Autore Topic: Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi  (Letto 12460 volte)

Offline Cato

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 207
Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« il: Dicembre 17, 2011, 11:12:55 am »
Da: http://www.nazifemminismo.info/nazi_archives/sterminare-uomini-bambini/

Un investigatore operativo (per ora identificato con Agent Orange) si è calato nel mondo del femminismo radicale. Grazie a questa opera di intelligence sono stati portati alla luce documenti che provano i progetti criminali di questa ideologia dell’odio.

“Le donne non hanno bisogno di uccidere i figli maschi.  Basta non dargli da mangiare.  Le femmine sono forzate a dare nascita ai bambini maschi, ma poi una femmina è libera di decidere le proprie azioni.  I maschi moriranno senza l’infusione costante delle energie femminili”.

“Molte donne vedono solo vantaggi personali nel femminismo radicale [...]  Io voglio rivoluzioni violente, sociali, politiche e militari, a livello mondiale.  Ma le donne amano la pace. [...] Dobbiamo trovare soluzioni individuali”

“La tua proposta di sterminare totalmente i maschi alla Solanas è per me l’ultima risorsa.  Non siamo scienziati biologici, ma riusciamo a leggere gli articoli scientifici.  Dico che ci sono alcuni modi.  Ovviamente dobbiamo parlarne solo in questo forum segreto.”

“Se riusciamo ad inventare un’arma biologica che possa essere ingerita ed uccidere il cromosoma Y nello sperma, il grosso è fatto.  Possiamo farci assumere come cuoche a McDonald e metterlo nel cibo.  Non verrà notato quello che facciamo perché non colpisce nessuno in maniera visibile.  Solo lo sperma, in maniera che non nascano più maschi.  Divertitevi.  Possiamo ridurre il numero di maschi o sterminali totalmente.  La parte divertente è che non abbiamo bisogno della cooperazione delle donne.  Questo era il problema: le donne non aiuteranno mai a smettere di produrre figli maschi.  In questo modo non ci serve la loro cooperazione.  Ci vorranno 2 generazioni per eliminare i maschi. Ma funzionerà.  So che può essere fatto”.

“Avere bambini maschi deve essere reso fuori moda, e poi verranno abortiti senza vedere la luce del giorno [...] Credo che segretamente già milioni di donne abortiscono i bambini maschi ma non lo dicono per evitare polemiche.”

“Grazie Sorelle.  Sto ripensando al fatto che sto accudendo questi piccoli futuri stupratori, e questo dice di me e del mio separatismo.  Accudire questi piccoli fottuti maschietti va contro i miei principi, mi sento triste per le loro madri.  Il modo in cui i maschietti trattano le madri è sconvolgente, mentre le madri gli vogliono bene e tutta quella me*da.  Se fossero figli miei pagherebbero l’inferno”

“Sono una di quelle odiose femministe che vorrebbero uccidere i fottuti maschi (sia che sia una cosa pratica o no).  Ma non è frustrante quando sei con una lesbica, e l’unica cosa di cui pensate e parlate sono gli uomini?  Non sono interessata a che mi ricordino che i maschi esistono, specialmente in contesti lesbici” .

“Sono d’accordo con l’idea che le femministe possono allevare i bambini secondo il “modello della Sorellanza”, ma secondo la mia esperienza non funziona… al più provare ad allevare le bambine come femministe. [...] Come femminista radicale… la rivoluzione violenta è la sola risposta.  Sento che stiamo perdendo le battaglie ma possiamo ancora vincere la guerra.  Rimango in quiete attendendo per quando potremo colpirli di nascosto a sorpresa: allora avremo vinto la guerra”

L’Agent Orange, grazie ad una successiva attività investigativa, è risalito alle identità delle autrici di questi progetti criminali.

Non si tratta di persone già rinchiuse in ospedali psichiatri per criminali, come già capitò alla femminista ed assassina Valerie Solanas.

Si tratta di personaggi in posizioni di potere ed autorità: incarichi accademici, uffici pubblici, giornaliste, voci che arrivano fino alle Nazioni Unite.  Le feminazi possono arrivare fino a manipolare l’ONU per far scrivere che i bambini non vanno protetti dall’Alienazione Genitoriale (PAS), per così coprire i propri propositi pedo-criminali di plagiare le bambine per alienarle contro i papà e farle diventare femministe.

