Autore Topic: MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?  (Letto 2171 volte)

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2601
  • Sesso: Maschio
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #30 il: Dicembre 03, 2020, 12:21:01 pm »
La stai facendo un po' troppo tragica: non è che agli uomini manca la capacità di fare i lavori più retribuiti. I soldi servono più agli uomini che alle donne, è per questo che gli uomini accettano di più le responsabilità e i rischi. Ma per avere l'equilibrio tra i sessi non si può arrivare ad una parità del monte stipendi. È come se hai una tigre e un gatto e gli dai la stessa quantità di cibo. L'equilibrio non c'è e le femministe ogni tanto tirano fuori la faccenda del maschio inutile, che nel loro modo di esprimersi non è altro che accorgersi che la categoria maschile non ha più i soldi per pagare le donne, che di conseguenza le donne diminuiscono i loro servizi e la loro appetibilità come madri di famiglia. La tecnologia ha in primis tolto valore alla forza fisica, abbassando il monte stipendi maschile, visto che la forza è una qualità molto sbilanciata tra i due sessi, probabilmente la più sbilanciata.

Quoto punto per punto.
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Offline Ryu

  • Affezionato
  • **
  • Post: 672
  • Sesso: Maschio
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #31 il: Dicembre 04, 2020, 21:19:24 pm »
La soluzione è fare figli fuori dal matrimonio con una che 1) non ti stufi mai di guardarla e pensare che sia bella 2) accetta di dimostrare "sul campo", ogni giorno, che è focalizzata nel voler avere una famiglia con te. Se in un qualsiasi momento se ne va intanto non sei rovinato come se ti sposassi, lo sei ma meno.
Odio il femminismo perché amo le donne

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 15710
  • Sesso: Maschio
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #32 il: Dicembre 05, 2020, 00:26:16 am »
Anch'io avevo in mente di fare figli fuori dal matrimonio (civile) ma dopo aver consultato un avvocato ho scoperto che è anche peggio.
La convivenza dà comunque diritto al mantenimento fino a 5 anni, ma questo non è il problema maggiore: per via dei figli il giudice può togliere all'uomo la casa e affibbiargli un mantenimento del tutto paragonabile a quello di un divorzio. Dialogo reale:
- Avvocato, ma almeno non c'è il mantenimento della moglie
- In teoria no, ma il giudice fa la sua salsa con le cifre e assegna un mantenimento maggiore per i figli quindi all'atto pratico non c'è differenza
Inoltre con la convivenza la donna non ha obbligo di fedeltà e assistenza morale e materiale che con gli opportuni accorgimenti possono rivelarsi utili in tribunale, ma può ottenere tutti questi privilegi semplicemente partorendo dopo esser stata con voi per breve tempo o per nulla e poi scappando senza render conto a nessuno o installandosi a casa vostra con un altro.
Almeno col matrimonio deve sorbirsi certe formalità, vivere con voi per qualche tempo e così via e questo scoraggia un minimo le avventuriere pure.
Lo dico in tutta imparzialità, che ci sia o meno matrimonio civile per me è assolutamente irrilevante.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline FlyingSoul

  • Utente
  • *
  • Post: 62
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #33 il: Dicembre 07, 2020, 02:50:49 am »
Ecco perché l'unica "soluzione" a breve termine è MGTOW. Qualunque relazione con una donna è sempre controproducente

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 15710
  • Sesso: Maschio
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #34 il: Dicembre 07, 2020, 03:36:44 am »
Innegabilmente
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 545
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #35 il: Gennaio 14, 2021, 08:46:44 am »
Appunto, oggi.Quella NON e' intelligenza. Ed è proprio nell'imparare che si contraddistingue un intelligenza da un mero esecutore (il computer)
ed esiste già. Pensa a tutti i sistemi di riconoscimento facciale, solo per citarne uno. L'intelligenza artificiale IMPARA e lo fa sempre più velocemente, perché lo sviluppo tecnologico è esponenziale e inarrestabile, mentre la natura umana (e non solo) richiede milioni di anni per adattarsi,

Non e' vero.

Non conosci il settore quindi parli a seconda di quanto assorbi dalle notizie dei media mainstream.

Non esiste una intelligenza artificiale che impara realmente come un essere umano. Anche le piu' sviluppate reti neurali imparano cose che gia' DEVONO IMPARARE.

Non si tratta di un problema logistico in ogni caso, voglio precisarlo. E' una impossibilita' data per principio.

Nessuna macchina ha mai sviluppato l'intuito, quindi non puo' "prevedere", in realta', praticamente niente. E ripeto, non e' un "per ora", e' una impossibilita' fisica quella di cui sto parlando delle reti neurali.

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 545
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #36 il: Gennaio 14, 2021, 09:19:42 am »
La stai facendo un po' troppo tragica: non è che agli uomini manca la capacità di fare i lavori più retribuiti. I soldi servono più agli uomini che alle donne, è per questo che gli uomini accettano di più le responsabilità e i rischi. Ma per avere l'equilibrio tra i sessi non si può arrivare ad una parità del monte stipendi. È come se hai una tigre e un gatto e gli dai la stessa quantità di cibo. L'equilibrio non c'è e le femministe ogni tanto tirano fuori la faccenda del maschio inutile, che nel loro modo di esprimersi non è altro che accorgersi che la categoria maschile non ha più i soldi per pagare le donne, che di conseguenza le donne diminuiscono i loro servizi e la loro appetibilità come madri di famiglia. La tecnologia ha in primis tolto valore alla forza fisica, abbassando il monte stipendi maschile, visto che la forza è una qualità molto sbilanciata tra i due sessi, probabilmente la più sbilanciata.


Non sono d'accordo.

La differenza di forza fisica tra uomini e donne e' meno netta di quella intellettuale.

Non bisogna confondere la tecnologia con la facilita' di accesso alla tecnologia. Oggi abbiamo tecnologie che anche dei bambini potrebbero utilizzare perche' sono user friendly. Quando la cosa pero' diventa complessa non e' piu' vero che i risultati sono uguali da ambo i sessi.


Le retribuzioni non sono basse perche' le tecnologie sono migliorate, qui commetti un grosso errore: le retribuzioni sono piu' basse perche' la forza lavoro e' raddoppiata grazie alle donne. Ed e' questo il vero e unico motivo per il quale si e' dato alle donne tutto questo potere: perche' sono passive, non si ribellano mai e sopportano anche condizioni di lavoro disumane senza fiatare.
Puoi spremerle e il massimo che faranno sara' lamentarsi con le amiche. E puoi addirittura indurle a consumare tutti i loro guadagni, praticamente massimizzando il profitto - se pensiamo che ormai le big tech finanziano gli acquisti dei propri clienti come fossero banche, il gioco e' praticamente fatto.


Dietro i diritti alle donne non si cela dunque nessuna motivazione pratica, o tecnologica: il motivo e' puramente economico, perche' con esse raddoppi la domanda e puoi rendere piu' arida l'offerta per sopravvenuta scarsita' di lavoro. E il regime deflattivo, che piace tanto ai ricchi, diventa inevitabile nel momento in cui il lavoratore non ha alcuna abilita' al risparmio - l'accumulo di risorse e' prerogativa puramente maschile.

Anche nel medioevo le tecnologie di coltivazione dei campi migliorarono, ma questo non garanti' nessun miglioramento dei "diritti" alle donne. Questo perche', per quanto io sia ignorante, ritengo sulla base delle mie scarse conoscenze sia dovuto essenzialmente al fatto che l'Occidente, man mano che e' entrato in un regime capitalista, ha iniziato a corrompere le proprie fondamenta e sono sempre aumentate le persone avide di ricchezza ad ogni costo.

La donna e' semplicemente l'ingranaggio perfetto in un sistema che deve avere lavoratori schiavi e obbedienti, in quanto non si ribella, ne' protegge il territorio ma semplicemente rimane ammaliata dal Potere.


Offline Cassiodoro

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1234
  • Sesso: Maschio
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #37 il: Gennaio 15, 2021, 20:57:37 pm »
... recente frustrazione sessuale maschile degli uomini russi, uno dei miei studenti, al termine di una lezione senza alcun collegamento col tema trattato, dopo aver visto il mio video, è venuto da me e mi ha chiesto se c'è una soluzione a quel problema di cui ho parlato nel video ...
Fammi capire... un ragazzo della Patria del "distacco emotivo" è venuto da te a chiedere consigli per risolvere il "problema della recente frustrazione sessuale maschile degli uomini russi"?
Se la frustrazione è recente vuol dire che "prima" non avevano frustrazioni e che adesso sono gli uomini che stanno sbagliando l'approccio con le donne e non viceversa.
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 545
Re:MGTOW o milionario. Una soluzione diversa?
« Risposta #38 il: Gennaio 15, 2021, 22:01:14 pm »
Se la frustrazione è recente vuol dire che "prima" non avevano frustrazioni e che adesso sono gli uomini che stanno sbagliando l'approccio con le donne e non viceversa.

Si' vabbe', eccoci giunti al reverse nazifeminism.

Come volevasi dimostrare, la colpa e' degli uomini. Mai che siano invece le donne russe la causa. O forse e' difficile accettare che ogni mondo e' paese, specie se poi parliamo di un paese che ha avuto un ateismo di stato per 70 anni ...

E tu ci vieni a dire che sono dolci e carine e donne bene ...


Ora non ricordo dove, ma se me li chiedi te li faccio avere, diversi studi scientifici - non quelli mainstream, certe cose non vogliono farle sapere - hanno messo in evidenza che piu' una donna proviene da condizioni di poverta'/paesi del terzo mondo, piu' e' femminile.

E sappiamo tutti qual e' il motivo di fondo.

Ma se a te piace pensarla diversamente ...