Autore Topic: Donzella  (Letto 20013 volte)

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Donzella
« il: Maggio 28, 2012, 20:06:27 pm »
Buonasera a tutti! Io sono una donna, ma spero di essere ugualmente bene accetta. Sono sposata da ormai 10 anni e sono un'ultratrentenne.

Che contributo posso dare in un forum come questo? non sono sicura di dire nulla di utile o anche solo interessante. Vorrei solo dirvi che la mia storia è diversa. Mio marito mi ha insegnato a stare al mio posto, che è al suo fianco per supportarlo, ma sempre un passo dietro di lui.

Il nostro non è un rapporto paritario, nel senso che lui comanda in casa, ed io sono felicissima che sia così. Sono felice di obbedirgli e di fare del mio meglio per renderlo felice: quando lui è felice il nostro equilibrio familiare è meraviglioso.

penso che le femministe si siano perse una cosa bellissima: avere al fianco di un uomo forte, dominante, consapevole del suo ruolo di capofamiglia, che possa permettere loro il lusso di essere "femmine": fragili, amate, protette, coccolate. Ma anche corrette, guidate e punite quando è il caso.

non capisco le guerre di potere fra i due sessi. Il potere è una cosa da uomini, noi donne siamo brave in altre cose. e questo voler competere a tutti i costi in campi che non rispettano la nostra diversità, porta solo a fallimento, solitudine e dolore.
buonasera a tutti!


Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: Donzella
« Risposta #1 il: Maggio 28, 2012, 20:13:05 pm »
ben arrivata

Mio marito mi ha insegnato a stare al mio posto



come ha fatto ad insegnartelo?
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline falseaccuse

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 380
  • Sesso: Maschio
    • Movimento per le Pari Opportunità
Re: Donzella
« Risposta #2 il: Maggio 28, 2012, 20:24:00 pm »
Donzella, qui purtroppo abbiamo problemi di troll che si infiltrano per screditare la questione maschile. Non credo sia il tuo caso, ma iniziare con una presentazione simile a qualcuno potrebbe apparire provocatorio. Le donne non sono fatte per stare dietro agli uomini ed essere "punite" all'occorrenza, noi siamo i primi a dirlo

Offline Nemo90

  • Affezionato
  • **
  • Post: 243
  • Sesso: Maschio
Re: Donzella
« Risposta #3 il: Maggio 28, 2012, 20:24:20 pm »
Non per essere aggressivo, ma...
Mio marito mi ha insegnato a stare al mio posto, che è al suo fianco per supportarlo, ma sempre un passo dietro di lui.

Il nostro non è un rapporto paritario, nel senso che lui comanda in casa, ed io sono felicissima che sia così. Sono felice di obbedirgli e di fare del mio meglio per renderlo felice: quando lui è felice il nostro equilibrio familiare è meraviglioso.

penso che le femministe si siano perse una cosa bellissima: avere al fianco di un uomo forte, dominante, consapevole del suo ruolo di capofamiglia, che possa permettere loro il lusso di essere "femmine": fragili, amate, protette, coccolate. Ma anche corrette, guidate e punite quando è il caso.

non capisco le guerre di potere fra i due sessi. Il potere è una cosa da uomini, noi donne siamo brave in altre cose. e questo voler competere a tutti i costi in campi che non rispettano la nostra diversità, porta solo a fallimento, solitudine e dolore.
buonasera a tutti!
... frasi come quelle evidenziate mi sembrano un tantino eccessive e teatrali. In buonafede penso che tu abbia calcato un po' troppo la mano nella descrizione di una semplice situazione in cui tuo marito ha la personalità più dominante nella coppia e non che, magari, il tuo è un tentativo di provocazione nei confronti degli utenti del forum... ma sicuramente mi sbaglierò e me ne scuso...

