Autore Topic: Querela nei confronti della Terragna?  (Letto 2251 volte)

Alberto86

  • Visitatore
Querela nei confronti della Terragna?
« il: Settembre 26, 2012, 19:37:42 pm »
Visto la gravità di questo articolo misandrico della Terragna http://blog.iodonna.it/marina-terragni/2012/07/03/farsi-giustizia-da-sole/ nei quali secondo me si configurano questi 2 reati:

http://it.wikipedia.org/wiki/Istigazione_a_delinquere
http://it.wikipedia.org/wiki/Crimini_d'odio

propongo di sporgere una querela collettiva contro quell'articolo. Chi è d'accordo?
Inoltre per chi nè sa di più chiedo: si puo' eventualmente coinvolgere il MoMas?

Online vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #1 il: Settembre 26, 2012, 19:45:56 pm »
Visto la gravità di questo articolo misandrico della Terragna http://blog.iodonna.it/marina-terragni/2012/07/03/farsi-giustizia-da-sole/ nei quali secondo me si configurano questi 2 reati:

http://it.wikipedia.org/wiki/Istigazione_a_delinquere
http://it.wikipedia.org/wiki/Crimini_d'odio

propongo di sporgere una querela collettiva contro quell'articolo. Chi è d'accordo?
Inoltre per chi nè sa di più chiedo: si puo' eventualmente coinvolgere il MoMas?

Io sono d'accordo...
Vnd [nick collettivo].

Alberto86

  • Visitatore
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #2 il: Settembre 26, 2012, 19:53:18 pm »
Vediamo che ne pensa Cosimo. Mi piacerebbe che intervenisse anche qualcuno che è in contatto col MoMas...

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #3 il: Settembre 27, 2012, 14:47:16 pm »
L'idea mi sembra buona

c'è qualche legale che può fare una valutazione pro/contro e spese
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Online vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #4 il: Settembre 27, 2012, 14:52:12 pm »
L'idea mi sembra buona

c'è qualche legale che può fare una valutazione pro/contro e spese


Dottò... è una domanda o un'affermazione?

Io fino a 50 euro le metto senza battere ciglio....
Oltre, devo fare le mie valutazioni.
Vnd [nick collettivo].

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #5 il: Settembre 27, 2012, 14:56:39 pm »
vnd hai ragione

ripeto:

c'è qualche legale che può valutare pro/contro e spese?
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #6 il: Settembre 27, 2012, 15:11:30 pm »



 Sono d'accordo! Ovvio!!!

 

Alberto86

  • Visitatore
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #7 il: Settembre 27, 2012, 23:04:10 pm »
vnd hai ragione

ripeto:

c'è qualche legale che può valutare pro/contro e spese?


Cosimo che tu sappia il MoMas o altre associazioni di carattere maschile hanno un legale di fiducia che si occupa delle loro pratiche? Perchè se loro ce l'hanno e sono d'accordo con questa proposta,  potremmo versare un importo da stabilire per la querela, oltre a metterci il nostro nome e cognome!

Offline Cad.

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 452
  • Sesso: Maschio
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #8 il: Settembre 28, 2012, 01:08:24 am »
Visto la gravità di questo articolo misandrico della Terragna http://blog.iodonna.it/marina-terragni/2012/07/03/farsi-giustizia-da-sole/ nei quali secondo me si configurano questi 2 reati:

http://it.wikipedia.org/wiki/Istigazione_a_delinquere
http://it.wikipedia.org/wiki/Crimini_d'odio

propongo di sporgere una querela collettiva contro quell'articolo. Chi è d'accordo?
Inoltre per chi nè sa di più chiedo: si puo' eventualmente coinvolgere il MoMas?

In questo caso ( http://it.wikipedia.org/wiki/Crimini_d'odio ) in Italia ad oggi sussiste per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi e non anche per orientamento sessuale e identità di genere.

Offline Cato

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 207
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #9 il: Settembre 28, 2012, 13:41:41 pm »
Gravissimo che Repubblica abbia dato spazio a quella femminista. 
Secondo me l'istigazione a delinquere ci potrebbe stare.  Nel dubbio, chiunque può fare un esposto alla magistratura, senza spese legali, e lasciare al magistrato di valutare con miglior competenza se sia ravvisabile una violazione dell'art. 414 del codice penale ed eventualmente procedere.

Anzi, sarebbe il momento opportuno se (trovando una persona che voglia impegnarsi ed abbia capacità giuridiche) i vari movimenti che difendono le persone da queste follie femministe si riunissero, per avere maggiore visibilità ed efficacia, in una voce unica dotata di personalità giuridica.   Internet rende possibile questo associazionismo su temi specifici di persone geograficamente lontane.

Qualcosa come sta accadendo negli USA, dove si cerca di far radiare PM e giudici che inseguendo il femminismo, perseguitando papà innocenti e causando ingiusti danni ai bambini:

http://www.avoiceformen.com/mens-rights/activism/the-movement-to-disbar-mary-n-kellett
http://www.avoiceformen.com/mens-rights/activism/petition-to-impeach-judge-lori-b-jackson

e addirittura, in modo legalmente ineccepibile, si registrano le autrici di false accuse
http://register-her.com



Alberto86

  • Visitatore
Re:Querela nei confronti della Terragna?
« Risposta #10 il: Settembre 28, 2012, 20:41:13 pm »
Nel dubbio, chiunque può fare un esposto alla magistratura, senza spese legali, e lasciare al magistrato di valutare con miglior competenza se sia ravvisabile una violazione dell'art. 414 del codice penale ed eventualmente procedere.


Se continuiamo a ragionare su base soggettiva e non associativa, per me faremo poca strada.



Anzi, sarebbe il momento opportuno se (trovando una persona che voglia impegnarsi ed abbia capacità giuridiche) i vari movimenti che difendono le persone da queste follie femministe si riunissero...


Ecco appunto questa è la strada da percorrere altrimenti rimarremo sempre in questa situazione.