Autore Topic: Se l’Epidemia dei non Inoculati è una Bufala. La Verità Smentisce il CTS  (Letto 335 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 20639
  • Sesso: Maschio

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, La Verità di oggi, 6 novembre, (che vi consigliamo di procurarvi) smentisce con cifre ufficiali (dell’Istituto Superiore di Sanità) il responsabile del Comitato Tecnico Scientifico Franco Locatelli.

Franco Locatelli, del Comitato Tecnico Scientifico, direttore del dipartimento di oncoematologia e terapia cellulare e genica dell’ospedale Bambin Gesù (sarebbe gradita una dichiarazione di non conflitto di interessi con le grandi case farmaceutiche che producono il siero genico, sarebbe solo onesto e trasparente, per lui come per tutti i sanitari che parlano, rilasciano interviste, e spargono terrori vari)  e ordinario di pediatria a La Sapienza, ha dichiarato in conferenza stampa che “fino a 59 anni nessun vaccinato è finito in terapia intensiva”.

Peccato, come dice Maurizio Belpietro, che “la notizia sia semplicemente non vera
”.

Infatti se nel mese che precede il 27 ottobre in terapia intensiva sono finiti 142 non vaccinati, quelli parzialmente o totalmente vaccinati erano ventitré nella fascia di età  citata da Locatelli. E naturalmente ci sarebbe da verificare come queste 165 persone sono state curate nelle fasi iniziali dell’infezione. Quindi, il prof. Locatelli ha detto una balla.

Se poi guardiamo i dati generali del mese di ottobre, riportati da La Verità, vediamo che su 1012 decessi 511 sono di persone non vaccinate, e 501 di totalmente o parzialmente vaccinati.

E parliamo solo dei decessi con covid. E soprattutto non si parla, che è ben più importante, delle cure preventive, e degli effetti avversi e dei decessi causati dal siero genico. Dati importanti, se vogliamo mettere le persone in grado di compiere una valutazione non dettata dal terrore dei rischi-benefici della terapia.

Ma il nostro governo, come molti altri, ha comperato centinaia di milioni di dosi, e deve inocularle a qualunque costo, anche a categorie – siamo adesso all’orrore puro, con i bambini da 5 a 12 anni –  in cui il rischio è minimo. La vera domanda è: quanto grande è il potere di pressione di Big Pharma, Big Finance e Big Tech su politici, medici e giornali? Anche considerando che le presunte Organizzazioni di controllo, tipo Oms, Era ecc. o sono direttamente in mano ai Padroni della Siringa o ne subiscono via politica pressioni enormi. Siamo veramente indifesi.

https://www.marcotosatti.com/2021/11/06/se-lepidemia-dei-non-inoculati-e-una-bufala-la-verita-smentisce-il-cts/
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.