Autore Topic: Germania: in coppia donne piu' violente  (Letto 8520 volte)

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Germania: in coppia donne piu' violente
« il: Maggio 29, 2013, 11:57:01 am »
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/germania-coppia-donne-piu-violente-uomini-svela-studio-1576117/

BERLINO – In Germania nelle relazioni di coppia le donne usano più spesso violenza contro i partner che non il contrario. E’ quanto emerge, a sorpresa, da uno studio condotto dall’istituto tedesco Robert Koch su oltre 6mila persone, secondo cui l’1,3% delle donne ha usato violenza contro il compagno, mentre tra gli uomini solo lo 0,3% degli intervistati ha ammesso di aver picchiato la partner.

Secondo i risultati della ricerca, mentre gli uomini ricorrerebbero alla violenza principalmente nel contesto sociale e sul posto di lavoro, per le donne è la casa di residenza il luogo dove si esercitano maggiormente soprusi, nei confronti dei propri partner o di altri membri della famiglia. ”I risultati ci hanno sorpresi”, ha spiegato Heike Hoelling, autrice dello studio e scienziata sociale: ”La violenza non e’ esclusivamente un’esperienza che patiscono le donne”, che stando allo studio ”usano violenza fisica sul partner piu’ spesso degli uomini. Ma usano violenza piu’ spesso anche su altri membri della famiglia”.

Questa situazione, spiega ancora la ricerca, si riscontra sia per quanto riguarda la violenza fisica (schiaffi, pugni, calci, tirate di capelli), che per quella psicologica (offese, minacce, ricatti). Secondo gli autori, la ricerca porta alla luce un tema ancora tabu’: ”Quello delle donne come individui violenti e degli uomini come vittime di violenza”. Stando allo studio gli uomini tendono a non ammettere il problema per vergogna: ”Mostrare debolezza o paura, non essere integrati socialmente, magari anche piangere, oggi come in passato non fa parte dell’immagine sociale maschile”.

Offline Brutale

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1226
  • Sesso: Maschio
  • Unico superstite
Re:Germania: in coppia donne piu' violente
« Risposta #1 il: Maggio 29, 2013, 12:12:52 pm »
Citazione
”I risultati ci hanno sorpresi”, ha spiegato Heike Hoelling, autrice dello studio e scienziata sociale: ”La violenza non e’ esclusivamente un’esperienza che patiscono le donne”

e c'è bisogno di fare una costosissima ricerca per capirlo??! ma questa gente dove vive, su marte?

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 830
Re:Germania: in coppia donne piu' violente
« Risposta #2 il: Maggio 29, 2013, 14:29:23 pm »
Nella presente ricerca niente di nuovo che non si sapesse già. Purtroppo moltissime persone non lo sanno e non si sforzano neppure.

Se si facessero, ricerche serie e oneste intellettualmente in tutti i paesi le cose cambierebbero. Se la tv facesse vera informazione contribuirebbero a cambiare le cose.


 

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #3 il: Agosto 28, 2013, 20:43:11 pm »
Da: http://violenza-donne.blogspot.it/2013/06/violenza-domestica-studio-germania.html

Dal momento che nell'immaginario di "qualcuna" gli orchi sono soltanto uomini, sentite cosa succede nella "evolutissima" Germania, leggete i MOSTRI generati dal FEMMINISMO, in netta contrapposizione ai "mostri" maschili:


L'Istituto Federale tedesco Robert Koch Institut, operante per conto del Ministero della Sanità tedesco (http://www.rki.de), ha rivelato i risultati di un sorprendente studio su 6000 individui adulti sulla VIOLENZA DI COPPIA, durato un anno.

Emerge, in maniera sorprendente anche per gli stessi studiosi, un quadro a tinte fosche dei rapporti di coppia tra le mura domestiche: a essere più violenta è la donna.
Questa maggiore violenza femminile è sia fisica che psicologica, e non vede solo l'uomo come sua vittima, ma anche i figli e altri parenti all'interno delle mura domestiche.

