Autore Topic: 2012: tanti femminicidi tutti falsi  (Letto 34174 volte)

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #15 il: Maggio 31, 2012, 20:49:06 pm »
#68 evviva le Sherlock Holmes in gonnella

storia assolutamente non chiara: lui ha 20 anni più della badante della madre, la quale comunque non si è mai fermata a dormire da lui anche se qualcuno ipotizza una relazione sentimentale perlomeno a senso unico. Lui la strangola, poi si spara. Lascia sms e biglietti per spiegare il gesto, il cui testo al momento non è giunto alla stampa. Quindi non sappiamo esattamente il  perchè dell'omicidio e del suicidio. Ma loro sono certe certissime: l'ha ammazzata in quanto donna, è un femicidio!

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/2012/05/31/721700-dramma-gelosia-copparo.shtml

PS ecco perchè le donne non saranno mai bravi ricercatori nè investigatori: passano troppo presto alle conclusioni!


PS2: perchè la paucineuronica non conta come #69 la morte del vecchiotto? in fin dei conti ha contato anche altri morti maschili finiti in mezzo ad un ipotetico femmi(ni)cidio, per cui poteva mettere anche questo.

PS3: altrove una FAS a commento di questo scrive:
Citazione
http://femminismo-a-sud.noblogs.org/post/2012/05/31/68-un-urlo-di-lotta-per-le-vittime-di-femminicidio/#more-17619
...
Per un solo minuto, solo uno, tutti quanti, smettetela di vederle come vittime necessarie di una guerra dei sessi, funzionale all’organigramma umano, alle gerarchie relazionali, alla redistribuzione dei poteri, alla organizzazione del welfare. Sono persone, che diamine, persone, che avevano respiro, cuore, carne, cervello, speranze, baci, abbracci e sangue che ora scorre e si coagula e avevano vita.
sottoscriviamo. al 100%. Ma purtroppo sappiamo che il senso in cui sottoscriviamo noi non è uguale al loro: per loro una donna morta in quanto donna è una medaglia sul petto, un numero da sventolare, un suono di fanfara. Per noi no. È esattamente quello che dice la povera FAS-che-non-sa-quel-che-dice:
Citazione
Sono persone, che diamine, persone, che avevano respiro, cuore, carne, cervello, speranze, baci, abbracci e sangue
« Ultima modifica: Giugno 01, 2012, 23:03:33 pm da COSMOS1 »
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #16 il: Giugno 02, 2012, 09:11:08 am »
 :hmm:

perchè maramitica non conta #69 e #70?

http://ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/05/04/Uccide-genitori-suicida_6817788.html
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2012/06/01/AP34dKdC-coniugi_uccisi_arrestato.shtml#axzz1wWzcZk8v

una coppia viene uccisa dal figlio nel catanese, figlio che dopo si suicida, un'altra viene uccisa nel bresciano, dopodichè il figlio viene arrestato.
In effetti la madre era una donna, si tratta di violenza in famiglia. Perchè il contatore non va avanti?

 :hmm:
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #17 il: Giugno 02, 2012, 21:50:42 pm »
#69
http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/06/01/news/aspetta-uccide_l_ex_compagna_davanti_al_figlio_e_poi_si_accoltella_in_fin_di_vita-36383859/

rumeno accoltella l'ex compagna e poi tenta il suicidio

questa probabilmente è morta in quanto aveva una relazione con il suo ex compagno
non abbiamo molti dati, è un po' semplicistico buttarla sulla volontà di possesso

in ogni caso sono storie tristi, possibilità mancate
sono venuti via da un parse ex-comunista, del quale si raccontano storie terribili di migliaia di orfani che vivono underground

e vengono a morire qui
 :crybaby:

forse avremmo potuto fare qualcosa per aiutarli
forse

se non fossimo noi stessi sotto attacco costante, se sopravvivere non fosse già difficile per noi

comunque resta il rimpianto di non aver fatto nulla
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #18 il: Giugno 02, 2012, 21:54:10 pm »
in attesa del #70
http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/06/02/news/ravenna_padre_figlio-36420180/?ref=HREC1-2
un africano litiga con la moglie, poi getta il figlio e sè dal balcone

