Autore Topic: Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...  (Letto 13698 volte)

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #30 il: Agosto 09, 2013, 16:22:16 pm »
Non a caso la primissima domanda che ti fanno è proprio "Che lavoro fai?".
Io ho imparato a rispondere "DISOCCUPATISSIMO!!!" col sorriso sulle labbra!
E come per incanto, PUF!, spariscono e non si fanno più sentire!  :lol:
Ma andate a fare in culo, puttane!

sara' sempre cosi', e' nella loro natura di serpenti.

tra di loro non apprezzano chi si sporca le mani, loro amano il bello, il lusso, le comodita', e soprattutto suscitare invidie alle altre donne.
la bellezza e il marito ricco per loro e' il metro assoluto con cui valutare una donna.

una donna e' in base a quello che appare e in base a chi ha sposato, da li' non si scappa, non a caso se si parla di una donna si dice "la signora xxx MOGLIE DI xyz" ma spesso si va direttamente al "LA MOGLIE DI xyz" come se il suo nome manco contasse un cazzo e contasse solo di chi e' moglie.

e qual'e' infatti il sogno proibito di tutte le donne ? ovviamente di diventare regina o principessa ... con annesso principe azzurro !
non certo di sposarsi un metalmeccanico precario e lavare i cessi per arrotondare.

noi vediamo con gran rispetto le nostre nonne che si facevano il culo durante e dopo la guerra, le donne odierne le schifano invece, sono terrorizzate all'idea, emigrerebbero all'istante piuttosto.

cosa credete che le est europee vengano a fare in europa ? o le asiatiche che sposano il turista occidentale vecchio grasso e pelato  ?
anche la mia ragazza dice che alcune sue amiche la invidiano perche' sta con uno straniero e quindi pensano lei si sia ben sistemata, non sanno che io gli do' quattro soldi in croce e che lei lavora in un negozio tutto il giorno per uno stipendio di merda, ma a lei sta benissimo farlo credere perche' e' uno status symbol.

stessa logica con una che esce con un tizio solo perche' ha un BMW .. le amiche la invidiano, lei ci guadagna punti, poi vai tu a sapere se lui e' tirchio o meno .. magari se la scopa e basta e non gli offre manco un'aspirina hahaha






Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #31 il: Agosto 09, 2013, 17:29:47 pm »
:lol: giustissimo!

A volte ti vengono a raccontare la barzelletta: "Ma dai, non essere così pessimista! Ci sono ancora brave ragazze che cercano l'amore vero!"

 :lol: :lol: :lol:

Questa, detta dal grande Gino Bramieri farebbe scompisciare dalle risate!  :D

Ragazzi, oggi fra tutti qui mi pare di leggere il Vangelo.  :) E' tutto assolutamente vero. Poi leggo che invece di avere un approccio puramente constatativo, bisognerebbe pure essere in grado di formulare delle "proposte". E lo capisco benissimo, essendo da parte di chi si è speso intellettualmente e fatto un mazzo così anche solo per far sì che il sito e il forum della QM potesse sopravvivere e accrescersi corrispettivamente e nonostante tutto, alla IDEOLOGIA dominante Dittatura orwelliana della donna che si è così imposta quasi ovunque, ma cosa vuoi proporre anche a livello legislativo e politico quando ti devi per forza scontrare con una sconfitta di tali dimensioni. Queste qui non hanno vinto una battaglia, hanno vinto la Guerra e definitivamente, e in tanti non se ne sono neppure accorti, come gli ultimi giapponesi della WWII nelle foreste di Guam. Ragazzi, come rileggevo pure stamani su "Il Fatto", ma qualcuno si ricorda chi ha fatto più di altre sì che la famigerata legge "anti stalker" venisse approvata, per non parlare del fortunatamente abortito disegno di legge criminalizzante le prostitute di strada e i loro clienti, la Carfagna, la Carfagna! Puttana e pompinara di regime per Eccellenza. Mi pare non ci sia di aggiungere altro.  :sick: :disgust: :sick: :disgust:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #32 il: Agosto 09, 2013, 17:31:29 pm »
sara' sempre cosi', e' nella loro natura di serpenti.