I numeri:
L’1,3% delle donne intervistate ha usato violenza fisica contro il proprio partner, mentre la percentuale tra gli uomini era dello 0,3%.
(violenza fisica esercitata in special modo attraverso: pugni, calci, schiaffi, tirate di capelli)

La violenza psicologica è più frequente, sia per gli uomini che per le donne, ma anche in questo caso vede una netta predominanza di quella esercitata dalle donne nei confronti dei compagni: lo studio riporta un'incidenza del 3,8% di violenza psicologica femminile sul partner e un 2,8% di violenza maschile sulle partner.
(violenza psicologica esercitata in special modo attraverso: minacce, ricatti, offese)

Il tema della violenza femminile, a differenza della violenza in senso opposto, è ancora poco noto e poco discusso: ”I risultati ci hanno sorpresi”, spiega Heike Hoelling, autrice dello studio e scienziata sociale: ”La violenza non è esclusivamente un’esperienza che patiscono le donne e i risultati cui siamo pervenuti ci hanno molto sorpreso. Abbiamo affrontato un terreno molto delicato, perché entrare nella vita nascosta delle coppie non è mai facile e gli esiti che si ottengono lasciano sempre molti dubbi sulla sincerità delle risposte date. La morale sociale spinge i partner ad aderire al cliché della famiglia felice, nella quale nessuno è violento o diviene vittima di soprusi. E invece abbiamo dovuto registrare che, nelle famiglie tedesche, le donne esercitano violenze fisiche e psichiche con frequenza molto maggiore rispetto agli uomini, non solo verso il partner ma anche verso gli altri membri della famiglia”. Le donne tedesche, stando allo studio in Germania ”usano violenza fisica sul partner più spesso degli uomini. Ma usano violenza più spesso anche su altri membri della famiglia”, ovvero i figli. Insomma, le donne tedesche sono molto manesche e l’idea di ”donne come individui violenti e degli uomini come vittime di violenza” non è ancora facile da accettare.

Ma è un tema ancora tabù. «Temi come quello della violenza femminile o degli uomini come vittime sono ancora oggi dei tabù per la società», è scritto nel rapporto, «perché molti uomini hanno difficoltà a renderli pubblici per insicurezza e vergogna». Mostrare debolezza o paura, ammettere di non sentirsi socialmente integrati, o addirittura di piangere sono azioni ritenute incompatibili con il modello sociale legato all'uomo: «Sarebbe invece opportuno che le vittime riuscissero a parlare apertamente delle loro esperienze, senza temere conseguenze per la loro reputazione».

Mancano centri di sostegno. Secondo i ricercatori, in Germania mancano adeguate offerte di aiuto per gli uomini, come ce ne sono per le donne, per i bambini e per le famiglie di immigrati che provengono da culture patriarcali. Questo rende più difficile l'emersione del problema, giacché la reazione maschile non si sviluppa attraverso pubbliche richieste di aiuto, ma con silenziosi abbandoni delle abitudini personali. Si sono osservati casi di distacco dalle associazioni sportive, interruzione di rapporti sociali, isolamento. Per intervenire, sarebbe necessario un personale medico capace di approcci sensibili.
Anche le denunce alla polizia servono a poco: quando un uomo si dichiara vittima di violenza nella famiglia viene poco creduto e solo in rarissimi casi le forze dell'ordine aprono delle inchieste. Ma come dimostrato dal sorprendente studio del Robert Koch Institut la società è cambiata, i rapporti di coppia hanno subito una profonda evoluzione e la tutela delle vittime di violenze dovrà seguire il cambiamento dei tempi.


Fonti:
http://www.spiegel.de/panorama/gesellschaft/degs-studie-auch-maenner-werden-in-beziehungen-opfer-von-gewalt-a-902153.html
http://www.rki.de
http://www.lettera43.it/cronaca/germania-cresce-la-violenza-delle-donne-sugli-uomini_4367596931.htm


Alberto86

  • Visitatore
Re:La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #4 il: Agosto 28, 2013, 20:50:33 pm »
.....

