Autore Topic: Quote rosa nei cda  (Letto 10593 volte)

Online Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2827
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #15 il: Febbraio 17, 2011, 21:25:47 pm »
In particolare mi sembra che stia emergendo la figura di Giovanardi per una certa consonanza di vedute con il nostro movimento.
leggete questo http://www.carlogiovanardi.it/sito/modules.php?name=News&file=article&sid=1424

QUOTE ROSA: GIOVANARDI, DI BUON SENSO POSIZIONE IMPRENDITORI
 
 


(ANSA) - ROMA, 16 FEB - "La posizione di Confindustria, Abi e Ania sulle quote rosa nei consigli di amministrazione nelle società quotate mi sembra responsabile e di buon senso, tesa anche a superare i dubbi di costituzionalità che il testo licenziato dalla Camera solleva, soprattutto ove non fosse rispettata la percentuale di un terzo di donne da nominare": lo afferma in una nota il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi...



"Rimane sullo sfondo, comunque - aggiunge il senatore Pdl - il problema delle pari opportunità di accesso ai luoghi di lavoro, come per esempio per l'importante e delicata funzione docente, dove attualmente in Italia abbiamo una percentuale di insegnanti donne del 96,1% alla scuola primaria, del 78,1% alla scuola secondaria di primo grado e del 62,9% in quella secondaria di secondo grado". (ANSA).''

In sostanza di sfuggita Giovanardi ha fatto notare che se venisse approvata una quota rosa dei cda dovrebbe essere approvata una quota azzurra nel mondo della scuola,quasi esclusivamente femminile.
Quale politico finora ha fatto rimarcare una cosa simile?
NON MI SEMBRA UNA NOTA CHE POSSA VENIRE IGNORATA,SPECIALMENTE DA NOI.
CHE SIA LUI IL TANTO RICERCATO ''REFERENTE POLITICO'' DELLA QM IN PARLAMENTO?
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline CioccolatoSin

  • Utente
  • *
  • Post: 99
  • Sesso: Maschio
  • Se non ti piaccio, affari tuoi.
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #16 il: Febbraio 17, 2011, 22:59:47 pm »
In particolare mi sembra che stia emergendo la figura di Giovanardi per una certa consonanza di vedute con il nostro movimento.
leggete questo http://www.carlogiovanardi.it/sito/modules.php?name=News&file=article&sid=1424

QUOTE ROSA: GIOVANARDI, DI BUON SENSO POSIZIONE IMPRENDITORI
 
 


(ANSA) - ROMA, 16 FEB - "La posizione di Confindustria, Abi e Ania sulle quote rosa nei consigli di amministrazione nelle società quotate mi sembra responsabile e di buon senso, tesa anche a superare i dubbi di costituzionalità che il testo licenziato dalla Camera solleva, soprattutto ove non fosse rispettata la percentuale di un terzo di donne da nominare": lo afferma in una nota il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi...



"Rimane sullo sfondo, comunque - aggiunge il senatore Pdl - il problema delle pari opportunità di accesso ai luoghi di lavoro, come per esempio per l'importante e delicata funzione docente, dove attualmente in Italia abbiamo una percentuale di insegnanti donne del 96,1% alla scuola primaria, del 78,1% alla scuola secondaria di primo grado e del 62,9% in quella secondaria di secondo grado". (ANSA).''

In sostanza di sfuggita Giovanardi ha fatto notare che se venisse approvata una quota rosa dei cda dovrebbe essere approvata una quota azzurra nel mondo della scuola,quasi esclusivamente femminile.
Quale politico finora ha fatto rimarcare una cosa simile?
NON MI SEMBRA UNA NOTA CHE POSSA VENIRE IGNORATA,SPECIALMENTE DA NOI.
CHE SIA LUI IL TANTO RICERCATO ''REFERENTE POLITICO'' DELLA QM IN PARLAMENTO?


ma assolutamente no, le due cose non sono le stesse per nulla.
la scuola è pubblica, quindi è bene garantire che non ci siano favoritismi.
ma i cda non sono pubblici, è bene che lo stato non si intrometta.

Offline Archiloco

  • Affezionato
  • **
  • Post: 238
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #17 il: Febbraio 18, 2011, 00:15:55 am »
Posizione molto interessante quella di Giovanardi,ha messo in evidenza delle contraddizioni che nessun altro avrebbe fatto notare.

Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2590
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #18 il: Febbraio 18, 2011, 00:26:47 am »
molto interessante, almeno per svelare l'ipocrisia.
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline Zoltan2

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1069
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #19 il: Febbraio 18, 2011, 10:46:35 am »
Ho inviato un'email a tutti i senatori... anche se non credo serva a molto.

A me i senatori danno l'idea di bacucchi che non sapranno nemmeno cos'è un computer, figuriamoci se si prenderanno la briga di leggere un'email.
La donna media sogna 10, pretende 10 e ottiene solitamente 8.
L'uomo medio sogna 8, chiede 4, e, se gli va bene, ottiene 1.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #20 il: Febbraio 18, 2011, 12:09:05 pm »
Certo che non dobbiamo smobilitare, anzi. In ogni caso hai ragione, bisogna farsi sentire nel senso dei voti

Offline Guit

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3277
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #21 il: Febbraio 18, 2011, 14:17:17 pm »
...
In sostanza di sfuggita Giovanardi ha fatto notare che se venisse approvata una quota rosa dei cda dovrebbe essere approvata una quota azzurra nel mondo della scuola,quasi esclusivamente femminile.
Quale politico finora ha fatto rimarcare una cosa simile?
NON MI SEMBRA UNA NOTA CHE POSSA VENIRE IGNORATA,SPECIALMENTE DA NOI.
CHE SIA LUI IL TANTO RICERCATO ''REFERENTE POLITICO'' DELLA QM IN PARLAMENTO?