chissà perchè maravuota lo aggiunge all'elenco delle violenze contro le donne
non è minimamente sfiorata dal sospetto  che anche le donne sanno essere cattive e talvolta la violenza peggiore non è quella fisica? non si chiede cosa può aver fatto di così terribile quella donna per aver spinto il marito al suicidio? è scontato che il violento è lui?
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #19 il: Giugno 07, 2012, 20:20:02 pm »
#70 http://www.repubblica.it/cronaca/2012/06/07/news/convivente_uccide_moglie-36704719/

anche qui: cosa c'entra con il fatto che fosse donna? questo è malato, vive con una donna di 3 anni più vecchia, lei ha 60 anni (! ha già superato quella siberia che tutti sanno dov'è ma nessuno ci vuole andare) convivono da 10 anni (dai 47! è tornato a fare il ragazzino!) adesso vogliono sposarsi (ma sei fesso? se convivi ci scopi, se già ci scopi che senso ha sposarsi? ma sei proprio rinco?) lei all'ultimo ci ripensa, lui la ammazza! Ma sei fuso? ti sta per fare il miglior regalo della tua vita, se ne va, ti libera, tu a 57 anni hai ancora qualche anno di bella vita (poi sei tra i privilegiati che hanno la pensione) lei a 60 è un rudere che cammina, e tu anzichè farle un bel regalo (un girocollo in diamanti puri sarebbe stato poco) la ammazzi e vai in galera? CITRULLO!

In ogni caso: lui è malato, l'ha ammazzata perchè lei non voleva più sposarsi (forse avevano già messo in giro la voce, lui si vergognava a fare marcia indietro, avevano già prenotato e pagato, boh) non perchè era una donna. Il fatto che fosse una donna c'entra poco (donna a 60 anni?) se fosse stata una coppia gay l'avrebbe ammazzato lo stesso
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #20 il: Giugno 11, 2012, 19:49:26 pm »
#71 il piccolo notaio e la bella russa

non sappiamo altro che questo, poi se davvero lui ha ucciso lei e si sia poi suicidato, al momento non è certo.
In ogni caso ecco i dati di fatto:
i notai guadagnano tanto
la moglie era incxxta, si dice che la mattina li abbiano visti litigare nel portone dello stabile dove lui abitava con l'amante russa
siamo sicuri che la russa amasse lui o non piuttosto i di lui soldi? siamo sicuri che lei non avesse da ridire sul mensile che lui le passava?

io prima di dire che l'ha ammazzata in quanto donna (in quanto donna amante? donna comprata? donna contesa? donna incompresa? che donna era la bella russa?) io aspetterei qualche particolare. Ad esempio farei brutta figura se saltasse fuori che li ha ammazzati ambedue la moglie gelosa  :w00t:

ma, si sa, la gatta per la fretta ha fatto i gattini ciechi: gattini femministi  :lol:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_giugno_11/omicidio-suicidio-coppia-piazza-lega-lombarda-201553091124.shtml
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #21 il: Giugno 16, 2012, 08:45:49 am »
#72 una badante #73 il sospetto di lei amante

una volta si chiamavano drammi della gelosia
forse della degenerazione senile, direi io: il 71 che ammazza il 44enne perchè geloso della propria badante
 :hmm:

sarà, x me qualcosa non quadra
se il 71 ha bisogno di una badante, non deve essere troppo autonomo, se invece riesce addirittura a farla fuori, forse era lei ad aver bisogno di essere accudita e non il contrario
in ogni caso lei dipendeva da lui, economicamente, e con un contratto meno capestro del matrimonio. Un divorzio è un disastro economico, una badante la puoi licenziare come vuoi. Di norma sono le badanti che trovano il modo per infinocchiare questi vecchietti che c'hanno tanta voglia e pochi ormoni.
Cosa aveva da guadagnare la badante con il 44enne sposato con figli? mah... non mi quadra proprio. Se la badante avesse lasciato il vecchietto, il 44enne avrebbe avuto qualche difficoltà a mettersi con lei, se non altro per le spese che avrebbe dovuto affrontare per il divorzio e il mantenimento di moglie e figli. Chi glielo faceva fare a lei di lasciare una rendita sicura (e forse anche più redditizia del lecito se si lavorava bene il nonnetto) per una situazione incerta e ingarbugliata?
Mah...
ipotesi 1: crisi allucinatoria, psicofarmaci, demenza. Tutto è possibile
ipotesi 2: i due giovincelli stavano tramando per infinocchiare il vecchietto, chessò svuotargli il conto corrente, togliergli la casa, espropriargli la pensione... Lui li ha scoperti e s'è alterato.
ipotesi 3: lui l'ha assunta con la clausola che lei gli facesse da amante, lei per un po' c'è stata, dopo ha guardato altrove

In ogni caso, faccio difficoltà a capire la formula ammazzata in quanto donna!
#72 è un uomo il cui rapporto con la donna è tutto da chiarire: amante? complice? conoscente?
#73 è una badante, una dipendente. Se gli uomini nei cantieri muoiono in quanto operai e non in quanto maschi, lei sarà morta in quanto badante e non in quanto femmina. Scusasse eh? maraoccupata!

