Autore Topic: inquantodonna.it  (Letto 63061 volte)

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4566
Re:inquantodonna.it
« Risposta #90 il: Aprile 29, 2013, 16:07:33 pm »



Per loro l'oro è un fine...

 Vuoi prendertela con le spose indiane,per la tua miniera?
Donne e per giunta donne del terzo mondo....(o paese emergente,per chi preferisce?)
Non suona politicamente scorretta,la cosa? :D


Tu vai a farti un giro sul sito del world gold council,e dimmi se la storia delle spose indiane me la sono inventata.


Questa è l'altra faccia della medaglia. Vuoi dirmi che per fare un tempio d'oro serve oro quanto per una sposa?
sempre India


Ma il peggio è questa:





Citazione
Questo è stato dovuto al fatto,che le tecniche di estrazione dell'oro si sono industrializzate,da ciò l'utilizzo di alcuni composti tossici in sede d'estrazione.
Ma ti faccio notare che in queste miniere lavorano al 100% uomini,e uomini con stipendi ridicoli,in condizioni disastrose...

 I composti tossici non sono dentro la minera, se per sbaglio arrivano fuori uccidono tutti gli abitanti, gli animali e la vegetazione attorno, inquinano le acque e uccidono le loro famiglie per questo? Per soldi?
Nel secondo video che ho postato ci sono i catastrofi ecologici provocati da queste estrazioni.

Certo è ridicolo pensare che voi capite, perché restate nell'ideea ceh l'oro serve solo per cortegiare le donne e che tanto tutto il mondo si può comprare. Basta insistere.  :(

Offline Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2927
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re:inquantodonna.it
« Risposta #91 il: Aprile 29, 2013, 16:10:55 pm »
Citazione
Questa è l'altra faccia della medaglia. Vuoi dirmi che per fare un tempio d'oro serve oro quanto per una sposa?
sempre India

Per una sposa,no,per 600 milioni,direi,ampliamente...
Anche calcolando che quel tempio è ricoperto d'oro,non è d'oro,perchè non esisterebbe una quantità di oro al mondo per costruirlo.
Dell'oro quel tempio ne importano probabilmente 3-4 l'anno...
Lo so che è folle,ma se i prezzi sono saliti così rapidamente,un motivo ci sarà...

E comunque,forse che io nego una metà della medaglia
Forse che io la nego?
Qui è qualcun'altro che la nega,mi sembra...

Citazione
Ma le donne non centrano niente!

« Ultima modifica: Aprile 29, 2013, 16:27:21 pm da Salar de Uyuni »
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2927
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re:inquantodonna.it
« Risposta #92 il: Aprile 29, 2013, 16:33:43 pm »
Citazione
Questa è l'altra faccia della medaglia. Vuoi dirmi che per fare un tempio d'oro serve oro quanto per una sposa?
sempre India

Siccome sono pignolo sono andato a vedere quanto oro c'è nel TEMPIO D'ORO DELL'AMRITSAR.

http://www.worldgreatestsites.com/golden_temple_of_amritsar.htm

...the Golden Temple is a two-storey building. The lower building is marble clad, and decorated with flower and animal motifs. The upper storey is gold plated. At the top is the golden dome. It is shaped like an inverted lotus. It is said to be gilded with 100 kg of pure gold.

Mi correggo,l'India in un anno,importa dunque 10000 volte circa la quantità di oro presente in quel tempio,e lo fa soprattutto nelle feste di Shambala,in cui si celebrano i matrimoni.
Per quanto possa sembrarti strano....
E' così.
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2927
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re:inquantodonna.it
« Risposta #93 il: Aprile 29, 2013, 16:51:43 pm »
Con questo ripeto,non intendo,negare che nella storia esistano responsabilità maschili,ma queste responsabilità sono già state sufficientemente evidenziate,quello che voglio semplicemente delineare,è che quelle femminili,esistono,e sono terribilmente sottovalutate,proprio perchè non si espongono in prima persona...
Se ne vuoi prendere atto,bene,altrimenti non so di che stiamo paralndo.

Citazione
Ma le donne non centrano niente!

Questa frase non ha senso,renditene conto.
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline Stendardo

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3501
Re:inquantodonna.it
« Risposta #94 il: Aprile 29, 2013, 17:29:08 pm »
Per Abraxas :

E' vero che ci sono stati alcuni uomini nel corso della storia umana che hanno fatto ciò che hanno fatto per bramosia d'oro e di ricchezze per se stessi e non per darli ad una donna . Dunque ? Qual è la "scoperta" che hai fatto ?

