Autore Topic: Gli abusi del clero  (Letto 5763 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #60 il: Marzo 12, 2019, 23:33:02 pm »
Invece è solo l'inizio ;)
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #61 il: Marzo 12, 2019, 23:55:13 pm »
Charamsa, il teologo gay dichiarato, che fu allontanato dal vaticano un paio di anni fa dopo un clamoroso "outing", ha detto recentemente in un'intervista che i prelati gay sarebbero circa la metà del totale.
Secondo me, ha detto la verità.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #62 il: Marzo 13, 2019, 02:14:05 am »
Conosco abbastanza i 'corridoi' ecclesiastici da poter affermare con certezza che sono tuttora una esigua minoranza. Il problema principale è che fanno carriera e sono in posti chiave della tutela della famiglia (ma guarda un po'...)
Poi è chiaro che sodomiti e debosciati vari affermano che la castità è "un'ipocrisia" e che è tutto un sesso selvaggio, ma è solo lo specchio dei loro vizi. Del resto Padre Pio che era un santo credeva che fossero tutti santi.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #63 il: Marzo 13, 2019, 02:56:49 am »
Non credo sia dappertutto uguale.
Negli USA, ad esempio, è un macello, tanto che stanno andando in rovina per risarcire le vittime, qualche diocesi ha addirittura dichiarato fallimento.
Si parla di 4000 casi totali solo lì e di 900 mln di dollari di risarcimenti solo nell'anno 2007.
Ho l'impressione che complessivamente siano ben di più di una sparuta minoranza.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #64 il: Marzo 13, 2019, 03:31:48 am »
C'è molta speculazione e anche diffamazione sulla questione: non c'è bisogno che spieghi qui cosa siano le false accuse di "abusi" (risalenti a decenni fa).
Tra l'altro negli USA i tradizionalisti hanno solide fondamenta, incluso il card. Burke che si è esposto personalmente nel denunciare certe derive.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #65 il: Marzo 13, 2019, 03:37:42 am »
Comunque è un fatto che, l'utilizzo, quanto mai salutare, della "riduzione allo stato laicale", abbia cominciato a diffondersi solo a partire da Ratzinger.
Nel trentennio wojtyliano, zero. Solo una quantità di sabbia che manco sulle dune del sahara, a dispetto del fatto che, buona parte dei soggetti coinvolti, avesse già dato ampia prova delle proprie prodezze, e in vaticano lo sapessero pure i sampietrini.
Semplicemente, anziché sbatterli fuori, li mandavano a penetrare sfinteri a qualche centinaio di km di distanza.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #66 il: Marzo 13, 2019, 03:43:22 am »
Il diritto canonico è chiaro, riduzione allo stato laicale e se c'è reato affidamento alla giustizia secolare. Basta tornare ad applicarlo.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #67 il: Marzo 13, 2019, 03:55:26 am »
Sarebbe ora scossa.
Solo che Bergoglio, sinceramente, mi pare inadeguato a fare una pulizia radicale.
Non ci è riuscito manco Ratzinger (che difatti ha abdicato), e ho l'impressione che Bergoglio voglia fare il minimo indispensabile da questo punto di vista, limitandosi ad agire solo quando non può fare altrimenti.
Evidentemente il problema è tutt'altro che piccolo.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #68 il: Marzo 13, 2019, 05:09:53 am »
Quando un bubbone scoppia, la guarigione è celere
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5591
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #69 il: Marzo 13, 2019, 08:48:20 am »
Il bubbione sta scoppiando. Solo che, invece di portare alla guarigione, rischia di portare all'ESTINZIONE della Chiesa stessa.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #70 il: Marzo 13, 2019, 09:22:33 am »
Difficile che un'infezione estesa possa guarire da sé senza la somministrazione di antibiotici (massiccia operazione di "spulciatura", ovvero spretamento)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #71 il: Marzo 13, 2019, 10:24:22 am »
Il bubbione sta scoppiando. Solo che, invece di portare alla guarigione, rischia di portare all'ESTINZIONE della Chiesa stessa.
Lo sentiamo dire dai tempi di Giuliano l'Apostata, le cui ultime parole furono: "Hai vinto, Nazareno!"
Difficile che un'infezione estesa possa guarire da sé senza la somministrazione di antibiotici (massiccia operazione di "spulciatura", ovvero spretamento)
E' quel che avverrà dopo un opportuno "prologo".
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #72 il: Marzo 13, 2019, 11:58:03 am »
E' quel che avverrà dopo un opportuno "prologo".
Prologo che ha tutta l'aria di durare quanto il pontificato di Bergoglio, ma l'efficacia della "cura" dipenderà da chi sarà il successore.
A meno che non si tratti di un nuovo Pio V (cosa secondo me alquanto improbabile), la vedo dura.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17149
  • Sesso: Maschio
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #73 il: Marzo 13, 2019, 12:18:39 pm »
Il prologo sarà un periodo di caos caos totale con scandali e controversie a ripetizione
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline gluca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 778
Re:Gli abusi del clero
« Risposta #74 il: Marzo 13, 2019, 20:27:09 pm »
Quello è verosimile, sta già accadendo.
Sull'epilogo, ritengo si tratti di un capitolo tutto da scrivere..
Parecchio dipenderà da chi sarà il successore di Bergoglio.