Autore Topic: Aphorismen  (Letto 84080 volte)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #90 il: Giugno 23, 2010, 17:12:09 pm »
L'attacco al padre
Disarticolare la base del legame maschile.
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #91 il: Giugno 27, 2010, 18:23:15 pm »
Paraurti
Si puo' fare della speculazione filosofica inferendo dai massimi sistemi, chesso' da un passo della Genesi, cosi' come da qualcosa di tanto insignificante come puo' essere un paraurti.

In una societa' in cui anche i paraurti vengono progettati per non essere toccati, in cui si paga un danno ingente per averne causato un graffietto sulla vernice, ci si puo' davvero stupire che un qualunque contatto con una donna rientri nello stupro?

Non rispondono entrambi allo stesso progetto?

Animus

« Ultima modifica: Giugno 27, 2010, 18:31:57 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #92 il: Giugno 29, 2010, 18:26:00 pm »
Parafulmini (uominibeta 3)
Il senso nel gioco della vita degli uomini beta e´ fare da parafulmini.
Fulminati da sentenze divorziste, dall´esperienza con l´altro sesso, dalla vita, sono loro che scaricando a terra le saette del cielo rimandano il Paradiso e rinnovano l´attesa.
Sono loro che rendono la vita´ un po´piu´tollerabile.

A loro, a chi nacque per fare il parafulmine dedico una delle piu´belle massime di Kierkegaard.

« Ci sono uomini il cui destino deve essere sacrificato per gli altri, in un modo o nell'altro, per esprimere un'idea, ed io con la mia croce particolare fui uno di questi. »
Søren Kierkegaard


I parafulmini sono buoni.
I parafulmini sono necessari.

Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #93 il: Giugno 29, 2010, 19:25:18 pm »
Una precisazione sul post precedente.
A volte si pensano cose, e non vengono dette,  altre volte... si dicono cose alle quali non si crede, o almeno non si e´sicuri, e anzi si scrivono proprio per questa ragione, perche´una volta che si vedono scritte, risultano piu´chiare se sono vere oppure no, infatti a volte ho scritto degli afo, che solo dopo averli messi giu´ ho capito che non ci credevo.
Comunque il punto non e´nemmeno questo.

Il punto e´ svegliare il gigante che dorme.
Ed ogni metodo .... e´buono.

Animus

Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #94 il: Luglio 05, 2010, 20:39:29 pm »
La verita´ e´ una donna - omaggio a Nietzsche
Forse la verita´ e´ una donna, che ha buone ragioni per non far vedere le sue ragioni.
Forse il suo nome, per dirla in greco, e´ Baubo?
La gaia scienza

Posto che la verità sia una donna, e perché no? Non è  forse fondato il sospetto che tutti i filosofi, in quanto furono dogmatici, s'intendevano poco di donne?
Al di là del bene e del male

Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #95 il: Luglio 07, 2010, 20:23:29 pm »
La morale della tenia

Anche un verme, una tenia solium, che avesse qualita' intellettuali sufficienti, si creerebbe una sua morale, e avrebbe sicuramente delle ragioni per giustificare il posto occupato nel mondo dagli essere striscianti, e tra questi i parassiti, e tra loro i parassiti striscianti autofecondanti.

Con cio' voglio dire che e' dalla morale, dalla scala di valori che ognuno, o ogni gruppo affine, costruisce intorno a se', che si determina piu' che da ogni altra cosa, a che razza di animale piu' si somiglia.

Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #96 il: Luglio 08, 2010, 17:44:35 pm »
Contro Marx

Marx, non e´un segreto, non mi e´mai stato simpatico.
Non so se sia piu´per la folta barba, tipica di coloro che hanno qualcosa da nascondere, da profeta talebano e che ricorda tanto una versione al maschile del Niqab, o se sia piu´ per la mancanza di profondita´ tipica di ogni comunista che si rispetti.

Se infatti fosse stato un po´ piu´ arguto, e meno barbuto,  anche perche´ Schopenhauer l´aveva gia´ evidenziato [1], avrebbe capito che i rapporti sociali di dominio/potere non hanno il loro fondamento nelle dinamiche di classe, casomai questa soltanto una sovrastruttura, ma ce l´hanno nella coscienza del rapporto tra i sessi, ed e´ qui´che avrebbe dovuto indirizzare i suoi sforzi.


