Autore Topic: E' scientifico: più una donna ha avuto esperienze, più causerà guai all'uomo  (Letto 317 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Articolo superlativo di MGTOW Italia che appoggiandosi su studi non sospetti di essere "retrogradi", dimostra scientificamente che l'affidabilità di una donna è inversamente proporzionale alle sue esperienze sessuali.
Fonte principale:
Documento PDF: THE HARMFUL EFFECTS OF EARLY SEXUAL ACTIVITY
Il risultato conferma lo studio da me riportato tempo fa: di una donna che ha avuto già esperienze sessuali non ti puoi fidare e più ne ha avute più saranno le probabilità che ti tradirà e ti lascerà.
È un punto fondamentale della consapevolezza maschile, che purtroppo ancora pochi siti della manosphere osano affrontare (ma sono ottimista) perché ancora inconsciamente subalterni alle ideologie femministe del '68 per cui è un bene, persino per gli uomini che le sposano, che le donne non rimangano vergini a lungo (secondo molti più ne hanno più sceglieranno "consapevolmente" il compagno della loro vita...) :doh:
La "liberazione" sessuale ha mandato in bianco la maggior parte degli uomini con l'ipergamia e li ha consegnati, quelli che si sposano, nelle mani di arpie. Buona lettura:

https://www.coscienzamaschile.com/index.php/topic,1796.msg6975.html#msg6975
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
Io, invece, mi chiedo quand'è che finirà 'sta roba qua...
https://www.instagram.com/p/CAehY05Bvzj/

Siamo negli USA non in Italia...* ma tanto la subordinazione psicologica-emotiva-sessuale dell' uomo verso la femmina è la medesima ovunque, soprattutto nei c.d. "paesi evoluti".

@@

* Questa precisazione è per i soliti malati di esterofilia.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Lei piange perché sta pensando: non mi sembra vero di aver incastrato uno $portivo!
Ho scritto proprio ieri un post sul genere di uomini cui piacciono queste messinscene. Avevo dimenticato atleti professionisti (specialmente calciatori, i lottatori non lo fanno chissà perché), attori ma anche uomini molto brutti che sposano bellocce credendo di aver vinto alla lotteria (ne ho incontrati diversi).
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
https://www.coscienzamaschile.com/index.php/topic,1796.msg6975.html#msg6975

Leggo:
Citazione
1. LA CAPACITA’ DI CREARE UN LEGAME SI AFFIEVOLISCE AD OGNI PARTNER AVUTO

Sì, ma questo è un discorso che non riguarda solo le femmine.
Inoltre trovo alquanto utopistico pensare o sperare di trovare una ragazza o una donna vergine, oggi anno 2020, in Occidente come in Oriente.
Fermo restando il fatto che a me, delle femmine vergini frega meno di zero, e non solo perché ho quasi 50 anni.
Da giovane la pensavo nello stesso modo.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Leggo:
Sì, ma questo è un discorso che non riguarda solo le femmine.
Esatto. Ma in media le femmine sono molto più coinvolte sentimentalmente in una storia, quindi è encor più facile che sfascino loro la coppia.
Citazione
Inoltre trovo alquanto utopistico pensare o sperare di trovare una ragazza o una donna vergine, oggi anno 2020, in Occidente come in Oriente.
Quasi utopistico. Ma ti assicuro che ce ne sono, ne ho conosciute diverse che per la loro situazione era davvero IMPOSSIBILE che non lo fossero. Inoltre è difficile che una che arrossisce al solo stringere la mano a un uomo abbia chissà quali esperienze alle spalle.
Citazione
Fermo restando il fatto che a me, delle femmine vergini frega meno di zero, e non solo perché ho quasi 50 anni.
Lo studio dimostra scientificamente perché sono "merce" assai preziosa per un uomo.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
Vicus

Citazione
Ma ti assicuro che ce ne sono, ne ho conosciute diverse che per la loro situazione era davvero IMPOSSIBILE che non lo fossero. Inoltre è difficile che una che arrossisce al solo stringere la mano a un uomo abbia chissà quali esperienze alle spalle.

Delle ragazze che frequentai da giovane, me ne ricordo solo una vergine, (io avevo poco più di 20 anni, lei 17) che tra l'altro non me la diede mai.
Per il resto mai conosciuta una.
E calcola che io son del '71...

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Vicus

Delle ragazze che frequentai da giovane, me ne ricordo solo una vergine, (io avevo poco più di 20 anni, lei 17) che tra l'altro non me la diede mai.
Per il resto mai conosciuta una.
E calcola che io son del '71...
Sì ma non è una prova che non ne abbia conosciute io, e un bel po'. Non tutti i contesti sono uguali
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Ottavia

  • Utente
  • *
  • Post: 12
Lo studio dimostra scientificamente perché sono "merce" assai preziosa per un uomo.

Ho avuto modo di conoscere vergini tutte casa e chiesa che, una volta sposate, hanno cambiato la loro docile personalità. Con la perdita della verginità, hanno capito subito il potere attrattivo (e ricattatorio) del sesso.
Ciò ha aumentato la loro autostima e hanno perso la goffaggine che tanto rassicurava i fidanzati.
E la curiosità di sperimentare gli effetti della loro nuova consapevolezza, le ha portate fuori dal solco coniugale, dopo un po'.

