Autore Topic: battaglie concrete per il movimento maschile italiano  (Letto 12208 volte)

Offline Mercimonio

  • Veterano
  • ***
  • Post: 1894
Re:battaglie concrete per il movimento maschile italiano
« Risposta #45 il: Maggio 04, 2013, 05:42:19 am »
Chiusura dei cosiddetti club privč per il rispetto del principio della libertą sessuale di una parte del mondo maschile - vedi il mio topic

http://www.questionemaschile.org/forum/index.php?topic=7499.0
'

il sesso non e' un diritto, paradossalmente pero' ci sono lobbies che spingono per garantire sesso saltuario ai disabili e handicappati come si trattasse di una cosa medica, a questo siamo arrivati !

restando in politica allora .. perche' cazzo io cittadino dovrei pagare ulteriori tasse per le scopate dei disabili ? perche' dovrei pagare per i 300 aborti al giorno (che leggo costano allo stato 1300 euro l'uno !), perche' dovrei pagare il metadone agli eroinomani, i medicinali gratis ai sieropositivi, vitto e alloggio nelle patrie galere per gli stranieri (costo per lo stato 3000 euro al mese per detenuto !) ?

la lista delle lagnanze e' infinita .. quando si inizia a dare diritti a destra e a manca e' la fine, da un dito si prendono il braccio .. da una iniziale idea logica e razionale si arriva a mostruosita' burocratiche a sfondo orwelliano.

e' proprio perche' si e' accettata la folle idea della Parita' che per effetto domino si sono creati tutti sti problemi che prima non c'erano !

e andra' solo peggio, perche' se si parte da un assioma del tutto errato dove credete si possa andare a finire ? ormai l'atmosfera e' da rivoluzione francese, chi fa osa far presente che il re e' nudo viene visto come eretico.