Autore Topic: Alcuni libri misandrici  (Letto 45702 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #15 il: Maggio 15, 2012, 13:12:20 pm »
Ho letto anch'io il libro della Morrone .
Può essere sintetizzato così :
perchè io NON sono veloce come Bolt ?
perchè non sono intelligente come Einstein ?
perchè non ho il pugno di Tyson ?
Perchè non gioco bene a calcio come maradona ?
perchè non sono giovane come un bimbo di 10m anni ?
ovvio, colpa del maschilismo :doh: :doh: :doh:

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #16 il: Maggio 15, 2012, 13:14:22 pm »
sul primo 2 parole :
intanto, una che si chiama IAIA mi fa venire il latte alle ginocchia.
2 , insieme al silenzio degli uomini, sarebbe auspicabile il siklenzio delle donne, sopratutto delle IAIE

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 835
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #17 il: Giugno 20, 2012, 23:17:31 pm »
Federica morrone si capisce lontano un miglio che non accetta l'intelligenza femminile e cerca di stroncarla. Poi in psicologia non capisce un'emerita mazza. Ma c'è anche da dire che è facile scrivere libri sapendo di non avere critiche.

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #18 il: Giugno 21, 2012, 04:14:55 am »
sì, adesso i links si aprono

ma non ho ben capito cosa tu ne trai da questi libri
una certa frizione tra il mondo mm e quello ff è sempre esistita: scherzosa, competitiva, leggera.
ciò che disturba non è tanto che mia moglie possa dire a cena con amici: "gli uomini in testa hanno una cosa sola" (e io le rispondo: "allora datecela e non parliamone più")
è il fatto che l'Occidente si stia strutturando su misura femminile
ad esempio: il mio terzo figlio ha una intelligenza evidentemente superiore sia alla primogenita che al secondogenito
si è messo da solo ad imparare il pianoforte, organizza le band degli amici di quartiere, si è calcolato il teorema di Archimede per farsi galleggiare la barchetta nello stagno, etc
La pagella? tra 6 e 7 , un 5. 7 in condotta! Perchè? perchè è un maschio vivace. Pensate solo questo: è sicuramente il migliore non solo della classe ma anche della scuola in musica. Si è preso due note dalla prof di musica perchè si è rifiutato di fare i compiti di musica per una questione di ripicca!
Sicuramente le sue compagne di classe, molto meno dotate ma più "disciplinate", hanno voti + alti. Un giorno, quando nel mondo del lavoro loro resteranno al palo e lui volerà in alto, loro grideranno all'ingiustizia e pretenderanno dei correttivi perchè il loro curriculum scolastico venga adeguatamente premiato.
Ora: questo io lo chiamo pestaggio antimaschile.
Nei libri che hai linkato ci vedo al max un po' di ironia. Scritti per le donne, perchè le donne hanno bisogno di essere coccolate e rassicurate. Hanno bisogno di credere che il mondo è come se lo immaginano. E allora lasciamoglielo credere.
Tu ci vedi altro?

Bé.

1) scherzare è un conto, insultare un altro

2) libri simili contro le donne sarebbero censurati in quanto maschilisti. Perché questi doppi standard?

Per quanto riguarda tuo figlio, alla fine questi aiutini e le false statistiche che vorrebbero spacciare le femmine per quelle più brave e intelligenti, si riveleranno come sempre INUTILI.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #19 il: Giugno 21, 2012, 04:19:01 am »


La trama di Essere maschi. Tra potere e libertà

Gli ultimi venti o trenta anni hanno visto mutare in modo radicale i rapporti fra uomini e donne. La grande trasformazione innescata dalle donne ha cambiato anche le vite di molti maschi. Si è iniziato a parlare di disagio maschile, e non soltanto fra le generazioni più mature. Secondo alcuni la certezza della propria virilità può essere intaccata dalla nuova libertà femminile, e l'incertezza su di sé produce sofferenza. Nascono inedite rivendicazioni maschili, come nel caso dei padri separati. Forse sta nascendo anche una nuova violenza maschile di tipo reattivo. Ma coglie davvero nel segno l'immagine ricorrente di uomini disorientati dall'intraprendenza femminile nel corteggiamento, o chiusi a difesa della loro posizione nel lavoro? Ciccone polemizza contro il vittimismo e il "revanscismo maschile", ma rifiuta allo stesso tempo il volontarismo del "politicamente corretto". Egli propone un'altra strada, che vede il protagonismo delle donne non come una minaccia, ma come un'occasione per esprimere una domanda latente di libertà maschile dagli stereotipi che costringono la vita degli uomini e imprigionano la loro vita, la loro sessualità e la loro esperienza di paternità. Il libro legge la situazione come un'opportunità per gli uomini: ecco qui uno sguardo inconsueto su temi finora considerati "femminili", come violenza sessuale, genere, relazione con i figli, lavoro di cura, prostituzione, esperienza del corpo.