tra di loro non apprezzano chi si sporca le mani, loro amano il bello, il lusso, le comodita', e soprattutto suscitare invidie alle altre donne.
la bellezza e il marito ricco per loro e' il metro assoluto con cui valutare una donna.

una donna e' in base a quello che appare e in base a chi ha sposato, da li' non si scappa, non a caso se si parla di una donna si dice "la signora xxx MOGLIE DI xyz" ma spesso si va direttamente al "LA MOGLIE DI xyz" come se il suo nome manco contasse un cazzo e contasse solo di chi e' moglie.

e qual'e' infatti il sogno proibito di tutte le donne ? ovviamente di diventare regina o principessa ... con annesso principe azzurro !
non certo di sposarsi un metalmeccanico precario e lavare i cessi per arrotondare.

noi vediamo con gran rispetto le nostre nonne che si facevano il culo durante e dopo la guerra, le donne odierne le schifano invece, sono terrorizzate all'idea, emigrerebbero all'istante piuttosto.

cosa credete che le est europee vengano a fare in europa ? o le asiatiche che sposano il turista occidentale vecchio grasso e pelato  ?
anche la mia ragazza dice che alcune sue amiche la invidiano perche' sta con uno straniero e quindi pensano lei si sia ben sistemata, non sanno che io gli do' quattro soldi in croce e che lei lavora in un negozio tutto il giorno per uno stipendio di merda, ma a lei sta benissimo farlo credere perche' e' uno status symbol.

stessa logica con una che esce con un tizio solo perche' ha un BMW .. le amiche la invidiano, lei ci guadagna punti, poi vai tu a sapere se lui e' tirchio o meno .. magari se la scopa e basta e non gli offre manco un'aspirina hahaha

A me quando fanno alla prima o poi fatidica domanda "Che lavoro fai?", non essendo -ancora- disoccupato, rispondo "occupo uno spazio". :cool:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #33 il: Agosto 09, 2013, 17:35:27 pm »
beh ma e' una frase che io ho sentito mille volte da donne sposate infatti, la dicono senza alcun problema davanti a tutti, anche davanti al marito stesso (coglione !!).

la logica e' in se' corretta infatti : alle donne piace l'uomo macho ma quando e' tempo di accasarsi si sposano lo zerbino benestante, sempre stato cosi' e sempre sara' !

Come si potrebbe dire, la fica gli batte " a sinistra", ma poi il portafoglio gli batte invariabilmente a "destra".  Ma guarda un pò...
:sick: :disgust: :sick: :disgust:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #34 il: Agosto 09, 2013, 17:40:39 pm »
:lol: giustissimo!

A volte ti vengono a raccontare la barzelletta: "Ma dai, non essere così pessimista! Ci sono ancora brave ragazze che cercano l'amore vero!"

 :lol: :lol: :lol:

Questa, detta dal grande Gino Bramieri farebbe scompisciare dalle risate!  :D

Già. e mentre ti dicono questo, essendo donne pure loro, perchè non te lo rivolgono loro stesse il problema, no vedono quanto ci stai male sono lì. Ma no è sempre sottinteso un'altra, che arriverà e arriverà e arriverà, ci vorrebbe una canzone di Bruno Lauzi...Perchè loro ti dicono di queste cazzate ma intanto è altrettanto sottinteso che le "brave ragazze che cercano l'amore vero non sono nè tanto meno vorrebbero MAI essere loro, quelle".
"Le brave ragazze vanno in paradiso. Quelle cattive, dappertutto".  :cool:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #35 il: Agosto 09, 2013, 17:59:49 pm »
Quando penso alle "brave ragazze" mi viene sempre in mente "Lupo de' Lupis", il lupo buonino. Qualcuno lo ricorda?  :D

