Autore Topic: Consiglio alle donne italiane: le straniere vi stanno rubando gli uomini italian  (Letto 491 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Utente cancellato

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2730
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra

https://maschileindividuale.wordpress.com/2023/01/02/consiglio-alle-donne-italiane-le-straniere-vi-stanno-rubando-gli-uomini-italiani-p/



Stavolta voglio fare un post di pancia e che molti perbenisti taccerebbero di maschilismo e razzismo.

Ma ogni tanto è bello sbattere la realtà in maniera brutale alle principesse sul pisello.

Leggevo un po’ di statistiche:

Oltre i tre quarti dei matrimoni misti riguardano coppie con sposo italiano e sposa straniera (10.870, pari all’11,2% delle celebrazioni a livello nazionale nel 2020). Le donne italiane che hanno scelto un partner straniero sono 3.453, il 3,6% del totale delle spose.
Le cittadinanze coinvolte sono molto diverse a seconda della tipologia di coppia considerata. Gli uomini italiani che nel 2020 hanno sposato una cittadina straniera hanno una moglie rumena nel 18,0% dei casi, ucraina nel 14,9%, russa nel 7,5% e brasiliana nel 5,9%. Le donne italiane che hanno contratto matrimonio con un cittadino straniero hanno invece più frequentemente sposi con cittadinanza marocchina (15,5%) o albanese (10,6%).

Prendendo quindi in esame un anno con bassi matrimoni (per altri anni al cifra è maggiore): si hanno che 7 mila persone di cittadinanza italiana e sesso maschile ogni anno “sfuggono al mercato” degli italiani maritabili da un’italiana (la differenza tra italiani che sposano una straniera e italiane che sposano uno straniero).

In 10 anni (non è un trend recente) significa che oltre 70 mila italiani hanno sposato una straniera in più rispetto a quanto abbiano fatto le italiane con le straniere.

Le coppie in più quindi formerebbero una cittadina di 140-150 mila abitanti. Praticamente un capoluogo di provincia.

Leggo inoltre che quest’anno causa guerra:

l primo mese di Guerra, ovverosia al 21 marzo 2022, 59.589 persone erano arrivate dall’Ucraina in Italia, di cui 30.499 donne, 5.213 uomini e 23.877 bambini

Circa 25 mila donne ucraine in più rispetto ai rifugiati ucraini. Ovviamente non tutte libere o in età da relazione.

Ma comunque in aumento.

Ecco di fronte a questo dato, direi che le italiane farebbero bene a darsi una svegliata e a fare poco le pretenziose.

p.s.

piccola nota a margine: la prima nazionalità per gli sposi stranieri è quella marocchina che sono l’8% ma si sposano nel 15% dei casi. A dimostrazione forse che la figura del maschio tradizionale non dispiace ad una parte notevole delle donne italiane a dispetto di quel che dicano le femminile.
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/