Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
fritz, Antonio non è un troll, dai.
2
Sper non dispiaccia a nessuno :lol:
3
Strano, non e' da google.
4
Stupefatto leggo sul giornale frasi elogiative della cantante vicentina Madame sugli uomini: " Farò un elogio agli uomini per ringraziarli della loro bellezza, della loro fragilità, della loro forza, del loro amore. Purtroppo involontariamente possiamo maturare una sorta di timore per gli uomini, ma far di tutta l'erba un fascio è sempre stato lo sport dei superficiali". E, alla fine, incredibilmente, conclude:" Gli uomini sono bellissimi! Viva gli uomini, viva i loro corpi, viva le loro anime!". Ora, è sempre più raro trovare attestati di apprezzamento di questo genere. Difficile immaginare che Madame lo abbia fatto per farsi pubblicità o crearsi notorietà, dal momento che le reazioni che si sono scatenate da parte delle femministe (e non solo loro) sono state tutte negative e offensive. Una ha testualmente scritto: "Cara madame, non si tratta di un timore involontario, ma del fatto che devo aver paura di uscire di casa (!) perchè potrei essere stuprata. Nessuno (cioè non lei) vuole il tuo elogio, quindi puoi anche buttarlo nel cesso". Un'altra chiede: " Madame, il terrore è involontario o è dovuto ad anni di oppressione sistematica che continua ogni giorno e che mette in pericolo la vita delle donne in ogni parte della loro vita?". E ancora un'altra: "Dopo l'elogio agli uomini, escici una descrizione di quanto loro subiscano una discriminazione al contrario". La misandria non risparmia a quanto pare nemmeno le donne che vanno controcorrente e che hanno da ridire sulla logicità della stessa.

Dimostrazione di come il nazi-femminismo non sia un movimento per i diritti delle donne, ma un movimento atto a sottomettere il genere maschile per trarne il massimo profitto opportunisticamente.
5
Interessante, non conoscevo la cantante. Probabilmente non era nelle sue intenzioni farsi pubblicità, però l'effetto c'è stato, e chissà che l'inversione di tendenza non passi anche per biechi fini commerciali. Di questi tempi non si rifiuta niente.
6
Stento a crederlo, di questi tempi è un atto quasi eroico
7
Off Topic / Re:Rischi DOCUMENTATI del vaccino. Parlano solo MEDICI DI FAMA
« Ultimo post da Vicus il Ieri alle 21:38:01 »
Ma ci sono diversi casi di case di riposo in cui tutti erano sani e dopo il vaccino si sono tutti ammalati
8
Off Topic / Re:Rischi DOCUMENTATI del vaccino. Parlano solo MEDICI DI FAMA
« Ultimo post da fritz il Ieri alle 21:07:57 »
Ora ve la do io una "caciara": un mio conoscente e un suo familiare sono VACCINATI E POSITIVI. Davvero miracoloso questo vaccino.
Fate, fate il siero magico e il green pass che "andrà tutto bene".

Il vaccino non e' un "vade retro, covid-19". Se prendi una carica virale la hai, indipendentemente dal vaccino  o meno. Cio' che cambia e' la gravita' dei sintomi, che nei vaccinati e' assai minore, perlomeno per quanto riguarda certe fasce d'eta'.
9
Off Topic / Re:Rischi DOCUMENTATI del vaccino. Parlano solo MEDICI DI FAMA
« Ultimo post da Vicus il Ieri alle 20:34:45 »
Ora ve la do io una "caciara": un mio conoscente e un suo familiare sono VACCINATI E POSITIVI. Davvero miracoloso questo vaccino.
Fate, fate il siero magico e il green pass che "andrà tutto bene".
10
Stupefatto leggo sul giornale frasi elogiative della cantante vicentina Madame sugli uomini: " Farò un elogio agli uomini per ringraziarli della loro bellezza, della loro fragilità, della loro forza, del loro amore. Purtroppo involontariamente possiamo maturare una sorta di timore per gli uomini, ma far di tutta l'erba un fascio è sempre stato lo sport dei superficiali". E, alla fine, incredibilmente, conclude:" Gli uomini sono bellissimi! Viva gli uomini, viva i loro corpi, viva le loro anime!". Ora, è sempre più raro trovare attestati di apprezzamento di questo genere. Difficile immaginare che Madame lo abbia fatto per farsi pubblicità o crearsi notorietà, dal momento che le reazioni che si sono scatenate da parte delle femministe (e non solo loro) sono state tutte negative e offensive. Una ha testualmente scritto: "Cara madame, non si tratta di un timore involontario, ma del fatto che devo aver paura di uscire di casa (!) perchè potrei essere stuprata. Nessuno (cioè non lei) vuole il tuo elogio, quindi puoi anche buttarlo nel cesso". Un'altra chiede: " Madame, il terrore è involontario o è dovuto ad anni di oppressione sistematica che continua ogni giorno e che mette in pericolo la vita delle donne in ogni parte della loro vita?". E ancora un'altra: "Dopo l'elogio agli uomini, escici una descrizione di quanto loro subiscano una discriminazione al contrario". La misandria non risparmia a quanto pare nemmeno le donne che vanno controcorrente e che hanno da ridire sulla logicità della stessa.
Pagine: [1] 2 3 ... 10