Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Osservatorio sul Femminismo / Re:IL FENOMENO DELLE TRAD-WIVES
« Ultimo post da Vicus il Giugno 22, 2024, 17:16:21 pm »
Citazione
E' un fenomeno interessante proprio per questo:è contro-propaganda.
Concordo pienamente
Citazione
mi rendo conto del fatto che molte donne inizino a riflettere
E' un fatto positivo, bisogna però col tempo concretare queste riflessioni in fatti della vita reale, altrimenti è come sognare il principe azzurro o guardare The Witness, rimane puro intrattenimento
2
Osservatorio sul Femminismo / Re:IL FENOMENO DELLE TRAD-WIVES
« Ultimo post da AnimaZen il Giugno 22, 2024, 16:42:18 pm »

Ma è importante che esistano e che abbiano visibilità
Non importa che lo siano per vocazione e come forma di opposizione all'ideologia femminista imperante che da tempo ha travalicato le aree native (l'occidente) infestando il resto del mondo

Anche io la penso così:l'importante è che portino sotto gli occhi di tutti anche un'altra versione di donna/famiglia,indipendentemente dal recitare o meno. E' un fenomeno interessante proprio per questo:è contro-propaganda. Alla fine,seguendo molti di questi blog/canali,quando vado a leggere i commenti,mi rendo conto del fatto che molte donne inizino a riflettere su tutte le fregature che ci stanno propinando e questo è possibile solo grazie alla diffusione di questo materiale  :)
3
Osservatorio sul Femminismo / Re:IL FENOMENO DELLE TRAD-WIVES
« Ultimo post da bluerosso il Giugno 20, 2024, 13:37:41 pm »
Quindi preferisci le uome modello 2024?
Non ho ben capito qual è il vostro ideale:la trad no,perché recita;la femminista no,perché vi riduce a zerbini idioti.
Quindi? Che si fa?


Non starei con una trad-wife, non è il mio ideale femminile
Ma è importante che esistano e che abbiano visibilità
Non importa che lo siano per vocazione e come forma di opposizione all'ideologia femminista imperante che da tempo ha travalicato le aree native (l'occidente) infestando il resto del mondo
L'ideologia femminista va combattuta in ogni ambito ed ogni forma possibile
4
Concisero più attendibili certi manga, e le opere di McLuan, secondo cui l'intelligenza artificiale consegna il mondo nelle mani delle donne in una società pienamente amministrata costituita da cittadini apatici
6
Osservatorio sul Femminismo / Re:"Donne Vittoriose"
« Ultimo post da Cassiodoro il Giugno 20, 2024, 00:39:06 am »
.....
Il fatto che la maggioranza degli chef più bravi e famosi siamo uomini ci deve far pensare che quelli stess siano meno uomini perché fanno un'attività tradizionalmente associata alle donne?)....
Lo  chef è un mestiere a cui le donne non aspirano perché devi lavorare nei giorni ed a orari quando generalmente le altre persone si divertono. Cucinare in casa con le comodità è tutta una altra cosa che andare ad asfaltare le strade in estate.
7
Osservatorio sul Femminismo / Re:"Donne Vittoriose"
« Ultimo post da Vicus il Giugno 19, 2024, 17:51:27 pm »
L'uomo può cucinare di mestiere ma, inutile nascondersi dietro un dito, il padre che cucina mentre la madre è in carriera hanno un impatto negativo su tutta la famiglia. Non si tratta di semplici gusti personali, le uome hanno conseguenze:
- Sul numero di figli (tendente a 0 anche perché spesso, anche se non sempre, rimangono nubili)
- Sul dispendioso budget familiare (SUV e centri commerciali anziché figli)
- Sul ruolo subordinato o inesistente del marito
- Sull'educazione dei figli che avranno figure genitoriali a ruoli invertiti
- Sulla qualità e tenuta del matrimonio.
Per cui, la uoma non è priva di conseguenze a prescindere da cosa se ne possa pensare o pensi lei di se stessa: però si considera spesso una moglie insuperabile e tratta gli uomini da maggiordomi, oltre che da trogloditi che mangiano birra e salsicce.
Oppure considera il matrimonio una concessione a un inferiore, che quest'ultimo deve espiare soddisfacendo le pretese più assurde, come avesse in casa Cleopatra
8
Osservatorio sul Femminismo / Re:"Donne Vittoriose"
« Ultimo post da Minerva il Giugno 19, 2024, 17:04:03 pm »
Sei in buona compagnia
Non credo che alcune di quelle caratteristiche se assenti rendano meno donna (un po' come il discorso di AnimaZen sulle faccende di casa. E il cucinare? Il fatto che la maggioranza degli chef più bravi e famosi siamo uomini ci deve far pensare che quelli stess siano meno uomini perché fanno un'attività tradizionalmente associata alle donne?), parere mio
9
Osservatorio sul Femminismo / Re:"Donne Vittoriose"
« Ultimo post da Vicus il Giugno 19, 2024, 16:12:59 pm »
Sei in buona compagnia
10
Osservatorio sul Femminismo / Re:"Donne Vittoriose"
« Ultimo post da Minerva il Giugno 19, 2024, 16:07:00 pm »
Forse si fa prima a dire cosa NON la rende tale: una donna disposta a fare sacrifici per avere una famiglia più numerosa; che si occupi della casa e dei figli; che consideri il marito il capofamiglia.ù
Insomma un'alleata non un peso, su coi contare non che può divorziare da un giorno all'altro; di carattere civile, non che ti urla nelle orecchie quando rientri distrutto dal lavoro.
Tutte le altre per me rientrano con vari gradi e sfumature nella categoria UOME.
Lascio a chi legge indovinare le percentuali dell'una e dell'altra tipologia di donna
Ok allora sono una uoma. Lo sospettavo ahah
Pagine: [1] 2 3 ... 10