Autore Topic: Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte  (Letto 16588 volte)

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4194
  • Sesso: Maschio
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #30 il: Agosto 19, 2012, 17:49:54 pm »
Al primo sguardo:  :doh:

Riflettendoci:  :lol: :lol: :lol:

Concludendo:  :timeout: :bye:

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7661
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #31 il: Agosto 20, 2012, 09:52:11 am »
Beh che ti devo dire ... se credi che ti sia satato fatto un torto, siediti lungo la riva del fiume e aspetta...
C' da dire per che questa fikasecca l'avete sempre forzatamente considerata troppo in questo forum, (non parlo della persona ma del personaggio e del ruolo che poteva avere nella QM), metterla di forza come voce antagonista per avere un reale contraddittiorio, non ha funzionato...  o meglio lei non si prestata. Ne vale la pena insistere?
Boh...
--------------------------------


   
Cmq non aggiunger altro, ho detto anche troppo. Non voglio contribuire a disgregare gi un ristretto gruppo che ha cmq lo stesso interesse.


Giulia, tu sei una persona che ragiona in genere, ma queste tue esternazioni non le capisco

a me la mummia non ha fatto alcun torto, in quanto io sul suo blog non ci sono mai andato (a commentare intendo, e a leggere solo di passaggio)
in quanto amministratore del forum ho registrato le opinioni di diversi utenti che di l sono stati trattati diversamente da come lui stato trattato di qu
sempre in quanto amministratore e quindi in qualche modo responsabile dell'immagine del forum, ho ritenuto di evidenziare questa diversit, collocando il blog di veromummio nel modo che io ho ritenuto pi opportuno, aperto come al solito al confronto e alla rettifica
la discussione che ne seguita ha confermato a fortiori che quella collocazione era assolutamente corretta
punto, altro da dire su veromummio non c'
per FikaSicula la nostra politica non si discosta da quella che abbiamo nei confronti di qualunque altro utente: non ci interessa se sia m o f (l'unica sezione nella quale le donne non sono ammesse la sezione riservata wiki), ci interessano solo e soltanto gli argomenti. Abbiamo trattato lei cos, e qualunque altro utente, senza mai censurare nessuno (quasi)
Se un utente (veromummio? Lucia? antonella marchisella? angelica? uno chiunque) mi documenta che lo abbiamo trattato peggio di FikaSicula, gli porger personalmente le mie scuse (si va bene, qualche piccolo screzio c' stato, ma per ogni piccola fuoriuscita dal tracciato abbiamo avuto grosse discussioni in wiki e alla fine sempre passata la linea della tolleranza. Mi dispiace che per alcuni la tolleranza sia arrivata troppo tardi - vedi Il Profeta - ma si pu discutere della regola, non delle deviazioni)
eppoi, ti dir, coloro che criticano la linea del forum (non solo tu, ci sono anche altri che criticano) prima di scrivere farebbero bene a fare una piccola ricerca: se per caso qualcuno ci ha criticato per la ragione opposta, forse sarebbe meglio a domandarsi perch. C' chi ci critica perch trattiamo Fikasicula troppo bene, altri perch la trattiamo troppo male  :D . Sai come noi interpretiamo queste critiche: che siamo nel giusto mezzo!
In ogni caso non autocensurarti tu per paura di destabilizzare l'equilibrio di un piccolo gruppetto: il rischio non c', nonostante le apparenze stiamo attraversando una fase particolarmente tranquilla senza tensioni interne! Critica pure liberamente  :P
Dio c
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #32 il: Agosto 20, 2012, 10:34:21 am »

Giulia, tu sei una persona che ragiona in genere, ma queste tue esternazioni non le capisco
Io non comprendo invece questo:
http://www.questionemaschile.org/blog/
si confondono con noi ma ... maschio 100% tregua di genere.