Questi documenti, e altri che seguiranno, provano al di là di ogni dubbio che il termine nazi-femminismo non è una iperbole retorica ma è perfettamente adeguato per descrivere la follia criminale in cui il femminismo è degenerato e che occorre immediatamente proteggere i bambini chiudendo quei centri anti-violenza usati da avvocate nazi-femministe per devastare la vita dei bambini, aiutando donne a separarsi allontanando ed alienando i bambini dai loro papà mediante calunnie femministe e pedofile.

Hitler e Goebbles avrebbero potuto discutere della “Soluzione finale” con parole simili.   Nel 1925 Hitler espose i suoi progetti criminali nel libro Mein Kampf.  Venne lasciato libero di agire, e quando solo nel 1939 si cercò di fermarlo era troppo tardi.

[Fonte con documenti originali: http://www.avoiceformen.com/feminism/radfem-hub-the-underbelly-of-a-hate-movement]

Online Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4411
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #1 il: Dicembre 17, 2011, 11:46:40 am »
Beh, sono cose che alla fine noi sapevamo già ;)

Esageriamo o no quando diciamo che sono un cancro da distruggere ?
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7512
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #2 il: Dicembre 17, 2011, 12:01:41 pm »
se le cose stanno così, se cato non è fabrizio.piludu, se non si son scambiati informazioni, allora ha ragione fabrizio  :wacko:
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5284
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #3 il: Dicembre 17, 2011, 13:12:10 pm »
Il sogno lo stanno accantonando. Per ora. Ma ce l'hanno. E non è necessario fingersi agenti per
scoprirlo: basta vedere come agiscono a livello personale. Una cosa però l'hanno capita: stanno
perdendo le loro battaglie. E tra un pò perderanno la guerra. E a finire nei campi di rieducazione
saranno loro. E soltanto loro (anche se io penso che una femminista non sia rieducabile).

Offline Guit

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3277
  • Sesso: Maschio
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #4 il: Dicembre 17, 2011, 13:22:10 pm »
Prendiamo esempio da Agent Orange.


Take the red pill

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #5 il: Dicembre 17, 2011, 15:07:40 pm »
Citazione
Non si tratta di persone già rinchiuse in ospedali psichiatri per criminali, come già capitò alla femminista ed assassina Valerie Solanas.

Si tratta di personaggi in posizioni di potere ed autorità: incarichi accademici, uffici pubblici, giornaliste, voci che arrivano fino alle Nazioni Unite. Le feminazi possono arrivare fino a manipolare l’ONU per far scrivere che i bambini non vanno protetti dall’Alienazione Genitoriale (PAS), per così coprire i propri propositi pedo-criminali di plagiare le bambine per alienarle contro i papà e farle diventare femministe.


Tantissime persone la pensano come noi ma le snobbano perchè pensano che siano due malate di mente che si limitano a scrivere su un blog.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11323
  • Sesso: Maschio
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #6 il: Dicembre 18, 2011, 10:06:05 am »
se le cose stanno così, se cato non è fabrizio.piludu, se non si son scambiati informazioni, allora ha ragione fabrizio  :wacko:

 :D

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5284
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #7 il: Dicembre 18, 2011, 15:13:36 pm »
"Devo accudire fottuti bambini maschi per lavoro". E perchè non ti licenzi, se ti fa così schifo?
O meglio, perchè non te ne vai con le tue amiche misandriche e lesbiche su un'isola deserta a
realizzare magari lì le vostre fantasie separatiste? Il guaio è che non ci pensano neppure. Se ne
guardano bene. I maschi sono troppo utili per produrre ricchezza, beni e servizi dei quali queste
lesbiche misandriche hanno bisogno e non sono capaci di creare e produrre da sole. Non ne sono
in grado. Ma invece di provare gratitudine per l'altro sesso (grazie anche al quale esse hanno un lavoro che consente loro indipendenza economica),  ecco che si baloccano con idee di sterminio
verso la popolazione maschile. Quello di cui hanno bisogno davvvero e di sicuro non è andare in
un'isola deserta (dove non saprebbero cosa e come fare) ma una bella permanenza nei paesi
arabi e soprattutto in Afghanistan a vedersela con i Talebani che certe idee saprebbero come
fargliele passare. Se ci pensiamo bene, è strano. noi, maschi occidentali, con il nostro rispetto
per la donna e le leggi a suo favore che abbiamo approvato, abbiamo fatto venire queste idee
a tante donne. Con i Talebani invece certe idee alle donne non vengono. Chissà poi perchè!   

