Autore Topic: Africano incendia la cattedrale di Nantes e uccide anche un prete  (Letto 3160 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Eccolo, è proprio lui:


Il  ruandese che nel 2016 incontra il Papa in udienza, ha in questi giorni di agosto  assassinato un prete in Vandea, padre Olivier  Maire , superiore dei Monfortani che lo ospitava nella comunità per bontà.  E’ anche lo stesso uomo che un anno fa ha incendiato la splendida cattedrale gotica di Nimes, distruggendo vetrate, dipinti di maestri e   l’inestimabile organo d’epoca barocca    spiegò, perché temeva di essere espulso in Ruanda. Un decreto di espulsione pende  su di lui dal 2009. Invece dopo un breve periodo di carcere è stato messo in libertà vigilata;   dopo un soggiorno in ospedale psichiatrico, è stato accolto e alloggiato nella comunità dei monfortani, della quale ha ucciso il superiore.

Secondo prete vittima in Francia di immigrati. Se invece di un prete fosse stato, per esempio, un imam, cosa sarebbe successo?
C'è da commentare?


https://www.maurizioblondet.it/lafricano-che-ha-incendiato-la-cattedrale-di-nantes-ha-ucciso-anche-un-prete/?utm_medium=push&utm_source=onesignal&utm_campaign=push_friends
« Ultima modifica: Agosto 13, 2021, 15:01:23 pm da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #1 il: Agosto 10, 2021, 00:22:47 am »
Altro particolare da evidenziare: fosse successo in Italia si sarebbe detto e scritto che "certe cose succedono SOLO in Italia".
Citazione
Un decreto di espulsione pende  su di lui dal 2009. Invece dopo un breve periodo di carcere è stato messo in libertà vigilata;
Sì, infatti.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #2 il: Agosto 10, 2021, 01:04:51 am »
In Francia sono messi peggio di noi, la perfieria di parigi è al 100% musulmana-africana (centro: 3500000 persone; perferia 8500000 persone). Inoltre verso mezzanotte anche il centro div enta al 100% africano, fa un certo effetto vedere gli Cahmps Elysèes, e il Trocadero frequentati SOLO da musulmani.
Vedi africani in Rolls Royce costruite su misura, con tendine di pelle marrone stile safari, macchine lussuosissime di spacciatori che godono di totale impunità, persino durante il lockdown nessuna regola valeva per loro e facevano affari d'oro.
Anche quella della prostituzione è una zona francia, i CLIENTI sono puniti ma prostitute e papponi sono protetti dalla polizia che è lì a pochi metri, possono persino parcheggiare i loro camper-bordello in divieto di sosta, nessuno gli dice niente.
In periferia (ma anche in centro) ci sono città-giardino degne di Le Corbusier, condomini panoramici con giardino privato e parco giochi:


Si direbbero quartieri di lusso, finché non scopri che sono abitati da immigrati che oziano per le strade con enormi stereo e ricreano anche lì il bordel maghrebino in cui si trovano a loro agio.

Ai separati invece, come in Italia sono riservati questi confortevoli alloggi:

Un giudice divorzista francese (ovviamente donna), tale Sophie S., mi ha assicurato che i separati dormono in macchina perché non vogliono andare nelle case popolari... che schizzinosi.
« Ultima modifica: Agosto 12, 2021, 01:59:16 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #3 il: Agosto 10, 2021, 01:11:34 am »
Eccone un altro. Essere africani conviene! (anche con le donne)

Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #4 il: Agosto 11, 2021, 19:36:42 pm »
Tra l'altro anche tanti musulmani residenti in Italia, disprezzano fortemente il Paese che li ospita, la sua cultura e i suoi abitanti.
Basta avere occhi per guardare e orecchie per ascoltare.*
Mi fanno ridere quei quemmisti che si "aggrappano" ai musulmani, nella speranza di essere "salvati" dai suddetti, perché non hanno capito un beneamato cazzo.

