Autore Topic: Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"  (Letto 11306 volte)

Offline Damocle

  • Affezionato
  • **
  • Post: 214
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #45 il: Ottobre 16, 2016, 09:53:49 am »
Articolo seganalatomi da un amico e scritto da uno degli innumerevoli zerbini che infestano l'Italia.

http://corrieredellumbria.corr.it/news/giovenale/233387/giornaliste-d-umbria.html


I "maschi" e le "donne"...

http://www.umbrialibri.com/anton-carlo-ponti/
Definirli dei cattivi maestri è poco.

In parte è già così, ad esempio se ricordo bene (ma non ricordo con certezza) 7-8 dei nuovi medici su 10 di quelli che esordiscono annualmente negli ultimi anni sono donne...

E la stampa che fa?

Si rammarica che ci sono poche donne medico in ruoli dirigenziali o nell'ordine professionale, non è che scrive a proposito della sempre più minoranza della componente maschile. Non sarebbe abbastanza politicamente corretto farlo.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5007
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #46 il: Ottobre 16, 2016, 12:59:24 pm »
La donna, quando può, fa solo i cazzi suoi. E basta. Altro che preoccuparsi di "salvare la terra". Quanto allo scimunito di Cazzullo (al quale
manca come secondo cognome il sostantivo "Testa") dovrebbe sapere che la preoccupazione degli uomini è sempre stata solo quella di
garantire la sopravvivenza della specie umana, non di irregimentare ed asservire le donne. Lo strumento per garantire la sopravvivenza
dell'umanità era e non poteva essere che la famiglia e la società patriarcale, la sola possibile in contesti di pericoli sempre incombenti e di
precarietà esistenziale. La sottomissione e l'asservimento della donna in ruoli che le si confacevano, casomai, era una conseguenza,  non
un obiettivo fissato e stabilito a tavolino (come la demenziale propaganda femminista crede e ama far credere). Ma forse pretendere ciò
da Cazzullo (non sarebbe il caso di usare il vezzeggiativo nel menzionare il suo nome) è pretendere troppo. Secondo me, non fa neanche
finta di non saperlo. Non lo sa e basta.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13349
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #47 il: Ottobre 16, 2016, 21:30:51 pm »
La donna, quando può, fa solo i cazzi suoi. E basta. Altro che preoccuparsi di "salvare la terra". Quanto allo scimunito di Cazzullo (al quale
manca come secondo cognome il sostantivo "Testa") dovrebbe sapere che la preoccupazione degli uomini è sempre stata solo quella di
garantire la sopravvivenza della specie umana, non di irregimentare ed asservire le donne. Lo strumento per garantire la sopravvivenza
dell'umanità era e non poteva essere che la famiglia e la società patriarcale, la sola possibile in contesti di pericoli sempre incombenti e di
precarietà esistenziale. La sottomissione e l'asservimento della donna in ruoli che le si confacevano, casomai, era una conseguenza,  non
un obiettivo fissato e stabilito a tavolino (come la demenziale propaganda femminista crede e ama far credere). Ma forse pretendere ciò
da Cazzullo (non sarebbe il caso di usare il vezzeggiativo nel menzionare il suo nome) è pretendere troppo. Secondo me, non fa neanche
finta di non saperlo. Non lo sa e basta.
:clapping:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline freethinker

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 811
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #48 il: Ottobre 17, 2016, 08:41:50 am »
Le donne faranno del potere un uso migliore?
Qualora, Dio non voglia, la Clinton dovesse vincere le elezioni USA, il suddetto Cazzullo rischierebbe di verificare molto presto e a proprie spese quale "uso migliore" del potere possano fare le donne.
A proposito di libri, sono riuscito a trovare, non senza qualche difficoltà, una copia del libro di Moebius (roba di un secolo fa) e tra le cose che mi hanno colpito, c'è il fatto che anche lui parla di "femministi" :hmm:
Those who would give up essential liberty to purchase a little temporary safety deserve neither liberty nor safety.
Benjamin Franklin, Historical Review of Pennsylvania, 1759

Offline Damocle

  • Affezionato
  • **
  • Post: 214
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #49 il: Ottobre 17, 2016, 13:14:50 pm »
Altre "perle" di Cazzullo:

Citazione
“Io credo che le donne non chiedano dei vantaggi, semplicemente intendono essere rispettate in quanto donne”, afferma l’autore, che prosegue spiegando quali siano le qualità femminili che permetteranno loro di gestire il potere meglio degli uomini nell’immediato futuro.

Citazione
“Quattro suicidi su cinque sono uomini: le donne hanno una capacità di resistenza che noi non riusciamo neanche ad immaginare”.