Quelle che hanno fatto le loro esperienze da giovani spesso, guardano con disincanto alle tentazioni extraconiugali: è roba trita e ritrita, che hanno già esperito quando erano ventenni.

Insomma, pure "le acque chete rompono i ponti "


Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Non mi riferisco alla verginità come inesperienza o remissività, ma come parte di una scelta globale di vita.
C'è differenza tra la verginità dovuta a convenzioni sociali che cadono al primo soffio di vento (come ormai succede in molti ambienti "cattolici") e quella vissuta consapevolmente.
Quel che attrae l'uomo non è la goffaggine ma la femminilità, divenuta rarissima in quanto oggi viene confusa con pose e vestiario presunti trasgressivi.
Queste donne non sono delle ingenue, hanno una capacità di attrarre l'uomo nettamente superiore a molte altre, che malgrado lunghe sessioni dall'estetista suscitano spesso nell'uomo diffidenza e noia.
I risultati lo dimostrano: separazioni praticamente zero (mai conosciuto coppie separate nell'ambiente), famiglie anche di otto figli (impossibile avere così tanti figli se la coppia non ha buona intesa) che funzionano come orologi (i genitori sono pieni di energia, non hanno l'esaurimento al primo figlio come gli altri). Soprattutto famiglie FELICI.
In Italia sono ancora poche anche per motivi economici, ma le immagini valgono mille parole:


Questo genere di vita può non piacere: soprattutto perché la gente non lo conosce ed è stata educata dalla società a una vita da consumatori individualisti, che rende incapaci di costruire relazioni di coppia stabili. Però, fino a prova contraria è l'unico modello che FUNZIONA in modo verificabile e ripetibile.
Altrove sappiamo come vanno le cose: chi si sposa va incontro ad abusi, miseria, alienazione parentale. Gli altri, propongono con caparbietà teorie bislacche e fuori dal mondo come cura dei maschi con l'estrogeno, uteri artificiali, nostalgie di un'umanità senza freni mai esistita, viaggi "d'amore" e tutto l'armamentario che purtroppo leggiamo anche qui.
« Ultima modifica: Maggio 24, 2020, 01:15:10 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Ottavia

  • Utente
  • *
  • Post: 12

Quel che attrae l'uomo non è la goffaggine ma la femminilità, divenuta rarissima in quanto oggi viene confusa con pose e vestiario presunti trasgressivi.

Ora ho capito cosa intende. La femminilità che intende lei è rara, certo. Così come è raro incontrare uomini che l' apprezzino, per gli stessi motivi da lei citati  :rolleyes2:


Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
Questo genere di vita può non piacere: soprattutto perché la gente non lo conosce ed è stata educata dalla società a una vita da consumatori individualisti che rende incapaci di costruire relazioni di coppia stabili. Però, fino a prova contraria è l'unico modello che FUNZIONA in modo verificabile e ripetibile.
Altrove sappiamo come vanno le cose: chi si sposa va incontro ad abusi, miseria, alienazione parentale. Gli altri, propongono con caparbietà teorie bislacche e fuori dal mondo come cura dei maschi con l'estrogeno, uteri artificiali, nostalgie di un'umanità senza freni mai esistita, viaggi "d'amore" e tutto l'armamentario che purtroppo leggiamo anche qui.

Vicus, se fossero veramente rose e fiori, tu stesso ti saresti già sposato da tempo con una di queste tipe.
Invece, al pari del sottoscritto, non ti sei mai sposato.
La teoria è ben diversa dalla pratica, dicesi pure dalla vita vissuta.


Citazione
famiglie anche di otto figli

Dico, ma lo sai cosa vuol dire mettere al mondo otto figli ?
Hai idea dei sacrifici che comporta ?
Ed hai idea dei soldi che ci vogliono per farli vivere decentemente ?

Online fritz

  • Utente
  • *
  • Post: 47
L'articolo non fa altro che dire l'ovvio. Quello che il buonsenso suggerisce a uomini almeno normodotati: se una donna si è fatta mezza città, cosa ti fa credere che tu non sarai l'n-esimo di una lunga serie? È chiaro che siamo in presenza di una persona con una selettività bassa e alta volubilità.

In passato le si chiamavano "troie", e c'era un motivo alla base che è quello sopra descritto e in poche parole si riassume con: INAFFIDABILE, INFEDELE.