Ad ogni buon conto, benvenuta. :)  :fiocco:

Offline Stealth

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2888
  • Sesso: Maschio
  • Questo utente è altamente tossico e pericoloso
    • Cosa dice un fesso
Re: Donzella
« Risposta #4 il: Maggio 28, 2012, 20:37:04 pm »
Buonasera a tutti! Io sono una donna, ma spero di essere ugualmente bene accetta. Sono sposata da ormai 10 anni e sono un'ultratrentenne.

Che contributo posso dare in un forum come questo? non sono sicura di dire nulla di utile o anche solo interessante. Vorrei solo dirvi che la mia storia è diversa. Mio marito mi ha insegnato a stare al mio posto, che è al suo fianco per supportarlo, ma sempre un passo dietro di lui.

Il nostro non è un rapporto paritario, nel senso che lui comanda in casa, ed io sono felicissima che sia così. Sono felice di obbedirgli e di fare del mio meglio per renderlo felice: quando lui è felice il nostro equilibrio familiare è meraviglioso.

penso che le femministe si siano perse una cosa bellissima: avere al fianco di un uomo forte, dominante, consapevole del suo ruolo di capofamiglia, che possa permettere loro il lusso di essere "femmine": fragili, amate, protette, coccolate. Ma anche corrette, guidate e punite quando è il caso.

non capisco le guerre di potere fra i due sessi. Il potere è una cosa da uomini, noi donne siamo brave in altre cose. e questo voler competere a tutti i costi in campi che non rispettano la nostra diversità, porta solo a fallimento, solitudine e dolore.
buonasera a tutti!



Sarai mica Costanza Miriano in incognito? :hmm:
Comunque benvenuta.

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #5 il: Maggio 28, 2012, 21:05:22 pm »
Donzella, qui purtroppo abbiamo problemi di troll che si infiltrano per screditare la questione maschile. Non credo sia il tuo caso, ma iniziare con una presentazione simile a qualcuno potrebbe apparire provocatorio. Le donne non sono fatte per stare dietro agli uomini ed essere "punite" all'occorrenza, noi siamo i primi a dirlo

rispetto la tua opinione, ma io rimango della mia. lo so che oggigiorno se dici di stare un passo indietro a tuo marito (non a tutti gli uomini!!!) ti fai dei nemici, però se ci pensi era così fino a 30-40 anni fa ed il contrario sarebbe sembrato strano o fuori luogo. adesso è vero il contrario, e se vuoi è una distorsione.

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #6 il: Maggio 28, 2012, 21:10:37 pm »
Non per essere aggressivo, ma...... frasi come quelle evidenziate mi sembrano un tantino eccessive e teatrali. In buonafede penso che tu abbia calcato un po' troppo la mano nella descrizione di una semplice situazione in cui tuo marito ha la personalità più dominante nella coppia e non che, magari, il tuo è un tentativo di provocazione nei confronti degli utenti del forum... ma sicuramente mi sbaglierò e me ne scuso...

Ad ogni buon conto, benvenuta. :)  :fiocco:

Ma perchè ti senti provocato? ;) Mio marito non ha un carattere dominante: lui è il capo della nostra famiglia, e ha l'ultima parola. Non c'è nessuna provocazione in questo, ma solo una grande armonia che deriva dal fatto che nel nostro matrimonio non ci sono lotte di potere: il potere è suo e basta. Va bene ad entrambi, e io non ce la farei proprio a stare con un uomo che si fa comandare a bacchetta o si aspetta che sia io a dirgli cosa fare.

Questo non vuol dire che io voglia imporre a tutti il nostro modello di rapporto, o che lo giudichi l'unico possibile.
E' che ho tanti amici i cui matrimoni sono naufragati/stanno naufragando perchè consumati dalla lotta per chi in casa deve comandare sull'altro... Mi chiedo solo se, con ruoli un po' più chiari ( e magari più tradizionali) le cose non andrebbero un po' meglio (forse!)

