Autore Topic: Panchine antiviolenza  (Letto 431 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Panchine antiviolenza
« il: Dicembre 15, 2021, 00:28:18 am »
Oggi ho visto una panchina antiviolenza, con tanto di numero per denunciare il "mostro":


Che romantico sedersi lì con la morosa. Queste panchine non solo alimentano un allarme che non esiste, ma banalizzano l'idea di violenza e favoriscono denunce anche per semplici ripicche. Ancora una volta si mette in mano a donne umorali e irresponsabili uno strumento per rovinare gli uomini.
Forse qualcuno scriverà commenti su queste panchine, chissà
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline krool

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1413
  • Sesso: Maschio
Re:Panchine antiviolenza
« Risposta #1 il: Dicembre 15, 2021, 02:06:35 am »
Ce ne sono molte in diverse città della mia regione... se c'è qualcosa che alimenta l'allarmismo, la diffidenza e l'odio nei confronti del nostro sesso, sono proprio queste simpatiche iniziative. Più volte ho avuto la tentazione di andar lì di notte e levarle, in qualche modo, poi ho pensato a cosa avrebbero scritto nei giornali locali la mattina seguente e ho accantonato l'idea (pessima).

Anche tutte le volte che vado alla Coop a fare la spesa, all'ingresso ci sono manifesti dove si invitano le donne a denunciare noi "mostri". Uno di questi era davvero orribile, non ricordo il testo ma c'era una coppia sorridente mano per mano, solo che il volto dell'uomo era completamente coperto da qualche scritta misandrica. Una roba tipo "il tuo assassino dorme nel tuo letto" o una cosa del genere. E' il peggiore messaggio veicolabile possibile (oltre che falso), il cui scopo è proprio di annullare quel briciolo di amore e fiducia che le donne possono ancora provare nei confronti di noi uomini, andando a insinuare il dubbio, andando a sottintendere che anche se al momento va tutto bene (sorrisi, mano nella mano), in realtà in quanto donna sei sempre a rischio se ti trovi con un uomo. Proprio un bel messaggio.

Robe simili anche nella farmacia della mia città.

Alle fermate dell'autobus.

Quando andavo in uni, anche nei bagni.

"Ringrazio" la venuta del covid, almeno questo dramma di femminismo è stato momentaneamente (definitivamente?) scalzato da qualcos'altro. A tal proposito, curioso che nella mia città alcuni punti occupati proprio da questi manifesti misandrici, siano stati sostituiti da manifesti di tipi/tipe sorridenti che veicolano messaggi pro vax mostrando il braccio. Se questo per voi non è un indizio di fregatura, allora un pò boccaloni lo siete...


Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Re:Panchine antiviolenza
« Risposta #2 il: Dicembre 15, 2021, 07:57:48 am »
Si potrebbe cominciare col boicottare la Coop, almeno non si finanzia il nemico (degli uomini)
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.