Di donne vergini io ne ho conosciute comunque: anche sopra i vent'anni. In tutti i casi però, a mio avviso, si trattava di ragazze con qualche problema psicologico, forte insicurezza, fisime mentali di carattere religioso al limite della patologia. Ergo, non è neanche vero che se una donna è vergine sarà fedele, perché l'esserlo può essere dovuto a tantissime cause diverse e indipendenti tra loro.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
Comunque, riguardo alla questione delle "troie", va sottolineato una volta di più che da parte maschile c'è sempre la tendenza a darsi la zappa sui piedi.
Ossia, se le femmine si dimostrano disponibili allora son troie, ma se non la danno allora son stronze.
Oggi 'sta roba è meno diffusa che in passato, ma di uomini che ragionavano così ricordo di averne conosciuti un oceano.
Non c'è niente di più autolesionistico e controproducente di sanzionare le femmine disponibili.
Da uomo faccio notare che gli uomini vogliono sesso, desiderano femmine disponibili e non a pagamento, poi, quando (e se) ne trovano una la bollano come "troia".
Ed è qui che si manifesta la stupidità maschile.
Possibile che questa contraddizione non appaia nel cervello degli uomini ?
E come è possibile che non si capisca che la scarsità di sesso gratuito è una delle cause della loro dipendenza ?
Mah... senza speranza.


@@

* Sì, lo so, anche da parte femminile c'è la tendenza a definire troie le altre femmine, ma è comunque un discorso diverso.



Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 14459
  • Sesso: Maschio
Vicus, se fossero veramente rose e fiori, tu stesso ti saresti già sposato da tempo con una di queste tipe.
Invece, al pari del sottoscritto, non ti sei mai sposato.
La teoria è ben diversa dalla pratica, dicesi pure dalla vita vissuta.
Frank l'ho già detto, si sposano intorno ai vent'anni con uomini conosciuti agli scout, o a qualche "università estiva" e io sono arrivato tardi. Qualcuna ne ho trovata, ma erano quelle che non aveva voluto nessuno per qualche buona ragione.
Poi cosa vuol dire "la teoria è diversa dalla pratica"? Che mi invento le cose? Sai quante ne ho conosciute di persona di quelle famiglie, con genitori sposati anche da decenni o giovani padri con la felicità stampata sulla faccia?
Citazione
Dico, ma lo sai cosa vuol dire mettere al mondo otto figli ?
Hai idea dei sacrifici che comporta ?
Ed hai idea dei soldi che ci vogliono per farli vivere decentemente ?
De Mattei per esempio è professore universitario, famiglia monoreddito e ha sei figli. In Francia poi dove c'è l'assegno familiare (non il reddito di maternità) di queste famiglie ce ne sono tantissime, tutte monoreddito (cosa che fa orrore in questo forum, ma con prole così numerosa è letteralmente impossible che la donna lavori) e di condizione sociale media se non modesta (operai su piattaforme petrolifere, camionisti ecc.)
Come si può vedere dal video, hanno uno stile di vita sobrio, ma più che dignitoso anche perché queste sono mogli che non praticano lo "shopping".
I "sacrifici" li vedi dall'energia che hanno, a differenza di donne esaurite già al primo figlio, perché sono organizzati e i figli maggiori collaborano alla gestione familiare. Anche i vestiti se li passano da un figlio all'altro, non hanno il cell ultimo modello quindi alla fine non servono budget faraonici per una famiglia numerosa.
Se non hai mai frequentato quest'ambiente come puoi saperne qualcosa? Ti assicuro che le donne sono tutto un altro pianeta e anche più interessanti di quelle con le gonne girof., hanno una dignità e un rispetto che al solo frequentarle ti senti un altro uomo.
« Ultima modifica: Maggio 25, 2020, 12:53:38 pm da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 8512
  • Sesso: Maschio
Citazione
De Mattei per esempio è professore universitario, famiglia monoreddito e ha sei figli. In Francia poi dove c'è l'assegno familiare (non il reddito di maternità) di queste famiglie ce ne sono tantissime, tutte monoreddito (cosa che fa orrore in questo forum, ma con prole così numerosa è letteralmente impossible che la donna lavori) e di condizione sociale media se non modesta (operai su piattaforme petrolifere, camionisti ecc.)
Come si può vedere dal video, hanno uno stile di vita sobrio, ma più che dignitoso anche perché queste sono mogli che non praticano lo "shopping".
I "sacrifici" li vedi dall'energia che hanno, a differenza di donne esaurite già al primo figlio, perché sono organizzati e i figli maggiori collaborano alla gestione familiare. Anche i vestiti se li passano da un figlio all'altro, non hanno il cell ultimo modello quindi alla fine non servono budget faraonici per una famiglia numerosa.
Se non hai mai frequentato quest'ambiente come puoi saperne qualcosa? Ti assicuro che le donne sono tutto un altro pianeta e anche più interessanti di quelle con le gonne girof., hanno una dignità e un rispetto che al solo frequentarle ti senti un altro uomo.

Non ho mai frequentato quegli ambienti ma non sono nato ieri.
Se fosse veramente tutto così meraviglioso come dici, tu stesso saresti già sposato da tempo, ed ora avresti almeno cinque figli.
E' questo che intendo quando scrivo che "la teoria è diversa dalla pratica".


Citazione
In Francia poi dove c'è l'assegno familiare (non il reddito di maternità) di queste famiglie ce ne sono tantissime,

Fra queste famiglie quante ce ne sono realmente francesi ?
Perché a me risulta che la stragrande maggioranza di queste famiglie francesi molto numerose abbia ben altre origini.