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_15/reggio-anziano-uccide-due-persone_5b8ca73c-b703-11e1-b636-304ca8822896.shtml
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #22 il: Giugno 17, 2012, 17:54:02 pm »
maraprudente ha imparato qualcosa da qualdo le stiamo con il fiato sul collo  :D

no ha contabilizzato questa 61enne come #74

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_giugno_17/desio-uccisa-consuocera-paolo-vivacqua-mafia-gola-tagliata-agrigento-franca-loiacono-201638450560.shtml

la figlia della donna è sposata con un tale arrestato per traffico di metalli preziosi, il padre di lui è stato ammazzato in stile mafioso. Sì, forse c'è stata qualche ragione per ammazzare la povera signora a prescindere dal fatto che fosse una donna.
Però la povera mara non vuole perdere occasione per dare aria al suo blog  :sick: comunque sia è una donna ammazzata, mamma e nonna!
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #23 il: Giugno 22, 2012, 19:52:17 pm »
#74 AA questo è un femminicidio da Alcolisti Anonimi  :cry:

marademente fa un po' di confusione, a quanto pare

Citazione
L’aggressore, in evidente stato di ebbrezza, ha ammesso di aver colpito la donna
http://www.repubblica.it/cronaca/2012/06/19/news/donna_uccisa_a_merano_per_gelosia-37497533/

ad ogni modo è chiaro che se questo è un femminicidio, la prevenzione si fa proibendo l'alcool!
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #24 il: Giugno 22, 2012, 20:01:29 pm »
#75 e 76

altra tragedia dell'immigrazione, dell'integrazione e del conflitto culturale

altro caso pietoso

un indiano uccide la moglie di 29 anni, la figlia di 7 anni e si suicida
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/277847

Lamerduck dice che le femministe quando trattano senza pietà questi casi sono stupide. Ha ragione:

Citazione
Lasciatevelo dire, sono commenti che confermano interi trattati teoretici sulla stupidità femminile e sul suo egocentrismo. Sono solo io, per deformazione professionale, in quanto indagatrice dell'inconscio, a provare un'immensa pietà per quest'uomo malato il cui inferno interiore non riuscireste ad immaginare nemmeno in diecimila anni ma che potreste almeno sforzarvi di rispettare? E' solo la stupidità che vi fa parlare così, come fanno troppi parenti di depressi che negano disperatamente una delle malattie più mortali che esistano per riuscire solo a continuare a  colpevolizzarne il malato? "Ma su, ma perché fai così, in fondo cosa ti manca?" Vi assicuro che se uno si lancia da una finestra è perché proprio non ce la più ad ascoltare quelle stronzate. Poi, se volete, vi posso confermare che chi si appresta a lasciare volontariamente un mondo ormai invivibile, pensa che portando con sé i suoi li farà stare meglio. E' la non-logica della malattia, l'estrema deformazione dell'atto d'amore, di fronte alle quali si deve solo provare pietà.
http://ilblogdilameduck.blogspot.it/2012/05/i-vaniloqui-della-vagina.htm
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #25 il: Giugno 22, 2012, 20:04:48 pm »
#77 tunisino indagato per l'omicidio della moglie
non sappiamo ancora se l'ha uccisa lui e ovviamente neppure perchè l'avrebbe uccisa
ma la maraacefala è sicura che si tratti di un femminicidio: l'ha uccisa in quanto donna  :w00t:

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/consandolo-ferrara-donna-uccisa-trovata-in-un-sacco-sotto-il-letto-1279672/
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #26 il: Giugno 27, 2012, 12:49:43 pm »
questa è la migliore dimostrazione della ferrea logica femminista: i conti non quadrano? basta modificare i dati. Non si capisce bene chi dovrebbe tenere il conto dell'ennesimo (#) femminicidio, sta di fatto che l'elenco riportato sull'osservatorio di marademente non corrisponde all'elenco pubblicato dal Fatto Quotidiano  e riportato dalla stessa mariuccia  :sick:

il tragico è che dopo questi numeri non verificati e non verificabili passano per verità scientifiche. Perchè le paucineuroniche si danno un contegno in questo modo: se la gente si mette a ridere quando loro aprono bocca, loro si inventano i numeri!