Ma noi possiamo ridurre millenni di storia dell'uomo solo e soltanto a questi individui affetti da questa bramosia ?

Se è vero come è vero che ci sono stati alcuni uomini che hanno fatto ciò che hanno fatto perchè affetti da questa bramosia possiamo dire che questo fatto è invece ampiamente controbilanciato , e la storia lo dimostra , da innumerevoli uomini che per i propri ideali hanno dato ciò che di più prezioso avevano : il sangue .

E , nella eterna lotta tra l'oro ed il sangue il piatto della bilancia degli uomini pende decisamente dalla parte del sangue , non so se la stessa cosa può essere detta per le donne...

Secoli di storia hanno dimostrato che gli uomini hanno un altruismo che le donne non hanno mai dimostrato di possedere o perchè troppo intente a coltivare il proprio EGO , il proprio orticello o perchè bloccate da un'innata vigliaccheria .

Faccio un esempio : è vero che durante il periodo dei Borgia c'era molta corruzione ed intrighi di palazzo ma è anche vero che in quello stesso periodo quella società maschile e "patriarcale" ha prodotto qualcosa che si chiama Rinascimento ed il suo ricordo è legato ad un periodo di straordinaria fioritura delle capacità intellettive che il Signore ci ha dato fino a raggiungere il suo akmè con Michelangelo Buonarroti e Leonardo Da Vinci .
Invece in tutti questi secoli cosa hanno mai prodotto di positivo per l'intera umanità (non per se stesse) le donne...? Le sagre paesane con annessi balli folkloristici...?

Vogliamo parlare dei greci e dei romani ? La grande civiltà classica non è stato solo il prodotto di uomini che anelavano alle ricchezze terrene ma sopratutto di uomini che aveveno valori ed ideali che hanno contribuito sulla base di questi a creare queste civiltà di fatto più evolute rispetto a tante altre ad esse contemporanee .

Molte donne sembrano dimenticare con troppa facilità fatti che sono evidenti sotto gli occhi di tutti :
Se è vero come è vero che ci sono stati alcuni uomini che hanno agito per semplice bramosia di denaro ce ne sono stati molti di più che con le loro scoperte in ambito scientifico , medico ecc. hanno contruito a salvare la vita o quanto meno rendere migliore la vita di tutte le donne non solo degli uomini .

Le scoperte in ambito scientifico-tecnologico , medico , l'auto , il telefono , il pc , la penicillina , l'aspirina sono state fatte solo da uomini ma di queste scoperte ne hanno beneficiato e ne beneficiano tutt'ora anche le donne , ma io non ho mai sentito in vita mia una sola donna che quando parla di uomini , tiene presente questi dati di fatto .

Mi sembra che sovente le donne quando parlano di uomini non riescano ad operare una riflessione a 360° dettata dal raziocino , ma facciano parlare solo il proprio rancore , misto ad invidia , ed il fatto che quando si parla degli uomini la quasi totalità delle donne , alzando smisuratamente il proprio ego in alto , tendano ad indicare il proprio dito e non il cielo ne è la più palese dimostrazione .
« Ultima modifica: Aprile 29, 2013, 17:41:31 pm da Standarte »
Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti (Winston Churchill) https://storieriflessioni.blogspot.it/ il blog di Jan Quarius

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:inquantodonna.it
« Risposta #95 il: Aprile 29, 2013, 17:33:13 pm »
Si, perfetto. Una palese convergenza di interessi, sconosciuta ai più. La definizione ora è perfetta, secondo me.

quoto, e il fatto sorprendente, ma realissimo , è proprio che è palese, ma sconosciuta ai più.
qui sta il miracolo, se di miracolo si può parlare

Online fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11760
  • Sesso: Maschio
Re:inquantodonna.it
« Risposta #96 il: Aprile 29, 2013, 17:38:53 pm »



 Qui, siamo il Forum QM!!!
 E NON rimaniamo sul generico, vogliamo DENUNCIARE i crimini DELLE DONNE durante i Secoli!
 NON è vero che la donna fosse sottomessa, le donne ha sempre scatenato le proprie libidini SADICHE!