Referente è una parola grossa. Però appoggio in tutto e per tutto questa sua affermazione.

Anche in considerazione del valore compensativo che dovrebbe avere un insegnante di sesso maschile per milioni di ragazzi e ragazze che non conoscono o frequentano il padre.


Take the red pill

Offline Guit

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3277
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #22 il: Febbraio 18, 2011, 14:19:58 pm »
Certo. Poi c'è la Cassazione che ha deciso, in barba al popolo italiano, che i single devono adottare.

Un pensiero diametralmente opposto a quello della complementarità e del valore dei due sessi.

E quale è il motivo? L'armonizzazione con le normative internazionali. Posizione servile, acritica, che ancora una volta conferma che la nuova Chiesa si chiama ONU, e che il progressismo è sedicente e dogmatico proprio come una fede.


Questo è fondamentale e connesso al tema delle quote. Quelle femminili vengono rivendicate sulla base di un valore. Se il padre e l'uomo non ha valore, come sostengono implicitamente i progressisti quando non fanno differenza tra padre e madre (interessi femminili, gay, ecc.), non avrà senso chiederne una maggiore presenza nell'educazione. Perché mai. La donna è equivalente ...

Diversi quando conviene a loro.
Uguali quando conviene a loro.

E' tutto collegato.

Take the red pill

Online Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2827
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #23 il: Febbraio 19, 2011, 08:43:25 am »
Comunque penso che il provvedimento tornerà in esame modificato,quindi è presto per cantare vittoria.
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline Archiloco

  • Affezionato
  • **
  • Post: 238
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #24 il: Febbraio 19, 2011, 22:40:13 pm »
Comunque penso che il provvedimento tornerà in esame modificato,quindi è presto per cantare vittoria.

Per la cronaca credo che a fare opposizione al decreto sia solo una minoranza del PDL

http://www.italia-news.it/politica-c14/pd-c307/enrico-letta--sulle-quote-rosa-i-senatori-pdl-si-ravvedano-58650.html

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #25 il: Febbraio 19, 2011, 22:52:36 pm »
Guit :  Certo. Poi c'è la Cassazione che ha deciso, in barba al popolo italiano, che i single devono adottare.

Un pensiero diametralmente opposto a quello della complementarità e del valore dei due sessi.

E quale è il motivo? L'armonizzazione con le normative internazionali. Posizione servile, acritica, che ancora una volta conferma che la nuova Chiesa si chiama ONU, e che il progressismo è sedicente e dogmatico proprio come una fede.


Io penso che il motivo della adozione ai singles sia quello di preparare la strada alle adozioni omosessuali.
Oggi come oggi, l'adozione da parte di omosessuali e' malvista, per gli ovvii motivi.
Una adozione da parte di singles lo e' molto meno.
Cosa vieterebbe poi a un single (omosex), una volta ottenuta l'adozione, di formare la sua coppia omosessuale ?
La cassazione ? Vuole fare le leggi, con buona pace di Montesquieu e dela sua tripartizione dei poteri.
E guai a parlare di riforma della Giustizia. Subito i magistrati si oppongono. ma vi pare possibile ?

Offline Tullio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 341
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #26 il: Febbraio 19, 2011, 23:20:16 pm »
Ma e' una follia, io faccio fatica a crederci.

Che certe cose si materializzino nella orwelliana Norvegia dove ormai hanno preso una deriva surreale che non si sa dove li portera', puo anche essere possibile, tra l'altro la Norvegia possiede una quantita enorme di petrolio e anche se le sue aziende non sono efficenti e produttive cosa puo gliene importare tanto vivono di rendita col petrolio.

MA, per l'Italia il discorso si farebbe differente.

Cosa si suppone di fare se una azienda non rispetta le quote? La chiudiamo?

Allora se ad esempio la FIAT non rispetta questa legge becera chiudiamo la FIAT?

Glielo andiamo a dire ai sindacati, sai le risate.

Per considerazioni di questo tipo, mi sembra impossibile che in Italia passi una simile corbelleria.

Almeno spero.

omissis

Offline Tullio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 341
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #27 il: Febbraio 19, 2011, 23:24:41 pm »
E poi se fissiamo un numero di quote rosa nei CDA, scatterebbe immediatamente la successiva domanda, e come le selezioniamo ste donne nei CDA?

Sientamme Berlusco', e meglio non toccare questo tasto di questi tempi.
omissis

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 901
  • Sesso: Maschio
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #28 il: Febbraio 19, 2011, 23:28:04 pm »
E così, se prima dovevano dimostrare più degli uomini adesso potrebbe bastare dimostrare la metà, tanto la quota garantisce un posto.
Creerà generazioni di femmine meno competitive, in una competizione tutta tra loro, come nello sport, dove non occorre raggiungere posizioni di vertice assoluti per essere le migliori al mondo.

Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2590
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re: Quote rosa nei cda
« Risposta #29 il: Febbraio 19, 2011, 23:30:47 pm »


Cosa si suppone di fare se una azienda non rispetta le quote? La chiudiamo?




decade il cda.
l'azienda continua a funzionare normalmente nelle sue attività già avviate ma non può svolgere nessuna nuova iniziativa.
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/