Citazione
Lenuta Lazar, 31 anni
2 gennaio 2012
Prostituta romena, accoltellata a Chiesuol del Fosso (Fe). Il killer ha tentato il suicidio poi ha confessato.

Yuezhu Chen, 20 anni
3 gennaio 2012
Prostituta, strangolata a Milano da un egiziano, suo cliente abituale.

Antonella Riotino, 21 anni
6 gennaio 2012
È stata soffocata a Putignano (Ba) dal fidanzato 19enne geloso.

Antonia Azzolini, 66 anni
7 gennaio 2012
Uccisa dal marito in un hotel di Bari. L’uomo poi si è suicidato. Avevano problemi economici.

Fabiola Speranza, 45 anni
9 gennaio 2012
Dopo l’ennesima lite, il marito le ha sparato fino a scaricare la pistola. Era di Atripalda (Av).

Nunzia Rindinella, 78 anni Stefania Mighali, 39 anni Daniela, 8 anni
12 gennaio 2012
Pietro Fiorentino, 40 anni, non accettava la fine della storia con la moglie Stefania, così ha ucciso tutti: la donna, sua figlia Daniela, sua madre Nunzia e il cognato Hans, di 55 anni. L’uomo ha dato fuoco ai corpi poi si è suicidato. È accaduto a Trapani.

Rosetta Trovato, 38 anni
14 gennaio 2012
È stata strangolata dal marito a Scicli, nel Ragusano. L’uomo, un violento, la picchiava abitualmente.

Grazyna Tarkowska, 46 anni
14 gennaio 2012
Polacca, uccisa a Civitanova Marche (MC). A dicembre aveva subìto una prima aggressione dal marito al quale, però, non era stato revocato il porto d’armi.

Enzina Cappuccio, 34 anni
15 gennaio 2012
Madre di sei bambini, disabile, è stata uccisa a pugni dal marito a Marano (Na). L’uomo si è difeso: “Ero ubriaco”.

Sharna Gafur, 18 anni
15 gennaio 2012
Bengalese, strangolata con una sciarpa a Monza dal fidanzato geloso.

Maura Carta, 58 anni
24 gennaio 2012
Picchiata a morte a Mandas (Ca) dal figlio, depresso per la morte del fratello. Un anno prima lui era stato allontanato da casa.

Cristina Marian, 23 anni
27 gennaio 2012
Ballerina ungherese di night, è stata trovata col cranio fracassato e un sacchetto in testa a Porto Potenza Picena (MC).

Leda Corbelli, 65 anni
4 febbraio 2012
È morta a Novate Milanese (Mi) dopo due mesi di agonia: il 17 dicembre il convivente le aveva dato fuoco.

Domenica Menna, 24 anni
4 febbraio 2012
Uccisa a Fognano (Pr) dall’ex fidanzato, una guardia giurata che non accettava la fine della loro relazione.

Elda Tiberio, 93 anni
4 febbraio 2012
Picchiata a morte dal figlio 69enne a Lanciano (Ch). L’uomo ha problemi psichici.

Loveth Eward, 22 anni
5 febbraio 2012
Prostituta nigeriana trovata morta tra la spazzatura non lontano dal Tribunale di Palermo.

Ave Ferraguti, 72 anni
5 febbraio 2012
Parmense, soffriva di una malattia degenerativa. Il marito non la sopportava più e l’ha strangolata.

Rosanna Siciliano, 37 anni
7 febbraio 2012
“Papà ha ucciso la mamma e si è suicidato” ha detto la figlia undicenne al 118. Vivevano a Palermo.

Immigrata di colore, 25 anni
8 febbraio 2012
Trovata strangolata nella sua auto nei pressi della stazione di Napoli. Le cronache non riportano neanche il suo nome.

Antonia Bianco, 43 anni
13 febbraio 2012
Uccisa per strada dall’ex compagno a San Giuliano Milanese con una stilettata al cuore. “Mi ha picchiato ancora”, le sue ultime parole.

