Autore Topic: Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront  (Letto 22748 volte)

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #90 il: Dicembre 12, 2013, 22:22:54 pm »
Io ho letto che non c'entra niente il testosterone col desiderio sessuale. In ogni caso, alle donne il sesso piace quanto agli uomini, questo è certo. Pure io pensavo il contrario, ma la scienza mi ha smentito.

no infatti non c'entra talmente niente il testosterone col desiderio sessuale che le pillole rosa o i cerotti per risvegliare il desiderio sessuale femminile sono a base di testosterone  ^_^
L'esperienza è un pettine che la vita ti dà dopo che hai perso i capelli

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #91 il: Dicembre 12, 2013, 22:25:21 pm »
Infatti ho detto di non saperlo, così ho letto, ma c'era una spiegazione particolare: per il resto le donne hanno lo stesso desiderio sessuale degli uomini. Cambierà l'approccio, ma il desiderio è lo stesso. Non sono opinioni.

La cultura, accentuata dall'avvento del femminismo, ha sempre imposto agli uomini di fare i morti di figa e alle donne le suore. Il resto è una conseguenza.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #92 il: Dicembre 12, 2013, 22:27:03 pm »
io di preciso non lo sò, per me non c'entra niente, ma è una mia opinione da profano) e il fatto che la donna "svuota", o se vogliamo "sfoga" tutto con le mestruazioni.

 :unsure: eh? cosa svuota con le mestruazioni?
 :huh: ragazzi le mestruazioni altro non sono che l'endometrio (il tessuto che si forma per accogliere l'uovo fecondato) che si sfalda e viene espulso insieme al sangue che lo irrora.

Non esiste nessuno sfogo sessuale con le mestruazioni  :blink:
L'esperienza è un pettine che la vita ti dà dopo che hai perso i capelli

Offline GIUSTIZIALISTA

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 991
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #93 il: Dicembre 12, 2013, 22:30:09 pm »
Riassumendo io la vedo così.
La differenza ormonale c'è ed è evidente.
Magari non così accentuata come molti credono ma c'è. Poi ovviamente viene amplificata dal contesto culturale che vuole che l'uomo sia sempre affamato e che la donna faccia la preziosa e che deve centellinare la sua figa. Inoltre aggiungeteci che in Italia, per una serie di ragioni che non sto a spiegare c'è una quantità patologica di morti di figa sessualmente repressi quindi queste differenze ci sembrano ancora più eclatanti.
Tuttavia la cosa importante da chiarire che questo "vantaggio" femminile è solo un vantaggio visto da un punto di vista maschile.
Lo schema mentale della donna è diverso per la donna la scopata fine a se stessa interessa raramente, ha un diverso grado di coinvolgimento difficilmente scinde il sesso dall'amore, per l'uomo spesso una scopata è pura e piacevole ginnastica. Secondo me molti non vogliono ammettere la differenza ormonale perché significherebbe realizzare di essere nati molto più sfortunati di una donna che invece potrebbe soddisfare il suo desiderio quando vuole. In altre parole molti vedono la donna come fosse un fortunato maschio che ogni giorno riceve svariati approcci dalle ragazze ed al quale non resta che scegliere tra quelle che gli piacciono di più. Ma non funziona così per i motivi che abbiamo detto sopra.
In altre parole la differenza ormonale c'è, ma l'errore che fanno molti uomini è di vederla come un vantaggio per la donna mentre è solo complementarietà.
Attenzione quando intendo che la differenza ormonale non va vista come un vantaggio parlo nel senso del piacere del rapporto fisico. La differenza ormonale diventa invece un vantaggio quando viene utilizzata per ottenere denaro favori e regalie varie (parlo della prostituzione ma anche di tutti gli altri ambiti in cui la donna grazie alle sue grazie (gioco di parole) ottiene promozioni passaggi cene matrimoni economicamente vantaggiosi ecc. Qui che dire? È una questione vecchia quato il mondo. La prostituzione è considerato il mestiere più vecchio del mondo e da sempre gli uomini usano il denaro ed il potere per entrare nelle grazie di belle e giovani donne. Qui però è più una questione di mercato che altro. Infatti l'ottenere favori e prebende grazie al sesso è appannaggio perlopiù delle donne più giovani e gradevoli, il valore aggiunto è cioè l'essere giovani e belle più che l'essere donne. Ed anche qui si ricade nell'errore che fanno molti uomini che vedono le donne detentrici di così tanto potere perché considerano solo le donne più giovani ed attraenti che sono solo una parte della popolazione femminile.
Riguardo alla prostituzione c'è da dire che mi sembra ben diverso che farsi un sega, non ci sarà coinvolgimento ok molte operatrici sono fredde e costanti va bene ma comunque fare sesso col corpo di una donna è comunque diverso che farlo con la mano.
Per number 10: ahahah conosci marcoricciardi? Sui forum ho letto delle cose assurde che ha scritto. In uno diceva che voleva una donna vergine in un altro aveva pubblicato una lettera che avrebbe mandato ad una donna per proporle di uscire descrivendo la sua automobile indicando modello anno ed accessori.
Sic transit gloria mundi.

