Autore Topic: Londra islamizzata. La metropolitana è un girone infernale  (Letto 805 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20736
  • Sesso: Maschio
Londra islamizzata. La metropolitana è un girone infernale
« il: Giugno 26, 2022, 14:32:31 pm »
Degrado e lassismo dei dipendenti sono lo specchio della città sporca, ideologica e «razzista al contrario» del sindaco Sadiq Khan.


https://www.laverita.info/londra-islamizzata-metropolitana-girone-infernale-2657546133.html
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2821
  • Sesso: Maschio
Re:Londra islamizzata. La metropolitana è un girone infernale
« Risposta #1 il: Luglio 07, 2022, 14:19:46 pm »
25 anni fa cominciava per l'Inghilterra l'inizio delle fine. Blair, vincitore delle elezioni e faro della globalizzazione, aprì la strada all'attuale e deleterio modello multiculturalista, così diverso dalle vecchie politiche migratorie del Regno Unito (che erano già molto inclusive).
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20736
  • Sesso: Maschio
Re:Londra islamizzata. La metropolitana è un girone infernale
« Risposta #2 il: Luglio 07, 2022, 20:37:20 pm »
In Francia sperano in una remigrazione, non impossibile forse ma per ora relegata nel mondo dei sogni. E' comunque l'unica soluzione, altrimenti avremo una guerra civile permamente con micro-enclave molecolari, come nei ghetti americani infestati da bande rivali
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.