Emerge, in maniera sorprendente anche per gli stessi studiosi, un quadro a tinte fosche dei rapporti di coppia tra le mura domestiche: a essere più violenta è la donna.
Questa maggiore violenza femminile è sia fisica che psicologica, e non vede solo l'uomo come sua vittima, ma anche i figli e altri parenti all'interno delle mura domestiche.

....



Sempre saputo.
Ma è ovvio che è molto più comodo e fruttifero criminalizzare quegli uomini che commettono violenze fisiche senza minimamente analizzarne le cause.
L'occultamento, poi, di tutta la violenza femminile ed il bombardamento mentale continuo coi falsi dati fanno il resto.

Ottimo post Controcorrente.  :ok:

Per me andrebbe messo in primo piano in "Documenti" . 

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #5 il: Agosto 28, 2013, 20:56:59 pm »
i tedeschi sono buoni come il pane, l'unico difetto che le loro donne gli rimproverano e' che vanno a sbevazzare con gli amici nel weekend e con quella scusa li tengono per i coglioni, con le leggi pro donna poi il cerchio si chiude, negli uffici non puoi fare un cazzo per paura che venga equivocato dalle colleghe, se non avessero bordelli e club FKK come sfogo sociale non so come andrebbe a finire ..

non e' un caso che molte straniere si lamentano che una volta che vanno a vivere in germania gli autoctoni non le cagano di striscio e tutti sono freddi e senza alcuna galanteria o cavalleria, e anziche' indagare le cause bollano subito i tedeschi come mezzi uomini o sfigati o altro ! siamo sempre li' .. e' sempre colpa dell'uomo, la donna e' una santa e infallibile, peccato che in germania puoi andare in galera per un cazzo esattamente come in UK o USA e la gente si e' rotta i coglioni e risponde con l'indifferenza o andando a mignotte o facendo turismo sessuale .. sono i tedeschi i primi a raccontare peste e corna delle donne tedesche e pure delle straniere in germania che fanno ben presto ad adattarsi in tutto e per tutto.






Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #6 il: Agosto 28, 2013, 21:02:05 pm »
i tedeschi sono buoni come il pane, l'unico difetto che le loro donne gli rimproverano e' che vanno a sbevazzare con gli amici nel weekend e con quella scusa li tengono per i coglioni, con le leggi pro donna poi il cerchio si chiude, negli uffici non puoi fare un cazzo per paura che venga equivocato dalle colleghe, se non avessero bordelli e club FKK come sfogo sociale non so come andrebbe a finire ..

non e' un caso che molte straniere si lamentano che una volta che vanno a vivere in germania gli autoctoni non le cagano di striscio e tutti sono freddi e senza alcuna galanteria o cavalleria, e anziche' indagare le cause bollano subito i tedeschi come mezzi uomini o sfigati o altro ! siamo sempre li' .. e' sempre colpa dell'uomo, la donna e' una santa e infallibile, peccato che in germania puoi andare in galera per un cazzo esattamente come in UK o USA e la gente si e' rotta i coglioni e risponde con l'indifferenza o andando a mignotte o facendo turismo sessuale .. sono i tedeschi i primi a raccontare peste e corna delle donne tedesche e pure delle straniere in germania che fanno ben presto ad adattarsi in tutto e per tutto.

Quindi Mercimonio da quel che ci dici, tutto il mondo è paese in fatto di femminismo. Direi TALE E QUALE alla nostra bistrattatissima Italia. E questo è niente, vedrete quando approveranno tutto il letamaio chiamato FEMMINICIDIO. Finiremo peggio dei tedeschi, altrochè.....

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #7 il: Agosto 28, 2013, 21:30:41 pm »
C'era già un'altra discussione su questa ricerca di Heike Hoelling 

http://www.questionemaschile.org/forum/index.php?topic=7733.msg92183#msg92183


Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Germania: in coppia donne piu' violente
« Risposta #8 il: Agosto 29, 2013, 09:44:38 am »
ho unito le 2 discussioni e ora marco la risultante come importante