Nike Adekunle, 20 anni
15 febbraio 2012
Prostituta nigeriana, bruciata viva a Palermo. Si era ribellata ai suoi aguzzini, voleva scappare a Roma col fidanzato.

Edyta Kozakiewicz, 39 anni
15 febbraio 2012
Polacca, picchiata e soffocata a Modena dal convivente italiano. Trovata nuda in casa.

Tommasina Ugolotti, 77 anni
17 febbraio 2012
Uccisa a Latiano (Br) dal figlio. I carabinieri erano intervenuti più volte in passato.

Wally Urbini, 88 anni
22 febbraio 2012
Uccisa per rapina a Cesena dalla vicina di casa marocchina.

Fernanda Frati, 70 anni
24 febbraio 2012
Accoltellata dal figlio con cui viveva a Maniago (Pn).

Elisabeth Sacchiano, 73 anni
24 febbraio 2012
Soffocata dal marito 79enne a Siracusa. “Era depressa”, ha detto l’uomo.

Qiaoli Hu, 39 anni
25 febbraio 2012
Cinese, accoltellata a Cavriana (Bs) da un ex dipendente che le aveva chiesto soldi.

Brunella Cock, 30 anni
28 febbraio 2012
Trans trovata morta davanti al canile. Un uomo fermato mentre sotterra una pistola.

Patrizia Klear, 31 anni
1 marzo 2012
Tedesca, sgozzata a Grottaminarda (Av). È stata trovata nel vialetto di casa dei suoceri.

Gabriella Lanza, 49 anni
2 marzo 2012
Uccisa a Napoli dal marito, che poi si è sparato. All’origine del gesto, motivi economici.

Gabriella Falzoni, 51 anni
4 marzo 2012
Il marito scopre un sms sul suo cellulare e la strangola. È accaduto a Roverbella (Mn).

Francesca Alleruzzo, 45 anni Chiara Matalone, 19 anni
4 marzo 2012
Mario Albanese, un camionista originario del Barese, non accetta la fine del matrimonio e uccide a Brescia l’ex moglie, la figlia di lei e il fidanzato di quest’ultima.

Anna Cappilli, 81 anni
5 marzo 2012
Picchiata e soffocata a Torino dal vicino di casa, che secondo la donna non pagava l’affitto.

Esmeralda Encalada, 49 anni
5 marzo 2012
Ecuadoregna, uccisa a Piacenza dall’ex fidanzato, un muratore siciliano, che non accettava la fine della relazione.

Maria Diviccaro, 62 anni Maria Strafile, 65 anni
15 marzo 2012
Trovate morte soffocate in casa a Barletta. La seconda era la badante della prima. L’omicidio sembra legato a questioni patrimoniali.

Rita Pullara, 64 anni
19 marzo 2012
Soffocata dal marito a Caselle (To) per motivi legati alla gestione economica dei figli.

Concetta Milone, 77 anni
19 marzo 2012
Uccisa dal marito a Mesagne (Br), convinto che “fosse posseduta dal demonio”.

Annamaria Pinto, 50 anni
23 marzo 2012
Il marito, ex carabiniere, le ha sparato a Ladispoli (Rm). Ha detto che la donna era ossessionata dal diavolo.

Hane Gjelaj, 46 anni
26 marzo 2012
Accoltellata per strada a Noale (Ve) dal marito disoccupato. Era lei a mantenere la famiglia.

Carmela Iamundi, 52 anni
26 marzo 2012
“Non ce l’ho fatta a puntare l’arma verso di me, così ho ucciso lei”, ha detto il marito. Successo a Prata Sannita (Ce).

Alfina Grande, 44 anni
28 marzo 2012
Precipitata dal balcone a Tori-no. Era tornata da poco con l’ex marito, che in passato aveva denunciato per maltrattamenti.

Camilla Auciello, 35 anni
2 aprile 2012
Presa a martellate dall’ex compagno a Baricella (Bo). Lui non accettava la fine della relazione.

Gianna Toni, 50 anni
12 aprile 2012
Colpita da due proiettili sparati dal compagno a Calenzano (Fi). L’uomo, che ha ferito di striscio una delle figlie, ha tentato il suicidio.

Giacomina Zanchetta, 67 anni
19 aprile 2012
Uccisa dal marito a Vittorio Veneto (Tv). “Prima o poi mi ammazza, ho i giorni contati”, aveva confidato alle amiche.

