Autore Topic: Quanto in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)  (Letto 19781 volte)

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:Quanto in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #135 il: Agosto 11, 2013, 16:24:13 pm »
a me sembra che a troppi faccia comodo confondere il fascismo con certe tendenze forcaiole presenti sia a destra che a sinistra, ormai la parola "fascista" vuol dire tutto e niente da quanto e' stata abusata in ogni modo, di fatto indica solo qualunque cosa sia vagamente autoritaria, idem nei paesi anglosassoni .. se uno si incazza gli danno del fascista, se si ammorbidisce gli danno del comunista, se sta nel mezzo gli danno del bigotto, e' esattamente la stessa merda.


Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Quanto in media possibile vivere senza rapporti regolari (forse sondaggio)
« Risposta #136 il: Agosto 12, 2013, 15:16:27 pm »
Ma io ho vissuto a Mosca con mio padre per mesi l'anno negli anni ottanta, e ad Alma Ata in Kazakhistan, non ancora Almaty, cosi come in altri paesi del Patto di Varsavia, dove mio padre ha lavorato per due decenni. Ho volato sul mitico Tupolev Tu-144, il Concorde sovietico, non molti occidentali possono dire di averlo fatto. Cosa dici cosa, so di cosa parlo probabilmente dato chi conoscevamo ho il polso degli avvenimenti e situazioni dell'epoca pi di molti che vi sono pure nati

avrai avuto al massimo 14 anni, e i scontenti del popolo ti arrivavano al massimo come cose fatti dagli nemici della rivoluzione communista.
Non hai capito niente.
E comunque se pensi che e stata un'epoca cosi bella dovresti invidiare gli est europei.