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #94 il: Dicembre 12, 2013, 22:40:09 pm »
Riassumendo io la vedo così.
La differenza ormonale c'è ed è evidente.
Magari non così accentuata come molti credono ma c'è. Poi ovviamente viene amplificata dal contesto culturale che vuole che l'uomo sia sempre affamato e che la donna faccia la preziosa e che deve centellinare la sua figa. Inoltre aggiungeteci che in Italia, per una serie di ragioni che non sto a spiegare c'è una quantità patologica di morti di figa sessualmente repressi quindi queste differenze ci sembrano ancora più eclatanti.
Tuttavia la cosa importante da chiarire e' che questo "vantaggio" femminile è solo un vantaggio visto da un punto di vista maschile.
Lo schema mentale della donna è diverso per la donna la scopata fine a se stessa interessa raramente, ha un diverso grado di coinvolgimento difficilmente scinde il sesso dall'amore, per l'uomo spesso una scopata è pura e piacevole ginnastica. Secondo me molti non vogliono ammettere la differenza ormonale perché significherebbe realizzare di essere nati molto più sfortunati di una donna che invece potrebbe soddisfare il suo desiderio quando vuole. In altre parole molti vedono la donna come fosse un fortunato maschio che riceve svariati approcci dalle rgazze al giorno ed al quale non resta che scegliere tra quelle che gli piacciono di più. Ma non funziona così per i motivi che abbiamo detto sopra
In altre parole la differenza ormonale c'è, ma l'errore che fanno molti uomini è di vederla come un vantaggio per la donna mentre è solo complementarietà.
Attenzione quando intendo che la differenza ormonale non va vista come un vantaggio parlo nel senso del piacere del rapporto fisico. La differenza ormonale diventa invece un vantaggio quando viene utilizzata per ottenere denaro favori e regalie varie (parlo della prostituzione ma anche di tutti gli altri ambiti in cui la donna grazie alle sue grazie (gioco di parole) ottiene promozioni passaggi cene matrimoni economicamente vantaggiosi ecc. Qui che dire? È una questione vecchia quato il mondo. La prostituzione è considerato il mestiere più vecchio del mondo e da sempre gli uomini usano il denaro ed il potere per entrare nelle grazie di belle e giovani donne. Qui però è più una questione di mercato che altro. Infatti l'ottenere favori e prebende grazie al sesso è appannaggio perlopiu delle donne più giovani e gradevoli, il valore aggiunto è cioè l'essere giovani e belle più che l'essere donne. Ed anche qui si ricade nell'errore che fanno molti uomini che vedono le donne detentrici di così tanto potere perché considerano solo le donne più giovani ed attraenti che sono solo una parte della popolazione femminile.
Riguardo alla prostituzione c'è da dire che mi sembra ben diverso che farsi un sega, non ci sarà coinvolgimento ok molte operatrici sono fredde e costanti va bene ma comunque fare sesso col corpo di una donna è comunque diverso che farlo con la mano.
Per number 10: ahahah conosci marcoricciardi? Sui forum ho letto delle cose assurde che ha scritto. In uno diceva che voleva una donna vergine in un altro aveva pubblicato una lettera che avrebbe mandato ad una donna per proporle di uscire descrivendo la sua automobile indicando modello anno ed accessori.