1 - Se mi si domandasse dov'è possibile acquisire la conoscenza più intima dell'essenza interna del mondo ......dovrei indicare la voluttà nell'atto della copulazione.
Parerga e paralipomena


« Ultima modifica: Luglio 09, 2010, 19:24:59 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #97 il: Luglio 13, 2010, 21:21:25 pm »
Le tre verita´ - Logica

Un concetto, ogni concetto, non puo´ esistere senza un concetto opposto (al limite come sua assenza), ed insieme, entrambi, formano l´Intero, anch´esso evidentemente, esistente.

La parte dx, quella sx, e l´Intero (dx e sx, eventualmente solo una delle due nulle), formano le tre verita´.
Il falso e´ l´ assenza di entrambi.

Nella logica occidentale, che ricordiamo ha la sua origine in Parmenide - l´essere e´, il non essere non e´- l´opposto viene fissato come negazione (cioe´ assenza) dell´essere, ed una parte, quella sx, deve necessariamente coincidere con l´intero - il tutto e il nulla, il vero e il falso, l´1 e lo 0.

Ovvero, nella logica occidentale, gli opposti non sono veri entrambi, dato che solo uno e´vero.
L´altro e´ falso.
In Oriente, Siddharta (Buddha) dice invece - Di ogni verità anche il contrario è vero.

Ad es., per un orientale oppresso e oppressore non possono essere considerati singolarmente,  perche´ l´uno non puo´ esistere senza l´altro.
Fanno parte entrambi di una stessa cosa, l´Intero.(1)

Cio´ nonostante, essere l´oppressore piuttosto che l´oppresso, a causa del principio di individuazione, non e´la stessa cosa.

Ecco perche´, a causa della coscienza, le verita´sono tre.

Ora, da un punto di vista prettamente filosofico, dopo Schopenhauer, non c´e´rimasto molto da dire sui sessi, (esiste una sola vera filosofia, quella di sintesi - l´Intero) , qui´l´intero e´la Volonta´(di vita) ed entrambi i sessi non fanno altro che incarnarne una parte.
Non esiste oppresso, non esiste oppressore, la Volonta´ si manifesta nei due sessi secondo le possibilita´che ogni sesso ha di massimizzarla la perpetuazione (della specie) in funzione delle condizioni dell´habitat.
Cos´altro aggiungere?

Se invece si vuole fare della filosofia minore, analitica, allora si porra´ il focus sulle due parti.
Se infine si vuole fare dell´ideologia, si porra´ il focus su una due parti, e si glissera´sull´altra.

L´intero (in occidente) l´ha sviscerato Schopenhauer.
La parte sx, le teoriche del femminismo.
E noi che siamo figli di Dio minore, un Dio caduto,  ci occupiamo della dx.(2)

Animus

1 - Il pensiero orientale e´sintetico per eccellenza, quello occidentale, analitico.

2 - Qui i termini dx e sx si riferiscono a maschile e femminile.
A destra i maschi, a sinistra le femmine.
Parmenide - frammento 16
« Ultima modifica: Luglio 13, 2010, 21:27:21 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #98 il: Luglio 16, 2010, 18:22:32 pm »
E´merda (1)

Le donne arrivano in massa in un campo dell'attivita' umana per portarvi il loro valore e dire tutto cio' che hanno da dire, quando non c'è più nessun valore da esprimere e tutto quello che c'era da dire .... è stato gia' detto.

In pratica, quello che fanno le donne con il loro valore, è tenere in vita un cadavere.

Le donne entrano negli eserciti quando questi andrebbero smantellati e le risorse economiche, tra l'altro enormi, destinate alla società.
E ci arrivano sia in tempo di pace, sia quando sul campo di battaglia ci vanno i droidi, ossia si continua sì ad uccidere, ma non si corre piu' il rischio di venire uccisi.

Quando le chiese sono diventate da tempo delle catacombe - che altro sono ancora queste chiese, se non le fosse e i sepolcri di Dio? (2) -  le donne reclamano a gran voce il sacerdozio e la papessa.  

Quando le politiche sociali della dx e della sx sono praticamente uguali e si devono differenziare quel tanto che basta per non dare origine al partito unico, quando i politici  sono i camerieri dei banchieri , quando la democrazia rappresentativa serve solo a mantenere una casta elitaria che andrebbe abbattuta a colpi di cannone (per essere sostituita dalla democrazia diretta),  le quote rosa spuntano come i funghi a mantenere in vita una struttura parassitaria.

Quando “l'impiegato di concetto” e' diventato un concetto desueto perché quasi tutta la conoscenza professionale e' stata inglobata dentro un computer, le donne diventano professioniste e impiegate in massa.

