Autore Topic: catena di sant'antonio  (Letto 2668 volte)

Offline Giuseppe83

  • Utente avanzato
  • Affezionato
  • *
  • Post: 852
catena di sant'antonio
« il: Settembre 24, 2011, 12:53:05 pm »
Ho pensato di far circolare una mail fra i miei amici, invitandoli a fare altrettanto. La mail la potete leggere qui sotto. In questo modo, oltre a dare una scossa ai miei amici, basta che anche uno solo faccia altrettanto coi suoi amici per creare un effetto catena di Sant'Antonio. Ho visto barzellette stupide fare il giro dell'Italia in questo modo.
Nello scrivere ho tenuto in massima considerazione tre aspetti: la sintesi, la semplicità del discorso (per riflessioni più profonde c'è sempre tempo), i link a vari siti inseriti nel discorso - talvolta al fine di documentare, altre volte al fine di suscitare la curiosità del lettore, sempre al fine di sollecitare l'approfondimento.
Prima di inviare volevo il vostro parere sulla mail.
Invito anche voi a fare altrettanto con i vostri amici, anche modificando la mia bozza.
Chissà che questa iniziativa non sortisca un effetto insperato.

OGGETTO: ANTIFEMMINISMO
Ciao.
L'antifemminismo nasce per contrastare il femminismo dilagante. E'ormai chiaro che il femminismo non vuole la parità tra i sessi, bensì attribuire sempre più privilegi alle donne, con conseguenti discriminazioni maschili (da loro considerate positive): è l'estremismo femminile; è l'esatto contrario del maschilismo.
Tali privilegi sono accordati alle donne dallo Stato mediante il Ministero del femminismo, ipocritamente detto delle Pari Opportunità, nonostante sia composto da sole donne (vedi questo servizio delle Iene[AIUTATEMI A TROVARE IL LINK] ). Organi di questo tipo esistono anche presso gli enti locali.
Un elenco dei privilegi femminili, seppur incompleto e non aggiornato, è presente a questo link http://www.landriscina.it/wiki/doku.php?id=qm:sopraffazioni_delle_donne  . Come si vede, i privilegi spaziano dal diritto di famiglia al diritto del lavoro, al diritto penale.

Ma come operano gli organi del femminismo? In un modo molto semplice: inventano soprusi maschili - incolpano gli uomini - chiedono che le donne siano risarcite.
Ecco alcune fra le menzogne più ripetute:
- Gli uomini a parità di lavoro guadagnano di più. E i contratti collettivi di lavoro dove li mettiamo? Infatti le "ricerche" femministe - guarda un pò - non tenevano conto del numero di ore lavorate e del tipo di lavoro! [AIUTATEMI A TROVARE IL LINK]
- Una donna su tre è stata vittima di violenza maschile. Ma il sondaggio dell' ISTAT considera violenza anche il criticare l'acconciatura dei capelli o le abilità culinarie della partner! Ed inoltre non considera la violenza della donna sull'uomo. Invece, più di 100 ricerche indipendenti  mostrano come le donne, all'interno della coppia, siano violente (fisicamente e psicologicamente) tanto quanto gli uomini, e come diano inizio alla violenza più frequentemente degli uomini.
http://violenza-donne.blogspot.com/2011/05/metanalisi-di-111-studi-sulla-violenza.html
- Chi fa televisione è misogeno. A guardare questI video sembrerebbe più misandrico!
http://www.youtube.com/user/AntiFemminista?gl=IT&hl=it#p/u/19/V4lvIi4Ulb4
http://www.youtube.com/user/AntiFemminista?gl=IT&hl=it#p/u/15/rXrofoCUh2s
http://www.youtube.com/user/AntiFemminista?gl=IT&hl=it#p/u/4/hUB2S9L7hSI