Offline Stealth

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2888
  • Sesso: Maschio
  • Questo utente è altamente tossico e pericoloso
    • Cosa dice un fesso
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #8 il: Dicembre 18, 2011, 20:58:40 pm »
Ma di che vi preoccupate? Tanto queste non saranno mai madri!

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5284
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #9 il: Dicembre 18, 2011, 21:03:12 pm »
Ma di che vi preoccupate? Tanto queste non saranno mai madri!
Già, ma se io fossi il padre di un bambino, l'idea che questo avesse come insegnante un elemento
del genere mi farebbe venire la pelle d'oca. Di qui il mio auspicio che se ne vadano su un'isola deserta. Ma purtroppo non lo fanno e non lo faranno.

Alberto86

  • Visitatore
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #10 il: Dicembre 20, 2011, 20:28:56 pm »


Ottima segnalazione Cato  :ok:
« Ultima modifica: Maggio 24, 2013, 08:44:44 am da Alberto »

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11323
  • Sesso: Maschio
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #11 il: Gennaio 27, 2012, 17:46:12 pm »


Perchè NESSUNO dice che SI FOSSERO  M E R I T A T O  il rogo!!!!!???

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 810
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #12 il: Gennaio 28, 2012, 17:19:14 pm »
BRAVI chi ha scoperto il sito, comunque sarebbe interessante pubblicare tutti i documenti in un libro per vedere se il politicamente corretto e con esso tutti quelli, che parlano di dicriminazioni sia razziali sia sessiste, ovviamente solo e sempre da una parte pronto ad indignarsi.

Le femministe dell'odio, che il sito chiama radicali, sono però peggio dei neonazisti e affini, sono naturalmente meno intelligenti e acure, perchè parlano proprio di sterminare, poi si indignano se sentono solo un discorso critico e non ostile verso le donne. I neonazi sono pochi quelli che dicono di volere una guerra razziale, sono più per la segregazione. Le femministe dell'odio sono contro solo i maschi europei bianchi e quindi sono anche razziste e prediligono i colorati che li ritengono vittime come loro, quindi empatizzano. E' un' operazione nemmeno tanto sottile ma si può cogliere.

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 810
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #13 il: Gennaio 28, 2012, 17:23:24 pm »
Da: http://www.nazifemminismo.info/nazi_archives/sterminare-uomini-bambini/

Un investigatore operativo (per ora identificato con Agent Orange) si è calato nel mondo del femminismo radicale. Grazie a questa opera di intelligence sono stati portati alla luce documenti che provano i progetti criminali di questa ideologia dell’odio.

“Le donne non hanno bisogno di uccidere i figli maschi.  Basta non dargli da mangiare.  Le femmine sono forzate a dare nascita ai bambini maschi, ma poi una femmina è libera di decidere le proprie azioni.  I maschi moriranno senza l’infusione costante delle energie femminili”.

“Molte donne vedono solo vantaggi personali nel femminismo radicale [...]  Io voglio rivoluzioni violente, sociali, politiche e militari, a livello mondiale.  Ma le donne amano la pace. [...] Dobbiamo trovare soluzioni individuali”

“La tua proposta di sterminare totalmente i maschi alla Solanas è per me l’ultima risorsa.  Non siamo scienziati biologici, ma riusciamo a leggere gli articoli scientifici.  Dico che ci sono alcuni modi.  Ovviamente dobbiamo parlarne solo in questo forum segreto.”

“Se riusciamo ad inventare un’arma biologica che possa essere ingerita ed uccidere il cromosoma Y nello sperma, il grosso è fatto.  Possiamo farci assumere come cuoche a McDonald e metterlo nel cibo.  Non verrà notato quello che facciamo perché non colpisce nessuno in maniera visibile.  Solo lo sperma, in maniera che non nascano più maschi.  Divertitevi.  Possiamo ridurre il numero di maschi o sterminali totalmente.  La parte divertente è che non abbiamo bisogno della cooperazione delle donne.  Questo era il problema: le donne non aiuteranno mai a smettere di produrre figli maschi.  In questo modo non ci serve la loro cooperazione.  Ci vorranno 2 generazioni per eliminare i maschi. Ma funzionerà.  So che può essere fatto”.

