Autore Topic: inquantodonna.it  (Letto 44360 volte)

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:inquantodonna.it
« Risposta #135 il: Maggio 09, 2013, 08:14:42 am »
Io volevo dire hai qualche suggerimento da darmi su cosa scrivere di antifemminista su strisconi o cartelloni che stiamo preparando...?

Tutti i consigli sono ben accetti
Obbligo al test di paternità

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:inquantodonna.it
« Risposta #136 il: Maggio 09, 2013, 12:46:31 pm »
Che cosa scrivi Lucia?
Guarda che il maggior numero di streghe è stato abbrustolito dai protestanti....

All'epoca la gente aveva davvero paura della magia.

Tra protestanti e cattolici romani ci sono stati scontri ai quali non mi risulta abbiano partecipato le donne.
Secondo costume.

Ma si che partecipavano anche donne, ci si convertiva in gruppi familiari, i cattolici uccidevano tutti che trovavano.
Poi non pensare di me che io diffendo solo le donne "abbrustolite" per motivi religiosi.
E Fabrizio che l'ha messo in questa chiave.



Offline Stendardo

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3501
Re:inquantodonna.it
« Risposta #137 il: Maggio 09, 2013, 14:16:10 pm »
Ma si che partecipavano anche donne, ci si convertiva in gruppi familiari, i cattolici uccidevano tutti che trovavano.
Poi non pensare di me che io diffendo solo le donne "abbrustolite" per motivi religiosi.
E Fabrizio che l'ha messo in questa chiave.

Il tuo ragionamento superficiale lascia il tempo che trova...
I cristiani sono stati SEMPRE perseguitati fin dai tempi dell'antica Roma , passando per la rivoluzione francese , il comunismo etc.
Atttualmente i cristiani sono i più perseguitati nel mondo in particolar modo in alcuni stati africani ed asiatici , però questo i giornalai nostrani si guardano bene dal dirlo , nella nostra civilissima Europa c'è gente che ha perso il posto di lavoro perchè indossava una collanina con il crocifisso...
Dire che i "cattolici uccidevano tutti che trovavano" è solo una stupidaggine priva di qualsiasi riscontro storico .
La tue sono frasi sconnesse , sembra che tu parli senza cognizione di causa .
Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti (Winston Churchill) https://storieriflessioni.blogspot.it/ il blog di Jan Quarius

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:inquantodonna.it
« Risposta #138 il: Maggio 09, 2013, 14:43:13 pm »
Ma si che partecipavano anche donne, ci si convertiva in gruppi familiari, i cattolici uccidevano tutti che trovavano.
Poi non pensare di me che io diffendo solo le donne "abbrustolite" per motivi religiosi.
E Fabrizio che l'ha messo in questa chiave.




Veramente ci si ammazzava a vicenda....

Forse non è chiaro ma.... le guerre si fanno per soldi....
Ti invito a dare una ripassata ai conflitti generatisi a partire dal 1522....
E vedrai che la guerra, più che uno scontro tra cattolici e protestanti,  fu soltanto una scusa per appropriarsi delle terre.
Con i voltafaccia e i ribaltoni di ogni tempo e paese....
Vnd [nick collettivo].

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:inquantodonna.it
« Risposta #139 il: Maggio 09, 2013, 15:34:09 pm »
Il tuo ragionamento superficiale lascia il tempo che trova...
I cristiani sono stati SEMPRE perseguitati fin dai tempi dell'antica Roma ,

I cristiani sono stati forse i primi nella storia a usare il martirismo per incitare all'odio verso i diversi. "Quanto abbiamo sofferto noi, quindi abbiamo diritto di uccidere". Un po come lo fa il femminismo, il comunismo e altri.

Ma sappiamo bene che in nome della croce quanti pagani, musulmani, ebrei, ma anche cattolici o comunque cristiani perseguitati dalla propria religione sono stati ucissi.

C'è in qualche citta qualche monumento in memoria di quelli uccissi dall'Inquisizione?

Veramente ci si ammazzava a vicenda....

