Autore Topic: "Criterio composito" nell'assegno divorzile - sentenza positiva?  (Letto 998 volte)

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2679
  • Sesso: Maschio
http://www.repubblica.it/cronaca/2018/07/11/news/assegno_di_divorzio_da_calcolare_su_criteri_compositi-201469523/

Scrivendo dal cell, non posso fare copia e incolla e discutere punto su punto.
Lascio per ora analisi e considerazioni a voi.
Buona lettura.
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5788
Re:"Criterio composito" nell'assegno divorzile - sentenza positiva?
« Risposta #1 il: Luglio 11, 2018, 13:47:07 pm »
E' un segnale importante. Anche le ex mogli che pensano di campare a spese dei mariti vita natural durante avranno qualche motivo di preoccupazione. Qualche femminuccia comincerà a temere che nemmeno il tenore di vita precedente è un diritto acquisito. E a ragione.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18045
  • Sesso: Maschio
Re:"Criterio composito" nell'assegno divorzile - sentenza positiva?
« Risposta #2 il: Luglio 11, 2018, 22:30:55 pm »
A me invece pare un fumoso ma deciso ritorno al tenore di vita (criterio composito, ultrattività del vincolo matrimoniale, valore "perequativo" dell'assegno). Sappiamo tutti a quale "giustizia sociale" si riferisce la sentenza: la donna ha rinunciato ad avanzamenti di carriera mentre il amrito fumava la pipa, quindi ora l'uomo, privilegiato in quanto uomo deve pagare a prescindere.

La vera ratio del prnunciamento è: perché la società femminista continui a sussistere, l'uomo non deve essere in grado di tirar fuori la testa dall'acqua.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.