Autore Topic: Modifica all'articolo 31 della Costituzione in materia di tutela della paternità  (Letto 6553 volte)

Offline Cassiodoro

  • Moderatore
  • Affezionato
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
Nella fretta di approvare la Costituzione si erano dimenticati della Paternita'

http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori/schedela/apriTelecomando_wai.asp?codice=16PDL0012870

PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

d'iniziativa del deputato BARBIERI

Modifica all'articolo 31 della Costituzione in materia di tutela della paternità

Presentata il 26 giugno 2008

Onorevoli Colleghi! - Oggi in Italia, e in occidente in genere, ci troviamo di fronte a un paradosso: da una parte, ragazzi e giovani sempre più fragili, irresponsabili, bulli, criminali, violenti, senza limiti e senza morale; dall'altra parte, sempre più uomini adulti depressi, senza uno scopo, apatici ed emarginati. Sono infatti oltre 1 milione gli uomini adulti (spesso anche padri) che vivono la loro vita nelle carceri, in centri di accoglienza come la Caritas o, più semplicemente, ai margini della società.
      Questo avviene per un motivo semplice che potrebbe sembrare inverosimile: molti uomini non sanno più cosa è la paternità e tanto meno come esercitarne il ruolo. È dunque necessario porsi la domanda «cosa è la paternità?». La paternità è una colonna sociale sulla quale si regge una nazione basata sulla famiglia e sul lavoro.
      Per i figli il padre è un riferimento morale e spirituale, educativo, affettivo ed economico. Il padre, insieme alla madre, è garanzia verso lo Stato che la famiglia e i suoi figli siano tutelati nella loro integrità fisica e mentale.
      La paternità oggi in Italia e in molte parti del mondo occidentale è, invece, spesso assente. L'uomo, fondamentalmente limitato al mero compito di procacciatore economico, non svolge le sue naturali funzioni educative e sociali all'interno dell'istituto familiare. Questo rende i figli, ovvero i cittadini, padri e madri del futuro, più soli e incapaci di affrontare la grande e complessa sfida della vita.
      Ovunque, leggendo ricerche e statistiche (ma anche usando un po' di buon senso) si può capire come la gran parte dei suicidi, omicidi, crimini, violenze, bullismo, disturbi alimentari di origine psicologica, patologie mentali, uso di droghe e di alcool, fallimenti scolastici e matrimoniali eccetera siano da imputare all'assenza paterna. È assodato, infatti, che un figlio senza genitori o con un solo genitore sia molto più a rischio rispetto a queste problematiche. La società di oggi, dunque, è uno specchio di un luogo dove il padre è assente, un'assenza morale e mentale, spesso anche fisica.
      La presente proposta di legge costituzionale si prefigge di modificare il dettato costituzionale, tutelando la paternità e la cultura paterna al pari della maternità, all'interno della comunità, anche in funzione del suo importante ruolo di formazione e di protezione dell'infanzia e della gioventù, come stabilito dall'articolo 31 della Costituzione, che a tale fine si intende modificare.
 

PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

Art. 1.
      1. Il secondo comma dell'articolo 31 della Costituzione è sostituito dal seguente:

      «Protegge la maternità e la paternità, l'infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo».


http://www.camera.it/126?Pdl=1395
« Ultima modifica: Marzo 23, 2012, 10:06:56 am da Cassiodoro »
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Giusto. E' una iniziativa importante e speriamo che vada in porto

Offline Carlo Zijno

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • scriba del terzo millennio scampato all'aborto
    • MetroMaschile Web Editor
E' un bel lavoro quello che stai facendo qui, Cassiodoro. La proposta di legge costituzionale, poi, è interessantissima. Voglio metterla sulla homepage della piattaforma.

Carlo

Offline Cassiodoro

  • Moderatore
  • Affezionato
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
Vogliate scrivere all'onorevole Barbieri, per sostenere la sua iniziativa.

barbieri_e@camera.it

oppure dal sito della Camera:

http://www.camera.it/altresezionism/1568/1567/email.asp?recipient=barbieri_e@camera.it
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Fatto

Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2667
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
dove trovo  un elenco di proposte , ben articolate,   pro-maschio e pro-padre  ?

vorrei scrivere ad un paio di politici sul tema.

thanks
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline Cassiodoro

  • Moderatore
  • Affezionato
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
Per quel che so io ci sono le sottoelencate proposte di legge, per la revisioni, dopo soli quattro anni, della legge sull'affido condiviso.

C. 2209
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/33259.htm
On. Carolina Lussana (LNP) e altri
Nuove norme in materia di affidamento condiviso dei figli
16/02/2009: Presentato alla Camera
27/04/2009: Assegnato (non ancora iniziato l'esame)

S. 957
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/32138.htm
Sen. Giuseppe Valentino (PdL) e altri
Modifiche al codice civile e al codice di procedura civile in materia di affidamento condiviso
29/07/2008: Presentato al Senato
16/12/2008: Assegnato (non ancora iniziato l'esame)

C. 1304
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/31729.htm
On. Angela Napoli (PdL)
Modifiche al codice civile e al codice di procedura civile in materia di affidamento condiviso dei figli
17/06/2008: Presentato alla Camera
26/11/2008: Assegnato (non ancora iniziato l'esame)

C. 1132
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/31458.htm
On. Carlo Costantini (IdV)
Nuove disposizioni in materia di affidamento condiviso dei figli
22/05/2008: Presentato alla Camera
Da assegnare alle commissioni

C. 53
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/30031.htm
On. Siegfried Brugger (Misto) e altri
Nuove disposizioni in materia di affidamento condiviso dei figli
29/04/2008: Presentato alla Camera
11/06/2008: Assegnato (non ancora iniziato l'esame)
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"