Autore Topic: Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi  (Letto 14962 volte)

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #15 il: Settembre 13, 2012, 17:14:57 pm »
editato, non si capiva
per dare ancora più addosso a chi va a prostitute
del tipo non è vero che andate a prostitute perchè le donne non vogliono far sesso, visto che ci sono quelle disposte a pagare
Ma se poi la media è 1a cliente femmina  su 100 clienti maschi... serve a poco eh!

Online krool

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1402
  • Sesso: Maschio
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #16 il: Settembre 13, 2012, 17:39:58 pm »
   
In europa mica chissà dove, ci sono paesi dove la prostituzione può essere esercitata in modo del tutto legale a partire dai 16 anni. Noi siamo un paese fuori dal mondo.
Non dicevo mica questo io.

Ti sembra che anche dove la prostituzione è legale sia possibile trovare robe di questo tipo a sessi invertiti? :huh: (Amsterdam a parte, magari)

Questa roba è considerata segno del "progresso", al contrario sarebbe squallore. O non sei d'accordo?

Offline cancellatow

  • Affezionato
  • **
  • Post: 626
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #17 il: Settembre 13, 2012, 18:13:47 pm »
Ma se poi la media è 1a cliente femmina  su 100 clienti maschi... serve a poco eh!
lo so Giulia, ma a ragionare coi numeri non sono tanti
le cazzate ben infiocchettate funzionano, come la storia della prima causa di morte per le donne
oppure potrebbero demonizzarle

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #18 il: Settembre 13, 2012, 19:21:14 pm »



 
Non dicevo mica questo io.

Ti sembra che anche dove la prostituzione è legale sia possibile trovare robe di questo tipo a sessi invertiti? :huh: (Amsterdam a parte, magari)

Questa roba è considerata segno del "progresso", al contrario sarebbe squallore. O non sei d'accordo?

 In questo caso, NON vi sono stati arresti per "favoreggiamento della prostituzione"!  :w00t:


 

Offline Stealth

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2888
  • Sesso: Maschio
  • Questo utente è altamente tossico e pericoloso
    • Cosa dice un fesso
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #19 il: Settembre 13, 2012, 21:59:28 pm »
La forma mi fa sospettare qualcosa, però. :D Oh beh, affari di chi se lo affitterà...

Mai messo piede in una palestra, nevvero? :D


Citazione
Comunque a sessi invertiti si sarebbe scatenato il solito vespaio. ;) Le prostitute mica te le vendono al supermercato imballate in pacchi regalo, sarebbe assurdo.

Io non credo che questa cosa abbia molto a che fare con la prostituzione.
In ogni caso questi tipi qui mi sembra siano vestiti abbastanza decorosamente. Se si fosse trattato di donne, ancor di più se vere e proprie prostitue, non credo che il loro look sarebbe stato così decente. Non so se avete presente le vie del sesso di Amsterdam...
Forse le ciarle femministe sul presunto "sfruttamento" del corpo della donna e via discorrendo ha più a che fare col look che le donne assumono per attirare l'attenzione degli uomini che non l'essere iscatolate o meno.

Offline TheDarkSider

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2151
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #20 il: Settembre 13, 2012, 22:41:29 pm »
   
In europa mica chissà dove, ci sono paesi dove la prostituzione può essere esercitata in modo del tutto legale a partire dai 16 anni. Noi siamo un paese fuori dal mondo.
no ( intendo non si può fare la prostituta a 16 anni, né in Europa né altrove )

e comunque l'ondata nazifemminista ha già imposto il proibizionismo più rigido in Norvegia e Svezia, e ci sta provando anche in Francia

il femminismo è sempre più ostile alla libertà sessuale, sia degli uomini che delle donne :mad:
"Le donne occidentali sono più buone e tolleranti con gli immigrati islamici che le stuprano che con i loro mariti."
Una donna marocchina

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #21 il: Settembre 13, 2012, 22:51:33 pm »
no ( intendo non si può fare la prostituta a 16 anni, né in Europa né altrove ).
Sci sci, in Svizzera si può.
http://www.casedipiacere.it/notizie-prostituzione-mondo/413-prostituzione-in-svizzera-e-legale

In Svizzera la prostituzione è legale. Il suo esercizio è considerato una forma di attività economica. Chi intende praticare la prostituzione deve aver raggiunto l’età del consenso e osservare le norme cantonali e comunali in materia di esercizio della prostituzione. I proventi dell’attività sono soggetti a imposizione fiscale; a essi vanno inoltre dedotti i contributi sociali. I cittadini stranieri hanno inoltre l’obbligo di rispettare le disposizioni in materia di diritto degli stranieri relative al soggiorno e al lavoro.

