Autore Topic: Riflettere.  (Letto 1936 volte)

Offline ReYkY

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1015
  • Sesso: Maschio
Riflettere.
« il: Luglio 12, 2017, 01:32:01 am »
Prima la polizia venne a prendere quello che aveva il busto di Mussolini in camera, ed io ero felice, i fascisti non li ho mai sopportati...

Poi arrestarono quello con la maglia del "Che", ed ero felice... del resto fascismo e comunismo sono due facce della stessa medaglia! W la democrazia!

Poi arrestarono uno che parlava di rivoluzione, ed io ero contento, perché le cose vanno cambiate col voto democratico!

Poi mandarono a spasso Giletti e Paragone... ma chi se ne frega, i loro programmi non li ho mai guardati!

Poi crearono una legge per mettere in galera chi parla male delle donne... giusto! Fanno bene a mettere in carcere gli sfigati che osano dire che "le donne sono tutte putt...."


Un bel giorno, però, trovai i carabinieri a casa: "lei è stato denunciato perché sull'autobus ha fissato troppo intensamente quella signora di 60 anni"


Mi sembrò una cosa assurda, chiesi aiuto... ma ormai non c'era più nessuno ad aiutarmi.





Morale: chiudere gli occhi e girarsi sempre dall'altra parte a volte può costarci caro. Bisogna lottare perché - mai come in questo momento - la nostra libertà è a rischio.


PS. Se alcune cose che ho scritto vi possono sembrare assurde...

http://www.corriere.it/cronache/08_aprile_17/sguardo_treno_condanna_634efb44-0caa-11dd-aecb-00144f486ba6.shtml


Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17111
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #1 il: Luglio 12, 2017, 01:39:29 am »
Se n'è già parlato sul forum.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline ReYkY

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1015
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #2 il: Luglio 12, 2017, 01:52:20 am »
Domani compro un bastone e degli occhiali scuri e faccio finta di essere cieco... che se poco poco mi casca l'occhio sul décolleté di qualcuna rischio di finire in galera...


Povera itaGlia.  :doh:

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2601
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #3 il: Luglio 12, 2017, 10:40:38 am »
Citazione
Poi arrestarono quello con la maglia del "Che", ed ero felice... del resto fascismo e comunismo sono due facce della stessa medaglia! W la democrazia!

Un po' di "viva il qualunquismo" non lo mettiamo ;) ?
Comunque, viva la democrazia :D !

Domani compro un bastone e degli occhiali scuri e faccio finta di essere cieco... che se poco poco mi casca l'occhio sul décolleté di qualcuna rischio di finire in galera...


Povera itaGlia.  :doh:

Io me ne fotto altamente e le occhiate le do sempre, molto discretamente, ma le do. Se un giorno becco una tipa magari piena di sé e che vuole crocifiggermi pubblicamente, io le rispondo con una risata e le dico una cosa che la farà sentire di merda e le toglierà probabilmente voglia di controbattere :rolleyes: .
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17111
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #4 il: Luglio 13, 2017, 01:12:18 am »
Se un giorno becco una tipa magari piena di sé e che vuole crocifiggermi pubblicamente, io le rispondo con una risata e le dico una cosa che la farà sentire di merda e le toglierà probabilmente voglia di controbattere :rolleyes: .
Che è brutta? :D
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2601
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #5 il: Luglio 18, 2017, 11:12:52 am »
No, molto più personale :rolleyes: .
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17111
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #6 il: Luglio 18, 2017, 11:53:40 am »
Diccelo, potrebbe essere utile!
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2601
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #7 il: Luglio 18, 2017, 12:15:22 pm »
Diccelo, potrebbe essere utile!

Non credo :rolleyes: .
Visto che mi fido di te ti mando un pvt.
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #8 il: Luglio 19, 2017, 01:26:32 am »
Domani compro un bastone e degli occhiali scuri e faccio finta di essere cieco... che se poco poco mi casca l'occhio sul décolleté di qualcuna rischio di finire in galera...


Povera itaGlia.  :doh:

E' proprio necessario scrivere itaGlia anziché Italia?
Ossia, è necessario usare i toni tipici dell'italiano medio, esterofilo e autorazzista?
No, non è necessario.
Non qui, in questo forum.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17111
  • Sesso: Maschio
Re:Riflettere.
« Risposta #9 il: Luglio 19, 2017, 02:15:58 am »
Io comincerei a prendermela con i poteri stranieri che hanno ridotto il NOSTRO Paese in questo stato, mettendo al potere un a classe dirigente di inetti arroganti (e non mi riferisco solo alle istituzioni) che obbliga i cittadini onesti a emigrare o a campare d'aria. Illuminante questo commento di Blondet:

Vessati dallo Stato (democratismo, tassazione iniqua, legislazione violenta, disoccupazione, vessazioni varie – misure massoniche per favorire l’emigrazione degli onesti e per disgregare le identità nazionali in ragione del N.W.O).

Forse non si può fare moltissimo per questo, ma possiamo intanto migliorare noi stessi:

Perché essere onesti nella vita pubblica, se…?
Di Quirino Principe

    Se “trionfa la convinzione che tutte le esigenze, per il solo fatto di esistere, debbano essere soddisfatte” ;
    Se l’ideologia dominante “favorisce tutti gli stimoli e dà legittimità a tutte le esigenze”;
    Se “l’ideologia non riconosce vizi e virtù, ma soltanto esigenze”;

    Se si è voluto che”gli uomini siano indifferenti all’autorità morale”, e si proclama che “esistono tanti fini individuali quanti sono gli individui”;
    Se la società progressista bolla come “reazionari (…) i pochi uomini liberi che si riconoscono in un linguaggio morale, riconoscono il sacro, sono dalla parte dei significati”
    Se viene predicata l’incessante “lotta alla repressione” e   promosso “il libertinismo”;
    Se “è detto ‘fascista’ chi si riconosce in qualche piega superstite della tradizione etica e religiosa, o nell’arte e nella poesia tradizionale”, poesia che, “per usare le parole di Pound, è linguaggio investito, in somma misura, di significato”;
    Se “a chi parla di altri fini da proporre alla società e all’educazione, l’ideologo risponde proponendo mezzi”, e nella pubblica istruzione   domina “la pedagogia”, ossia il totalitario puntare sul “come” insegnare, non sul “cosa”;
    Se non si vuole capire che il degrado del sistema scolastico “non è tanto nel suo essere scuola di massa, quanto nel suo essere vuota di significati”;
    Se la pubblica istruzione s’è liberata “dal vecchio pregiudizio che l’insegnamento avesse come scopo la trasmissione dei contenuti del sapere”, con ciò portando “alla scomparsa di ogni priorità di oggetti”, e dunque a “cancellare la responsabilità”;
    Se s’è cancellata totalmente la nozione che “una democrazia degna di questo nome dovrebbe essere una democrazia di esseri umani e non semplicemente di sistemi formali” (T.S.Eliot);
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.