Autore Topic: Un pastore, un Uomo  (Letto 1289 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7669
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Un pastore, un Uomo
« il: Gennaio 19, 2013, 20:21:20 pm »
qualcuno lo dice alla paucineuronica della Emanuela Valente di questo qui?

Walter Bevilacqua

Walter Bevilacqua, pastore (nel senso che allevava animali in montagna) 68 anni, in dialisi da tempo, rinuncia al trapianto di rene perch c' sicuramente qualcuno pi giovane e con una famiglia che ne ha pi diritto

 :fiocco:
Dio c
MA NON SEI TU
Rilassati

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6660
Re:Un pastore, un Uomo
« Risposta #1 il: Gennaio 19, 2013, 22:06:33 pm »
Le azioni generose maschili non fanno testo: sono da attribuire al singolo. Non al genere. Che ha
solo colpe. I successi, le azioni eroiche, gli atti generosi sono del singolo (maschio). Le colpe, gli
stupri, i femminicidi sono del genere. E quindi di tutti (i maschi).

Alberto86

  • Visitatore
Re:Un pastore, un Uomo
« Risposta #2 il: Gennaio 20, 2013, 00:31:57 am »
 :fiocco:

Storie di quotidiano eroismo ed altruismo maschile buttate nel cesso dalla solita mafia giornalistica femminista....