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #36 il: Agosto 09, 2013, 18:09:50 pm »
Questo messaggio mi fa venire in mente la storia di Mario, che avevo postato sul vecchio forum, se non ricordo male.
Mario era un uomo di mezza età non ricco, non bello ma nemmeno da buttare, di discreta cultura, che aveva avuto un'idea per trovare una compagna: mettere tanti annunci sui giornali e poi distribuire volantini in grandi quantità. Pubblicizzarsi. Alla fine aveva battuto due grandi regioni del nord, raggiunto molte migliaia di donne; alcune si erano informate sul suo patrimonio, ma nessuna si era fatta avanti "col cuore". Mario era ancora solo.
Mario aveva sbagliato una cosa ed una sola cosa: aveva pensato che loro reagissero così come avrebbe reagito un uomo, se una donna avesse fatto come lui.
Una donna certamente avrebbe trovato qualcuno realmente interessato, dopo tanto tempo e tanti uomini raggiunti. Lui invece no, non aveva trovato nessuna. Nemmeno una.
L'errore stava nella sua testa, nel pensare che siamo uguali. Che quel che attrae noi, attrae anche loro. L'errore in quella sua convinzione lo conduceva inevitabilmente verso l'insuccesso e verso deduzioni e conclusioni non molto corrette.
Non so oggi se Mario ha trovato; ma secondo me, se non ha modificato il suo modo di pensare, è ancora solo.
Quel modo di pensare è abbastanza diffuso, ma è precipuamente tipico di chi proviene dal mondo della sinistra. (lo so perchè ci sono passato).