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:La sanità tedesca rende note statistiche sulla violenza domestica.
« Risposta #9 il: Agosto 29, 2013, 10:42:40 am »
Quindi Mercimonio da quel che ci dici, tutto il mondo è paese in fatto di femminismo. Direi TALE E QUALE alla nostra bistrattatissima Italia. E questo è niente, vedrete quando approveranno tutto il letamaio chiamato FEMMINICIDIO. Finiremo peggio dei tedeschi, altrochè.....

per via dei bordelli e degli FKK pero' secondo me stanno meglio in germania, oltre poi ai salari piu' alti e tutto il resto.

c'e' da dire comunque che tedeschi e olandesi in particolare sono un popolo abbastanza perfettino e lamentoso, non gli va mai bene un cazzo tendono sempre al perfezionismo se anche solo gli chiedi cosa non funziona nel loro quartiere ti fa una lista di un kilometro, e comunque staccano nettamente tra la vita lavorativa e la vita privata, non amano mischiare troppo le cose, quindi di tutte le leggine anti-mobbing negli uffici non e' che a loro fotta poi molto, secondo me alla fine e' una societa' piu' maiala della nostra per molti versi ma questo viene svolto con molta piu' privacy, che sembrino freddi e distaccati e' una cosa esteriore certo non hanno il sangue caldo dei mediterranei ma neanche hanno una scopa in culo come certi scandinavi che se non bevono prima 10 birre non riescono manco ad aprire bocca con una ragazza.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Germania: in coppia donne piu' violente
« Risposta #10 il: Agosto 30, 2013, 11:05:01 am »
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/germania-coppia-donne-piu-violente-uomini-svela-studio-1576117/

BERLINO – In Germania nelle relazioni di coppia le donne usano più spesso violenza contro i partner che non il contrario. E’ quanto emerge, a sorpresa, da uno studio condotto dall’istituto tedesco Robert Koch su oltre 6mila persone, secondo cui l’1,3% delle donne ha usato violenza contro il compagno, mentre tra gli uomini solo lo 0,3% degli intervistati ha ammesso di aver picchiato la partner.

Secondo i risultati della ricerca, mentre gli uomini ricorrerebbero alla violenza principalmente nel contesto sociale e sul posto di lavoro, per le donne è la casa di residenza il luogo dove si esercitano maggiormente soprusi, nei confronti dei propri partner o di altri membri della famiglia. ”I risultati ci hanno sorpresi”, ha spiegato Heike Hoelling, autrice dello studio e scienziata sociale: ”La violenza non e’ esclusivamente un’esperienza che patiscono le donne”, che stando allo studio ”usano violenza fisica sul partner piu’ spesso degli uomini. Ma usano violenza piu’ spesso anche su altri membri della famiglia”.

Questa situazione, spiega ancora la ricerca, si riscontra sia per quanto riguarda la violenza fisica (schiaffi, pugni, calci, tirate di capelli), che per quella psicologica (offese, minacce, ricatti). Secondo gli autori, la ricerca porta alla luce un tema ancora tabu’: ”Quello delle donne come individui violenti e degli uomini come vittime di violenza”. Stando allo studio gli uomini tendono a non ammettere il problema per vergogna: ”Mostrare debolezza o paura, non essere integrati socialmente, magari anche piangere, oggi come in passato non fa parte dell’immagine sociale maschile”.


Per forza. le donne sono maggiormente affette da gravi turbe nervose e psichiche, finanche gravissime come la schizofrenia. Io ne so qualcosa, purtroppo. Oltre a essere di natura più isteriche. All'Università lo vedevo bene e spesso come esempio, per un esame andato male.
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Germania: in coppia donne piu' violente
« Risposta #11 il: Settembre 06, 2013, 10:47:30 am »
Per forza. le donne sono maggiormente affette da gravi turbe nervose e psichiche, finanche gravissime come la schizofrenia. Io ne so qualcosa, purtroppo. Oltre a essere di natura più isteriche. All'Università lo vedevo bene e spesso come esempio, per un esame andato male.

la schizofrenia è altrettanto diffusa tra uomini e donne.
E non sono per forza persone violente, piuttosto angosciate di loro stessi.
L'isteria almeno cosi come era consciuta nei tempi di Freud non esiste piu probabilmente perché oggi si puo parlare piu liberamente di certe cose.