@@

* Certo, Fabrizio Marchi direbbe che "non è vero" e che i "veri razzisti sono gli italiani e i bianchi occidentali in genere", bla bla bla etc etc.
Ma certo, come no.
« Ultima modifica: Agosto 11, 2021, 19:50:43 pm da Frank »
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #5 il: Agosto 11, 2021, 21:10:50 pm »
Dei QMisti in adorazione dei musulmani ho già detto. La Boldrina la pensa come loro almeno in questo.
Più che l'Italia (come quelli dell'Est) i musulmani disprezzano l'Occidente ma in questo non li biasimo, come si può prendere sul serio femminismo, cultura LGBT e società allo sfascio?
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #6 il: Agosto 11, 2021, 21:30:37 pm »
Dei QMisti in adorazione dei musulmani ho già detto. La Boldrina la pensa come loro almeno in questo.
Più che l'Italia (come quelli dell'Est) i musulmani disprezzano l'Occidente ma in questo non li biasimo, come si può prendere sul serio femminismo, cultura LGBT e società allo sfascio?

Lo so che il discorso riguarda l'Occidente, ma resta sempre un fatto: nessuno li obbliga a trasferirsi da queste parti, perciò se l'Occidente gli fa tanto schifo possono sempre fare le valigie e tornarsene a casa loro.
Del resto anche a me fanno vomitare certe merdate musulmane, ed infatti non sono mai stato in uno di quei paesi e mai ci andrò.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #7 il: Agosto 11, 2021, 21:43:09 pm »
Non le faranno le valigie, un figlio alla volta si prenderanno il nostro Paese, le nostre risorse, le nostre donne (che metteranno in riga) e fonderanno una repupplica islamica che si chiamerà يطاليا.
Almeno questa è l'idea, che si realizzerà se non ci sarà un miracolo perché gli italiani sono troppo marci e rinc. per fare qualcosa, se non altro figli ma come si sa neanche quelli vogliono o sanno più fare senza finire in tribunale.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #8 il: Agosto 12, 2021, 00:39:19 am »
Non le faranno le valigie, un figlio alla volta si prenderanno il nostro Paese, le nostre risorse, le nostre donne (che metteranno in riga) e fonderanno una repupplica islamica che si chiamerà يطاليا.
Almeno questa è l'idea, che si realizzerà se non ci sarà un miracolo perché gli italiani sono troppo marci e rinc. per fare qualcosa, se non altro figli ma come si sa neanche quelli vogliono o sanno più fare senza finire in tribunale.

Non ho scritto che le faranno, bensì che se fossero un minimo coerenti con le puttanate che dicono, dovrebbero andare immediatamente fuori dai coglioni.
Ma siccome parecchi di loro son solo degli ipocriti di merda, resteranno, perché nonostante le tante chiacchiere sprezzanti che fanno, in Occidente campano meglio che a casa loro.


Citazione
le nostre donne (che metteranno in riga)

Io non considero le italiane "le nostre donne", proprio per niente, così come gli italiani non sono "i loro uomini".
E lo direi anche se vivessi in altri Paesi.
Non credo nemmeno che un giorno i musulmani "metteranno in riga" le italiane (o altre femmine europee), perché alla lunga si occidentalizzeranno pure loro.


Citazione
e fonderanno una repupplica islamica

Non credo a questa tesi, che peraltro teorizzava già un vecchio quemmista, cioè Strider.
https://questionemaschile.forumfree.it/?t=7758834
Citazione
STRIDER*
view post Inviato il 19/4/2006, 00:26 
Utente cancellato