ok, questo ha già molto più senso, secondo me.
Ci aggiungo che la questione della dipendenza affettiva (accennata da qualcuno non mi ricordo più chi, mi pareva Number One ma evidentemente no, perchè altrimenti cadrebbe il suo discorso di pari desiderio sessuale che ha fatto dopo) è molto più presente nello schema erotico mentale della donna (quello che tu chiami sesso con amore, e difficoltà a scinderlo) secondo me proprio per il minor bisogno fisiologico.

Per esempio, una volta un uomo mi rispose esattamente come te quando gli feci notare che se era questione solo di bisogno di sesso basta l'autoerotismo (come fa una donna perchè non è che le donne non pratichino autoerotismo anche se taluno ipotizza comunque molto meno degli uomini a livello di quantità) e cioè "è differente, bisogna essere un uomo per capirlo ma è differente".
L'esperienza è un pettine che la vita ti dà dopo che hai perso i capelli

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #95 il: Dicembre 12, 2013, 22:41:55 pm »
Evidente? In cosa sarebbe evidente? L'unica differenza che c'è è quella culturale. L'uomo deve essere morto di figa anche se non ha voglia, la donna deve trattenersi anche se si sta bagnando tutta.

Senza queste imposizioni, le donne ti salterebbero addosso. Molte lo fanno già: ripeto, non credo che negli ultimi anni il loro desiderio sia aumentato per caso. Prime tutte sante, ora... :lol:

In realtà non si tratta di ammettere niente, anche perché io non ho mai visto questa cosa come un vantaggio femminile. Oltre a ciò che hai detto tu, si dice sempre che l'uomo pensa al sesso ma che la donna pensa sempre all'amore. Non a caso la dipendenza affettiva colpisce soprattutto le donne. L'uomo si farà comandare da una gnocca che vorrebbe scoparsi, la donna da un uomo di cui è innamorata. Ma le avete viste le donne innamorate come si riducono? Ma qualcuno ignora la seconda cosa, facendo passare l'uomo per un cretino succube della donna.

Per il resto, si parla sempre di casi patologici. Gli uomini non vanno a prostitute? No. Una minoranza di uomini vanno a prostitute. Ma, soprattutto, li avete visti questi uomini? Giovani bruttini o 70enni bavosi. Non mi pare che un bel ragazzo abbia bisogno di pagare per fare sesso. E delle donne che pagano per fare sesso? Ce ne sono di meno, lo so, ma è una questione culturale, come dicevo prima.

Ps. Ricciardi non lo conosco, ma lo leggevo sempre. E' ovunque: quello è proprio un caso patologico. Il brutto è che parla a nome degli uomini. Non te la danno, rassegnati, non sono gli uomini il problema :lol:
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #96 il: Dicembre 12, 2013, 22:56:49 pm »
No, ero io ad aver parlato di dipendenza affettiva. Questo è un dato di fatto. Ma lo è pure la questione sesso. Pure io la pensavo come voi, ma quando ho scoperto la QM mi sono voluto informare visto che leggevo sempre che gli uomini ragionano col pisello. Ho scoperto che non è vero, che le donne al sesso ci pensano quanto gli uomini. Al massimo cambia la modalità, ma la quantità è la stessa.

L'uomo è più "meccanico", la donna fatica a scindere sesso e amore. L'uomo preferisce corteggiare, la donna essere corteggiata. Ecc ecc. Modalità diverse, ma il desiderio è il medesimo.

Addirittura penso (ma è solo una mia opinione) che lo stereotipo di cui parliamo nasca, almeno in parte, proprio dalla differenza biologica sul corteggiamento. La donna ama essere corteggiata, quindi preferisce che sia l'uomo a conquistarla. L'uomo ama corteggiare, quindi non sarebbe felice se una donna gliela mollasse subito, non ci sarebbe gusto.