Quando gli aerei atterrano e decollano da soli, ecco che diventano pilote.
Quando fare il tassista non comporta più nessuna difficoltà, e dunque nessun valore umano, perche' e' un tom-tom ad indicare la rotta per arrivare in una tra le migliaia di strade cittadine ... le donne diventano tassiste.

Quando le sinfonie dei Mozart, Bach, Beethoven, Chopin, Brahms, Handel, Vivaldi, Strauss, lasciano il posto a banali e/o schizofreniche composizioni, le cortigiane si elevano a  stars e dominano le hit parades.

Quando a venir battuta a 120.000 euro e' la merda d'artista, potrebbero le donne non diventare artiste?

E quando le prime donne filosofo, ascese anch’esse guarda caso al tramonto della filosofia, vorrebbero spiegare la storia della sterilità del femminile in ambito culturale come la storia della sopraffazione verso il genere femminile, volendo negare una tesi....non ne stanno invece confermando un'altra?
Sarebbe infatti questa una creazione....oppure e' l’ennesima demolizione?

Si potrebbe continuare a piacere, dato che a questa regola non ci sono eccezioni, ovvero, quando nelle attività “storicamente” maschili non c'e' piu' nessun valore da esprimere, ecco che li' emergono le donne.

E' solo merda.
Tanto vale dirglielo.




1 - Vecchio post che ora vedo non avevo riportato in Aphorismen.
2 - Nietzsche - la gaia scienza, 1882
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #99 il: Luglio 20, 2010, 18:09:55 pm »
Sulla Purezza

Puro, e candido, e´ il colore bianco.
Puri sono i diamanti, tanto costosi (in vite umane) ... quanto piu´puri.

Pura e´ la pulizia, specialmente quella etnica.
E pura e´ chiaramente la razza ariana.

Puri sono gli occhi azzuri e i capelli biondi.
Puro e´ l´oro.

Pura e´la ratio, il razzismo, l´eugenetica
E´ puro tutto cio´che non reca dentro di se´delle scorie, che non e´contaminato da altro.
E´ puro tutto cio´ che e´ esente dal Male (1).

1- (EN).

« Ultima modifica: Luglio 20, 2010, 18:15:33 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #100 il: Luglio 26, 2010, 15:48:33 pm »
Homo rationalis
I pensieri sono le ombre delle nostre emozioni[1]: sempre più oscuri, più vani, più semplici di queste.

F. Nietzsche


1 - sensazioni nel testo originale.
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #101 il: Luglio 31, 2010, 20:07:23 pm »
Al di là del bene e del male...
C´e´ un altro bene e un altro male.

Rino
« Ultima modifica: Agosto 12, 2010, 18:55:10 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #102 il: Luglio 31, 2010, 20:57:13 pm »
Lucidita´ femminile
Nel trattare la questione maschile, ancora oggi una massa di piccoli uomini, inchiodati alla necessita´ come Cristo alla croce, perpetuano l´auto-inganno irretiti da una fede degna del martire piu´ devoto.

Ieri sera in una discoteca cosmopolita, un mio amico nel chiedere la nazionalita´- da dove vieni? - ad una donna dai gusti sessuali non ortodossi [1] , si e´ sentito rispondere:  Vengo dal futuro.
Poche balle, mica cazzi, questa e´ lucidita´.

La verita´ in due parole.


Forse la verita´ e´ una donna, che ha buone ragioni per non far vedere le sue ragioni........




1 - Lesbica.
« Ultima modifica: Agosto 02, 2010, 16:31:08 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #103 il: Agosto 06, 2010, 19:05:22 pm »
Paradosso democratico

Il paradosso della democrazia e´che per funzionare, per essere veramente democratica, la meta´ della popolazione dovrebbe esserne esclusa.
Il che e´ovviamente un paradosso.

La ragione evidente per cui questo sistema non puo´funzionare, visibile in ogni aspetto della vita , da quello  piu´rilevante come le leggi, a quello piu´insignificante e´ la natura autoreferenziale del femminile: gli uomini fotografano le donne (e se stessi), le donne fotografano solo se stesse.
2 a 1.

Ecco perche´ la democrazia e´solo demagogia (come la chiamavano i greci), una dittatura diversa, la dittatura della maggioranza.

E infatti  le donne ... sono la maggioranza.

« Ultima modifica: Agosto 06, 2010, 19:11:17 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re: Aphorismen
« Risposta #104 il: Agosto 06, 2010, 21:18:00 pm »
Psicanalisi del pensiero oggettivo - Il lato oscuro

L'emersione della concezione oggettiva del mondo, non soggettiva, non vuol forse dire che esso puo' esistere indipendentemente dal soggetto?
Da ogni soggetto?


Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)