Nel Corano si legge:"Gli uomini hanno autorità sulle donne perché Allah ha fatto gli uni superiori alle altre" (versetto 4, 34).
Un antico commentatore del Corano, Ibn Katir, ribadisce:"Gli uomini sono superiori alle donne, e un uomo è meglio di una donna".
Un altro commentatore, Razi, sostiene: "L'uomo è più perfetto della donna nella creazione, nell'intelligenza e nella sfera religiosa, così come nella capacità di giudicare e di guidare il lavoro. Inoltre, la testimonianza di un uomo vale doppio di quella di una donna. Per questo, a una maggiore responsabilità devono corrispondere maggiori privilegi. Poiché la donna è deficiente di intelligenza e molto libidinosa; se le si dà troppo denaro, ne risulterà una maggiore corruzione", e aggiunge:"Se nel Corano l'uomo è menzionato per primo, significa che l'uomo è meglio della donna".
Anche Ahmad Zaky Tuffaha nel 1985 scriveva:"Dio ha stabilito la superiorità dell'uomo sulla donna nel versetto 4, 34, che nega l'uguaglianza di uomo e donna. L'uomo viene posto sopra la donna in virtù della sua superiorità intellettuale e della sua capacità di amministrare e di spendere per lei".

... un giorno comanderanno loro... il femminismo potrà fargli solo un baffo...




Citazione
, se non altro figli ma come si sa neanche quelli vogliono o sanno più fare senza finire in tribunale.

A parte il fatto che quello dei figli è un problema che riguarda molte nazioni, in primis quelle orientali, come il Giappone e la Corea del Sud, torno a farti notare che nemmeno tu (al pari del sottoscritto) hai dei figli.
Sarà quel che deve essere, tanto ci sono eventi di fronte ai quali quattro gatti come noi non possono far nulla.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #9 il: Agosto 12, 2021, 01:30:41 am »
Sono coerenti: si comportano da occupanti, non gliene frega nulla dei "valori" dell'Occidente, per loro è terra di coquista dove fare bottino.
I musulmani occidentalizzarsi? E' un'utopia della sinistra, non è successo nemmeno a Dubai figurarsi qui con la povertà che c'è.
Le italiane (e non solo) sono ATTRATTE dai musulmani, ai loro occhi "decisi e temibili" (parole di Homodus). Poi la festa finisce e arrivano le sberle o peggio, alcune ci hanno rimesso la vita ma questa è una storia che conosciamo: le donne sono attratte, chi più chi meno, dagli uomini che le trattano (molto) male. So di una francese che aveva conosciuto un iraniano al pronto soccorso, la sera stessa se l'è messo in casa e lo manteneva, cacciarlo via è stata un'odissea. A te o a me è mai riuscita un'"impresa" del genere? Sicuramente no.

Strider ha ragione, salvo eventi imprevisti che modifichino la tendenza.

Figli io? E con chi li faccio, con qualche falsa che mi rovina o impazzisce* dopo qualche anno? Almeno ci ho provato, anche troppo: potevo andarmene a cena fuori invece di sbattermi con queste sciacquine. Ma non me ne pento, almeno non ho rimpianti mentre chi non ha esperienza pensa sempre che, magari a 10000 km dall'Italia esista l'anima gemella che lo farà felice come nelle favole.

* Le donne moderne sono come i Dobermann delle leggende metropolitane, dopo qualche anno sviluppano un'aggressività idiopatica e si rivoltano contro marito e figli, perché non sono educate né preparate per la vita coniugale. Me lo ha detto l'avv., "non si fidi delle femmine, dopo qualche anno diventano irascibili" (o anche pericolose soprattutto per i figli, come apprendiamo dalla cronaca). Consiglio di uno di vasta esperienza.
« Ultima modifica: Agosto 12, 2021, 01:56:48 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #10 il: Agosto 12, 2021, 19:59:38 pm »
Non sono coerenti: sono delle caccole, il che è molto diverso.

Citazione
Le italiane (e non solo) sono ATTRATTE dai musulmani, ai loro occhi "decisi e temibili" (parole di Homodus).

Lascia stare Homodus, ché non è mica l'Oracolo di Delfi...
Quell' uomo altera sovente la realtà...
L'italiana media non è attratta dal musulmano.
Quelle alle quali ti riferisci sono quattro gatte rispetto alla massa.


Citazione
I musulmani occidentalizzarsi? E' un'utopia della sinistra, non è successo nemmeno a Dubai figurarsi qui con la povertà che c'è.

