Autore Topic: Istat: la prima causa di morte per le donne NON l'omicidio  (Letto 6731 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Alberto86

  • Visitatore
Istat: la prima causa di morte per le donne NON l'omicidio
« il: Novembre 03, 2013, 16:04:27 pm »
Dati del 2011, ma bene ricordarli:





http://www.istat.it/it/archivio/24446 (vedere "tavole")


Inoltre di questo 0,06% quanti sarebbero i cosiddetti "femminicidi"??'  :rolleyes:



Questo per smentire una volta per tutte le gravi menzogne femministe come questa:
"La prima causa di morte vuol dire che un marito, un fidanzato, un convivente uccide pi di un incidente stradale, un tumore, la depressione, o qualsiasi disgrazia vi venga in mente."
http://27esimaora.corriere.it/articolo/quei-numeri-che-non-vogliamo-credere-e-la-violenza-che-piu-uccide-le-donne/





Per favore mettete in primo piano.

Offline Brutale

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1226
  • Sesso: Maschio
  • Unico superstite
Re:Istat: la prima causa di morte per le donne NON l'omicidio
« Risposta #1 il: Novembre 03, 2013, 18:06:25 pm »
Citazione
La prima causa di morte vuol dire che un marito, un fidanzato, un convivente uccide pi di un incidente stradale, un tumore, la depressione,o qualsiasi disgrazia vi venga in mente.

non so se la "depressione" femminile sia cos pericolosa per le donne, ma di sicuro lo per i bambini  :cry:



Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re:Istat: la prima causa di morte per le donne NON l'omicidio
« Risposta #2 il: Novembre 04, 2013, 20:39:43 pm »
Vabb, ma pure l'Onu le ha smentite, ma il femminismo relativismo, quindi normale negare la realt per ottenere privilegi.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo: