Autore Topic: Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi  (Letto 437 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Io ci sarò, e voi?

❗️⚡Manifestazioni previste per SABATO 24 LUGLIO 2021 contro la dittatura:

❗️in aggiornamento

ROMA: PIAZZA DEL POPOLO, 17:30

GENOVA: PIAZZA DE FERRARI, 17:30

FIRENZE:
Piazza della Signoria, 17:30

TORINO: PIAZZA CASTELLO, 17:30

MILANO: Piazza Fontana, 17:30

NAPOLI: PIAZZA DANTE, 17:30

SALERNO: Piazza Portanuova, 17:30

BOLOGNA: Piazza Maggiore, 17:30

SAVONA: Piazza Sisto IV, 17:30

PADOVA: Piazza Duomo, 17:30

VERONA: Piazza Bra, 17:30

CAGLIARI: Piazza Garibaldi, 18:00

SASSARI: Piazza d'Italia, 17:30

BERGAMO: Davanti la Procura, 17:30
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online bhishma

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2586
    • maschileindividuale -  QM da Sinistra
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #1 il: Luglio 24, 2021, 15:33:37 pm »
sono molto curioso di vedere i numeri dei partecipanti e dove sono distribuiti
Io ho riposto le mie brame nel nulla.
(Stirner , L'Unico e la sua proprietà)
http://maschileindividuale.wordpress.com/

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #2 il: Luglio 24, 2021, 15:59:07 pm »
Anch'io. Di certo i non vaccinati cui "dare la caccia" sono 18 milioni, forse i treni piombati non basteranno. Nel frattempo, ecco i numeri in Francia:

https://www.maurizioblondet.it/parigi-24-luglio/?utm_medium=push&utm_source=onesignal&utm_campaign=push_friends
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 901
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #3 il: Luglio 24, 2021, 16:40:26 pm »
Questa discriminazione è una conseguenza necessaria e calcolata, ma non lo scopo principale dell’introduzione della tessera verde, che ha di mira non i cittadini esclusi, ma l’insieme della popolazione che ne è munita. La finalità che i governi perseguono attraverso di essa è, infatti, un controllo minuzioso e incondizionato su qualsiasi movimento dei cittadini, del tutto analogo al passaporto interno che nel regime sovietico ognuno doveva avere per potersi spostare da una città all’altra. Il controllo è però in questo caso ancora più assoluto, perché riguarda qualsiasi movimento del cittadino, che dovrà esibire il green pass a ogni suo movimento, anche per andare al cinema, assistere a un concerto o sedersi a un ristorante. Il cittadino non tesserato sarà, paradossalmente, più libero di colui che ne è munito e a protestare e a ribellarsi dovrebbe essere proprio la massa dei tesserati, che d’ora in poi saranno censiti, sorvegliati e controllati in una misura che non ha precedenti anche nei regimi più totalitari. È significativo che la Cina abbia annunciato che manterrà i suoi sistemi di tracciamento e di controllo anche dopo la fine della pandemia. Come dovrebbe essere evidente, nel green pass non è in questione la salute, ma il controllo della popolazione e prima o poi anche i tesserati avranno occasione di comprenderlo a loro spese.

Giorgio Agamben

Condividi su


Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 901
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #4 il: Luglio 24, 2021, 16:42:14 pm »
Io sto andando. E dovrebbe andarci anche chi si è vaccinato e ha cara la libertà individuale. Questa non è una lotta contro il vaccino, questa è una lotta civile per la libertà di scelta. Far passare chi è contro il green pass come un no-vax tout court, è disonesto.
La contentenza della gente che ha ottenuto il green pass mi ricorda quei cani che scodinzolano felici alla vista del guinzaglio.
Sì al vaccino come libera scelta.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #5 il: Luglio 24, 2021, 20:55:59 pm »
Hai colto il punto: chi si vaccina faccia pure, ma deve restre una scelta LIBERA E NON DISCRIMINATORIA come ha sancito, tra l'altro, la stessa UE.
Da me c'era un bel po' di gente, i media ne hanno parlato ovviamente come "no vax" in modo da fare disinformazione e aizzare il popolo.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 901
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #6 il: Luglio 24, 2021, 21:15:36 pm »
A Roma c'era metà piazza del popolo. Potrebbe sembrare poco, ma considerando che si tratta di un pomeriggio afoso di fine luglio, che la manifestazione è spezzetata su varie città, che non c'erano bandiere di partito e che coloro che si avvicendavano a parlare usavano un megafono che non adava oltre i 10 metri, insomma considerando tutto ciò non si poteva sperare di più.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #7 il: Luglio 24, 2021, 21:41:15 pm »
Come evidenziato da un articolo riportato qui, la norma è invalida, speriamo venga disapplicata
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 120
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #8 il: Luglio 24, 2021, 22:22:50 pm »
Solo quelle città?