Forse non è chiaro ma.... le guerre si fanno per soldi....
Ti invito a dare una ripassata ai conflitti generatisi a partire dal 1522....
E vedrai che la guerra, più che uno scontro tra cattolici e protestanti,  fu soltanto una scusa per appropriarsi delle terre.
Con i voltafaccia e i ribaltoni di ogni tempo e paese....


l'Inquisizione non poteva essere nemmeno comprata, corrotta con i soldi, quindi cio che dici tu non puo essere vero. Anche perché molte comunita protestanti si organizzavano in gruppi di poveri come primi cristiani (infatti c'era la critica allo sfarzo della chiesa) E allora che ricchezze potevano volere.

Nel Museo della Riforma di Ginevra ho visto dei disegni di quel epoca con protestante brucciate sul rogo.
Secondo me voi non siete informati di cio che succedeva allora. Ma io le cose che le ho lette le ho lette in Italia.









Offline cancellatow

  • Affezionato
  • **
  • Post: 626
Re:inquantodonna.it
« Risposta #140 il: Maggio 09, 2013, 15:51:23 pm »
I cristiani sono stati forse i primi nella storia a usare il martirismo per incitare all'odio verso i diversi. "Quanto abbiamo sofferto noi, quindi abbiamo diritto di uccidere".

http://www.letturegiovani.it/Fedro/LupoAgnello.htm
ci avevano già pensato prima :D :D

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:inquantodonna.it
« Risposta #141 il: Maggio 09, 2013, 16:12:47 pm »
l'Inquisizione non poteva essere nemmeno comprata, corrotta con i soldi, quindi cio che dici tu non puo essere vero. Anche perché molte comunita protestanti si organizzavano in gruppi di poveri come primi cristiani (infatti c'era la critica allo sfarzo della chiesa) E allora che ricchezze potevano volere.

Nel Museo della Riforma di Ginevra ho visto dei disegni di quel epoca con protestante brucciate sul rogo.
Secondo me voi non siete informati di cio che succedeva allora. Ma io le cose che le ho lette le ho lette in Italia.

Non stavi parlando delle guerre protestanti?
Vnd [nick collettivo].

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:inquantodonna.it
« Risposta #142 il: Maggio 09, 2013, 16:52:28 pm »

Grazie Fabrizio, non lo sapevo



@vnd , le due cose sono collegate


"La Congregazione cardinalizia che sarebbe diventata famosa con il nome di Sant'Ufficio dell'Inquisizione, o piu semplicemente come Inquisizione romana fu istituita il 21 luglio del 1542 da Paolo II. Alla radice del provvedimento papale c'era l'alarme per la diffusione dell'eresia di matrice protestante in Italia, in particolare a Modena, Luca e Napoli" (L'inquisizione dell'Italia moderna- Giovanni Romeo)

Non so tutto. Perché hai scritto 1522, non so cos'è successo allora.  Il 31 ottobre 1517 Lutero affigge sulla porta della chiesa di Wittenberg  le 95 tesi contro il sistema delle indulgenze e la mercificazione delle penitenze da parte della Curia e della Chiesa di Roma. Questa data è considerata tradizionalmente come la data della nascita del protestantesimo benché Lutero in quella occasione non voleva rompere con la chiesa cattolica ma collaborare a riformarla dal di dentro.
La notte di San Bartolomeo è il 1572. Lo so che le prigioni e le persecuzioni dei protestanti in nord Italia erano nei anni 1542.
"In Italia  dove se anche si diffondevano le idee della riforma, i liberi dibattiti biblici sui temi religiosi furono vietati ed  interdetti dall’Inquisizione e i liberi interpretatori della Bibbia rischiavano la pena di morte. Per esempio il gruppo protestante fiorente  a Vicenza venne denunciato da uno dei sui capi nel 1551, fatto che fornì all’Inquisizione tutte le indicazioni necessarie per procedere agli arresti e alla repressione del movimento, con il senato veneto che non si oppose; " (vedi Eretici italiani del Cinquecento.-Delio Cantimori)

