Autore Topic: Il maschile come principio universale.  (Letto 344 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Paol

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 408
Il maschile come principio universale.
« il: Maggio 26, 2023, 13:37:23 pm »
https://www.ilsole24ore.com/art/il-sesso-alberi-perche-maschilismo-vegetale-fa-aumentare-allergie-ACWFGAZ?refresh_ce=1

Scommetto che il maschilismo vegetale vi mancava. Comunque utile che il tema emerga. A livello filosofico il principio stesso del maschile che, credo, debba essere conosciuto e approfondito dal MOMAS, mentre la contrapposizione ad esso generalizzata.
L'ottimo nemico del bene....ma non c' limite al peggio

Offline Paol

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 408
Re:Il maschile come principio universale.
« Risposta #1 il: Maggio 26, 2023, 13:40:42 pm »
Da altro topic trasferisco questa mia osservazione dato che qui mi sembra pi in tema:
"Io sono animalista, anzi, penso che molti aspetti del mangiare carne e prodotti derivati dagli animali debbano essere tema di dibattito peril  MOMAS, visto come sono gestiti gli allevamenti, che macellano gli esemplari maschi per utilizzare le femmine, almeno finch produttive. Questo per sarebbe tema per altro topic. E mi stanno sul gozzo anche le api delle quali ieri si celebrata la giornata. Anche questa melittolatria, per quanto giustificabile dal punto di vista ecologico, mi risulta un po' sospetta."
L'ottimo nemico del bene....ma non c' limite al peggio