Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Finalmente la scienza fornisce la prova che gli effetti indesiderati dei sieri sono complottismo:


C’è qualcosa di più in questa impostura, della menzogna  sempre più madornale per scagionare i sieri mRNA dei letali effetti avversi.  Qualcosa  che s’inserisce nel  progetto generale di DAvos –  di abolizione degli allevamenti.  Le uova, facili da produrre in quantità a  costi modici  senza bisogno di estensioni grandi di terre agricole, sono  il cibo  proteico di alto valore   biologico (altro che le cavallette e i grilli)  che possono permettersi i poveri, non solo americani; o almeno potevano perché, come  ci informa un articolo mainstream,

MONEYWATCH
I prezzi delle uova sono aumentati del 60% in un anno.
https://www.cbsnews.com/news/eggs-prices-2022-chicken-bird-flu-inflation-cpi/

“L’ aumento del costo delle uova  negli Stati Uniti sta intaccando i bilanci delle famiglie. Gli americani negli ultimi anni hanno aumentato il numero di uova che consumano riducendo l’assunzione di carne di manzo e selvaggina, secondo i  dati del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

“Il consumo di uova è cresciuto in parte perché sempre più famiglie le mangiano come principale sostituto proteico.

“Mentre la domanda di uova è aumentata, la produzione negli Stati Uniti è crollata:  le autorità danno  dicono che è  colpa “  dell’epidemia di influenza aviaria in corso . Quasi 58 milioni di uccelli sono stati infettati dall’influenza aviaria al 6 gennaio, ha affermato l’USDA , rendendola l’epidemia più mortale nella storia degli Stati Uniti.  Sicché nelle città degli Stati Uniti, il mese scorso il prezzo medio per una dozzina di uova di grado A di grandi dimensioni è stato di $ 4,25.

In California peggio:

$ 7 la dozzina? Perché le uova della California sono così costose e sempre più difficili da trovare
Il fatto è che, invece gli allevatori lanciano da mesi tutt’altro allarme.  Non è l’influenza aviaria, che peraltro pò essere stata diffusa ad arte.

Gli agricoltori avvertono che milioni di polli sono stati avvelenati come parte del complotto globalista della “crisi alimentare”
Fatto verificato

24 gennaio 2023 Sean Adl-Tabatabai Notizie , Stati Uniti 23 commenti

Gli allevatori di polli in tutta l’America si sono rivolti ai social media per avvertire che il mangime per polli viene intenzionalmente avvelenato come parte di un complotto globalista per produrre una carestia mondiale. Tutti gli allevatori concludono all’unanimità che il loro mangime per polli commerciale è la causa della diminuzione della produzione delle loro galline.

Facendo un ulteriore passo avanti nella cospirazione, un ricercatore ha affermato che il mangime potrebbe essere contaminato con la stessa tecnologia sperimentale dell’RNA nei vaccini Covid, sostenendo la sua teoria con schermate di vari studi sulla sperimentazione dell’RNA nell’approvvigionamento alimentare.

Un agricoltore urbano ha documentato il suo esperimento cambiando mangime su TikTok, arrivando alla conclusione che il suo mangime era la ragione per cui le sue galline non deponevano.

Dai un’occhiata ai video degli agricoltori di seguito che documentano lo stesso fenomeno, con alcuni che nominano i marchi che sospettano essere responsabili.

Su Facebook, un agricoltore ha osservato:

“Ho chiamato diversi allevamenti che vendono polli e mi dicono che i loro polli hanno smesso di deporre le uova e quindi non ne hanno in vendita. Ho approfondito la questione e a quanto pare stanno mettendo qualcosa nel mangime per impedire loro di deporre le uova!

Ma chi volete he creda a degli ignoranti allevatori di pollame? Ricordiamoci solo che

Bill Gates è diventato il più grande proprietario di terreni agricoli negli Stati Uniti, mentre viene  annunciata  “carenza di cibo” per l’umanità
I recenti acquisti  di terreni di Bill Gates lo ha reso il più grande proprietario agricolo d’America quasi da un giorno all’altro. Con Gates che ora prende il controllo dell’approvvigionamento alimentare americano, è una coincidenza che istituzioni globaliste come le Nazioni Unite abbiano improvvisamente iniziato a mettere in guardia su un’imminente penuria alimentare globale?

