Autore Topic: "Il crollo dell’egemonia occidentale è irreversibile"  (Letto 121 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18251
  • Sesso: Maschio
"Il crollo dell’egemonia occidentale è irreversibile"
« il: Ottobre 01, 2022, 00:39:24 am »
Non prendo posizione sulla guerra, riporto questo articolo per alcuni suoi contenuti:

Dal discorso di Putin di accettazione delle repubbliche del Donbass nel seno della Russia
Il solo leader al mondo che ha la calma audacia di descrivere la corruzione marcia dell’Occidente come “satamismo”

L’Occidente nega le norme morali, la religione, la famiglia. Vogliamo davvero che in Russia ci sia il “genitore numero uno, due, tre” invece di “mamma e papà” e che nelle scuole si impongano ai bambini perversioni che portano al degrado e all’estinzione, supponendo che ci siano alcuni generi, tranne le donne e gli uomini? Per noi questo è inaccettabile. Loro rinnegano i valori della volontà popolare, della famiglia, della religione, mentre molti popoli rifiutano un mondo unipolare e lottano per la propria sovranità [...]

https://www.coscienzamaschile.com/index.php/topic,3068.msg12289.html#msg12289
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.