Offline TheDarkSider

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2151
Re:inquantodonna.it
« Risposta #143 il: Maggio 09, 2013, 17:02:34 pm »
Grazie Fabrizio, non lo sapevo



@vnd , le due cose sono collegate


"La Congregazione cardinalizia che sarebbe diventata famosa con il nome di Sant'Ufficio dell'Inquisizione, o piu semplicemente come Inquisizione romana fu istituita il 21 luglio del 1542 da Paolo II. Alla radice del provvedimento papale c'era l'alarme per la diffusione dell'eresia di matrice protestante in Italia, in particolare a Modena, Luca e Napoli" (L'inquisizione dell'Italia moderna- Giovanni Romeo)

Non so tutto. Perché hai scritto 1522, non so cos'è successo allora.  Il 31 ottobre 1517 Lutero affigge sulla porta della chiesa di Wittenberg  le 95 tesi contro il sistema delle indulgenze e la mercificazione delle penitenze da parte della Curia e della Chiesa di Roma. Questa data è considerata tradizionalmente come la data della nascita del protestantesimo benché Lutero in quella occasione non voleva rompere con la chiesa cattolica ma collaborare a riformarla dal di dentro.
La notte di San Bartolomeo è il 1572. Lo so che le prigioni e le persecuzioni dei protestanti in nord Italia erano nei anni 1542.
"In Italia  dove se anche si diffondevano le idee della riforma, i liberi dibattiti biblici sui temi religiosi furono vietati ed  interdetti dall’Inquisizione e i liberi interpretatori della Bibbia rischiavano la pena di morte. Per esempio il gruppo protestante fiorente  a Vicenza venne denunciato da uno dei sui capi nel 1551, fatto che fornì all’Inquisizione tutte le indicazioni necessarie per procedere agli arresti e alla repressione del movimento, con il senato veneto che non si oppose; " (vedi Eretici italiani del Cinquecento.-Delio Cantimori)
Ma non stavi parlando di strege?
In ogni caso le sette protestanti hanno una visione molto più manichea e fanatica del cristianesimo, accusare i cattolici di essere fanatici è ridicolo e assurdo proprio sul piano storico.
"Le donne occidentali sono più buone e tolleranti con gli immigrati islamici che le stuprano che con i loro mariti."
Una donna marocchina

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:inquantodonna.it
« Risposta #144 il: Maggio 09, 2013, 17:02:55 pm »
I cristiani sono stati forse i primi nella storia a usare il martirismo per incitare all'odio verso i diversi. "Quanto abbiamo sofferto noi, quindi abbiamo diritto di uccidere". Un po come lo fa il femminismo, il comunismo e altri.

Ma sappiamo bene che in nome della croce quanti pagani, musulmani, ebrei, ma anche cattolici o comunque cristiani perseguitati dalla propria religione sono stati ucissi.

C'è in qualche citta qualche monumento in memoria di quelli uccissi dall'Inquisizione?

l'Inquisizione non poteva essere nemmeno comprata, corrotta con i soldi, quindi cio che dici tu non puo essere vero. Anche perché molte comunita protestanti si organizzavano in gruppi di poveri come primi cristiani (infatti c'era la critica allo sfarzo della chiesa) E allora che ricchezze potevano volere.

Nel Museo della Riforma di Ginevra ho visto dei disegni di quel epoca con protestante brucciate sul rogo.
Secondo me voi non siete informati di cio che succedeva allora. Ma io le cose che le ho lette le ho lette in Italia.

Senti.... a me questo anticattolicesimo da quattro soldi mi irrita alquanto.
Considerato che il più sano ha la rogna.

I cattolici hanno fatto la Santa Inquisizione contro gli eretici,
I musulmani hanno rotto talmente tanto i coglioni (dal 600 al 1000) che s'è dovuta fare una crociata.
E entrambi se la prendevano con gli ebrei.
Gli ebrei fanno quello che fanno ai palestinesi;

Chi si salva?
Gli atei?

Non lo si può più dire. Non dopo il comunismo sovietico.

Questo dimostra che, a prescindere dall'ideologia e dalla religione, è l'umanità tutta ad essere malata.

