Autore Topic: PEER REVIEW: 100000 morti in eccesso nel 2022. "Nessuna correlazione"?  (Letto 261 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20736
  • Sesso: Maschio
Stima dell’eccesso di mortalità in Germania.

Questo studio indica i vaccini come possibile causa dell’eccesso di mortalità in Germania durante la pandemia
Stima dell’eccesso di mortalità in Germania nel periodo 2020-2022
Peer Review
2Christof Kuhbandner • Matthias Reitzner

Pubblicato: 23 maggio 2023

Risultati
I risultati mostrano che il numero di decessi osservato nel 2020 era vicino al numero previsto rispetto alla deviazione standard empirica; si sono verificati circa 4.000 decessi in eccesso. Al contrario, nel 2021, il numero di decessi osservato è stato di due deviazioni standard empiriche superiore al numero previsto e addirittura più di quattro volte la deviazione standard empirica nel 2022. In totale, il numero di decessi in eccesso nell’anno 2021 è di circa 34.000 e in 2022 circa 66.000 morti, per un totale di 100.000 morti in eccesso in entrambi gli anni. L’elevato eccesso di mortalità nel 2021 e nel 2022 è dovuto principalmente a un aumento dei decessi nelle fasce di età tra i 15 e i 79 anni e ha iniziato ad accumularsi solo da aprile 2021 in poi. Un modello di mortalità simile è stato osservato per i nati morti con un aumento di circa il 9,4% nel secondo trimestre e nel 19.

Conclusioni
Questi risultati indicano che nella primavera del 2021 deve essere accaduto qualcosa che ha portato a un aumento improvviso e sostenuto della mortalità, sebbene finora non fossero stati osservati tali effetti sulla mortalità durante la prima pandemia di COVID-19. I possibili fattori di influenza sono esplorati nella discussione.

https://www.maurizioblondet.it/stima-delleccesso-di-mortalita-in-germania/
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.