Autore Topic: Il CDC AMMETTE: scoperte 780000 reazioni avverse  (Letto 88 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20489
  • Sesso: Maschio
Il CDC AMMETTE: scoperte 780000 reazioni avverse
« il: Aprile 06, 2024, 21:52:14 pm »

IL CDC ammette: scoperte 780.000 REAZIONI AVVERSE
 Maurizio Blondet  6 Aprile 2024
Il CDC (Center for Disease Control, ente federale ufficialissimo) ha pubblicato segnalazioni di oltre 780.000 eventi avversi post-vaccinazione COVID-19, inclusi casi gravi di paralisi di Bell, infiammazioni cardiache, miocardite, aborti spontanei, convulsioni e acufeni. L’8% dei 10 milioni di soggetti vaccinati monitorati in questo rapporto hanno cercato cure mediche o ospedaliere dopo la vaccinazione.

https://twitter.com/marionawfal/status/1775887029911339409

Il governo tedesco ammette che non c’è stata alcuna pandemia
Alessandra Bruce Alessandra Bruce



L’avvocato Reiner Fuellmich è stato tenuto prigioniero politico per sei mesi, a causa del suo lavoro nella contestazione della truffa COVID. Una recente fuga di notizie ha rivelato il piano della Repubblica Federale Tedesca di assassinare il suo personaggio e di impedirgli di ricoprire incarichi politici.

Ora, una richiesta di libertà di informazione in Germania ha rivelato che la bufala del COVID era, in effetti, uno PSYOP globalista per costringere le persone a prendere il colpo mortale, come riportato in questo video e articolo di The People’s Voice.

###

da TPV

Enormi notizie arrivano dalla Germania poiché il governo federale è stato costretto ad ammettere che i cosiddetti “teorici della cospirazione” avevano ragione su tutto durante la pandemia di Covid.

In effetti, secondo i dati del governo tedesco, non c’è stata alcuna pandemia, ma solo un’operazione psicologica di livello militare strettamente coreografata per fare il lavaggio del cervello alle masse affinché accettassero un vaccino sperimentale con conseguenze disastrose.

Questi documenti segreti del governo tedesco ottenuti tramite una richiesta di libertà di informazione e la successiva causa legale hanno fatto saltare il coperchio delle bugie sul Covid dell’élite globale ed è di vitale importanza che quante più persone possibile siano informate della verità.

Sempre più persone in tutto il mondo si stanno svegliando e vedono l’élite globale per quello che è sempre stata: psicopatici squilibrati votati alla distruzione e al dominio.

La Germania non è diversa. La popolazione tedesca ha subito alcuni dei blocchi e degli obblighi di vaccinazione più brutali di tutta Europa e ora le persone si stanno ribellando e chiedono responsabilità.

Fatevi avanti Paul Schreyer e la rivista Multipolar che hanno lanciato una richiesta di libertà di informazione e poi hanno avviato una causa contro il governo tedesco quando hanno provato ogni trucco possibile per tenere i documenti segreti sotto chiave.

Come spiega il professor Steven Homburg, i risultati sono sorprendenti e rappresentano una totale conferma per tutti coloro che hanno osato mettere in discussione la narrativa dei lockdown e dell’obbligo di mascherine e vaccini.


I documenti segreti del governo – in tutto 2.000 pagine – rivelano che avevamo ragione su quasi tutto e che la cosiddetta “pandemia” era tutta una frode.

IN UE, 10 dosi a persona…
L’europarlamentare Christine Anderson ha parlato dell’indagine penale in corso su Ursula von der Leyen, il cui marito è legato a Pfizer, dichiarando contratti per 71 miliardi di euro/10 dosi a persona:

“Alla gente è stato mentito. E tutto ciò che i governi hanno fatto per violare i diritti degli esseri umani, togliere loro la libertà e rinchiuderle nelle loro case, si è basato su questa menzogna.
Ursula von der Leyen è ora sotto pressione. La gente ha il diritto di sapere cosa è avvenuto in quei contratti e nello scambio di messaggi con il Ceo di Pfizer, Albert Bourla.
Ma le cose ora stanno cambiando, tutto sta crollando.
Sono stanca di essere chiamata Covid-idiota, perché preferisco essere un Covid-idiota piuttosto che un GOV-idiota.
E lo ripeto ancora una volta: non si è mai trattato di salute pubblica, si è sempre trattato di far crollare gli esseri umani.
Ma la buona notizia è che hanno fallito.
Non ha funzionato”.

E in Italia, i neocon difendono Speranza
Quelli de Il Foglio ci vogliono nellaTerza Guerraa Mondiale..

Straparlano di «vergognose aggressioni no vax» all’ex ministro. Ma non c’è nessuna aggressione e non c’è nessun no vax. Solo persone gravemente danneggiate dal vaccino (sì vax) che non sanno come curarsi.

https://twitter.com/ChanceGardiner/status/1776380755167400388

#novax Qualcuno può spiegare per favore ai colleghi giornalisti e all’ ex ministro Speranza che i DANNEGGIATI DA VACCINO NON SONO #NOVAX ????
#Speranza #Covid

https://www.maurizioblondet.it/il-cdc-ammette-scoperte-780-000-reazioni-avverse/
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.