Quindi secondo questo genio, ribellarsi alle discriminazioni (vedi padri separati) significa vedere come una minaccia la libertà femminile? Quindi la soluzione sarebbe subire in silenzio mentre queste complessate ti mettono i piedi in testa? Ma soprattutto, leggi alla mano, quali sarebbero le discriminazioni subite dalle donne? Perché loro possono ribellarsi al nulla? Mistero... La logica va beatamente a farsi fottere. Ma questo signore pensava che gli uomini subissero in silenzio per sempre? Le femministe sono come quelle persone che sputano verso l'alto. Lo sputo, signore belle, ovviamente vi sta ritornando tutto in faccia. Buon divertimento :D
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 835
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #20 il: Giugno 21, 2012, 21:36:30 pm »
Queste persone, perché di cultura non sono, anzi sono l'esatto opposto o sono in malafede e qualcheduno sicuramente ci sarà. oppure sono in malafede solo in alcune cose, ma la maggior parte sono in buona fede e credono a quello che dicono, almeno in molte cose, poi ovviamente facendo la cosa parte del copione ingigantiscono la cosa, a favore delle donne pensando irrazionalmente che loro siano dalla parte del mondo dei maschi. In verità le donne si rafforzano, cresce la poca stima per gli uomini e lo sbeffeggiamento e la poca considerazione. Inoltre certi attegiamenti maschili fanno aumentare l'aggressività nella donna. Insomma codeste persone insegnano male per mancanza di psicologia femminile.

Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #21 il: Giugno 21, 2012, 23:38:55 pm »
Queste persone, perché di cultura non sono, anzi sono l'esatto opposto o sono in malafede e qualcheduno sicuramente ci sarà. oppure sono in malafede solo in alcune cose, ma la maggior parte sono in buona fede e credono a quello che dicono, almeno in molte cose, poi ovviamente facendo la cosa parte del copione ingigantiscono la cosa, a favore delle donne pensando irrazionalmente che loro siano dalla parte del mondo dei maschi. In verità le donne si rafforzano, cresce la poca stima per gli uomini e lo sbeffeggiamento e la poca considerazione. Inoltre certi attegiamenti maschili fanno aumentare l'aggressività nella donna. Insomma codeste persone insegnano male per mancanza di psicologia femminile.

Credono in quello che dicono? Se fosse così, non esisterebbe nemmeno il femminismo. La cosa divertente invece è che le prime a considerare le donne inferiori sono proprio le femministe, tanto che le stesse ci propongono, come modello di emancipazione, la femmina che imita il maschio. Questo è il classico teatrino del complessato che cerca di denigrare l'oggetto dei suoi complessi d'inferiorità, nel caso specifico l'uomo. Un po' lo stesso motivo che spinge tutta Italia ad odiare la Juventus (non sono bianconero). Pensi davvero che queste signore si sentano realmente superiori agli uomini? Non direi proprio, altrimenti nemmeno se li filerebbero :D
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Number10

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1087
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #22 il: Giugno 21, 2012, 23:39:41 pm »
Ha ragione Freud: invidia penis.
Ex Andrea

Hitler scopre che le femministe copiano il nazismo:


Offline Peter Bark

  • Affezionato
  • **
  • Post: 760
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #23 il: Giugno 22, 2012, 10:28:16 am »
queste nel bene o nel male farfugliano sempre del loro argomento preferito,gli uomini (dopo il gossip e lo shopping forse).E parlano di emancipazione.
Quando gli uomini inizieranno a scrivere almeno un millesimo di libri che le femmine dedicano a noi,inizierò veramente a credere che la nostra vita sarebbe impossibile senza di loro.

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4194
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #24 il: Giugno 22, 2012, 11:27:22 am »
Quando gli uomini inizieranno a scrivere almeno un millesimo di libri che le femmine dedicano a noi,inizierò veramente a credere che la nostra vita sarebbe impossibile senza di loro.

Eh, ma veramente sono migliaia di anni che dedichiamo loro libri, poesie, canzoni.  :D

Offline Peter Bark

  • Affezionato
  • **
  • Post: 760
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #25 il: Giugno 22, 2012, 11:38:37 am »
si certo,ma ti pare che tutte le cose che gli dedichiamo abbiano la stessa sostanza dei libri che loro dedicano a noi?
se tu reputi una persona un perfetto imbecille lo ignori e basta,e pensi ad altro.
non vorrai contestare il fatto che queste battono sempre sullo stesso chiodo.
Insomma i pensieri degli uomini mi sembrano un pò più variegati rispetto a quelli delle femmine,non è così per te?

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4194
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #26 il: Giugno 22, 2012, 11:41:53 am »
Certamente, io mi riferivo a:

Quando gli uomini inizieranno a scrivere almeno un millesimo di libri che le femmine dedicano a noi

La differenza stà nel fatto che mentre si occupano di uomini solo quando c'è da sputtanarli, noi andiamo a morire con la loro immagine davanti agli occhi e...sulla fusoliera. :doh:

« Ultima modifica: Giugno 22, 2012, 11:54:25 am da Fazer »

Offline Peter Bark

  • Affezionato
  • **
  • Post: 760
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #27 il: Giugno 22, 2012, 11:44:17 am »
ok,mi espimo meglio.Quando gli uomini scriveranno un millesimo dei libri che le femmine scrivono per noi,prendendoci per il culo,inizierò a pensare veramente che non potremmo mai fare a meno di loro.Va bene così?

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4194
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #28 il: Giugno 22, 2012, 11:56:31 am »
ok,mi espimo meglio.Quando gli uomini scriveranno un millesimo dei libri che le femmine scrivono per noi,prendendoci per il culo,inizierò a pensare veramente che non potremmo mai fare a meno di loro.Va bene così?

LOL, si, perfetto.  ^_^

Offline Volpe argentata

  • Affezionato
  • **
  • Post: 447
  • Sesso: Maschio
Re: Alcuni libri misandrici
« Risposta #29 il: Giugno 22, 2012, 15:54:46 pm »
Misandriche sono pure tutte le pubblicazioni di Raffaele Morelli.