Tiziana Olivieri, 40 anni
20 aprile 2012
Il compagno, 26 anni, la strangola e dà fuoco alla casa. Poi è costretto a confessare.

Rosa Genovese, 26 anni
27 aprile 2012
Uccisa a Villapiana (Cs) dalla madre che ammazza pure il marito e tenta il suicidio.

Vanessa Scialfa, 20 anni
27 aprile 2012
Strangolata dal fidanzato che poi ha avvolto il corpo in un lenzuolo e lo ha gettato da un cavalcavia nell’Ennese.

Antonietta Giarrusso, 65 anni
30 aprile 2012
Uccisa con 27 fendenti fuori dal suo negozio di parrucche a Palermo.

Pierina Baudino, 82 anni
30 aprile 2012
Strangolata a Cuneo dal marito 76enne. Lei lo accusava di averla tradita.

Matilde Passa, 63 anni
2 maggio 2012
Uccisa dal marito che poi si è tolto la vita. L’uomo soffriva di depressione.

Carmela Russi, 36 anni
5 maggio 2012
Fermato a Santeramo (Ba) e poi scarcerato lo zio. L’omicidio forse legato all’eredità.

Rosa Amoroso, 80 anni
5 maggio 2012
Uccisa insieme col marito ad Aci S. Antonio (Ct) dal figlio che poi si è suicidato.

Mariana Marku, 30 anni
6 maggio 2012
Albanese, lavorava in un night a Cese (Pg). Colpita alla testa forse da un cliente.

Giovanna Sfoglietta, 82 anni
6 maggio 2012
Paralizzata da 8 anni. Uccisa nel sonno dal marito a Pegli (Ge). L’uomo si è sparato.

Julissa Feliciano, 26 anni
6 maggio 2012
Dominicana, lo aveva denunciato sei volte per stalking : il suo ex fidanzato l’ha accoltellata a Vicenza. Il 17 maggio il pm chiede di sentirla per le denunce, ma lei è già morta.

Alessandra Cubeddo, 36 anni
7 maggio 2012
Uccisa a mani nude dal compagno, poliziotto in pensione a Villaricca (Na).

Donna dominicana, 31 anni
13 maggio 2012
Uccisa a coltellate ad Alessandria dal convivente venezuelano. I vicini sentivano spesso le loro liti.

Maria Enza Anicito, 42 anni
17 maggio 2012
Si erano lasciati da poco. Lui l’ha uccisa per strada a Paternò (Ct) poi si è sparato in chiesa.

Kaur Balwinde, 27 anni
28 maggio 2012
Indiana, incinta di tre mesi, uccisa dal marito a Piacenza e poi gettata nel Po. “Vestiva troppo all’occidentale”.

Sabrina Blotti, 44 anni
31 maggio 2012
Uccisa a Cesena da un uomo con cui aveva avuto una breve storia e che poi aveva denunciato per stalking. L’uomo si è poi barricato nel duomo di Cervia e si è sparato.

Claudia Benca, 23 anni
1 giugno 2012
Sgozzata davanti al figlio di due anni dall’ex compagno. Lei lo aveva lasciato da poco.

Rosina Lavrencic, 60 anni
7 giugno 2012
Avrebbero dovuto sposarsi quattro giorni dopo. Lui l’ha uccisa a Staranzano (Go).

Marika Sjakste, 29 anni
11 giugno 2012
Modella lettone, sognava di fare la stilista in Italia. Aveva una relazione con un ricco notaio milanese, che però aveva anche una famiglia.

Alena Tyutyunikova
12 giugno 2012
Moldava, era la badante di un uomo di 71 anni che, invaghito di lei, l’ha uccisa a Campegine, nel Reggiano. L’anziano ha sparato anche a quello che credeva il compagno della donna.

Franca Lo Iacono, 61 anni
17 giugno 2012
Trovata sgozzata in auto a Desio, nel Milanese. Era consuocera di un imprenditore ucciso il 14 novembre.

Erna Pirpamer, 32 anni
19 giugno 2012
Parrucchiera di Merano (Ve). Uccisa dall’ex compagno tunisino, che non accettava di essere stato lasciato.

Jasvyr, 32 anni Jaspreet, 7 anni
19 giugno 2012
Madre e figlia, uccise a Solofra (Av) dal marito che poi si è suicidato. Salva per miracolo un’altra figlia.

