Autore Topic: primarie PD  (Letto 1923 volte)

Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2586
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
primarie PD
« il: Ottobre 20, 2013, 12:02:48 pm »
in vista delle primarie PD,  si potrebbe mandare un elenco di domande ai candidati(renzi, cuperlo, pittella, civati).
firmato dai responsabili delle varie associazioni.

mi permetto di suggerire qualche domanda/tema:





1)  Secondo la Caritas su "2 milioni presenti in Italia, il 9 per cento è costretto ad arrivare a fine mese con meno di 300 euro" (http://www.vanityfair.it/news/societ%C3%A0/2011/11/23/padri-separati).  A Roma e in Lombardia sono stati avviati iniziative di sostegno da parte delle amministrazioni locali per i padri separati che non possono permettersi un fitto.   In entrambi i casi giunte di centrodestra. Ancora nulla si vede nel centrosinistra.  Nel suo programma vi è qualche proposta in merito?

2) I padri non hanno diritto a permessi per accompagnare la propria compagna in gravidanza alle visite mediche o ad un periodo di sospensione dal lavoro per riprendersi psicologicamente e fare da sostegno qualora la gravidanza andasse male. Neanche in caso di convivenza o di esplicita e condivisa (uomo-donna) dichiarazione di paternità.  Avanzerete qualche proposta in merito?

3) Come saprà,  la speranza di vita per il genere maschile è minore rispetto a quella femminile.  Si prevedono campagne di monitoraggio della salute per le malattie che causano decessi e invalidità in maniera così abnorme per il genere maschile?

4)  L' Italia è uno dei Paesi europei in cui si muore più sul lavoro. Che proposte avete in merito?
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2720
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:primarie PD
« Risposta #1 il: Ottobre 20, 2013, 13:23:49 pm »
...Secondo me sarebbe una bella iniziativa. Le domande sono molto centrate.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Alberto86

  • Visitatore
Re:primarie PD
« Risposta #2 il: Ottobre 22, 2013, 07:06:46 am »
in vista delle primarie PD,  si potrebbe mandare un elenco di domande ai candidati(renzi, cuperlo, pittella, civati).
firmato dai responsabili delle varie associazioni.

mi permetto di suggerire qualche domanda/tema:





1)  Secondo la Caritas su "2 milioni presenti in Italia, il 9 per cento è costretto ad arrivare a fine mese con meno di 300 euro" (http://www.vanityfair.it/news/societ%C3%A0/2011/11/23/padri-separati).  A Roma e in Lombardia sono stati avviati iniziative di sostegno da parte delle amministrazioni locali per i padri separati che non possono permettersi un fitto.   In entrambi i casi giunte di centrodestra. Ancora nulla si vede nel centrosinistra.  Nel suo programma vi è qualche proposta in merito?

2) I padri non hanno diritto a permessi per accompagnare la propria compagna in gravidanza alle visite mediche o ad un periodo di sospensione dal lavoro per riprendersi psicologicamente e fare da sostegno qualora la gravidanza andasse male. Neanche in caso di convivenza o di esplicita e condivisa (uomo-donna) dichiarazione di paternità.  Avanzerete qualche proposta in merito?

3) Come saprà,  la speranza di vita per il genere maschile è minore rispetto a quella femminile.  Si prevedono campagne di monitoraggio della salute per le malattie che causano decessi e invalidità in maniera così abnorme per il genere maschile?

4)  L' Italia è uno dei Paesi europei in cui si muore più sul lavoro. Che proposte avete in merito?




Penso che se ti dovessero rispondere, il succo delle loro risposte sarà grossomodo questo:




Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2586
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re:primarie PD
« Risposta #3 il: Ottobre 22, 2013, 13:02:46 pm »
magari alberto!  così può scoppiare la polemica da parte del centrodestra e quindi avere visibilità.
l'importante sarebbe che rispondessero, in qualunque modo ma rispondessero.
non credo lo faranno perchè l'unico tanto furbo da capire la quantità di voti che si possono giocare è renzi che tuttavia è dato vincente e quindi non ha alcun motivo per rischiare di infilarsi in una tematica così poco mainstream.

comunque tentare non nuove.
in fondo,   per i responsabili delle associazioni si tratta solo di copiare/incollare quelle domande sopra e metterci la firma.
tu credi che lo faranno?
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline yamamax

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1054
  • Sesso: Maschio
Re:primarie PD
« Risposta #4 il: Ottobre 22, 2013, 18:00:23 pm »
non credo lo faranno perchè l'unico tanto furbo da capire la quantità di voti che si possono giocare è renzi che tuttavia è dato vincente e quindi non ha alcun motivo per rischiare di infilarsi in una tematica così poco mainstream.