Fonte: h*tp://www.deejay.it/news/le-donne-useranno-il-potere-meglio-degli-uomini-la-visione-di-aldo-cazzullo-a-djci/497048/ 3 ott 2016

-

Nell'articolo seguente recensisce Concita De Gregorio:

Citazione
13 agosto 2016

QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO I ragazzi guardano il mondo attraverso le cose che fanno, le cose che hanno. Le ragazze invece sono concentrate su quello che provano, che sentono

di ALDO CAZZULLO

«I ragazzi guardano il mondo attraverso le cose che fanno, le cose che hanno. Le ragazze invece sono concentrate su quello che provano, che sentono. I maschi vivono al presente, le femmine al futuro. È per questo, credo, che 9 volte su 10 quando a un ragazzo dici la parola progetto lui sparisce. Progetto, cioè pensiero astratto di qualcosa nel futuro».

Per due anni Concita De Gregorio, con la sua squadra, ha intervistato mille ragazze. Oltre 400 clip sono on line, una al giorno, sul sito di Repubblica: centinaia di migliaia di lettori le seguono e mandano a loro volta testimonianze. Gli spunti sono infiniti. Tra le molte cose che mi hanno colpito, scelgo questa riflessione sulle ragazze e i ragazzi (che vale anche per le bambine e i bambini): «La differenza è che quando finisce la ricreazione dei maschi ne troviamo sempre uno che piange. Fanno giochi che fanno piangere. Noi no. Noi disegniamo, parliamo, cose così. Noi quando finisce la ricreazione non abbiamo mai pianto».

Il futuro appartiene alla femmine perché sanno guardare lontano. Perché sanno sacrificare l’oggi per il domani. Perché si prendono cura; e la terra, e l’uomo, hanno bisogno di cura, perché ormai è chiaro che non sono, non siamo immortali. Ci sono molte ragioni per leggere Cosa pensano le ragazze (Einaudi), non a caso il saggio più venduto della stagione. Il principale è la speranza, che si affaccia quasi dappertutto: dal racconto della ragazza dello Zen di Palermo che vorrebbe «andare in una città lontana, tipo Londra o Taranto», a quello di Zahra, che piangeva perché nel viaggio per l’Italia aveva perso il suo orso, e come regalo per i 16 anni ha voluto Skype, grazie a cui ha trovato il suo amore.

Fonte: h*tp://www.deejay.it/news/le-donne-useranno-il-potere-meglio-degli-uomini-la-visione-di-aldo-cazzullo-a-djci/497048/  13 ago 2016

Mi chiedo se per esaltare alcune storie di vita con protagoniste donne che hanno lasciato un segno, come sono state raccontate da Cazzullo nel suo libro o storie più o meno ordinarie, come sono state raccontate da Concita De Gregorio in un altro libro (a quanto ho capito), è necessario per forza denigrare il genere maschile.
Non credo che quando vengono raccontate storie esemplari con protagonisti uomini allora per dargli maggiore importanza viene denigrato il genere femminile.

Offline Damocle

  • Affezionato
  • **
  • Post: 214
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #50 il: Ottobre 17, 2016, 13:51:43 pm »
Il libro è stato presentato anche a Montecitorio alla presenza di Laura Boldrini e Maria Elena Boschi.

Nonostante il libro abbia chiari toni misandrici e pubblicizzi una presunta superiorità della donna sull'uomo.

Ma "presunta superiorità dell'uomo sulla donna" non è forse il significato del termine "maschilismo" sul vocabolario del sito della Treccani e quello del Corriere laddove al femminismo si attribuisce la ricerca della parità e uguaglianza?

Riporto dal sito della Treccani:

Citazione
maschilismo s. m. [der. di maschile]. – Termine, coniato sul modello di femminismo, usato per indicare polemicamente l’adesione a quei comportamenti e atteggiamenti (personali, sociali, culturali) con cui i maschi in genere, o alcuni di essi, esprimerebbero la convinzione di una propria superiorità nei confronti delle donne sul piano intellettuale, psicologico, biologico, ecc. e intenderebbero così giustificare la posizione di privilegio da loro occupata nella società e nella storia.

h*tp://www.treccani.it/vocabolario/maschilismo/

E da quello del Corriere:

Citazione
maschilismo[ma-schi-lì-smo] s.m

Atteggiamento per cui l'uomo si reputa superiore alla donna in contesti sociali e privati

h*tp://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/M/maschilismo.shtml
« Ultima modifica: Ottobre 17, 2016, 14:02:53 pm da Damocle »

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8039
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #51 il: Ottobre 17, 2016, 19:29:32 pm »
Aldo Cazzullo
Citazione
“Quattro suicidi su cinque sono uomini: le donne hanno una capacità di resistenza che noi non riusciamo neanche ad immaginare”.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/cina-molto-alto-numero-dei-suicidi-1672165/
Citazione
SHANGHAI, CINA – C’è un serio problema di suicidi in Cina e le autorità se ne stanno accorgendo se, in occasione della giornata mondiale della prevenzione dei suicidi, molti studiosi ed esperti del Paese del dragone chiedono la creazione di una task force per prevenirli. E i numeri danno ragione a queste preoccupazioni.

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che risalgono al 2009, i suicidi in Cina rappresentano il 26% del totale nel mondo, diventando tra le prime cinque cause di morte nel Paese. I dati ufficiali del governo di Pechino, che secondo molti analisti internazionali sono più bassi della realtà, dicono che ogni anno si suicidano circa 280.000 persone, più di 300.000 secondo altre stime non ufficiali. Quello che fa impressione in un dato già molto alo è che l’80% di questi suicidi avviene nelle zone rurali. Non solo: le donne cinesi si suicidano molto più degli uomini, facendo della Cina il Paese con più suicidi femminili, ovvero il 56% di tutti i suicidi femminili del pianeta.

E i suicidi in Cina non riguardano solo gli anziani: la maggioranza rientra nella fascia di età 15-34 anni, per la quale è la prima causa di morte o, comunque, sotto i 60 anni. Il suicidio è la prima cause di morte per i teenager cinesi, il 6-10% del totale dei quali ha tentato di togliersi la vita. Le cause sono le più varie. Se ad esempio negli Usa la quasi totalità dei casi di suicidio sono dovuti alla depressione o a malattie mentali, in Cina, secondo il Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), negli Stati Uniti, “solo” il 60% delle vittime di suicidio in Cina vengono da una storia di malattia mentale.

Tra i giovani e i ragazzini, la causa dei suicidi è da ricercare soprattutto nello stress e nelle pressioni che la neo società cinese, votata all’arrivismo e al successo, provoca. Con la legge del figlio unico soprattutto, i genitori poggiano tutte le speranze sull’unico erede il quale non può fallire nelle prove  scolastiche che lo porteranno verso una vita di successi. Soprattutto in prossimità degli esami nazionali per l’accesso alle scuole superiori e alle migliori università, aumenta il numero dei suicidi. Senza poi contare che la crisi economica ha creato un problema di occupazione in Cina,

Un terzo dei laureandi nel 2011 è stato incapace di trovare un lavoro e 1,5 milioni di questi laureati invece erano disoccupati ancora un anno dopo il diploma. Nelle campagne, invece, oltre all’abbandono dovuto alla ricerca di lavoro e alle difficoltà di un lavoro pesante, a gravare sui suicidi è anche l’uso dei pesticidi. Sempre secondo l’Oms, il 58% di tutti i suicidi cinesi avviene utilizzando un pesticida diffusamente sfruttato nelle colture delle campagne cinesi. Secondo alcuni studi, il pesticida favorirebbe malattie mentali (la sua esposizione porterebbe anche Alzheimer e Parkinson) e depressione e viene spesso ingerito per porre a termine la vita. La mancanza di soccorsi adeguati nelle campagne favorisce l’aumento dei casi.

@@

Per inciso: il 90% delle persone che soffrono di anoressia e bulimia appartiene al sesso femminile.


Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #52 il: Ottobre 17, 2016, 20:50:15 pm »
Mi sovviene un orribile quesito :
se Cazzullo e Conchita avessero un coito ( o una copula  :sick: ), che razza di orrido essere potrebbe nascere ?
Ora,io li capisco, li pagano e loro scrivono quelle scemenze.
Purtuttavia, devono avere proprio delle perversioni, specie il Cazzillo , per eruttare quelle boiate. 

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13349
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #54 il: Ottobre 17, 2016, 23:29:49 pm »
La Clinton lo ha letto? :lol:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Aldo Cazzullo presenta il nuovo libro: "Le donne erediteranno la terra"
« Risposta #55 il: Ottobre 18, 2016, 14:34:26 pm »
La Clinton lo ha letto? :lol:

Lei  non legge, lei manda a bormbardare :cry:


Offline Damocle

  • Affezionato
  • **
  • Post: 214

Offline Damocle

  • Affezionato
  • **
  • Post: 214

Offline giuspal

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 608
  • Sesso: Maschio
  • L'altro Robert Hunt
"SANTO DIO! PERCHE' SI BEFFANO COSI' DELLA GENTE?" (Enrico V)

"Poca osservazione e molto ragionamento conducono all'errore. Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità" (Alexis Carrel)