Le mie opinioni non hanno mai connotazioni politiche, della sinistra me ne frego.
In quel paese c'è un'élite ricchissima e una popolazione che sopravvive, perciò, in media, sono più poveri degli italiani.
https://steemit.com/travel/@thecryptotrader/l-altra-faccia-della-medaglia-dubai#:~:text=Si%2C%20avete%20sentito%20bene%2C%20la,vicini%20come%20Pakistan%20e%20Bangladesh.

https://www.greenme.it/vivere/costume-e-societa/dubai-miseria-foto/

https://it.quora.com/Negli-emirati-arabi-uniti-ci-sono-dei-poveri

Resto del parere che nei lustri e decenni a venire i musulmani non saranno più gli stessi, proprio per niente.
Già ci sono paesi dove le leggi sono cambiate, come ad esempio in Marocco.
Anche le nuove generazioni femminili dell'Iran fanno molto più quello che gli pare rispetto alle donne che le han precedute.
In Arabia Saudita hanno permesso alle donne di guidare l'auto, una roba impensabile fino a poco tempo fa.
Etc etc.



Citazione
Me lo ha detto l'avv., "non si fidi delle femmine, dopo qualche anno diventano irascibili" (o anche pericolose soprattutto per i figli, come apprendiamo dalla cronaca).

Beh, questo l'ho imparato da solo, nel tempo.
L'esperienza personale è già di per sé sufficiente per capire di che pasta son fatte le femmine.
E non a caso vado ripetendo da anni che le femmine son le stesse in ogni tempo e in ogni luogo.
A cambiare è solo il contesto socio-culturale in cui nascono, crescono e vivono.
E quindi anche gli uomini con i quali hanno a che fare.
« Ultima modifica: Agosto 12, 2021, 20:13:53 pm da Frank »
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #11 il: Agosto 12, 2021, 22:26:09 pm »
Frank molti anni fa ho visto un film musicale, tra i portagonisti c'era un negro. Non ti dico le grida per tutto il film, pareva un pollaio.

Parlo della Dubai benestante. C'è anche (altrove) una recrudescenza dell'integralismo, specialmente tra le classi povere. Le spinte identitarie non sono da sottovalutare e secondo molti esperti sono prevalenti dell'effimero consumismo che non ha scalfito più di tanto i popoli non occidentali. Tanto più che, sempre esperrti dicono che il consumismo è destinato a sparire, e rapidamente di questo passo.

La cosa peggiore delle femmine di oggi (e non solo delle femmine) è la falsità. Non ci sono più esseri umani nel senso pieno del termine, ognuno recita la parte di se stesso e in società si sforza di essere più superficiale possibile.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18202
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #12 il: Agosto 12, 2021, 22:33:11 pm »
Vacanze erotiche per donne, l’approccio del gigolò: “Hai mai provato con un nero?”

Micaela racconta al Fatto Quotidiano la sua esperienza alle Barbados: "Vedevo tante donne spesso accompagnate da uomini giovani del posto, tutti belli. Si mettono al tuo servizio, ti portano il sombrero, l'asciugamano. Diciamo che è stata l'unica vacanza in cui non ho finito un libro, non potevo fare a meno di guardarmi intorno"

di Eleonora Bianchini

“Hai mai provato un uomo nero?”. 2010, Barbados. Spiagge dorate, cielo terso. Decine di uomini di colore ammiccano a Micaela e alle donne europee, over 40 e dai fianchi larghi, accarezzate dal sole del Caribe. Ci sono tante tedesche, americane, inglesi. Niente maschi occidentali. Coppie di amiche, madri e figlie. Gli uomini le abbordano. O almeno ci provano. Micaela, allora 35 anni, è lì con un’amica per godersi il mare, non i gigolò. Un beach boy si avvicina e le rivolge la domanda. Diretta. Il preludio: “Vuoi comprare dei cd di musica reggae o un po’ di marijuana?”. Perché no, pensa lei, “sono in vacanza”. Poi arriva la proposta, spregiudicata e spiazzante.