E non pensare che le donne siano assolte.

Perché per ogni guerra, il soldato portava il bottino a alla moglie che, con buone probabilità, mentre lui rischiava la vita a rubare, si trastullava con chi era rimasto a casa.
Tuttavia...  sappiamo che godere della roba rubata è grave quanto rubare.
Vnd [nick collettivo].

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:inquantodonna.it
« Risposta #145 il: Maggio 09, 2013, 17:07:31 pm »
Grazie Fabrizio, non lo sapevo



@vnd , le due cose sono collegate

?
:hmm:
Vnd [nick collettivo].

Online fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re:inquantodonna.it
« Risposta #146 il: Maggio 09, 2013, 17:24:53 pm »

 
La Congregazione cardinalizia che sarebbe diventata famosa con il nome di Sant'Ufficio dell'Inquisizione, o piu semplicemente come Inquisizione romana fu istituita il 21 luglio del 1542 da Paolo II.
Ma che Paolo II!!!! Papa Paolo III!


 
 

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:inquantodonna.it
« Risposta #147 il: Maggio 09, 2013, 17:41:24 pm »
Ma non stavi parlando di strege?
In ogni caso le sette protestanti hanno una visione molto più manichea e fanatica del cristianesimo, accusare i cattolici di essere fanatici è ridicolo e assurdo proprio sul piano storico.

siamo arrivati a questi arogomenti dalla notte di san Bartolomeo quindi...
Tu continui cercare se sono piu fanatici i cattolici o i protestanti.

Senti.... a me questo anticattolicesimo da quattro soldi mi irrita alquanto.
Considerato che il più sano ha la rogna.

Io non sono anticattolica, sono contro le guerre di religione e contro il concetto di eresia perché nessuno sa l'assolutoquindi non puo imporre la propria verita sui altri.

Citazione
E non pensare che le donne siano assolte.

Perché per ogni guerra, il soldato portava il bottino a alla moglie che, con buone probabilità, mentre lui rischiava la vita a rubare, si trastullava con chi era rimasto a casa.
Tuttavia...  sappiamo che godere della roba rubata è grave quanto rubare.

non mi salvo inquantodonna, da noi c'era libertà di fede dal 1568.

Poi non so cosa vi hanno rotto i musulmani perché nell'Andalucia o nella Sicilia ma anhce nell'Impero Ottomano c'era tolleranza religiosa per i popoli del libro.

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:inquantodonna.it
« Risposta #148 il: Maggio 09, 2013, 18:18:16 pm »

Io non sono anticattolica, sono contro le guerre di religione e contro il concetto di eresia perché nessuno sa l'assolutoquindi non puo imporre la propria verita sui altri.

Perfetto. Anch'io.

Citazione
Poi non so cosa vi hanno rotto i musulmani perché nell'Andalucia o nella Sicilia ma anhce nell'Impero Ottomano c'era tolleranza religiosa per i popoli del libro.

Le incursioni saracene.
I musulmani arrivavano nei villaggi e facevano mucchi di cadaveri che lasciavano nelle piazze.
Poi saccheggiavano ogni cosa.


Vnd [nick collettivo].

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:inquantodonna.it
« Risposta #149 il: Maggio 09, 2013, 18:19:39 pm »

Poi non so cosa vi hanno rotto i musulmani perché nell'Andalucia o nella Sicilia ma anhce nell'Impero Ottomano c'era tolleranza religiosa per i popoli del libro.


 :lol:

maddai: dei martiri di Otranto mai sentito parlare?

e non venirmi a dire che anche noi abbiamo fatto le crociate: in occidente nessuno le voleva fare le crociate, se l'Islam non avesse sbarrato la strada al Santo Sepolcro e ogni pellegrino non fosse stato a rischio di rapimento e richiesta di riscatto
Che era la prassi sia per terra che per mare

tant'è che Barbarossa è stato scomunicato perchè non voleva andare alla crociata e si è deciso controvoglia e forse per questo è morto guadando la Sirte...


e comunque  :OT:
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati