Autore Topic: Buona Pasqua  (Letto 1920 volte)

0 Utenti e 6 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 19962
  • Sesso: Maschio
Buona Pasqua
« il: Aprile 08, 2023, 07:18:29 am »
Buona Pasqua a tutti gli utenti e lettori del forum. Più buia è la notte più vicina è l'alba: possa Risorto ridare vita agli uomini nella società

Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6468
Re:Buona Pasqua
« Risposta #1 il: Aprile 08, 2023, 14:07:48 pm »
Un uomo che ha sacrificato la sua vita umana PERFETTA per salvare l'umanità dal peccato. Concetto espresso superlativamente da Paolo in uno dei versetti più significativi della lettera ai Romani. "Ecco perchè, per mezzo di un solo uomo il peccato entrò nel mondo e la morte per mezzo del peccato, così che la morte si estese a tutti gli uomini perchè tutti avevano peccato". Cosa fu necessario fare per far uscire da una situazione senza uscita l'umanità? Il sacrificio di un UOMO, di un MASCHIO che si è sacrificato per l'umanità INTERA. Ribadisce bene questo punto l'apostolo Paolo nella scrittura di Romani 6:23: "Il salario che il peccato paga è la MORTE, ma il dono che dà Dio è la VITA ETERNA per il tramite di Gesù nostro Signore". Il sacrificio della propria vita di Cristo fu necessario per togliere la condanna della morte conseguente al peccato commesso da Adamo. Ribadisce il concetto sempre l'apostolo Paolo nella scrittura di I Corinti 15:22: "Come in Adamo tutti muoiono così nel Cristo tutti saranno resi viventi". E tutto questo, va ribadito, grazie al sacrificio di UN UOMO, UN MASCHIO che si sacrifica per tutti. Tale è l'aspetto da sottolineare in un FORUM MASCHILE. E da celebrare, anche. Invece oggi si tende a privilegiare il momento della resurrezione che costituisce spesso il pretesto per gite ed abbuffate. Certo, la resurrezione rappresenta il trionfo sulla morte grazie al quale Gesù diventa il Cristo. Ma la morte di Gesù a beneficio dell'umanità è l'elemento che si deve ricordare.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 19962
  • Sesso: Maschio
Re:Buona Pasqua
« Risposta #2 il: Aprile 08, 2023, 15:48:20 pm »
Sempre che qualcuno non se ne esca con la storia del sacrificio maschile. Fatto è che Dio per incarnarsi scelse di essere UOMO e ci ha insegnato a chiamare Dio PADRE
« Ultima modifica: Aprile 08, 2023, 17:33:15 pm da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6468
Re:Buona Pasqua
« Risposta #3 il: Aprile 08, 2023, 17:07:14 pm »
Ha mandato suo Figlio sulla terra come UOMO perfetto a fornire il sacrificio MASCHILE richiesto per riscattare il genere umano. La scrittura di I Giovanni 4: 9,10 dice espressamente: "L'amore sta in questo, non che noi abbiamo amato Dio, ma Dio ha amato noi e ha mandato il FIGLIO UNIGENITO ("Monogenitos") affinché avessimo la vita tramite lui". A morire è stato Gesù, non Dio, perché doveva essere un UOMO PERFETTO a morire per pagare il prezzo di riscatto richiesto, cioè una vita umana PERFETTA. La scrittura di I Timoteo 2:4,5 afferma che Gesù diede un "riscatto corrispondente" ("antilitron"), equivalente a quello che Adamo aveva perso, appunto una vita umana PERFETTA. Solo così si poteva riscattare il genere umano dal peccato, dall'imperfezione e dalla morte. Non a caso nella lettera di Paolo ai Corinti Gesù viene definito " l'ultimo Adamo". "Come in Adamo tutti muoiono così tutti sono viventi in Cristo" appunto perché Cristo ha pagato il prezzo di riscatto adeguato, la sua vita umana PERFETTA. Ed è doveroso ricordare che è un SACRIFICIO MASCHILE. Peraltro non è stato l'ultimo, ma è stato il più importante.