Ci sono donne che fingono di essere scocciate, ma che in realtà sono contente se uno ci prova. Ci sono donne che vogliono uscire con un ragazzo, ma vogliono che sia lui ad invitarla. Addirittura glielo chiedono. Che senso ha? Ecc ecc.

Modalità diverse, desiderio uguale, appunto.

Ps. quando parlo di corteggiare, anche la donna ama corteggiare e anche l'uomo ama essere corteggiato, ma in modalità diverse.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #97 il: Dicembre 12, 2013, 23:09:48 pm »
Va bè, Number abbi pazienza ma non si capisce molto bene il discorso.
Perlomeno io non capisco molto bene

Citazione
L'uomo è più "meccanico", la donna fatica a scindere sesso e amore. L'uomo preferisce corteggiare, la donna essere corteggiata. Ecc ecc. Modalità diverse, ma il desiderio è il medesimo.

qui stai parlando di modalità completamente diverse e di desideri completamente diversi.
Parli di uomini più meccanici (intendi maggiormente attenti alla parte fisiologica? allora dici le stesse cose di Giustizialista) e la donna fatica a scindere sesso e amore (quindi ammetti che non esiste un desiderio di sesso fine a se stesso nella maggior parte della donne?) poi parli di donna che preferisce essere corteggiata (insomma che gli si manifesti il desiderio) e uomini che preferiscono corteggiare (insomma manifestare il desiderio)

Sostanzialmente dici le stesse cose (ipotizzi addirittura che nasca da una differenza biologica) ma poi parli di uguale desiderio  :huh:

L'esperienza è un pettine che la vita ti dà dopo che hai perso i capelli

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #98 il: Dicembre 12, 2013, 23:23:55 pm »
No, siete voi a confondere la diversa modalità dalla diversa quantità.

Intendo dire che mentre l'uomo si accontenta di una scopata fine a sé stessa, la donna predilige il sesso con amore. Ma si tratta di preferenze. Sia all'uomo che alla donna piacciono entrambe la modalità, ma la donna predilige il sesso con l'amore, mentre l'uomo spesso si accontenta della scopata fine a sé stessa. Infatti la donna si innamora più spesso e più facilmente dell'uomo. I conti tornano. Il progetto dell'uomo è fare sesso e sparire, il progetto della donna è fare sesso e fidanzarsi.

La donna ama essere corteggiata. Se non amasse il sesso, rifiuterebbe il corteggiamento. Perché ama essere corteggiata? Perché gradisce che un uomo provi a portarsela a letto? Se fosse come dite voi, rifiuterebbe. Reagirebbe come farebbe una lesbica. Se a corteggiarla fosse un'altra donna, non penso che gradirebbe.

Questo non ha nulla a che fare col desiderio sessuale.

E' come se dicessi che all'uomo piace stare sopra e che alla donna piace stare sotto. Amano due posizioni diverse, ma entrambi provano lo stesso desiderio sessuale.

Voi state dicendo che mentre l'uomo sbava, la donna non prova nessuna attrazione sessuale per lui. O comunque, una minore attrazione sessuale. Sarebbe una contraddizione, altrimenti uomo e donna non sarebbero complementari. Come farebbero ad essere complementari a queste condizioni? A casa mia complementari significa avere un obiettivo comune. A questo punto sarebbe più logica l'omosessualità. O la bisessualità.

Seguendo i sostenitori del girl power sessuale, io vedo una donna, divento scemo e mi trasformo nel suo schiavo. La donna, essendo una sorta di lesbica senza desiderio sessuale, potrebbe gestire il gioco tranquillamente. Se non voglio fare una cosa, mi fa vedere le tette e io obbedisco.

