In rilievo > Leggi, sentenze e doppi standard antimaschili

Convenzione di Istanbul - "Prevenzione e lotta alla violenza sulle donne"

(1/36) > >>

Cassiodoro:
Articolo 4 Diritti fondamentali, uguaglianza e non discriminazione
....................
 4      Le  misure  specifiche  necessarie  per  prevenire  la  violenza  e  proteggere  le  donne  contro  la
violenza   di   genere   non   saranno   considerate   discriminatorie   ai   sensi   della   presente
Convenzione.
...............



 

mmann:
...riuscire a contraddirsi in 2 righe difficile! Ci sono riuscite!

Alberto86:
Aggiungo questo link  http://www.lavoro.gov.it/NR/rdonlyres/FFC77BA1-49A5-4355-960D-F93213D1653D/0/Convenzione_Istanbul_violenza_donne.pdf

Cato:
L'articolo 4 di fatto una ammissione che si tratta di una convenzione sessista, per non dire nazi-femminista.
 
Mi chiedo se possibile impedirne la ratifica in quanto contraria all'art. 3 della nostra costituzione, che proibisce le discruminazioni basate sul genere.

Alberto86:
Come al solito i politicanti di sesso maschile risultano essere conniventi della mafia femminista per i propri tornaconti elettorali.

L'unica speranza in caso di ratificazione credo sia il ricorso alla Cassazione o al Tar del Lazio per discriminazione, ricorso che in questo allarmante clima sociale anti-maschile dei falsi dati, non credo sia una garanzia di buona riuscita.

Personalmente la vedo brutta.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa