Autore Topic: Leader religiosi pro vax, "nonsolopapa"  (Letto 118 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20489
  • Sesso: Maschio
Leader religiosi pro vax, "nonsolopapa"
« il: Marzo 11, 2024, 21:12:09 pm »
Non solo papa, non solo IOR. Forse non piacerà a Massimo ma come ho scritto altre volte, ci sono tutti dentro (anche su altre cose):

Misfatti del Potere mRNA

Non vorrei vi fosse sfuggita questa:

I pastori cristiani americani hanno costretto i fedeli a prendere le iniezioni di COVID attraverso il programma segreto “Faith4Vaccines”

08/03/2024 // Ethan Huff


In cambio di tangenti in contanti da parte del governo, migliaia di pastori americani hanno spinto i “vaccini” contro il coronavirus di Wuhan (COVID-19) sui loro fedeli , molti dei quali ora sono malati cronici o sono morti di conseguenza. Il rapporto di America Out Loud spiega che un programma governativo chiamato “Faith4Vaccines”, nato dalla macchina di propaganda del vaccino COVID -19 Community Corps del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti (HHS) , ha convinto i “leader religiosi” arraffatori di denaro a vendere le loro greggi a Big Pharma.

Il Corpo comunitario COVID-19 conta 86 membri fondatori, la maggior parte dei quali rientra nella categoria dei “leader religiosi”. Includono (ma non sono limitati a):

Chiesa battista americana
Enti di beneficenza cattolici USA
Chiesa episcopale
Associazione Nazionale degli Evangelici
Arcidiocesi greco-ortodossa d’America
Agenda ebraica di New York


[insomma ci sono proprio tutti e la lista non è esaustiva]

Questo presentatore della BBC Nick Sheridan, 32 anni, morto ieri "senza una causa di morte" dicono i giornali
era uno che in TV se la prendeva molto con i novaxx e le loro fake news sui vaccini:Per la morte di Camilla Canepa, 18enne stroncata nel giugno 2021 da una reazione avversa in seguito alla somministrazione del farmaco anticovid Astrazeneca, la procura di Genova ha iscritto nel registro degli indagati cinque persone.

Quelli della casa farmaceutica produttrice? No, loro sono scudati per contratto da ogni responsabilità.

Quelli che le hanno somministrato il farmaco? No, idem, esonerati anche loro per decreto.

Quelli che le hanno fatto credere che avrebbe rischiato di morire se avesse preso il virus, quando era già risaputo da un anno che nella sua fascia di età la mortalità per covid era pari a zero? Macché, quelli continuano ancora oggi a dare lezioni sullo scibile umano negli organi di “informazione” e nei media.

Quei politici che hanno organizzato appositi “open day” vaccinali nei palazzetti, invitando i bambini a prendere tale farmaco come se si trattasse di caramelle, dopo avere detto a reti unificate che fosse sicuro e trattato come un criminale chi provava a dire il contrario? Tsè, quelli sono ancora oggi considerati come dei santoni e forse saranno messi a capo di istituzioni ancora più grandi.

Quelli che hanno ricattato un Paese votando provvedimenti che negavano persino il diritto al lavoro a chi non si piegava, per costringerti a prendere quel farmaco facendoti firmare un ipocrita “consenso informato”? Nemmeno loro, anzi la maggior parti di loro stanno ancora in Parlamento.

Nossignori, siete fuori strada: gli unici indagati sono medici e infermieri del pronto soccorso dove la ragazza si è recata ormai in fin di vita, perché gli viene contestato di non avere capito per tempo che stava avendo una reazione avversa, mentre tutti quelli di cui sopra giuravano che spergiuravano fosse sicuro al 100% dormono sonni beati e fanno carriera.

Questa è la “giustizia” in mano a potenti, questa è la democrazia dei verdoni.

Francesco Forciniti
https://twitter.com/i/status/1766151685028659244

https://www.maurizioblondet.it/misfatti-del-potere-mrna/
« Ultima modifica: Marzo 11, 2024, 22:03:40 pm da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.