Ci siamo risposti da soli. Che senso ha fare proposte a chi ha già vinto a tavolino e già tutto stabilito in base alle LORO LOGICHE DI PARTITO.?   :hmm:

Alberto86

  • Visitatore
Re:primarie PD
« Risposta #5 il: Ottobre 23, 2013, 03:00:35 am »
magari alberto!  così può scoppiare la polemica da parte del centrodestra e quindi avere visibilità.
l'importante sarebbe che rispondessero, in qualunque modo ma rispondessero.
non credo lo faranno perchè l'unico tanto furbo da capire la quantità di voti che si possono giocare è renzi che tuttavia è dato vincente e quindi non ha alcun motivo per rischiare di infilarsi in una tematica così poco mainstream.

comunque tentare non nuove.
in fondo,   per i responsabili delle associazioni si tratta solo di copiare/incollare quelle domande sopra e metterci la firma.
tu credi che lo faranno?


Sicuramente tentar non nuoce, ma già leggendo "Civati" mi viene un'acidità gastrica psicosomatica non di poco conto.  :cry: 
Per il resto Renzi è lo stesso che alle ultime primarie del PD, alla domanda di indicare un idolo da cui traeva ispirazione, nominò una blogger cubana osannata dai media femministi? (a me, ancora oggi, non è chiaro che diamine abbia fatto di cosi eroico ed epico questa "rivoluzionaria" cubana da scrivania  :cry:)   

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:primarie PD
« Risposta #6 il: Ottobre 23, 2013, 19:57:23 pm »
magari alberto!  così può scoppiare la polemica da parte del centrodestra e quindi avere visibilità.
l'importante sarebbe che rispondessero, in qualunque modo ma rispondessero.
non credo lo faranno perchè l'unico tanto furbo da capire la quantità di voti che si possono giocare è renzi che tuttavia è dato vincente e quindi non ha alcun motivo per rischiare di infilarsi in una tematica così poco mainstream.

comunque tentare non nuove.
in fondo,   per i responsabili delle associazioni si tratta solo di copiare/incollare quelle domande sopra e metterci la firma.
tu credi che lo faranno?


quoto al 100%.
per quanto riguarda la q.m. destra e sinistra gareggiano a chi fa peggio

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:primarie PD
« Risposta #7 il: Ottobre 23, 2013, 20:30:31 pm »
Non ho mai capito per quale motivo uno REALMENTE di sinistra dovrebbe votare pd, a maggior ragione votare uno come Renzi che ha idee di destra (es. l'art.18 dello Statuto dei Lavoratori).
Ma tant'è.... ormai Rifondazione Comunista non se la fila nessuno, Renzi è visto come il "nuovo che avanza" solo perchè ha meno di 40 anni, ma nessuno si prende la briga di spulciare quel che ha combinato a Firenze, nè i suoi contatti con la massoneria, tanto meno di accertare che il padre è un ex deputato a stretto contatto con ambienti massonici.
Però se proprio dovesse diventare il nuovo premier, perchè non fargli presente la proposta di legge sui lavori usuranti, cavallo di battaglia dei governi Prodi e D'Alema e MAI entrata in vigore?
Questa proposta riguarderebbe soltanto lavoratori UOMINI.
Ma si sa, entrando in vigore una simile legge, tantissimi uomini andrebbero in pensione molto prima e la stragrande maggioranza delle donne ci andrebbe dopo i 60 anni....
Troppo discrimante per lorsignore le femminucce, troppa giustizia per gli uomini, ma scherziamo?
Comunque tentar non nuoce.

Online Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4249
  • Sesso: Maschio
Re:primarie PD
« Risposta #8 il: Novembre 02, 2013, 12:09:40 pm »
Non ho mai capito per quale motivo uno REALMENTE di sinistra dovrebbe votare pd, a maggior ragione votare uno come Renzi che ha idee di destra (es. l'art.18 dello Statuto dei Lavoratori).
Ma tant'è.... ormai Rifondazione Comunista non se la fila nessuno

Non se la fila nessuno perché le proposte sono più deboli o poco di sinistra, o non se la filano perché altri non se la filano?
La femminilizzazione della società sta facendo danni anche nell'urna elettorale. E' tipico della donna guardare al centro e pensare al voto utile. Non contano programmi, non contano i contenuti, bensì soltanto dialettica, teatralità e fascino del candidato premier. Ora in Italia abbiamo un tripolarismo che per esponenti di punta hanno tre top seller: Berlusconi, il vecchio straricco uomo d'affari estroverso, "generoso" e tutt'altro che limpido, Renzi, il giovane affabulatore rampante che esige di farsi largo, Grillo, il capopolo dotato di comicità, che esalta la sua superiorità morale e non la manda certo a dire.
(Guarda caso, nessuno di loro è apertamente femminista, anzi, proprio perché non ne hanno bisogno date le loro doti. Tematiche femministe che servono invece e Civati e Cuperlo e aspettiamo un po' quante ne tirerà fuori Alfano).

Di politica, quella vera, quando se ne potrà più parlare?