Sì, hai sicuramente ragione, però il fatto è che a differenza di Mario io non sono di "mezza età" e sono 1,83 per 74 kg. atleticamente sputati -mi perseguitano con la somiglianza fin da ragazzo e in effetti è vero- ad Anthony Perkins. Alla mia età di purtroppo ultra trentacinquenne, questo sì. Quindi non direi proprio che come Mario, "non sono da buttare". In quanto a CULtura, bèh come spero si possa evincere dai miei scarabocchi ne ho fin troppo in profondità e in vari tanti campi fin troppo vasti ed eclettici. Quindi c'è qualcosa che senza sbrodolarmi da solo su me, non và. Ma oltre che endogenamente, sono arrivato dopo anni e anni di analisi delle situazioni contingenti, soprattutto per cause esogene, al di là di mie responsabilità. Non sarà anche che oggi la CULtura è diventata uno svantaggio, soprattutto con le donne e in un mondo nel quale la formazione umanistica è completamente svillaneggiata e disprezzata, vedendone bene il risultato, tra economisti, scienziati, ingegneri ecc., Ho ben notato che alla stragrande maggioranza delle femmine chi ha delle conoscenze/interessi/passioni approfonditi/e e fortemente sviluppate, e pur senza essere minimamente un personaggio alla Furio di Verdone, pesante e che fa valere il suo sapere (pur rispetto alle donne contemporanee, che pur facendo in massima l'Università, sono massimamente di un'ignoranza e un disinteresse generalizzato e sconcertante) all'altrui parte, non garba proprio per nulla, e anzi, è spesse volte visto come una sorta di "tipo strano" e/o marziano, senza suscitare il minimo interesse. Meno male che dicono sempre "come mi piace l'uomo con cui si può parlare e che mi fa parlare". Sì certo, ma di che? X-Factor?
Per quanto riguarda la provenienza della/dalla cultura "di sinistra" che fuorvierebbe...Qui si fa un tanto dire che almeno l'80% degli avventori è od è stato di provenienza, dalla sinistra. Sarà, però un pò "qualunquisticamente" è spesso sbeffeggiata come con-causa di tutti chissà quali mali. Quando la puttanaggine delle cortigiane elevata ad istituzione parlamentare e istituzionale l'ha certamente elevata da vent'anni a sistema la destra berlusconide. E poi, non essendo propriamente un "povero stronzo" anche fuori di qui come qualcuno forse avrebbe tanto personal piacere a far passare, non dico che altrove per quel che posso scrivere e formulare siamo sempre applausi e lanci di profumate rose. Ma pur con un discreto seguito, sono abituato che soprattutto in questo momento storico con un'Italia decisamente allo sbando in quasi tutti i settori, in primis morale ed economico, quando qualcuno dice certe enormi corbellerie unilateralmente "da destra", ci sia almeno qualcuno che PUç, ad intervenire, sol con un sobrio ma anche tranciante, "che cazzo dici?", visto che si parla di cercare di parlare di "fatti".
sick: :disgust: :sick: :disgust: :sick:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #37 il: Agosto 09, 2013, 18:45:11 pm »
Sì, hai sicuramente ragione, però il fatto è che a differenza di Mario io non sono di "mezza età" e sono 1,83 per 74 kg. atleticamente sputati -mi perseguitano con la somiglianza fin da ragazzo e in effetti è vero- ad Anthony Perkins. Alla mia età di purtroppo ultra trentacinquenne, questo sì. Quindi non direi proprio che come Mario, "non sono da buttare". In quanto a CULtura, bèh come spero si possa evincere dai miei scarabocchi ne ho fin troppo in profondità e in vari tanti campi fin troppo vasti ed eclettici. Quindi c'è qualcosa che senza sbrodolarmi da solo su me, non và. Ma oltre che endogenamente, sono arrivato dopo anni e anni di analisi delle situazioni contingenti, soprattutto per cause esogene, al di là di mie responsabilità. Non sarà anche che oggi la CULtura è diventata uno svantaggio, soprattutto con le donne e in un mondo nel quale la formazione umanistica è completamente svillaneggiata e disprezzata, vedendone bene il risultato, tra economisti, scienziati, ingegneri ecc., Ho ben notato che alla stragrande maggioranza delle femmine chi ha delle conoscenze/interessi/passioni approfonditi/e e fortemente sviluppate, e pur senza essere minimamente un personaggio alla Furio di Verdone, pesante e che fa valere il suo sapere (pur rispetto alle donne contemporanee, che pur facendo in massima l'Università, sono massimamente di un'ignoranza e un disinteresse generalizzato e sconcertante) all'altrui parte, non garba proprio per nulla, e anzi, è spesse volte visto come una sorta di "tipo strano" e/o marziano, senza suscitare il minimo interesse. Meno male che dicono sempre "come mi piace l'uomo con cui si può parlare e che mi fa parlare". Sì certo, ma di che? X-Factor?
Per quanto riguarda la provenienza della/dalla cultura "di sinistra" che fuorvierebbe...Qui si fa un tanto dire che almeno l'80% degli avventori è od è stato di provenienza, dalla sinistra. Sarà, però un pò "qualunquisticamente" è spesso sbeffeggiata come con-causa di tutti chissà quali mali. Quando la puttanaggine delle cortigiane elevata ad istituzione parlamentare e istituzionale l'ha certamente elevata da vent'anni a sistema la destra berlusconide. E poi, non essendo propriamente un "povero stronzo" anche fuori di qui come qualcuno forse avrebbe tanto personal piacere a far passare, non dico che altrove per quel che posso scrivere e formulare siamo sempre applausi e lanci di profumate rose. Ma pur con un discreto seguito, sono abituato che soprattutto in questo momento storico con un'Italia decisamente allo sbando in quasi tutti i settori, in primis morale ed economico, quando qualcuno dice certe enormi corbellerie unilateralmente "da destra", ci sia almeno qualcuno che PUç, ad intervenire, sol con un sobrio ma anche tranciante, "che cazzo dici?", visto che si parla di cercare di parlare di "fatti".
sick: :disgust: :sick: :disgust: :sick:

Io ti capisco molto bene, perchè nei tuoi discorsi ci sono passato quand'ero giovane.
Sappi una cosa: tantissime donne, un buon 90% al giorno d'oggi, non vogliono i tipi come te, perchè le fanno passare in secondo piano. All'interno della coppia non potrebbero primeggiare, nè come bellezza, nè come intelligenza. E QUESTO A PARECCHIE DONNE MODERNE DA UN FASTIDIO ENORME, FIDATI.
Lo sai, loro si ritengono dee, infinitamente superiori agli uomini, figuriamoci se il loro ego, la loro infinita superbia, accetterebbe un uomo in competizione o addirittura primeggiare con lorsignore.
Ti invito a riflettere su questo.
Coraggio amico, ciao.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #38 il: Agosto 09, 2013, 18:49:37 pm »
Quando penso alle "brave ragazze" mi viene sempre in mente "Lupo de' Lupis", il lupo buonino. Qualcuno lo ricorda?  :D

 :rolleyes: E come no!  ;)
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline yamamax

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1054
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #39 il: Agosto 09, 2013, 19:17:38 pm »
A mio parere ad una donna in generale devi saper risolvere tutti i problemi per essere sempre accettato, come non importa .... puoi farlo con i soldi,  con la furbizia, con il potere,  basta che loro non debbano arrovellarsi la mente a cercare una soluzione. Come ho sentito dire una volta da un collega: non gli devi dare "da pensare" .
Questo lo noto oltre che nella vita di coppia anche nel  lavoro, quando passo un lavoro ad una collega "devo" preoccuparmi che sia tutto semplificato al massimo, già tutto standardizzato e "impacchettato" perché se spero in una sua iniziativa o "colpo di intuito" .... addio ! :doh:
A volte basta cambiare il colore del foglio o una procedura nuova e vedi attimi di panico .... e subito parte la caccia allo zerbino di turno,  oppure se non c'è nessuno cominciano ad azzuffarsi tra di loro dandosi colpe con una cattiveria mai vista.  :hmm:
Chiunque si ostina a cercare un confronto alla pari e un coinvolgimento propositivo non ha molte speranze di tenersi a lungo una compagna vicino.

Offline BruceBoy

  • Affezionato
  • **
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #40 il: Agosto 09, 2013, 20:42:28 pm »
Non a caso la primissima domanda che ti fanno è proprio "Che lavoro fai?".
Io ho imparato a rispondere "DISOCCUPATISSIMO!!!" col sorriso sulle labbra!
E come per incanto, PUF!, spariscono e non si fanno più sentire!  :lol:
Ma andate a fare in culo, puttane!
Ti quoto al 100% sapessi quanto m'è capitato a me!
Non a caso l'ultimo 2 di picche,guarda caso, poi si mettono anche con qualche scorfanello, però BENESTANTE e non dico altro.
Mica con uno spiantato :D

N'altra volta pure mi capitò che una,mi tirò pacco diverse volte, poi si mise con un'altro,tempo dopo mi criticò sul fatto che fossi senza lavoro e cose così,vendetta dolce vendetta tempo dopo la sputtanai alle altre persone riguardo al fatto che mi tirò 3 pacchi in precedenza,poi vabbe da buon troia si negò le cose. ( ci vorrebbero i ceffoni a certe cosi)

La mia ex per il medesimo motivo anche mi lascio.


Oramai il rapporto uomo donna è come una specie di prostituzione ,si mettono con te per un loro tornaconto,ma anchio direi andate a fanculo ,puttane!!

Se in vita mia riesco a sedurre un certo numero di opportuniste,scopandole come cagne e mandandole affanculo mi sentirò riscattato di tutte le merdate subite  da loro. Maledette!