“Avere bambini maschi deve essere reso fuori moda, e poi verranno abortiti senza vedere la luce del giorno [...] Credo che segretamente già milioni di donne abortiscono i bambini maschi ma non lo dicono per evitare polemiche.”

“Grazie Sorelle.  Sto ripensando al fatto che sto accudendo questi piccoli futuri stupratori, e questo dice di me e del mio separatismo.  Accudire questi piccoli fottuti maschietti va contro i miei principi, mi sento triste per le loro madri.  Il modo in cui i maschietti trattano le madri è sconvolgente, mentre le madri gli vogliono bene e tutta quella me*da.  Se fossero figli miei pagherebbero l’inferno”

“Sono una di quelle odiose femministe che vorrebbero uccidere i fottuti maschi (sia che sia una cosa pratica o no).  Ma non è frustrante quando sei con una lesbica, e l’unica cosa di cui pensate e parlate sono gli uomini?  Non sono interessata a che mi ricordino che i maschi esistono, specialmente in contesti lesbici” .

“Sono d’accordo con l’idea che le femministe possono allevare i bambini secondo il “modello della Sorellanza”, ma secondo la mia esperienza non funziona… al più provare ad allevare le bambine come femministe. [...] Come femminista radicale… la rivoluzione violenta è la sola risposta.  Sento che stiamo perdendo le battaglie ma possiamo ancora vincere la guerra.  Rimango in quiete attendendo per quando potremo colpirli di nascosto a sorpresa: allora avremo vinto la guerra”

L’Agent Orange, grazie ad una successiva attività investigativa, è risalito alle identità delle autrici di questi progetti criminali.

Non si tratta di persone già rinchiuse in ospedali psichiatri per criminali, come già capitò alla femminista ed assassina Valerie Solanas.

Si tratta di personaggi in posizioni di potere ed autorità: incarichi accademici, uffici pubblici, giornaliste, voci che arrivano fino alle Nazioni Unite.  Le feminazi possono arrivare fino a manipolare l’ONU per far scrivere che i bambini non vanno protetti dall’Alienazione Genitoriale (PAS), per così coprire i propri propositi pedo-criminali di plagiare le bambine per alienarle contro i papà e farle diventare femministe.

Questi documenti, e altri che seguiranno, provano al di là di ogni dubbio che il termine nazi-femminismo non è una iperbole retorica ma è perfettamente adeguato per descrivere la follia criminale in cui il femminismo è degenerato e che occorre immediatamente proteggere i bambini chiudendo quei centri anti-violenza usati da avvocate nazi-femministe per devastare la vita dei bambini, aiutando donne a separarsi allontanando ed alienando i bambini dai loro papà mediante calunnie femministe e pedofile.

Hitler e Goebbles avrebbero potuto discutere della “Soluzione finale” con parole simili.   Nel 1925 Hitler espose i suoi progetti criminali nel libro Mein Kampf.  Venne lasciato libero di agire, e quando solo nel 1939 si cercò di fermarlo era troppo tardi.

[Fonte con documenti originali: http://www.avoiceformen.com/feminism/radfem-hub-the-underbelly-of-a-hate-movement]



Se qualcuno le denunciasse per istigazione al sessismo così come esiste l'istigazione per odio razziale, e i giornali ne parlassero come parlano dell'olocausto la gente, ovvero il popolo saprebbe, ma purtroppo tutto resta nascosto e pochi lo sanno a parte pochi, cioè noi.


Quello che mi rode è che chi si indigna per l'odi di tipo omofobo e altro in questi casi è pronto ad appoggiare incondizionatamente, spesse volte mettendosi dalla parte di livorose senza testa simili.

Offline Stealth

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2888
  • Sesso: Maschio
  • Questo utente è altamente tossico e pericoloso
    • Cosa dice un fesso
Re:Sterminare uomini e bambini: la follia nei forum femministi
« Risposta #14 il: Gennaio 28, 2012, 17:44:56 pm »
Già, ma se io fossi il padre di un bambino, l'idea che questo avesse come insegnante un elemento
del genere mi farebbe venire la pelle d'oca. Di qui il mio auspicio che se ne vadano su un'isola deserta. Ma purtroppo non lo fanno e non lo faranno.

E chi è il preside folle che prenderebbe come insegnante un elemento del genere?