 

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4566
Re:inquantodonna.it
« Risposta #97 il: Aprile 29, 2013, 18:17:01 pm »
Per Abraxas :

E' vero che ci sono stati alcuni uomini nel corso della storia umana che hanno fatto ciò che hanno fatto per bramosia d'oro e di ricchezze per se stessi e non per darli ad una donna . Dunque ? Qual è la "scoperta" che hai fatto ?


La discusione sull'oro ha comminicato da qui


 E NON son soprattutto le donne ad essere attratte da oro, pietre preziose,...!?  ;)


e io ho dimostrato che non, non sono sopratutto le donne ad essere attratte da oro.

E vero l'ho fatto anche perché ho molto a cuore la lotta contro le miniere d'oro

@Salar ti avevo chiesto cosa potrebbero fare per impedire, non quanto ci guadagnerebbe.
Infatti mi dimostri solo che lo fa non per le donne ma per soldi, e per soldi distrugge paesi, foreste, montagne. Questo è il progresso.  :doh:


Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2726
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:inquantodonna.it
« Risposta #98 il: Aprile 29, 2013, 18:50:28 pm »
Citazione
Le scoperte in ambito scientifico-tecnologico , medico , l'auto , il telefono , il pc , la penicillina , l'aspirina sono state fatte solo da uomini ma di queste scoperte ne hanno beneficiato e ne beneficiano tutt'ora anche le donne , ma io non ho mai sentito in vita mia una sola donna che quando parla di uomini , tiene presente questi dati di fatto .
Assolutamente vero, nonchè incontestabile. Come lo è il fatto che il militare che muore in Afghanistan o il muratore che cade dal ponteggio e si ammazza, ebbene: questi stanno là per portare vantaggi anche alle donne. Ma ci sono solo loro, sono solo uomini, muoiono solo uomini. Per portare vantaggi alle donne.
Se non è maschicidio questo....
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4566
Re:inquantodonna.it
« Risposta #99 il: Aprile 29, 2013, 19:01:02 pm »
Dai, cosi non dite che io dico che tutte le donne sono state sempre buone



La moglie del piu grande re ungherese Mattia Corvino, la napoletana Beatrice d'Aragona non riusciva avere figli. Sembra che a Vienna durante una festa avvelenò il re Mattia che mori improvissamente. Lei fecce di tutto perché il figlio illegitimo di Mattia non potesse diventare re. Si sposò in fretta con un re Jagellone, che dopo che si istaurò sul trono la mandò acasa a Napoli e lui regno da solo.
Mattia appare spesso anche nelle fiabe come la giustizia in persona, peccato che la vostra  :( Beatrice l'ha ucciso.


Giovanna di Napoli, anche lei uccisse il suo marito Andrea d'Anjou. Il suo fratello, re dell'Ungheria Luigi il Grande, scese a Napoli con un esercito per punirla. Lui occupò con facilità Napoli ma restò solo per una settimana, Giovanna era scappata fra tempo a Provenza, ad Avignone , ai papi.
http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanna_I_di_Napoli#L.27assassinio_del_marito

 :D

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4566
Re:inquantodonna.it
« Risposta #100 il: Aprile 29, 2013, 19:22:19 pm »
Assolutamente vero, nonchè incontestabile. Come lo è il fatto che il militare che muore in Afghanistan o il muratore che cade dal ponteggio e si ammazza, ebbene: questi stanno là per portare vantaggi anche alle donne. Ma ci sono solo loro, sono solo uomini, muoiono solo uomini. Per portare vantaggi alle donne.
Se non è maschicidio questo....

Secondo me non portano nessun vantaggio a nessuno, e se non li piace smettano di fare, costruire distruggere per costruire, aggiornare, rendere inutili cose comprate 3 anni fa per colpa del progresso ossessivo, consumistico etc.
Come tra l'altro neanche il progresso tecnico-scientifico non ha migliorato il mondo, non ha reso l'uomo né migliore né piu felice.

Perché è cosi sprezzante Standarte essere felici del suo piccolo orticello? E proprio la lezione di saggezza che ha imparato il re Ghilgames dopo che non è riuscito diventare immortale o eternamente giovane.

E poi comunque non per queste cose (le grande scoperte scientifiche) amano o stimano le donne gli uomini, penso...ma per come ci fate sentire con noi stesse.


Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2726
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:inquantodonna.it
« Risposta #101 il: Aprile 29, 2013, 19:30:44 pm »
Citazione
e se non li piace smettano di fare, costruire distruggere per costruire, aggiornare, rendere inutili cose comprate 3 anni fa per colpa del progresso ossessivo, consumistico etc.
Sappiamo benissimo tutti che questo non è possibile. E' una favola, un'utopia delle più evidenti, è pura fantasia.
La soluzione sta da un'altra parte: si rimbocchino le maniche anche le donne, e che dividano la stessa sorte con gli uomini. Pari e pari.
Sino ad allora è perfettamente legittimo parlare di maschicidio.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline kautostar

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1562
Re:inquantodonna.it
« Risposta #102 il: Aprile 29, 2013, 20:49:26 pm »
Assolutamente vero, nonchè incontestabile. Come lo è il fatto che il militare che muore in Afghanistan o il muratore che cade dal ponteggio e si ammazza, ebbene: questi stanno là per portare vantaggi anche alle donne. Ma ci sono solo loro, sono solo uomini, muoiono solo uomini. Per portare vantaggi alle donne.
Se non è maschicidio questo....
Oddio, definire maschicidio un militare che muore in guerra, o un muratore che cade dal ponteggio, mi sembra una strumentalizzazione degna delle peggiori femministe invasate!
NON SCENDIAMO AL LORO INFIMO LIVELLO!

Una donna che viene uccisa dal partner per gelosia, non è femminicidio(anche nelle coppie gay ci si ammazza per gelosia, quindi non sono uccise in quanto donne, ma in quanto compagne e traditrici di uomini violenti e possessivi), ma DELITTO PASSIONALE(termine che  è stato ingiustamente rimosso dal lessico giornalistico, ma che trovo molto appropriato a comunicare la dinamica dell'omicidio)
Così un uomo che cade da un ponteggio, perché l'azienda edile per cui lavora ha colpevolmente risparmiato sulla sicurezza, non è maschicidio, ma è un MORTO SUL LAVORO

Forse la tua è una polemica per il fatto che i media danno MOLTO più risalto al problema delle donne uccise dal partner, piuttosto che  agli uomini morti sul lavoro, quando invece la seconda fattispecie è politicamente molto più grave della prima. I delitti passionali purtroppo ci sono sempre stati, avvengono anche nei paesi più "progressisti" e femministi del mondo (come la Svezia), e la politica può fare poco per prevenirli (chi uccide in preda alla gelosia, spesso si toglie anche la sua vita, quindi probabilmente  aumentare le pene carcerarie non sarebbe un deterrente efficace), mentre la politica ha una grandissima responsabilità sui morti sul lavoro!
Ma il giornalismo di merda, e la politica marcia, preferiscono creare clamore mediatico su problemi secondari, e insabbiare i problemi seri!

Offline kautostar

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1562
Re:inquantodonna.it
« Risposta #103 il: Aprile 29, 2013, 21:04:35 pm »

A proposito, chissà perché fatti come questo(http://www.ilgiornale.it/news/interni/lei-uccide-lei-gelosia-se-luomo-nero-femmina-894434.html ) , su inquantodonna.it non ci sono, chissà perché.....

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2726
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:inquantodonna.it
« Risposta #104 il: Aprile 29, 2013, 21:40:26 pm »
Forse la tua è una polemica per il fatto che i media danno MOLTO più risalto al problema...
No scusami, ma non mi hai seguito. Ho già scritto che per me in alcuni specifici e precisi casi, è lecito comportarsi come loro; in questo caso le neofemministe strumentalizzano i termini e il linguaggio e in questo modo, slealmente, si incuneano molto facilmente e con molta efficacia nel sentire comune, portando avanti la loro battaglia, e segnando punti su punti.
Ora, noi dobbiamo decidere se farci segnare punti su punti oppure se contrattaccare. Tutto lì sta il trigomiro.

In ultimo, io non è che voglia convincere tutti a pensarla come me: io semplicemente utilizzerò questo neologismo, gli altri siano liberi di fare come meglio credono.

ps.
non mi è chiaro il tuo orientamento sessuale, ma intendiamoci bene: io ho rispetto per tutti o quasi gli orientamenti (ho qualche difficoltà ad accettare i fem-dom, ma non è così importante) e inoltre non è che tu sia obbligato a chiarire, però questo sarebbe utile solo per evitare equivoci e fraintendimenti, solo per questo.
...se non ti va, semplicemente ignora questo P.S.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."