Non vi nessuna affinit oggettiva, da lasciare perplessi anche l'intenzione di fare uno scherzo, una battuta, insomma Guzzanti quando sfotte Prodi costruisce un personaggio esasperano i difetti, ma c' del vero in fondo, ecco perch fanno ridere. Qui manca quel pizzico di verit, di affinit da rende appunto incomprensibile la critica, anche in tono giocoso volendo, perch non vi nemmeno un pelo di affinit tra i due blog.
Quindi mi chiedo perch sono stati messi sullo stesso piano?
------------------------------------------------------------------
Per favore non voglio sentirmi ripete: "ma lui censura", lui cambia idea incoerente"
Mettere sullo stesso piano due cose che non c'entrano un tubo, senza un briciolo di nesso logico, non lo si giustifica tirando fuoi'ste robe.

Citazione
in quanto amministratore del forum ho registrato le opinioni di diversi utenti che di l sono stati trattati diversamente da come lui stato trattato di qu
Stai cercando di dirmi che se VM dovesse iniziare a spaccarci  le scatole con un questionario,  il trattamento a lui riservato non sarebbe diverso da quello attuale?
« Ultima modifica: Agosto 20, 2012, 10:47:28 am da Giulia »

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #33 il: Agosto 20, 2012, 11:17:31 am »
Citazione

 
In ogni caso non autocensurarti tu per paura di destabilizzare l'equilibrio di un piccolo gruppetto: il rischio non c', nonostante le apparenze stiamo attraversando una fase particolarmente tranquilla senza tensioni interne! Critica pure liberamente
Il piccolo gruppetto non voleva essere una critica,   l'argomento che di nicchia non colpa di questo forum o di questo gruppo in particolare, proprio il tema ad essere poco popolare, ma lo sappiamo questo.   
E non si tratta di paura, ma di altro...ecco,  A questo gioco al massacro io non ci sto! :D 
Scherzi a parte, se non si tratta di questo, ok, credo ci si possa capire e chiarire. 
Ti faccio presente per che non tutti gli utenti possono essere  trattati nello stesso modo, anche un pallino fisso  deve essere gestito dallo stesso con stile; ad esempio animus riesce a rendere interessante  la sua posizione anti-cattolica, al contrario Fabbri  ti fa venire il latte alle ginocchia quando parla dei calci sulle palle (scusa fabbri ma vero). Non si possono trattare gli utenti nello stesso modo, n si possono mettere sullo stesso piano, e non c'entra nulla con l'essere d'accordo o meno con loro.

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6007
  • Sesso: Maschio
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #34 il: Agosto 20, 2012, 12:52:09 pm »
"ma lui censura", lui cambia idea incoerente"

Solo gli imbecilli non cambiano mai idea.
Io non penso che VM sia un cretino.
Il tempo dir se il cretino lui o io.
Io sono sicuramente in buona fede... lui, sta con una che non fa niente a gratis, quindi.... non lo so.
Chi va con zoppo...

Sulla censura, invece, c' poco da dire.
Chi censura ha paura di dover pensare.

In questo... Maschio 100%... Forza Nuova.... FaS...
Li vedo molto simili....
Vnd [nick collettivo].

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #35 il: Agosto 20, 2012, 13:42:00 pm »

in quanto amministratore del forum ho registrato le opinioni di diversi utenti che di l sono stati trattati diversamente da come lui stato trattato di qu
sempre in quanto amministratore e quindi in qualche modo responsabile dell'immagine del forum, ho ritenuto di evidenziare questa diversit, collocando il blog di veromummio nel modo che io ho ritenuto pi opportuno, aperto come al solito al confronto e alla rettifica

non ho capito, se volete porvi nell'ottica di "collettore" di tutti i movimenti che in qualche modo si occupano di QM non mi pare corretto pretendere che altri si adeguino al vostro metodo.

In sintesi, se uno apre un blog e decide di non linkare nessuno padrone di farlo, se uno apre un blog e decide di non pubblicare gli interventi fuori tema (perch di questo secondo me si tratta - di censura si parla quando si pubblicano cazzeggi vari e opinioni solo di una parte e si censurano le opinioni e i cazzeggi vari dell'altra) padrone di farlo.