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #7 il: Maggio 28, 2012, 21:12:37 pm »
Sarai mica Costanza Miriano in incognito? :hmm:
Comunque benvenuta.

Ho letto il libro della Miriano, che ho anche regalato a tante amiche (chissà se poi l'hanno letto). Il problema della sottomissione femminile è quasi un tabù, pur essendo stato normale per millenni. Io mi chiedo: se un modello sociale è stato conservato così a lungo, non sarà che è perchè è funzionale ai rapporti?

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5646
Re: Donzella
« Risposta #8 il: Maggio 28, 2012, 21:18:09 pm »
Mi puzza lontano un miglio di troll femminista. Oramai solo le femministe parlano così. Quando vogliono
infiltrarsi negli spazi maschili. Attenzione! Non caschiamoci come polli.

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #9 il: Maggio 28, 2012, 21:20:38 pm »
ben arrivata

come ha fatto ad insegnartelo?

Non riesco a risponderti in due parole, e alcune cose non mi va neanche di dirle in pubblico (non per te, diciamo che mi sono attirata in passato un sacco di critiche e sarcasmi sgradevoli).

per farla breve, l'ho conosciuto e mi sono innamorata (ricambiata), ma lui in modo molto fermo ed onesto, mi ha detto che il rapporto avrebbe potuto continuare solo se avessi rispettato le sue regole.

All'inizio non è stato facile, ho anche litigato con tante mie amiche e qualcuna l'ho anche persa. Diciamo che è stato un percorso che è stato facilitato dall'amore reciproco e dalla ricompensa "emotiva" che questo rapporto "subordinato" ti dà, se sei una donna obiettiva che apprezza quello che il rapporto le dà, senza fermarsi al luogo comune.

Vorrei però precisare (lo fa anche la Miriano) che sottomessa non vuol dire schiava,  minus habens, priva di dignità, o di diritti. Ho il mio lavoro, la mia indipendenza economica, i miei interessi, le mie amicizie. è solo che so che mio marito è il mio "capo", e io rispetto e accetto la sua autorità.

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4193
  • Sesso: Maschio
Re: Donzella
« Risposta #10 il: Maggio 28, 2012, 21:44:40 pm »
Ciao, benvenuta.  :)

Offline bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2634
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re: Donzella
« Risposta #11 il: Maggio 28, 2012, 21:49:23 pm »
benvenuta ma la presentazione che ci hai fatto di te stessa non è delle più entusiasmanti per noi  :shifty:
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #12 il: Maggio 28, 2012, 21:50:35 pm »
benvenuta ma la presentazione che ci hai fatto di te stessa non è delle più entusiasmanti per noi  :shifty:

Perchè?  :)

Offline donzella

  • Affezionato
  • **
  • Post: 105
Re: Donzella
« Risposta #13 il: Maggio 28, 2012, 21:52:21 pm »
Mi puzza lontano un miglio di troll femminista. Oramai solo le femministe parlano così. Quando vogliono
infiltrarsi negli spazi maschili. Attenzione! Non caschiamoci come polli.

Mi dispiace Massimo (tra l'altro, ti chiami come uno dei miei figli) che la pensi così. Avremo occasione di conoscerci meglio nel forum, e probabilmente cambierai parere.

Offline bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2634
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re: Donzella
« Risposta #14 il: Maggio 28, 2012, 22:03:17 pm »
Perchè?  :)


è come parlare di quanto è detestabile la morale del sesso libero a dei cristiani.
il punto del cristianesimo non è mica quello e sembra uno sfottò a come essi e la loro fede vengono presentati dagli stereotipi.

il tema di questo forum non è la "sottomissione" della donna e il suo "ruolo naturale" che  meglio sarebbe dire di tradizione patriacrcale (che, tra l'altro, alcuni qui neanche condividono) bensì la riscoperta  della dignità dell' uomo nelle sue molteplicità(anche quelle che non sono "dominanti" in famiglia). 

Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/