Autore Topic: Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato  (Letto 228 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18064
  • Sesso: Maschio
Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« il: Settembre 16, 2022, 20:14:09 pm »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7653
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #1 il: Settembre 19, 2022, 12:04:41 pm »
perchè i radical chic battono questo chiodo con tanta pervicacia?
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18064
  • Sesso: Maschio
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #2 il: Settembre 19, 2022, 15:16:20 pm »
Perché sono in grande maggioranza donne?
Inoltre l'uomo è un ostacolo al regresso civile
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7653
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #3 il: Settembre 19, 2022, 18:06:57 pm »
Perché sono in grande maggioranza donne?
no, non mi sembra una spiegazione solida
spesso al contrario trovo più scetticismo tra le donne che tra gli uomini. Voglio dire: gli uomini sono coloro che con più facilità rinunciano al proprio ruolo e alle proprie responsabilità, i più contaminati dalla Grande Narrazione Femminista, i più difficili da far ragionare. Con una donna non è impossibile discutere oggettivamente dei vantaggi femminili e dei ruoli reciproci. Con uno zerbino è del tutto impossibile



Citazione
Inoltre l'uomo è un ostacolo al regresso civile
non si nasce uomini ma si diventa. Molti hanno le palle per riempire le mutande
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18064
  • Sesso: Maschio
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #4 il: Settembre 19, 2022, 23:18:20 pm »
no, non mi sembra una spiegazione solida
spesso al contrario trovo più scetticismo tra le donne che tra gli uomini. Voglio dire: gli uomini sono coloro che con più facilità rinunciano al proprio ruolo e alle proprie responsabilità, i più contaminati dalla Grande Narrazione Femminista, i più difficili da far ragionare. Con una donna non è impossibile discutere oggettivamente dei vantaggi femminili e dei ruoli reciproci. Con uno zerbino è del tutto impossibile


non si nasce uomini ma si diventa. Molti hanno le palle per riempire le mutande
:lol: Tutto vero!
Ma c'è da aggiungere qualcosa:
- Le donne sono favorite dal sistema e sono, anche solo per questo, le più conformiste
- Anche gli uomini con le "mutande mezze vuote" non sono donne e vengono tratttati di conseguenza: meno zerbini sul lavoro, maggiore tendenza a riflettere e contestare se non altro per le discriminazioni antimaschili
- In ogni caso il padre è il nemico da abbattere sin dal '68, perché può succedere che insegni ai figli a riflettere, a mettere in discussione certi luoghi comuni
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7653
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #5 il: Settembre 20, 2022, 11:34:00 am »
- Anche gli uomini con le "mutande mezze vuote" non sono donne e vengono tratttati di conseguenza: meno zerbini sul lavoro, maggiore tendenza a riflettere e contestare se non altro per le discriminazioni antimaschili

vengono trattati da zerbini ma anzichè ribellarsi giustificano le "padrone"
addirittura insultano le donne che si comportano da donne, in nome dell'emancipazione pretendono che neghino la propria femminilità

sono pochi quelli che credono nell'alleanza mm/ff nonostante la situazione attuale e affermano i propri diritti
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18064
  • Sesso: Maschio
Re:Pillole di sessismo quotidiano socialmente accettato
« Risposta #6 il: Settembre 21, 2022, 00:34:19 am »
Non lo metto in dubbio ma la discriminazione antimaschile non è selettiva, colpisce tutti gli uomini "inquantouomini". A livello legislativo, di accesso all'impiego ecc.
Nelle grandi aziende possono anche prendere uomini, purché siano (o si adeguino) al livello di Fantozzi ma sono sempre un ripiego rispetto alle donne, perché come sappiamo perfino Fantozzi ogni tanto accenna a ribellarsi
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.