“Vivo in Inghilterra da anni – spiega Micaela al Fatto Quotidiano – quando dissi ai miei colleghi che andavo alle Barbados, mi facevano tutti un sorrisino. All’inizio non capivo. Poi, quando sono andata, ho visto coi miei occhi cosa succedeva”. Per le inglesi, infatti, rientrano tra le mete caraibiche in cima alla lista per fare turismo sessuale. “Vedevo tante donne spesso accompagnate da uomini giovani del posto, tutti belli. Si mettono al tuo servizio, ti portano il sombrero, l’asciugamano. Diciamo che è stata l’unica vacanza in cui non ho finito un libro, non potevo fare a meno di guardarmi intorno”. Ma non era andata per un gigolò.

“Quando il ragazzo si è proposto, ho declinato l’invito in modo educato. A differenza di quanto avrei fatto in Italia, lì non si può mandare l’uomo affanculo. Se lo fai ti danno della ‘mozzarella’ razzista”. Dopo il suo rifiuto, nessuno dei ragazzi avvicina più né lei, né la sua amica. “Penso che ci abbiano scambiato per una coppia lesbica. Da lì siamo state ‘vittime’ di una sorta di razzismo al contrario: nessun uomo si rivolgeva a noi, eravamo invisibili”. I gigolò la ignorano, ma gli altri locali? “Chi non abborda di mestiere, non parla con le straniere. Non ne ha motivo. Sono chiusi, stanno tra di loro, non si entra in contatto. Insomma, è stata la prima vacanza in cui non ho conosciuto nessuno”.

Niente occhi indiscreti – Non andava così, invece, per chi ‘affittava’ il suo beach boy. “Vedevo anche madri e figlie insieme accompagnate da un solo ragazzo. Donne grasse che si portavano in albergo il figone di turno. Li mantengono per il tempo della vacanza, li portano fuori a cena”. Le donne spesso si affezionano e chi ha soldi ritorna, magari con lo stesso. “I ragazzi hanno un’agenda, appuntamenti fissi e settimane prenotate durante l’anno”. Amanti fedeli a tutte, per una o due settimane l’anno. Perché il turismo sessuale non è una faccenda solo maschile. “Lo era un tempo – spiega la sessuologa clinica Valeria Randone -, storicamente caratterizzava le scelte maschili. Uomini soli, annoiati, stanchi della solita routine, curiosi, repressi e depressi, volevano divertirsi senza complicazioni emotive”. Poi, la rivoluzione sessuale e il ‘68 segnano il cambio di rotta. “Anche le donne, lontane dai luoghi comuni sulla sessualità femminile, da occhi indiscreti e familiari, si dedicano alla ricerca di mete erotiche, più che esotiche”. Quindi il viaggio diventa di piacere anche per le donne, dirette in Africa, America centrale e Asia. Cercare un’avventura con un uomo esotico o di colore consente alle donne di “tornare indietro negli anni, ritrovare spensieratezza, gratificazioni narcisistiche e furore testosteronico”.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #13 il: Agosto 13, 2021, 11:50:45 am »
Vicus, conosco bene quella roba lì, che a me, ripeto, non dimostra proprio nulla.
Tra l'altro (ed anche qui mi ripeto) se la sessualità fosse veramente "libera" (non può esserlo, perché la specie umana è quello che è), in confronto agli uomini, le femmine apparirebbero delle educande...
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Africano incendia la cattdrale di Nantes e uccide anche un prete
« Risposta #14 il: Agosto 13, 2021, 11:57:57 am »
La cosa peggiore delle femmine di oggi (e non solo delle femmine) è la falsità. Non ci sono più esseri umani nel senso pieno del termine, ognuno recita la parte di se stesso e in società si sforza di essere più superficiale possibile.

Vicus, la specie umana è la stessa da millenni, a cambiare è solo il contesto socio-culturale.
E' il benessere materiale a far emergere la vera natura umana, che fondamentalmente è egoista.

«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.