La classificazione del blog vicino a quello di Salvatore Marino con questa motivazione che hai messo sa tanto di ripicca perch "i nostri si sono lamentati di essere stati trattati male".

Non molto razionale, secondo me.

Poi non capisco, a questo punto perch non avete linkato anche "Maschileplurale" e il blog di Gasparrini secondo quali criteri sono stati esclusi?

Vojo d .. se non siete d'accordo o non ritenete che alcuni blog facciano la QM affine alla vostra perch linkarne solo due?

Chiedo razionalmente eh...

Personalmente non sono d'accordo (n lo sono mai stata) col metodo di denigrazione politica.

In sintesi, tu dici qui http://www.questionemaschile.org/forum/index.php?topic=5980.msg67562#msg67562

Citazione
nessuno dei primi si trovato nella QM per cazzeggiare (oggi sembra che invece almeno il 75% sia cazzeggio)

ecco se per cazzeggio intendi il proliferare di post ripetitivi che contengono le parole chiave "fikasekka" "mummia",  "femministestronze" etc. sono d'accordo.

Ecco perch mi sembrano interessanti iniziative diverse (anche quella di VeroMummio).

E se non vuole far proliferare il flame/il cazzeggio/l'O.T. e vuole dare regole certe al suo blog ne ha piena facolt.

Ha spiegato il perch e il percome non ha pubblicato determinati messaggi in infinite salse. Detto questo, detto anche (mi pare) che ha ammesso di non essersi accorto del fuori tema del primo utente che ha corretto, vorrei capire che senso ha continuare colla denigrazione.. mi sa di rancore infinito, o di cazzeggio fine a s stesso teso a fare rumore di fondo.

Non vedo altre ipotesi.

Non vedo razionalit.
L'esperienza un pettine che la vita ti d dopo che hai perso i capelli

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #36 il: Agosto 20, 2012, 14:43:46 pm »


Sulla censura, invece, c' poco da dire.
Chi censura ha paura di dover pensare.

Sulla censura sarebbe il caso invece di parlarne e chiarire se davvero si tratta di censura.
In questo forum si affronta anche il conflitto dei sessi, quindi la polemica, lo scontro, l'attrito un certo tono "litigioso" non fuori tema, va disciplinato se si esagera, ma tutto sommato coerente.

Se invece si vuole affrontare tale fenomeno con un approccio completamente diverso, uscire da questa logica,  partendo da una tregua di genere, il  riproporre le stesse dinamiche con le medesime tecniche che si fanno qui, si del tutto fuori contesto, non voler comprendere n rispettare la politica di quel blog, che se anche fosse sbagliata, quando si partecipa si dovrebbe cmq accettare e farsene una ragione.

Non il  blogger che deve 
cambiare  drasticamente l'impostazione  scelta, sono gli ospiti che devono adattarsi.
Insomma quando si ospiti non si cambia l'arredamento del padrone di casa perch non ci piacciono i colori.

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7661
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #37 il: Agosto 20, 2012, 17:10:46 pm »
boh, stavolta devo ammettere che gli argomenti di Giulia e Rita non li capisco

Citazione
Non vi nessuna affinit oggettiva

dove ho scritto che maschio100x100 e veromummio si assomigliano? se vuoi cercare un pretesto per attaccare briga va bene tutto, ma farmi dire cose che non ho detto scorretto. Ho detto soloo che non assomigliano a noi. Punto. Poi non sta a me precisare anche che non si assomigliano neppure tra loro, non un problema mio. Quella pagina ancora in fieri, anche gli altri blog tra loro hanno molte differenze. Mi premeva evitare il rischio che blog di riferimento e blog con i quali concordiamo al 100% venissero confusi con altri. Punto.