Prostituzione minorile
La prostituzione di persone minorenni che abbiano raggiunto l’età del consenso (16 anni) non è vietata dal diritto vigente. Tuttavia, questo non esclude che la prostituzione giovanile possa pregiudicare lo sviluppo sessuale dei ragazzi, traumatizzarli e destabilizzarli dal punto di vista psichico e sociale. In virtù dell’articolo 302 del Codice civile svizzero (CC; RS 210), ai genitori spetta educare i figli tenendo conto del loro bene, mentre secondo l’articolo 307 l’autorità tutoria ordina le misure opportune per la protezione del figlio se il bene di quest’ultimo è minacciato.

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2720
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #22 il: Settembre 13, 2012, 22:57:33 pm »
Boh... a me la cosa non fa molto effetto. Ci si dimentica forse della diversità uomo-donna. Se lui ha un rapporto è perchè ha un'erezione, e non credo che usino continuamente droghe. La prostituzione maschile in quel senso non crea problemi, secondo me. La cosa è frutto della convinzione che uomini e donne siano uguali, cosa stupidissima, e però chi ci crede pensa evidentemente che per un uomo far sesso con una donna possa essere "compromettente" o qualcosa del genere, come potrebbe essere al reciproco. Volgio dire: se io faccio sesso con la vicina, il girono dopo mi posso sveglaire e pensare alle solite cose, mentre magari la mia vicina può pensare di aver fatto una cosa assolutamente esagerata, incredibile, unica o meravigliosa, una cosa a cui pensare per tutto il resto della vita; insomma, si è "compromessa", mentre io no. E' che siamo diversi, non siamo uguali.
Il problema è piuttosto un altro: le femministe si potrebbero scatenare perchè i gigolò "sfruttano una debolezza femminile", e quindi metterli all'indice. Ancora e sempre vittime, fino alla fine dei tempi.
...Che poi se una donna paga bene, non vedo perchè non dovrei "concedermi".  Ovvio che decido io il come, altrimenti mi rifiuto. :lol:


Essendo il neofemminismo una ideologia perversa e diabolica, sta producendo i suoi frutti. e cmq la si guardi, quei frutti sono sempre avvelenati per loro. Ma daranno ancora e sempre la colpa a noi.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #23 il: Settembre 13, 2012, 23:00:56 pm »



 
no ( intendo non si può fare la prostituta a 16 anni, né in Europa né altrove )

 Le Forze dell'ordine hanno sentenziato: "Per i ragazzini, ci son le baby prositute!".
 http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/tredicenne-squillo/tredicenne-squillo/tredicenne-squillo.html


 

Online krool

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1402
  • Sesso: Maschio
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #24 il: Settembre 13, 2012, 23:03:48 pm »
Giubi, ce li ho presente i palestrati, era una battuta su... ;)

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #25 il: Settembre 13, 2012, 23:08:26 pm »
molti anni fa, ad un capodanno nella tv ungherese hanno fatto cosi un mercato degli uomini, dove li facevano vedere in tV e poi le donne (di Budapest o dintorni) potevano scegliersi uno e portarselo accasa per le feste di capodanno, poi non so chi pagava e cosa si faceva con loro, se facevano solo sesso, compagnia o spaccavano anche la legna per caso se li portavi accasa, però c'era questo gioco simile ai ragazzi in vetrina.
 :)

L'ho considerato anche allora qualcosa tipo Damen-blues, non prostituzione.
e gli ragazzi sono stati tutti portati via, anche se il mio preferito era rimasto per l'ultimo  :unsure: i dispiaceva tanto per lui che non lo portava via nessuna.  :(

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2720
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #26 il: Settembre 13, 2012, 23:23:42 pm »
Il sesso femminile è passivo, quello maschile è attivo, così ha deciso la natura.
Ergo il gigolò farà sempre e solo sesso attivo, tranne casi particolari di perversione (femdom et similia). Ma anche in questi casi, la donna non si troverà davanti un esemplare maschile classico e naturale, ma una sua sottospecie.
Essendo il sesso maschile attivo, ben difficilmente potrà essere reso passivo, tranne utiulizzo di droghe, appunto.

