a livello locale dove li conosco praticamente tutti. E non è vero che quel cazzone del Subcomandante Fausto abbia spostato il suo abbraccio mortale su SEL, con la Fondazione sua del piffero, gli scritti, il foglio che pubblica ecc., ha un'influenza ancora, eccome.

Influenza in PRC?

Per questo Ferrero non si è dimesso come Diliberto e Seg.Gen. in blocco dopo l'ultima fallimentare tornata elettorale accorpati in Rivoluzione Civile. Merito anche suo su questo non ci piove, se Bertinotti dopo la disfatta della Sinistra Arcobaleno alle elezioni del 2008, ha ricevuto la pedata definitiva perchè manco voleva poi così tanto lasciare come si potrebbe ragionevomente supporre.
Se si dimettono Diliberto e Di Pietro non significa che dovrebbero farlo tutti quelli che non hanno brillato nelle elezioni. D'altronde Ferrero ha una storia politica ai vertici molto più giovane degli altri due, che sono praticamente i padri dei loro partiti, mentre per Ferrero si tratta della sua prima sconfitta elettorale.

Quindi il rischio che un suo folkloristico "cane"(del Fausto intendo) riprenda in mano la Seg. di quel che resta di RC, c'è, eccome, per poi magarli scioglierla in SEL od un nuovo soggetto, che la falce e martello a differenza di quel che sta accadendo in tutta Europa con i vari Partiti della sinistra anticapitalista che hanno avuto risultati numerici molto importanti e persino qualche Governo, in Italia fa paura per il suo appeal di "brand" come si direbbe oggi, ancora a molti.
Aspetta, procediamo per gradi, troppa carne al fuoco.
Stai dicendo che Ferrero verrà sostituito da un segretario ancora più moderato che porterà il PRC a riunirsi con SEL e il PDCI (il quale, con Procaccini, ha già dichiarato di essere aperto ad un governo con il PD)?
In Europa quale parito anticapitalista ha governato? Che io ricordi nessuno. Solo in Portogallo, il Bloco (e non so se anche il PCP) ha sostenuto il governo socialista (equivalente portoghese del PD in Italia), ma infatti ha deluso molto i propri elettori, perdendo di consensi. La sinistra anticapitalista, quella che dice "adesso qui si applica il comunismo" non mi pare che abbia governato o che sia in procinto di farlo nei sondaggi.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #116 il: Agosto 10, 2013, 10:08:03 am »
Tra PD e Rifondazione meglio quest'ultima. Almeno RC si sa che cos'è: la vera sinistra. il PD.... boh! Forse una destra camuffata da sinistra?
Che poi Rifondazione sia infestata di femminismo e massoneria, come tutta la sinistra e tutta la destra, su questo non ci piove.
Idem per il 5 stelle.

Il tuo nick è dovuto alla corrente interna del PRC?

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #117 il: Agosto 10, 2013, 10:25:29 am »
Il tuo nick è dovuto alla corrente interna del PRC?

No assolutamente.

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #118 il: Agosto 10, 2013, 10:33:19 am »
Non c'entra nulla infatti; il mio era un esempio per e-semplificare, dal concetto di "trotzkysmo" a uno più semplice di "fascismo".


Influenza in PRC?
Se si dimettono Diliberto e Di Pietro non significa che dovrebbero farlo tutti quelli che non hanno brillato nelle elezioni. D'altronde Ferrero ha una storia politica ai vertici molto più giovane degli altri due, che sono praticamente i padri dei loro partiti, mentre per Ferrero si tratta della sua prima sconfitta elettorale.
Aspetta, procediamo per gradi, troppa carne al fuoco.
Stai dicendo che Ferrero verrà sostituito da un segretario ancora più moderato che porterà il PRC a riunirsi con SEL e il PDCI (il quale, con Procaccini, ha già dichiarato di essere aperto ad un governo con il PD)?
In Europa quale parito anticapitalista ha governato? Che io ricordi nessuno. Solo in Portogallo, il Bloco (e non so se anche il PCP) ha sostenuto il governo socialista (equivalente portoghese del PD in Italia), ma infatti ha deluso molto i propri elettori, perdendo di consensi. La sinistra anticapitalista, quella che dice "adesso qui si applica il comunismo" non mi pare che abbia governato o che sia in procinto di farlo nei sondaggi.

Siamo fuori argomento. L'ultima cosa e chiudo: davvero Ferrero sarà sostituito da un moderato? Pur di avere maggiori voti e consenso scenderanno a patti con i padroni? Poveri noi! Non c'è speranza: l'operaio deve morire!
Come il maschio.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Quanto è in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #119 il: Agosto 10, 2013, 12:18:40 pm »
visto che siamo OT, propongo un test :
secondo voi, Adriano Sofri è innocente o colpevole ?
una sola parola