Citazione
non ho capito, se volete porvi nell'ottica di "collettore" di tutti i movimenti che in qualche modo si occupano di QM non mi pare corretto pretendere che altri si adeguino al vostro metodo.

nessuno vuole imporre nulla, ma censurare interventi di persone che qui sono moderatori o wiki un attacco a tutto il forum!

eppoi, cara Rita, la democrazia quel sistema che tollera tutto fuorch l'intolleranza. Veromummio qui pu dire quello che vuole e di l censura quegli stessi che qui non si permettono di ritoccargli un solo messaggio!  :w00t: Scusa ma se questo non la prova provata che non siamo uguali, non so cosa dobbiamo aspettare. E se non siamo uguali, giusto dichiararlo pubblicamente. Perch la confusione non fa bene a nessuno.
Dio c
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline vero mummio

  • Femminista
  • Affezionato
  • **
  • Post: 328
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #38 il: Agosto 20, 2012, 17:13:50 pm »

Se invece si vuole affrontare tale fenomeno con un approccio completamente diverso, uscire da questa logica,  partendo da una tregua di genere, il  riproporre le stesse dinamiche con le medesime tecniche che si fanno qui, si del tutto fuori contesto, non voler comprendere n rispettare la politica di quel blog, che se anche fosse sbagliata, quando si partecipa si dovrebbe cmq accettare e farsene una ragione.

Ma son tutte cose che io ho gi spiegato pi volte, eppure...

Poi la gente si convinta che io sia femminista...  :doh:

Offline vero mummio

  • Femminista
  • Affezionato
  • **
  • Post: 328
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #39 il: Agosto 20, 2012, 17:18:11 pm »
dove ho scritto che maschio100x100 e veromummio si assomigliano? se vuoi cercare un pretesto per attaccare briga va bene tutto, ma farmi dire cose che non ho detto scorretto. Ho detto soloo che non assomigliano a noi. Punto. Poi non sta a me precisare anche che non si assomigliano neppure tra loro, non un problema mio. Quella pagina ancora in fieri, anche gli altri blog tra loro hanno molte differenze. Mi premeva evitare il rischio che blog di riferimento e blog con i quali concordiamo al 100% venissero confusi con altri. Punto.
Diventa un problema tuo (di stile e correttezza) se sbeffeggi e ricatti quando ti viene chiesto di non essere linkati.
Ci sarebbe anche molto da discutere sul "non somigliano a noi", e avere il coraggio di dirle queste differenze, vero Cosimo?

nessuno vuole imporre nulla, ma censurare interventi di persone che qui sono moderatori o wiki un attacco a tutto il forum!
Guarda che non sei il presidente dell'Unione Sovietica, e questi non sono gli anni 60

eppoi, cara Rita, la democrazia quel sistema che tollera tutto fuorch l'intolleranza. Veromummio qui pu dire quello che vuole e di l censura quegli stessi che qui non si permettono di ritoccargli un solo messaggio!  :w00t: Scusa ma se questo non la prova provata che non siamo uguali, non so cosa dobbiamo aspettare. E se non siamo uguali, giusto dichiararlo pubblicamente. Perch la confusione non fa bene a nessuno.
No perch questo un forum, e io cerco di essere inerente alle questioni trattate nei singoli thread, treguadigenere un blog e la gente che si trova i messaggi cancellati da me non cerca affatto di essere inerente ai temi degli articoli, n allo spirito non litigioso del blog stesso.

Ora lo faccio io un quiz...
Secondo voi, siate sinceri, perch cancello determinati post?

Offline Giulia

  • Veterano
  • ***
  • Post: 3166
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #40 il: Agosto 20, 2012, 17:33:35 pm »
   

boh, stavolta devo ammettere che gli argomenti di Giulia e Rita non li capisco
 
dove ho scritto che maschio100x100 e veromummio si assomigliano?
se vuoi cercare un pretesto per attaccare briga va bene tutto, ma farmi dire cose che non ho detto scorretto.