La differenza tra prostituzione maschile e femminile quindi si basa su tale concetto e lì va individuata, e non si basa su vestiti, scatole et similia, secondo me.

E' chiaro che se penso che UU e DD siano uguali, penso anche che se è passivo uno lo è anche l'altro, ad esempio. Cosa, appunto, stupidissima, ma a volte i messaggi dei media possono compiere "miracoli" di questo tipo e indurre convinzioni profonde del tutto strampalate.

"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Alberto86

  • Visitatore
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #27 il: Settembre 13, 2012, 23:27:14 pm »
sono adulti consenzienti: perchè ti preoccupa?

a me preoccupa quando il letamaio para-femminista pensa di limitare la libertà delle donne che vogliono fare altrettanto

sei d'accordo?


Non sono d'accordo, sono più che d'accordo!!!!

Il problema non è questo ma la disgustosa campagna mediatica femminista/pseudo-moralista che le capre frustrate come la Zanardo hanno fatto e continuano a fare sull'immaginario sfruttamento del corpo e dell'immagine della femmina da parte dei "cattivoni maschilisti"( :doh:), campagna di "moralizzazione" femminista che ovviamente non ha mai preso in esame  "lo sfruttamento" del corpo maschile (come nel caso di queste notizie e come si vede molto spesso sulla tv spazzatura effeminata) ed ovviamente non ha mai preso in esame il fatto che il 97% delle femmine usa spontaneamente il proprio corpo come oggetto per ottenere facilmente qualsiasi cosa e/o per esibizionismo!
 
Per il resto io, fino a poco tempo fà, di queste assurde imbecillità femministe non solo non me n'ero mai fregato nulla, ma non mi ero minimamente mai posto il "problema"!!!  (il cervello maschile non ragiona in questo modo a meno chè non si parli di zerbini femminucci che "ragionano" come le femministe).
Purtroppo vieni trascinato dentro queste menate femministe senza volerlo e senza accorgetene una volta che incominci ad aver a che fare con le atrocità del femminismo!
« Ultima modifica: Settembre 13, 2012, 23:46:21 pm da Alberto86 »

Offline Stealth

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2888
  • Sesso: Maschio
  • Questo utente è altamente tossico e pericoloso
    • Cosa dice un fesso
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #28 il: Settembre 13, 2012, 23:41:02 pm »
Il sesso femminile è passivo, quello maschile è attivo, così ha deciso la natura.
Ergo il gigolò farà sempre e solo sesso attivo, tranne casi particolari di perversione (femdom et similia). Ma anche in questi casi, la donna non si troverà davanti un esemplare maschile classico e naturale, ma una sua sottospecie.
Essendo il sesso maschile attivo, ben difficilmente potrà essere reso passivo, tranne utiulizzo di droghe, appunto.

La differenza tra prostituzione maschile e femminile quindi si basa su tale concetto e lì va individuata, e non si basa su vestiti, scatole et similia, secondo me.

Scusa, ma la qualcosa cosa comporta? Che una donna che fa sesso perde qualche pezzo forse? :unsure:

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2720
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Parigi: uomini messi in vetrina come pupazzi
« Risposta #29 il: Settembre 13, 2012, 23:59:32 pm »
Scusa, ma la qualcosa cosa comporta? Che una donna che fa sesso perde qualche pezzo forse? :unsure:
Evidentemente la spiegazione va cercata a livello psicologico e non a livello materiale-fisico.
Se una bella donna va da un uomo sano e normale e gli chiede "facciamo sesso su da te, uno di questi giorni?", nove volte su dieci l'uomo risponde di sì, (superato lo sbigottimento) mentre nove volte su dieci ( ...diciamo 29 volte su trenta, anzi) lei risponderebbe di no.

E' quasi una banalità però è verissima. Ma ci sarà un perchè!? E mica sarà perchè lei perde qualche pezzo.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."