Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Ma succede anche il contrario: tempo fa ero in un ristorante a Parigi e ho visto un treno di asiatici alti come un turacciolo in compagnia di 4 stangone francesi. Si capiva che erano turisti, per forza di cose in prezzolata compagnia.
Una si è accorta che avevo capito e se n'è un po' vergognata. Non potuto fare a meno di pensare che oggi, le battone siano più dignitose e persino più pudiche delle donne cosiddette rispettabili...
Te le raccomando, le puttane francesi... più stronze delle nostre, il che è tutto dire. :mad:
2
In questi casi si giustificano sempre adducendo qualcosa che il loro uomo avrebbe fatto (o non fatto). Per sempio una volta una mi disse: le donne abortiscono perché il loro uomo non vuole sposarle.

Gira e rigira, la colpa è sempre dell'uomo. Adesso vedrai che incrimineranno anche il convivente.
3
In questi casi si giustificano sempre adducendo qualcosa che il loro uomo avrebbe fatto (o non fatto). Per sempio una volta una mi disse: le donne abortiscono perché il loro uomo non vuole sposarle.
4
Un neonato morto è stato trovato in fondo ad una scarpata nel beneventano. Il piccolo si trovava in macchina con la madre che si era allontanata con lui con l'intento di buttarlo via come un rottame. Le ricostruzioni dell'accaduto sono agghiaccianti: la donna si sarebbe fermata sul ciglio di una scarpata, avrebbe poi preso il neonato e lo avrebbe lanciato nel vuoto del fossato. Non soddisfatta del gesto, sarebbe poi scesa, avrebbe raggiunto il corpo del piccolo e per completare l'opera e assicurarsi che fosse morto lo avrebbe poi colpito ripetutamente con un bastone. Adesso questa merda umana si trova in ospedale dove è piantonata dalle forze dell'ordine. Certamente esistono ancora parecchi punti da chiarire, ma la dinamica dei fatti sembra essere questa e coincide con gli elementi finora raccolti.  Da parte della madre è indiscutibile la volontà di uccidere, ma non in modo indolore. In un modo anzi da sottolineare tutto l'odio e profondo disprezzo del quale una madre snaturata è capace. Invece di abbandonarlo come un cane, lasciando che sia la sorte a decidere per lui, come si fa in genere appunto per i cani, quella troia lo ha gettato in una scarpata per sottolineare e dimostare che il piccino per lei era solo spazzatura da buttare via. Un essere vivente da cancellare, non degno di sopravvivere, al punto da prendersi la briga di scendere  per completare l'opera a furia di bastonate. Ma per femministume e zerbinume vario questo non è un crimine. E' "una tragedia umana".   
5
Da notare che su Facebook sono gli uomini a difendere la vita dei nascituri, mentre le donne sono TUTTE a favore del "diritto" all'aborto. E noi dovremmo fidarci di creature del genere?
6
I nazisti hanno aperto la strada: i progressisti la percorrono. Questa è l'"Open Society" preconizzata dai vari Soros e Attali in cui tutto deve essere possibile: se una cosa si può PENSARE, allora si DEVE fare se c'è un profitto da realizzare. Quando una società arriva a queste cose allora non è arrivata al caffè, ma è arrivata proprio al conto.  Chi crede di essere diventato Dio e pensa di prenderne il posto, avendo perso il senso del limite, sprofonderà a livello di bestia, come la società in cui vive e che crede di incarnare.
7
I progressisti (ma andrebbero chiamati regressisti) beneficiano di un'eccezione per la quale tutto quel che fanno è esente da critiche.
8
Off Topic / Re:Il sovranismo riparte. Da sinistra
« Ultimo post da Vicus il Oggi alle 13:04:49 »
Chissà perché non prendono in giro gli asiatici e gli africani (ma anche i russi) che sono spesso più bassi di noi.
9
Off Topic / Re:Il sovranismo riparte. Da sinistra
« Ultimo post da TheDarkSider il Oggi alle 12:19:01 »
Scegli bene, però, perché "la fuori" non c'è il paradiso, specie se esci dall'Europa dell'Ovest; tantomeno nel cosiddetto "estero" son pronti ad accoglierti a braccia aperte.
Di certi sarai e resterai sempre "uno straniero in terra straniera".*
A me e' capitato una volta a Praga e una a Londra che su un mezzo pubblico, per via del mio aspetto molto italiano (purtroppo sono basso, molto piu' della media, e non posso farci niente), un gruppo di ragazzine si e' messo a prendermi per il culo scimmiottando la parlata italiana come fanno in questo cartone animato:

Vedi che bell'ambiente all'estero, dove perfino le ragazzine ti prendono per il culo :doh: :doh:
10
In sostanza, quello che verrebbe giustamente definito come un crimine contro l'umanità, se a commetterlo fossero personaggi come Menghele, è divenuta una moda da progressisti. :doh:
Pagine: [1] 2 3 ... 10