Nono sono stata chiara, non c' intenzione di attaccare briga, l'ho detto se si tratta di un gioco al massacro, meglio restare con il dubbio che chiarire.
Se non c' nessuna assomiglianza, perch metterli insieme?
Qual' il senso, forse sono io idiota che non ci arrivo.
Citazione

Ho detto soloo che non assomigliano a noi. Punto.Poi non sta a me precisare anche che non si assomigliano neppure tra loro, non un problema mio. Quella pagina ancora in fieri, anche gli altri blog tra loro hanno molte differenze. Mi premeva evitare il rischio che blog di riferimento e blog con i quali concordiamo al 100% venissero confusi con altri. Punto.

Ah ho capito, dunque si deciso di prenderne le distanza da quei due e basta.
Ma secondo me ce ne sono tanti di blog e forum diversi.
 
 
 
 
Citazione
nessuno vuole imporre nulla, ma censurare interventi di persone che qui sono moderatori o wiki un attacco a tutto il forum!
eppoi, cara Rita, la democrazia quel sistema che tollera tutto fuorch l'intolleranza. Veromummio qui pu dire quello che vuole e di l censura quegli stessi che qui non si permettono di ritoccargli un solo messaggio!  :w00t: Scusa ma se questo non la prova provata che non siamo uguali, non so cosa dobbiamo aspettare. E se non siamo uguali, giusto dichiararlo pubblicamente. Perch la confusione non fa bene a nessuno.
La democrazia quel sistema che tollera le minoranze, ma non ha nei fatti un potere esecutivo, quello lo ha la maggioranza; logico che due o tre quemmisti non possono rappresentare la maggioranza in un blog che non vuole trattare solo QM, come FS rappresenta qui una minoranza "tollerata", ma non credo che n lei, n altre minoranze possano davvero rivoluzionare il tema  del forum, e farla franca, questa diventerebbe anarchia non democrazia.
 
 

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #41 il: Agosto 20, 2012, 17:56:21 pm »
boh, stavolta devo ammettere che gli argomenti di Giulia e Rita non li capisco


nessuno vuole imporre nulla, ma censurare interventi di persone che qui sono moderatori o wiki un attacco a tutto il forum!


Dico che se vuoi, aspiri, insomma  scegli tu il verbo che preferisci, comunque se l'intenzione quella di inserire tutti i blog /siti che in qualche modo si occupano di QM (anche quelli su cui dissenti, sei tu che dici che ti "preme" non essere confuso per cui li vuoi mettere comunque in fondo alla lista ma li vuoi citare comunque ) ne hai dimenticati un bel po' (e te ne ho citati due). Dare evidenza solo a due .. boh? La paura di essere confusi con Salvatore Marino posso anche capirla visto che in passato sono stati fatti accostamenti  (e tra l'altro qualche utente aveva anche avanzato l'ipotesi di "turarsi" il naso ed appoggiarlo, qualche anno fa, quindi pu essere un timore giustificato) ma con un blog che si chiama "treguadigenere". :huh:?


Sono io che non capisco te e non vedo cosa c'entri la democrazia, ho parlato di razionalit. In maniera abbastanza esplicita. Non capisco la ratio, ho detto.

Oltretutto, sia io, sia mi pare Giulia, non concordiamo con la definizione di "censura" se qualcuno nel suo blog decide di dare un ordine diverso e pi rigoroso.

A maggior ragione se ha pure spiegato la ratio con cui inserisce i messaggi, e non una ma pi volte.

Ma che senso ha ignorare queste cose e continuare a fare questa specie di giochino giustificandolo con un presunto "attacco alla democrazia"?


Citazione
ma censurare interventi di persone che qui sono moderatori o wiki un attacco a tutto il forum!

abbi pazienza ma manco questo lo capisco: ma che , lo status di moderatore o wiki nel forum della QM da il diritto di scrivere di tutto sugli altri blog e sugli altri siti?

E perch un attacco a tutto il forum? Ma non si dice sempre che questo un collettore di anime diverse etc. etc. dove si d voce a tutti, ognuno parla per s e Dio per tutti etc.?