Aggiungeteci pure che ogni rapporto sessuale è uno stupro, come diceva la femminista Dworkin (credo), e siamo apposto :rolleyes:
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #99 il: Dicembre 12, 2013, 23:50:57 pm »
 :lol: ci rinuncio,

Citazione
Intendo dire che mentre l'uomo si accontenta di una scopata fine a sé stessa, la donna predilige il sesso con amore. Ma si tratta di preferenze. Sia all'uomo che alla donna piacciono entrambe la modalità, ma la donna predilige il sesso con l'amore, mentre l'uomo spesso si accontenta della scopata fine a sé stessa. Infatti la donna si innamora più spesso e più facilmente dell'uomo. I conti tornano. Il progetto dell'uomo è fare sesso e sparire, il progetto della donna è fare sesso e fidanzarsi.

eh appunto. Ma se al sesso ci devi aggiungere l'amore per avere la tua preferenza significa che hai molto meno desiderio del sesso fine a se stesso (che infatti tu stesso dici che è prediletto dall'uomo). Insomma di voglia sessuale non ce n'è a sufficienza per muoversi a corteggiare, ci devi aggiungere il sentimento o l'ammmmore, altrimenti non ne vale la pena.

Due parole semplici, sintetiche: disparità ormonale. Guarda che vuol dire quello.. eh.. è evidente anche dalle preferenze  ;)

Number, io posso capire che dia fastidio l'etichetta che viene attribuita all'uomo e posso anche capire che se tu non ti senti così, giustamente tenda a minimizzare, ma di fatto, anche in questo stesso forum di uomini consapevoli non si fa altro che dire che se non fosse per la bernarda delle donne non interesserebbe nulla. Diversamente mediamente alle donne l'uomo interessa per personalità, per le qualità di rassicurazione, di virilità, se vuoi anche per i soldi, se si tratta di opportuniste, oltre che per quello che hanno tra le gambe. Io ricordo persino di una donna che aveva superato di molto la quarantina e che era in menopausa che avrebbe desiderato un uomo impotente (era una provocazione ma mica poi tanto.. intendeva dire che quel che le interessava era la compagnia più che il sesso)
L'esperienza è un pettine che la vita ti dà dopo che hai perso i capelli

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #100 il: Dicembre 13, 2013, 00:22:15 am »
Rinuncia pure, io sto dicendo una cosa, se tu interpreti diversamente non posso farci niente :lol:

Sto dicendo che può essere (condizionale) che ci siano queste differenze, ma che comunque non c'è nessuna differenza dal punto di vista della quantità.

Su chi compone i movimenti antifemministi ho già detto la mia più volte, motivo per cui ancora non si è chiusa la faccenda, secondo me. Anzi, più certi antifemministi parlano, più rischiano di peggiorare la situazione. Mi parli della QM? Anziché parlare del femminismo, delle discriminazioni positive, ecc ecc...mi parlano del potere contrattuale e cose simili. Poveri noi.

Più che consapevoli, molti di loro fanno confusione tra problemi e ideologie personali e Qm. Per esempio, non capisco a quali risultati dovrebbe portarci questa teoria femminista. Si lamentano della misandria e poi i primi misandrici sono loro. Le femministe ci sguazzano con questa storia, a partire dalla questione stupro.

Che vogliono ottenere? Far credere che gli uomini sono delle povere vittime del potere contrattuale/sessuale (:lol:) femminile? E il mondo può rispondere "E quindi? Impediamo alle donne di spogliarsi e di farsi belle?" Facciamo come le femministe che, non accettando le differenze naturali tra i sessi, vorrebbero discriminare gli uomini? Non capisco.

Detto ciò, resta il fatto che, a prescindere dai nostri ragionamenti, dal punto di vista scientifico donne e uomini pensano al sesso allo stesso modo. Quando mi è venuto il dubbio mi sono informato e ho scoperto che è così. Poi c'è chi vuole pensarla diversamente, ma questi sono i fatti. Ognuno la pensa a modo suo e si continua a vivere. Mettendo da parte le femministe, se un uomo che non la becca mai vuole consolarsi pensando questo, buon per lui. Se una donna vuol far credere agli uomini ciò per poter ottenere il potere, buon per lei. Ecc ecc.

A me in teoria non cambia niente. Non penso sempre al sesso né sono schiavo della figa. Non è mai successo né mai succederà che un paio di tette possano farmi perdere il controllo.

Ps.