Raachida Lakhdimi, 37 anni
21 giugno 2012
Marocchina, soffocata e nascosta in un sacco dell’immondizia a Consandolo (Fe). Il marito si è costituito in Francia.
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #27 il: Giugno 30, 2012, 14:16:55 pm »
#78 un primario oculista ammazza la moglie a randellate

chissà perchè  :hmm: forse perchè era una donna?  :hmm:

davvero incomprensibile

in fondo stavano solo divorziando, lei aveva tenuto l'attico per sè e i bambini e a lui spettava l'appartamento sotto
ma c'erano questioni irrisolte, soldi e l'affidamento dei figli
lui cercava di discutere, ma lei non ne voleva sapere
lui insisteva, lei buttava giù il telefono
è arrivata a denunciarlo per stalking!
lui si era candidato per l'Italia dei Valori alle ultime comunali (fa venire in mente quel ragioniere di Roma accusato di stupro, responsabile di una sezione del PD. Che fine ha fatto? mah)

Citazione
continue telefonate nelle quali l’uomo rivendicava la volontà di vedere più spesso i figli e faceva riferimento a questioni economiche pendenti fra i due


http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/06/28/news/legnano_uccisa_a_colpi_di_mattarello_dal_marito_col_quale_si_stava_separando-38133768/?ref=HREC1-6

PS c'è qualcuno a cui la vita delle donne sta a cuore? un consiglio: sistemate una buona volta questa benedetta legge sul divorzio, perchè farebbe uscire di testa anche Giobbe! È possibile che una donna debba creare difficoltà al marito per vedere i figli che abitano nello stesso palazzo? ma, dico: c'è una logica razionale o è solo criminalità femminile, distillato di cattiveria? poi lui esce di testa e fa la figura del violento, ma cosa deve avergli fatto passare lei! Ti vuoi separare, ti sei trovata un nuovo fidanzato? bene, buon per te. Ma perchè metti in mezzo i figli? E poi, fatemi essere cattivo: il fidanzato, lo vuoi mantenere con i soldi del tuo ex marito?
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #28 il: Luglio 02, 2012, 16:01:21 pm »
#79 uccide la moglie, dicono per gelosia
lui 39 anni, lei 26, due figli 4 e 6 anni
l'uomo è stato trovato in stato confusionale

se l'avesse davvero uccisa per gelosia, dovremmo catalogarlo come femmicidio perchè lui l'ha uccisa perchè non le riconosceva la libertà di fare ciò che preferiva della sua di lei vita? la gelosia rappresenterebbe una senso di proprietà, per il quale l'altro non è un essere umano libero ma un oggetto posseduto
accettiamo l'ipotesi (per puro spirito accademico)
come sempre è un problema di chiarezza nei rapporti: se lei l'ha tradito e riteneva che rientrasse nei propri diritti, credo anch'io che fosse assolutamente libera di farlo, ad una e una sola condizione: che fossero d'accordo da prima del matrimonio. Se prima di sposarsi due si dicono che comunque si ritengono liberi prima, dopo e durante di scopare con chi più gli aggrada, ok, no problem. Chi è quell'imbecille che 6-7 anni dopo ti taglia la gola con le forbici?
Se invece prima hai giurato fedeltà eterna e poi ti trovo a letto con un altro, va bene, forse le forbici non sono una risposata molto civile, soprattutto nell'interesse dei figli, ma sono comprensibili e nell'insieme difficile catalogarlo come femminicidio. Semmai come buagiardicidio. A meno che la marademente non consideri tutte le donne bugiarde, e allora siamo d'accordo  :dry:
Se invece lei non l'ha tradito, se lui era paranoico, allora è un problema di allucinazioni e di cure psichiatriche, non di femmicidio.
Ergo: che sia l'una o l'altra ipotesi, anche in questo caso faccio fatica a far passare questo caso come un femmicidio.
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7472
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: 2012: tanti femminicidi tutti falsi
« Risposta #29 il: Luglio 03, 2012, 12:12:43 pm »
#80 , sono due ex conviventi, lui 34 lei 26 anni (troppo simile al # 79, qs coincidenze sono sospette  :hmm:) la aggredisce a coltellate, lei si butta dalla finestra (probabilmente muore per la caduta) lui si dà fuoco
l'ha uccisa in quanto donna? no, in quanto malato
ma marademente non ci arriva ...

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_luglio_2/incendio-appartamento-morto-carbonizzato-san-donato-201845620146.shtml
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati