Autore Topic: MARVEL sforna PFIZER-MAN, il nuovo super eroe per spingere i sudditi al booster  (Letto 183 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18439
  • Sesso: Maschio

Quando l’ho visto non volevo crederci, ma poi sono andato a verificare nel sito della Marvel e purtroppo è tutto vero!

Il colosso farmaceutico americano Pfizer ha collaborato con la Marvel per la realizzazione di un fumetto che spinga gli schiavi a inocularsi il diserbante genico.
L’operazione arriva perché la campagna vaccinale autunnale è un flop megagalattico, ma anche per spingere l’approvazione della nuova sbobba Pfizer: il richiamo bivalente per i bambini dai 5 agli 11 anni!

La trama del fumetto vede il classico nonnetto rimbambito che mentre aspetta la sua dose la clinica viene attaccata da Ultron un robot spaventoso che rappresenterebbe il Covid, mutando costantemente in nuovi ceppi. Ma ecco che prima arriva Capitan America e poi Iron Man e con un cannone nuovo (il vaccino Pfizer/BioNTech) fa saltare in aria il cattivissimo Ultron. Termina il fumetto con la faccia inebetita del nonno sicuramente con l’Alzheimer, felice di aver ricevuto il suo richiamo e sullo sfondo i Vendicatori acclamati dalla folla impazzita, tutti rigorosamente seriati…
La conclusione è semplice: se sono arrivati a scomodare la Marvel, beh, sono proprio nella merda più fetida!

https://t.me/marcellopamio

Visto su Eventi Avversi https://t.me/evncov

PS: il fumetto originale può essere visto online qui (https://www.marvel.com/pfizereverydayheroes?linkId=184285458) sul sito Marvel (https://www.marvel.com/pfizereverydayheroes?linkId=184285458), ma solo per i residenti americani. Personalmente ho usato una VPN collegata direttamente ad un sito USA.

https://www.maurizioblondet.it/la-marvel-sforna-pfizer-man-il-nuovo-super-eroe-per-spingere-i-sudditi-al-booster/?utm_medium=push&utm_source=onesignal&utm_campaign=push_friends
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.