Citazione
uomini consapevoli non si fa altro che dire che se non fosse per la bernarda delle donne non interesserebbe nulla

Si, come no, allora che si lamentano a fare? Anche se beccano una femminista che vuole schiavizzarli, subissero in silenzio, l'importante è che smolli la bernarda.

All'uomo la donna interessa soprattutto per altre cose: la personalità, la dolcezza, la femminilità, ecc ecc. Non me ne faccio niente di una supergnocca, con la bernarda, aggressiva, dittatrice, mascolina, volgare, stronza, ecc ecc. Sai dove se la può mettere la fica?


Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #101 il: Dicembre 13, 2013, 01:35:07 am »
A me pare che alcuni di voi stiano semplicemente dipingendo un mondo che non esiste. E colpevolizzando, ridicolizzando pure alcuni tipi di uomini come fosse loro poi la colpa, "la debolezza" a capo di un certo stato di cose. Io non so dove vivano forse davvero allora la grande città e' diversa abitata da gente donne diverse non lo so davvero più. Io so soltanto che a mio esempio ma credo che potrei essere paradigmatico di centinaia, migliaia di uomini e miei conoscenti personali, stretti e meno stretti, posso dirvi che sono piuttosto bello a detta degli altri da quando ero adolscente, anche adesso dimostro parecchio meno, alto atletico ho sempre praticato diversi sport, sono "persino biondo"  eppure una contraddizione in termini dunque. Da 15 mesi praticamente non tocco donna/ragazza "normale". Eppure non vivo da recluso, certo non esco per locali serali del cazzo che non mi piacciono e sono tutti ugualmente idioti frequentati da beoti, ma vado tutte le sere al ristorante, faccio la colazione fuori e frequento i bar, non sto neppure sempre chiuso nell'auto perché mi capita di dover prendere comunque i mezzi pubblici e quasi giornalmente sulla media distanza i treni, eppure...Non sono timido o goffo al dunque ne'  a parlare con qualunque donna certo se ci sono le occasioni e le scuse, che ovviamente mancano quasi totalmente. Se una e' almeno da 6-6,5 come qualcuno ha prefissato giustamente di paletti, riesco ad andarci subito nonostante invece i problemi che dovrei avere dopo così lunghi mesi anni d'astinenza, tempo normale di avere un'erezione. Dov'e allora la mia colpa di uomo, supposta deviazione/inadeguatezza? Ma soprattutto, dove sono le donne che approcciano loro, "ti saltano addosso" ti fanno capire che si propongono loro, a te? Mai viste, io come quasi tutti coloro che ho conosciuto/frequentato io. Ripeto almeno qui in provincia un po' in tutti gli ambienti (purtroppo non frequento i prive', questa si lo ammetto e' una mia grave colpa) e  dove comunque il target e' quasi esclusivamente universitario e di giovani studentesse che saranno pure quel che si dice di molte studentesse promiscue e di rara troiaggine, ma alla mia personale prova fattuale concreta sembrano ma estremamente sulle loro, chiuse, e ben poco interessate se non ai loro giri stretti di coetanei e compaesani del sud da dove quasi esclusivamente provengono.
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #102 il: Dicembre 13, 2013, 02:15:34 am »
Mah, a me sembra che non esiste il tuo mondo di donne lesbiche e uomini succubi della figa. Ma, soprattutto, nessuno ridicolizza nessuno. Io conosco ragazzi belli (tra questi non ci sono io) che l'ultima se la sono fatta ieri sera. E che hanno ragazze su ragazze che li sbavano dietro. Pure io vivo in provincia e frequento ambienti normali.

Mi trovo in difficoltà perché voglio essere il più delicato possibile, però il problema, dispiace dirlo, sei tu. E gli uomini che conosci evidentemente sono come te. Inoltre conta anche l'età. Già sentita questa storia: "io sono bello, simpatico, bla bla bla però non me la smollano, quindi questo è un problema maschile anziché mio. E la colpa ovviamente è delle donne, del potere contrattuale, ecc ecc". Hai scordato di dire che se avessi il macchinone tutte si piazzerebbero in mezzo alla strada a gambe aperte, bloccando mezzo traffico.