Voi avete scelto di dar voce a tutti e di lasciare completa e piena libert agli O.t, ai cazzeggi, alle divagazioni non che si pu pretendere che tutti facciano altrettanto.
L'esperienza un pettine che la vita ti d dopo che hai perso i capelli

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #42 il: Agosto 20, 2012, 18:07:51 pm »
dove ho scritto che maschio100x100 e veromummio si assomigliano? se vuoi cercare un pretesto per attaccare briga va bene tutto, ma farmi dire cose che non ho detto scorretto. Ho detto soloo che non assomigliano a noi.

questo chiaro: quel che non chiaro il motivo per cui ci sono solo quei due, con cui ti/vi preme non confondervi, con maschileplurale non interessa se qualcuno associa la vostra QM alla loro?

Allora.. faccio ipotesi visto che non rispondi



Citazione
eppoi, cara Rita, la democrazia quel sistema che tollera tutto fuorch l'intolleranza. Veromummio qui pu dire quello che vuole e di l censura quegli stessi che qui non si permettono di ritoccargli un solo messaggio!  :w00t: Scusa ma se questo non la prova provata che non siamo uguali, non so cosa dobbiamo aspettare. E se non siamo uguali, giusto dichiararlo pubblicamente. Perch la confusione non fa bene a nessuno.

non siete uguali perch qua si pu dire di tutto e VM ha cancellato dei messaggi? Ma con Salvatore Marino e il suo sito invece come funziona? Qualcuno va a scrivere di l e lui passa tutti i messaggi? Chiedo, perch l'avevo aperto una volta anni fa, poi non l'ho mai pi guardato.
L'esperienza un pettine che la vita ti d dopo che hai perso i capelli

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7661
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #43 il: Agosto 20, 2012, 18:13:37 pm »
sulla questione dei siti dei maschi pentiti chiaro che non c' nessun motivo per linkarli, o perlomeno a noi chiaro e visto che il sito qm nostro quello che per noi chiaro conta, il resto ciccia  :P


per quel che riguarda il ruolo di moderatori e wiki, onestamente non capisco se vuoi prendermi in giro, non me la merito, credo! Una cosa se quando io vado a Mosca Putin va in vacanza. Altra se in vacanza ci va quando a Mosca c' Monti, o no? I moderatori e i wiki del forum rappresentano il forum anche fuori di qui, perci la censura nei loro confronti una censura nei confronti del forum. Pi chiaro di cos  :muro: ed davvero una mancanza di tatto eccezionale: tu vieni a casa mia e ti spapparanzi sul divano, io a casa tua resto fuori dalla porta  :ohmy: a questo punto pensiamo a lasciare te (lui) fuori dalla porta, ci stiamo pensando, per il momento ci siamo limitati a rimarcare che la gestione del suo forum non brilla per coerenza maschile e a dir la verit a leggere tutte le scemenze che scrive viene quasi da dispiacersi di non poterle raccogliere tutte: lascialo parlare, si affonda da s!

parte due: ti stavo rispondendo... cara Rita, una rosa non un giglio n un fico, devo spiegarti perch non un giglio e anche perch non un fico o in questa bella giornata d'Agosto possiamo fare altro? Per maschilePlurale ho appena risposto qui sopra nelle prime righe
Dio c
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline vero mummio

  • Femminista
  • Affezionato
  • **
  • Post: 328
Re:Cercare di fare ridere, senza riuscirci: un'arte
« Risposta #44 il: Agosto 20, 2012, 18:19:37 pm »
Vab alla fine la realt che chiunque legga questo thread pu benissimo rendersi conto di come non ci sia alcuna spiegazione del fatto che io sia accostato a salvatore marino, n del fatto che non vuoi cancellare il mio link da l, se non per un ricattino.

La censura stata sbugiardata, quindi rimane una ritorsione personale e basta, ed evidente a tutti.