Troppo poche. Idealmente si dovrebbe manifestare in massa nelle due maggiori città di ogni regione in modo da mandare un messaggio chiaro.
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #9 il: Luglio 25, 2021, 00:36:47 am »
Si è parlato di 80 città. Considerando che sono manifestazioni non autorizzate, praticamente spontanee e senza organizzazione né bandiera politica, è un risultato ottimo. Ma ancora più eloquente sono le decine di migliaia di sanitari (e un milione e mezzo in Francia) pronti a rassegnare le dimissioni pur di non farsi iniettare 1-2 volte all'anno quello schifo genico sperimentale, di cui non si conoscono gli effetti a lungo termine e che ha già procourato gravi effetti collaterali anche mortali.
Chiarisco che le manifestazioni non sono contro il vaccino, ma contro il green pass. Chi pensa che quel certificato farà tornare tutto alla normalità si sbaglia di grosso: continueranno a deprimere le attività economiche e a limitare sempre più la nostra (la vostra) libertà di circolazione, di associazione e di opinione.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 120
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #10 il: Luglio 25, 2021, 15:21:13 pm »
La cosa triste è che molti miei colleghi quando hanno saputo delle manifestazioni hanno immediatamente tacciato tutti i manifestanti come fasci ignoranti...

Come se accettare un pass sanitario che di fatto limita le libertà fondamentali e premia lo stato con un potere praticamente totale fosse la cosa più naturale del mondo. Tutto questo in nome di una pandemia che ha meno dello 0% di mortalità, con cure domiciliari dalla provata efficacia e con una campagna mediatica a dir poco criminale che ha spinto milioni di persone, la maggior parte delle quali con un rischio praticamente nullo, a farsi un vaccino sperimentale di cui non si conoscono le conseguenze a lungo termine.


Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Online Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2098
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #11 il: Luglio 25, 2021, 20:41:13 pm »
Io ero a Venezia ieri pomeriggio, il luogo non era ideale perché transito di turisti e si faceva fatica a capire le parole della signora col megafono, comunque importante esserci tanto i concetti che esprimeva sono noti.
Molto meglio quella di Udine con piazza Libertà, quella al centro della città, era strapiena di gente.
Non so quanto serviranno, però. Ci resta la disobbedienza civile individuale.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #12 il: Luglio 25, 2021, 22:33:39 pm »
La cosa triste è che molti miei colleghi quando hanno saputo delle manifestazioni hanno immediatamente tacciato tutti i manifestanti come fasci ignoranti...

Come se accettare un pass sanitario che di fatto limita le libertà fondamentali e premia lo stato con un potere praticamente totale fosse la cosa più naturale del mondo. Tutto questo in nome di una pandemia che ha meno dello 0% di mortalità, con cure domiciliari dalla provata efficacia e con una campagna mediatica a dir poco criminale che ha spinto milioni di persone, la maggior parte delle quali con un rischio praticamente nullo, a farsi un vaccino sperimentale di cui non si conoscono le conseguenze a lungo termine.
I fasci ignoratni forse sono loro e neppure se ne accorgono. La gente non si informa, non si rende conto di nulla poi quando sta male o gli tolgono ancora libertà incolpa il fato e continua a votare le stesse facce (non che faccia molta differenza).
Tra qualche anno ne riparleremo, se ci saremo ancora. C'è chi ha detto che nei soggetti più forti, questi vaccini sono letali nel giro di dieci anni. Ovviamente si sbaglia, come si sono sbagliati i medici e giornalisti che già a marzo 2020 avevano previsto tutto, pass compreso.
Io ero a Venezia ieri pomeriggio, il luogo non era ideale perché transito di turisti e si faceva fatica a capire le parole della signora col megafono, comunque importante esserci tanto i concetti che esprimeva sono noti.
Molto meglio quella di Udine con piazza Libertà, quella al centro della città, era strapiena di gente.
Non so quanto serviranno, però. Ci resta la disobbedienza civile individuale.
Sono anch'io del parere, l'unica tenue speranza è la disorganizzazione (ma quando si tratta imporre misure oprressive lo Stato fa sentire la sua presenza) e che qualcosa si muova a livello internazionale, che qualche lobby scontenta faccia trapelare qualcosa.
Purtroppo a seguito del pass il Friuli ha battuto il record di vaccini, +6000%, mia zia ripete sempre "governo ladro" ma questa consapevolezza non ha avuto esiti pratici :D
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #13 il: Luglio 26, 2021, 00:51:09 am »
Vicus
Citazione
C'è chi ha detto che nei soggetti più forti, questi vaccini sono letali nel giro di dieci anni.

Vabbe', pure questa è una delle innumerevoli teorie che circolano qua e là, peraltro tipiche di chi dice che c'è l'obiettivo ben preciso di ridurre la popolazione mondiale ammazzando miliardi di persone con i vaccini, bla bla bla, etc etc.
Peccato che su questo folle mondo ogni anno aumentiamo sempre di più.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Contro la dittatura sanitaria, partecipiamo alla manifestazione di oggi
« Risposta #14 il: Luglio 26, 2021, 00:59:27 am »
Vicus
Vabbe', pure questa è una delle innumerevoli teorie che circolano qua e là, peraltro tipiche di chi dice che c'è l'obiettivo ben preciso di ridurre la popolazione mondiale ammazzando miliardi di persone con i vaccini, bla bla bla, etc etc.
Peccato che su questo folle mondo ogni anno aumentiamo sempre di più.
Non l'ha detto un terrapiattista ma MEDICI. Visti gli effetti avversi, sicuramente sottostimati (come da prove ufficiali ripprtate qui) perché molti si manifestano anche dopo mesi, non è da prendere sottogamba.
Il fatto che la popolazione aumenti (in Africa) non sognifica che non ci sia il progetto di diinuirla con un "aiutino".
Inoltre UNA COSA sono le ipotesi (riduzione della popolazione), ALTRA COSA i dubbi sul vaccino espressi da medici anche premi NOBEL che NON si vaccineranno. Spero che la differenza sia chiara.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.