In totale, Gates ora possiede circa 242.000 acri di terreno agricolo con beni per un totale di oltre 690 milioni di dollari (un  prezzo stracciato).  La terra è ricchezza, la terra è potere e, cosa più importante, centinaia di migliaia di acri di terreno agricolo forniscono a Gates la capacità di controllare l’umanità in modi che prima aveva solo sognato.

Ma cosa succede se le affermazioni sulla scarsità di cibo sono una pericolosa farsa e Gates sta fuorviando l’umanità per fornire copertura e inaugurare una nuova era di agricoltura ad alta intensità chimica e in stile industriale?

Senza dubbio hai visto annunci sulla necessità di nutrire il mondo. Si afferma che entro il 2050 dovremo aumentare la produzione alimentare del 50%. Questi annunci provengono da società agroalimentari come ADM, Cargill e Bayer-Monsanto, e poi vengono ripetuti a pappagallo dai media e dagli accademici, nonostante il fatto che non vi sia alcuna base scientifica per l’affermazione.

Per decenni, e nonostante l’opposizione da più parti, Gates e la sua fondazione hanno promosso in Africa un’agricoltura di tipo industriale ad alta intensità chimica attraverso l’Alleanza per una rivoluzione verde in Africa (AGRA).

In una recente lettera alla Fondazione Gates, l’ Environment Institute delle comunità di fede dell’Africa meridionale interconfessionale ha dichiarato:

“ Esortiamo la Fondazione Gates a smettere di promuovere una ‘rivoluzione’ verde che impone tecnologie e semi controllati da aziende con interessi acquisiti. Piuttosto, dovrebbe guardare e imparare dai piccoli agricoltori di tutto il mondo che stanno lavorando per costruire sistemi alimentari alternativi che siano socialmente giusti ed ecologicamente sostenibili. ”

Tuttavia, Gates e le società agroalimentari che partecipano ad AGRA vanno avanti con i loro semi geneticamente modificati e il loro modello di agricoltura chimica, guidati dai profitti e giustificati dalla logica di nutrire una popolazione in crescita.

[…]

Forse è una teoria del complotto. Forse ci stanno preparando  a mangiare gli insetti come unica soluzione   anche  con questa strategia del terrore,  che ormai dovremmo riconoscere.  Rinunciate alle uova, oltretutto  provocano trombosi:

https://twitter.com/cris_cersei/status/1614003354635493376

Troppe uova, povero bambino.

Ma invece nessuno chiede conto al ministro Roberto Speranza, l’invulnerabile.

Roberto Speranza ha buttato 2 miliardi di euro
Covid e il grande spreco dei vaccini: 122 milioni di dosi scadute e rimaste nei magazzini, così l'Italia ha buttato 2 miliardi di euro pic.twitter.com/MBujgDGC3v

— Imola Oggi (@ImolaOggi) January 31, 2023

https://www.maurizioblondet.it/il-complotto-contro-le-uova/
2
Buona idea. Si tende comunque a ridurre l'impiego di esseri umani, purtroppo non solo in guerra
3
Che soluzione proponi?
Nella situazione sociale attuale e soprattutto in considerazione di come sono costituiti più o meno tutti i paesi del mondo, credo che l'opzione più equa sia riservare il servizio militare  ai soli volontari, senza prevedere in nessun caso la mobilitazione forzata di chicchessia. Se i numeri non sono sufficienti, auspico che gli stati ricorrano ai miglioramenti tecnologici necessari per ridurre la necessità di personale combattente. Forse in questo modo si ridurrebbero i conflitti, o almeno i morti, dato che, come tutti sentiamo a proposito della guerra Nato-Russia in corso, c'è molta più preoccupazione per la distruzione di lanciamissili, carri armati etc. (forniti dall'occidente) che per le migliaia di morti  che ci sono e ci saranno.
4
Certe storie sono cominciate così:

Molte  me le sono dimenticate anch’io..Grazie,

Massimo Viglione

Campi di sterminio per chi non si vaccina .

Giuseppe Gigantino, cardiologo

Mi divertirei a vederli morire come mosche .

Andrea Scanzi, giornalista

 

Se fosse per me costruirei anche due camere a gas .

