Autore Topic: L'amore e l'illusione  (Letto 984 volte)

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
L'amore e l'illusione
« il: Ottobre 10, 2014, 11:53:32 am »
Cos'e`l'amore?direbbe un saggio vecchio,che siamo tutti destinati al fallimento amoroso,che i nostri sentimenti sono un bello ma inutile sforzo,mentre se ne sta li`quieto e ridente a tracannare vino seduto su una panchina e osserva la vita scorrere tornando di tanto in tanto ai bei ricordi di quand'era ingenuo e credulone,e la vita sembrava ancora sorridergli.
Un giovane ragazzo pieno d'ardore nel petto,dice invece che tutto quello che dona,che spera nel prossimo e tutto quello che gli fa sentire una nuova donna che sente di amare e`tutto cio`che vale davvero,e che chi si rassegna all'amarezza del mondo e`perduto.Che non potrebbe mai vivere senza quel fremito rigoglioso di vita e passione che gli scorre dentro.
Poi c'e`un'altro uomo..uno che non sta dalla parte di nessuno,neppure dalla parte di se stesso.
Lui ama cio`che gli da calore,ma ogni giorno sa che dovra`alzarsi,per accendere quel fuoco,e accettta il compromesso,sa che forse si ama davvero quando accetti per intero una persona,e ti sacrifichi inutilmente per essa..
Ecco forse che sia questo l'amore?a voi la scelta.