Non si vogliono riconoscere i propri limiti, quindi ci si consola pensando che le donne siano diventate tutte lesbiche e che il problema non siamo noi stessi. E' molto più tranquillizzante pensare che "io sono bellissimo e ho un carattere fantastico, ma non me la danno perché le donne hanno il potere sessuale e comandano gli uomini, i loro schiavetti. Morale della favola: la colpa non è mia". Ora non so quale sia la tua situazione e non mi permetto di giudicarla, ma questo è un tuo problema, non un problema del genere maschile.

Tu stesso parli delle studentesse troie che, casualmente, con te sono chiuse. Se sono troie e con te sono chiuse, io due domandine me le farei. O forse sono lesbiche troie che la danno solo alle altre donne?

Ripeto, io voglio essere delicato, ma i tuoi discorsi sono offensivi per tutti gli uomini, che stai usando per coprire i tuoi limiti, facendo indirettamente e senza volerlo un favore alle femministe.

Per il resto, conta anche il carattere. Tu sei un fan dei beta, per usare quei famosi termini che odio. Già per questo parti con 20 punti di svantaggio.

Detto ciò, se posso permettermi, io me ne sbatterei le palle delle donne. Goditi la vita, ci sono cose più importanti: lavoro, soldi, squadra del cuore (se segui il calcio), amici, ecc ecc. Ma vedi un po' se devi esaurirti per una vagina e due tette. Io, come vedi, non ho nulla da dire sulle donne -femministe escluse- proprio perché non le metto al centro della mia vita, motivo per cui non possono nemmeno deludermi o farmi soffrire. Come si dice a Roma, ma chi cazzo se le incula. Ho le mie passioni e le donne vengono dopo: quando capita, capita, poi ognuno per i cazzi suoi. Se non capita, vivo lo stesso. Rispetto reciproco e ognuno per i cazzi suoi. Ci guadagnano tutti: io, le donne e la mia salute mentale.

Tempo fa si parlava proprio di questo: alcuni uomini, vuoi perché sono così davvero o per cultura, devono imparare ad emanciparsi dalle donne.

Ripeto, capisco la tua situazione e ti sono vicino, però non mi va bene che sputtani tutti gli uomini per nascondere i tuoi problemi. Possiamo parlare di tutto, ma partendo da un'altra base. Pure io non me ne faccio 200 al giorno, però so benissimo che la colpa è mia: non sono Brad Pitt. Non do la colpa agli altri.

Per concludere, questa per te sarebbe la QM?
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5992
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #103 il: Dicembre 13, 2013, 06:44:22 am »
:unsure: eh? cosa svuota con le mestruazioni?
 :huh: ragazzi le mestruazioni altro non sono che l'endometrio (il tessuto che si forma per accogliere l'uovo fecondato) che si sfalda e viene espulso insieme al sangue che lo irrora.

Non esiste nessuno sfogo sessuale con le mestruazioni  :blink:

A meno che non si riferisse alla sindrome premestruale.
Vnd [nick collettivo].

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5992
Re:Arresti e minacce del sistema (ora?) contro i moderatori/curatori di Stormfront
« Risposta #104 il: Dicembre 13, 2013, 06:56:39 am »
stai parlando di un rapporto di coppia e di affetto

Se parli di desiderio sessuale puro e fine a se stesso non credo affatto che gli uomini abbiano paura di mettere incinta una donna che si presta per un rapporto occasionale (la botta o via) o una prostituta, perchè temono per la sua sofferenza o la sua vita.

Tuttalpiù hanno paura di essere costretti alla paternità.

E la paura di affrontare una gravidanza da sole è ANCHE una delle componenti che impediscono ad una donna di proporsi attivamente per il sesso senza avere segnali di garanzie per il futuro

Vabbè... finché si gioca a fare gli sborroni.... siamo tutti dei Fonzie.

La gente normale, quando scopa con qualcuno si affeziona. Come minimo.
A me è sempre successo.
E... di scindere così nettamente sesso e sentimento non mi è mai davvero riuscito.

Poi, di ragioni per evitare una gravidanza se ne possono trovare a centinaia...

Vnd [nick collettivo].