Marianna Rubino, medico

 

I cani  possono sempre entrare, solo voi, come è giusto, resterete fuori.

Sebastiano Messina, giornalista

 

Vagoni  separati per non vaccinati.

Mauro Felicori, assessore

 

Escludiamo chi non si vaccina dalla vita civile.

Stefano Feltri, giornalista

I no vax fuori dai luoghi pubblici.

Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana

 Potrebbe essere utile che quelli che scelgono di non vaccinarsi andassero in giro con un cartello  al collo.

Angelo Giovannini, sindaco di Bomporto

Stiamo aspettando che i no vax si estinguano da soli.

Paolo Guzzanti, giornalista

 

Verranno messi agli arresti  domiciliari, chiusi in casa  come dei sorci .

Roberto Burioni, virologo

 

Non chiamateli no vax, chiamateli col loro nome: delinquenti.

Alessia Morani, deputato

 

Vorrei un virus che ti mangia gli organi in dieci minuti riducendoti a una poltiglia verdastra  che sta in un bicchiere  per vedere quanti inflessibili no-vax restano al Mondo .

Selvaggia Lucarelli, giornalista

 

I rider  devono sputare nel loro cibo .

David Parenzo, giornalista

 

I loro inviti a non vaccinarsi sono inviti a morire .

Mario Draghi, Presidente del Consiglio

 

Gli metterò le sonde necessarie nei soliti posti, lo farò con un pizzico di piacere in più.

Cesare Manzini, infermiere

 

Gli bucherò una decina di volte la solita vena facendo finta di non prenderla.

Francesca Bertellotti, infermiera

 

Provo un pesante odio  verso i no vax.

J-Ax, cantante

 

Se riempiranno le terapie intensive mi impegnerò per staccare la spina .

Carlotta Saporetti, infermiera

 

Non siete vaccinati? Toglietevi dal ca**o!

Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia Romagna

 

Un giorno faremo una pulizia  etnica dei non vaccinati, come il governo Ruandese  ha sterminato i Tutsi.

Alfredo Faieta, giornalista

 

Il green pass  ha l’obiettivo di schiacciare gli opportunisti ai minimi livelli.

Renato Brunetta, ministro

 

E’ giusto lasciarli morire  per strada.

Umberto Tognolli, medico

 

Prego  Dio affinché i non vaccinati si infettino tra loro e muoiano velocemente.

Giovanni Spano, vicesindaco

 

Bisogna essere duri e discriminare chi non si vaccina, in ospedale , a scuola , nei posti di lavoro.

Filippo Maioli, medico



Serve Bava Beccaris, vanno sfamati col piombo .

Giuliano Cazzola,   sindacalista


Mandategli i Carabinieri  a casa .

Luca Telese, giornalista

 

Gli renderemo la vita difficile, sono pericolosi ⚠️.

Piepaolo Sileri, Viceministro

 

E’ possibile porre a loro carico una parte delle spese mediche, perché colpevoli di non essersi vaccinati.

Sabino Cassese, costituzionalista

 

Non sarà bello augurare la morte, ma qualcuno sentirà la mancanza dei novax?

Laura Cesaretti, giornalista

 

Se arrivi in ospedale positivo, il Covid ti sembrerà una spa rispetto a quello che ti farò io.

Vania Zavater, infermiera

 

I novax sono i nostri talebani ‍♂️.

Giovanni Toti, presidente regione Liguria

 

Sono dei criminali, vanno perseguitati come si fa con i mafiosi.

Matteo Bassetti, infettivologo

 

SPAZZARE VIA I NO VAX? UN DOVERE

Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia

 

Aggiungiamo  tutti coloro che:

–  ci hanno chiamato – e magari ancora oggi hanno l’impudenza di farlo, dinanzi alle morti quotidiane e alle incalcolabili vittime del siero genico – “complottisti”;

–  che ci hanno proibito di prendere i mezzi pubblici;

–  che ci hanno sospeso dal lavoro e dallo stipendio;

–  che ci hanno chiuso ospedali, bar, ristoranti, banche, uffici della posta, cliniche, ecc.