In conclusione, prima di arrivare ad una situazione simile a quella auspicata dal partito femminista svedese http://www.comunicazionedigenere.it/2011/07/10/svezia-larabia-saudita-del-femminismo/  ,  (in Svezia gli uomini non possono neanche più urinare in piedi!  http://antifeminist.altervista.org/analisimedia/toilette_svezia.htm ) è il caso che gli uomini si sveglino e costituiscano organi di pressione equivalenti a quelli femministi o, ancora meglio, chiedano la soppressione di quelli femministi e con essi dei privilegi femminili.
Ma ancor prima è necessario che gli uomini prendano coscienza della c.d. questione maschile http://www.uomini3000.it/  .  Pertanto ti chiedo di leggere e inviare ai tuoi amici questa e-mail.

PS: un consiglio: finchè le leggi e ancor di più la giurisprudenza non cambieranno, non sposarti! Qui è descritta la terribile situazione in cui verresti a trovarti.  http://nomatrimonio.altervista.org/il-matrimonio-in-una-societa-femminista/ .

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #1 il: Settembre 24, 2011, 13:25:43 pm »
potresti inserire nel cappello una frase del tipo:
se invierai questa mail ad almeno altri 2/5/10 contatti entro 24 h, l'umanità te ne sarà grata (o altra frase congratulatoria)
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4193
  • Sesso: Maschio
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #2 il: Settembre 24, 2011, 13:30:16 pm »
potresti inserire nel cappello una frase del tipo:
se invierai questa mail ad almeno altri 2/5/10 contatti entro 24 h, l'umanità te ne sarà grata (o altra frase congratulatoria)

Oppure potresti scrivere:
Se NON invierai questa mail ad almeno 10 persone entro 24 ore, ti cadrà l'uccello oppure sognerai ogni notte Rosy Bindi.  :D
Così funziona meglio... :rolleyes:

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7608
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #3 il: Settembre 24, 2011, 13:44:38 pm »


Se NON invierai questa mail ad almeno 10 persone entro 24 ore sognerai Rosy Bindi OGNI NOTTE

perfetta  :ok:
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Giuseppe83

  • Utente avanzato
  • Affezionato
  • *
  • Post: 852
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #4 il: Settembre 24, 2011, 13:55:19 pm »
Posso anche aggiungerlo. Nelle mie intenzioni però non c'era bisogno di frasi ad effetto perchè intendevo inviarla solo ad amici stretti, di quelli che leggono certamente ciò che scrivi. Ed auspico che la inviino ad altri amici stretti e così via.
Rinnovo l'invito a fare altrettanto.

PS: non so se inserire i link nel discorso (più visibilità) o nelle note (più ordine)-

Offline krool

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1397
  • Sesso: Maschio
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #5 il: Settembre 24, 2011, 17:22:47 pm »
Non so come sono i tuoi amici, ma i miei chiudono quella mail alla seconda riga.

Però potrei avere pessimi amici. :lol:

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4193
  • Sesso: Maschio
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #6 il: Settembre 24, 2011, 17:25:08 pm »
Non so come sono i tuoi amici, ma i miei chiudono quella mail alla seconda riga.

 :lol:

Io faccio direttamente tasto destro/elimina
Speriamo non siano tutti come me... ^_^

Offline Giuseppe83

  • Utente avanzato
  • Affezionato
  • *
  • Post: 852
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #7 il: Settembre 24, 2011, 18:00:06 pm »
Tentar non nuoce. Forse i miei amici sono più svegli.

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4193
  • Sesso: Maschio
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #8 il: Settembre 24, 2011, 18:14:41 pm »
Forse i miei amici sono più svegli.

Più svegli?
E di chi?

Offline Giuseppe83

  • Utente avanzato
  • Affezionato
  • *
  • Post: 852
Re: catena di sant'antonio
« Risposta #9 il: Settembre 24, 2011, 19:03:51 pm »
Vi invito ad inviare anche voi un'email del genere. Altrimenti poi non lamentiamoci della scarsa visibilità. Dobbiamo conquistarcela. La gente non scopre la verità per caso se è disinformata.