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #41 il: Agosto 09, 2013, 21:12:16 pm »
Ti quoto al 100% sapessi quanto m'è capitato a me!
Non a caso l'ultimo 2 di picche,guarda caso, poi si mettono anche con qualche scorfanello, però BENESTANTE e non dico altro.
Mica con uno spiantato :D

N'altra volta pure mi capitò che una,mi tirò pacco diverse volte, poi si mise con un'altro,tempo dopo mi criticò sul fatto che fossi senza lavoro e cose così,vendetta dolce vendetta tempo dopo la sputtanai alle altre persone riguardo al fatto che mi tirò 3 pacchi in precedenza,poi vabbe da buon troia si negò le cose. ( ci vorrebbero i ceffoni a certe cosi)

La mia ex per il medesimo motivo anche mi lascio.


Oramai il rapporto uomo donna è come una specie di prostituzione ,si mettono con te per un loro tornaconto,ma anchio direi andate a fanculo ,puttane!!

Se in vita mia riesco a sedurre un certo numero di opportuniste,scopandole come cagne e mandandole affanculo mi sentirò riscattato di tutte le merdate subite  da loro. Maledette!

Guarda ti dico subito, amico mio. Anche io sono stato lasciato dall'ultima di cui accennavo sopra, per problemi di lavoro che non c'era più e familiari, senza neppure saper aspettare e senza fargli pesare assolutamente niente ma anzi pagando quasi sempre tutto io e mi andava benissimo così, senza aspettare dicevo che si risolvessero, come difatti si sono risolti. Quindi non posso che rinnovare anche a te la folgorante battuta che ho postato in altro spazio.
"In vita mia di troie ne ho incontrate tante. Ma come le donne, mai."
Poi mi dicono ah no, la misoginia. La misoginia è la nostra Stalingrado della resistenza. O per chi è fascista di queste parti, il ridotto della Valtellina, anche se in quel caso non andò proprio tanto bene. Solo da questa può ripartire una vera e sperabilmente, poderosa controffensiva. "Occhio per occhio rimarremo tutti un mondo di ciechi"...Può darsi, meglio che tutti piumini da cipria però.
 :cool:
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #42 il: Agosto 09, 2013, 23:56:53 pm »
:lol: giustissimo!

A volte ti vengono a raccontare la barzelletta: "Ma dai, non essere così pessimista! Ci sono ancora brave ragazze che cercano l'amore vero!"

 :lol: :lol: :lol:

Questa, detta dal grande Gino Bramieri farebbe scompisciare dalle risate!  :D

Dipende anche da che  donne si vanno a cercare.
Il primo, ma importante passo, è quello di non mitizzarle e di valutarle per quello che sono, cioè esseri umani con molti difetti.
Come molti uomini però, perchè se le donne italiane sono le peggiori del mondo un motivo ci sarà e tale motivo riguarda gli uomini italiani.
Inutile girarci intorno : l'uomo tipico italiano di oggi fa ca..re

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #43 il: Agosto 10, 2013, 07:03:16 am »
Totalmente d'accordo con te!
Ma infatti nel mio post di presentazione ho puntualizzato che se le donnine italiane sono ridotte in questo stato pietoso è anche per colpa dei testicoli italiani! Sono loro ad averle rovinate.
Penso che oramai non ci sia più rimedio però. Occorre un totale ricambio generazionale, una nuova educazione. Queste nuove leggi, comunque, fanno moooolto mal sperare...  :cool:

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Alla donna italiana piace l'omo vero. Quello "che ha da puzzà"...
« Risposta #44 il: Agosto 10, 2013, 09:43:11 am »
Totalmente d'accordo con te!
Ma infatti nel mio post di presentazione ho puntualizzato che se le donnine italiane sono ridotte in questo stato pietoso è anche per colpa dei testicoli italiani! Sono loro ad averle rovinate.
Penso che oramai non ci sia più rimedio però. Occorre un totale ricambio generazionale, una nuova educazione. Queste nuove leggi, comunque, fanno moooolto mal sperare...  :cool:

testicoli senza cervello, una popolazione maschile di zerbini impomatati e mezzi impotenti. Sai per cosa sono famosi gli italiani tra le straniere ?
perchè leccano e non scopano :doh:
Uomini a metà, anzi, a 1/16