–  e tutti coloro che si sono resi complici, in qualsiasi modo, di tutto questo, dai politici agli intellettuali, dagli “scienziati” ai medici, dai datori di lavoro agli esercenti, dagli attori e guitti ai cantanti e “influencer”.

IO NON DIMENTICO, NE’ ORA NE’ MAI.

E giustizia andrà fatta.

Massimo Viglione

Mattarella: “mai più uno Stato che calpesta libertà e diritti”

Per il Giorno della Memoria, Sergio Mattarella ricorda: “La parte maggiore della responsabilità delle leggi e della politica razzista, in Germania e in Italia va attribuita ai capi dei due regimi, Hitler e Mussolini.
Ma il terribile meccanismo di distruzione non si sarebbe messo in moto se non avesse goduto di un consenso, a volte tacito ma comunque diffuso, nella popolazione”.



Attenti, perché ricominciano:
L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che il covid rimane un’emergenza sanitaria internazionale

L’OMS ha dichiarato che la pandemia  rimane un’emergenza sanitaria di rilevanza internazionale, che rappresenta la massima forma di allerta dell’agenzia. Secondo l’organizzazione, la pandemia si trova attualmente in un “punto di transizione” che richiede l’attenuazione delle sue conseguenze. Ciononostante, i funzionari sembrano ottimisti riguardo alla conclusione di Covid.

“Rimaniamo fiduciosi che nel prossimo anno  il mondo passerà a una nuova fase in cui ridurremo i ricoveri e i decessi al livello più basso possibile” Raccomandazioni temporanee emesse dal Direttore Generale dell’OMS a tutti gli Stati Parte

1️⃣ Mantenere lo slancio per la vaccinazione COVID-19 per raggiungere il 100% di copertura dei gruppi ad alta priorità guidati dalle raccomandazioni SAGE in evoluzione sull’uso di dosi di richiamo. Gli Stati parti dovrebbero pianificare l’integrazione della vaccinazione COVID-19 in parte dei programmi di immunizzazione lungo tutto il corso della vita

2️⃣Migliorare la segnalazione dei dati di sorveglianza SARS-CoV-2 all’OMS. Sono necessari dati migliori per: rilevare, valutare e monitorare le varianti emergenti; identificare cambiamenti significativi nell’epidemiologia del COVID-19; e comprendere l’onere del COVID-19 in tutte le regioni.

3️⃣ Aumentare l’assorbimento e garantire la disponibilità a lungo termine delle contromisure mediche. ()

4️⃣ Mantenere una forte capacità di risposta nazionale e prepararsi per eventi futuri per evitare il verificarsi di un ciclo di panico e abbandono.

 

https://www.who.int/news/item/30-01-2023-statement-on-the-fourteenth-meeting-of-the-international-health-regulations-(2005)-emergency-committee-regarding-the-coronavirus-disease-(covid-19)-pandemic

https://www.maurizioblondet.it/giornata-della-memoria-2/
5
Che soluzione proponi?
6
Il rimedio sarebbe, a mio parere, garantire tranquillità agli uomini sul versante famiglia (non divorzio) e ovviamente compensare facendo lavorare le donne nelle fabbriche di guerra, nel servizio civile (in caso di bombardamenti, incendi ecc.) come hanno spesso fatto nell'ultima (per ora) guerra, in cui le donne stavano meno a casa di quanto si pensi.

Sinceramente, ti dirò,  non mi sembra un granché come compensazione, in pratica, immaginando un uomo di 30 anni sposato e senza figli, questo si troverebbe " cornuto ( mentre al fronte, probabilmente), mazziato ( da cecchini, cannonate, assalti, superiori in grado etc.etc.) e NON cacciato di casa (sempre che ci torni). "  In sostanza il NON essere cacciato di casa sarebbe la compensazione. :mad:
8
Coscienza Maschile / Barilla inizia a proporre insetti
« Ultimo post da Vicus il Gennaio 29, 2023, 23:30:42 pm »
9
Coscienza Maschile / Matrimoni combinati
« Ultimo post da Vicus il Gennaio 29, 2023, 23:30:15 pm »
10
Coscienza Maschile / La distruzione dell'uomo occidentale
« Ultimo post da Vicus il Gennaio 29, 2023, 23:29:39 pm »
Pagine: [1] 2 3 ... 10