Autore Topic: Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est  (Letto 472 volte)

Online Paride

  • Utente
  • *
  • Post: 81
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #15 il: Luglio 22, 2021, 12:39:39 pm »

Ora, che stanno benino (Ma dove? Ma e' sicuro di quello che dice?) vengono esattamente per la cittadinanza, perche' avere la cittadinanza italiana ti da' privilegi che solo gli italioti scemi che sputano sempre sul proprio piatto e l'erba del vicino e' sempre piu' verde sconoscono.


Aggiungerei che anche la buona quota di servi della gleba MdF che in Italia indossano l'armatura sono sempre interessanti per le donne dell'Est, PIL in crescita o no di qua e di là; penso (spero?) in alcuni Paesi (vedi Ungheria e Polonia) ancora ci sia un minimo di nerbo in più e di tutela della famiglia e ci sia meno terreno fertile per trattare i propri compagni a calci in culo come qui

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16414
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #16 il: Luglio 22, 2021, 13:41:20 pm »
Ma che sta dicendo 'sto qua. Ma digli di posare il fiasco, per cortesia. Ma quali grandi citta', cioe' di quali grandi citta' parla per caso, di quelle dell'Europa dell'Est?  :lol:

Vabbe', come volevasi dimostrare i contapalle non sanno mai nulla di cio' di cui parlano, non c'e' manco bisogno di spiegare a fondo la deficienza insita in quella frase, e' come sparare sulla croce rossa.

Ma che dice, ma cosa mi tocca leggere ... Ma basta, ma come fai a leggere ancora 'sti dementi?
Purtroppo molti uomini appena assaggiano una....... tIpa (dell'Est) credono di toccare il cielo con un dito.
Cosa ci sia di esaltante in una relazione interessata e/o di qualche settimana con una dell'Est, al punto di trasferirsi all'estero, non lo capirò mai.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9227
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #17 il: Luglio 23, 2021, 18:11:15 pm »
Citazione
Nelle grandi città – dove c’è una vita che nel Belpaese si può solo sognare – sanno bene che l’Italia è un paese con le pezze al culo in cui si viene solo in vacanza

Sì, alé... eccone un altro perennemente impegnato a descrivere le "meraviglie" dell'Europa dell'est...
Ma poi di quali città parla 'sto fenomeno esterofilo ?
Faccio notare che in molti paesi dell'est vanno in giro con i macchinoni, poi hanno problemi a mettere insieme il pranzo con la cena.
Parole simili me le disse anche un ucraino residente in Italia dal 2004, che tre anni fa ritornò nel suo paese per una breve vacanza...
Basta cazzate.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9227
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #18 il: Luglio 23, 2021, 18:17:48 pm »
Purtroppo molti uomini appena assaggiano una....... tIpa (dell'Est) credono di toccare il cielo con un dito.
Cosa ci sia di esaltante in una relazione interessata e/o di qualche settimana con una dell'Est, al punto di trasferirsi all'estero, non lo capirò mai.

Guarda, io devo ancora conoscere un italiano che non ha avuto dei problemi con le tipe dell'est.
Affermare questo non equivale certamente a dire che le italiane son tutte meravigliose, affabili e quindi "fantasticissime".
Ma figuriamoci.
Semplicemente bisognerebbe prendere atto del fatto che là, nella "meravigliosissima" Europa dell'est, l'erba non è affatto più verde.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16414
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #19 il: Luglio 23, 2021, 19:41:49 pm »
Al contrario, i matrimoni con straniere durano persino meno. Quanto alle storie brevi, è ora di capire che nessuna è lì per farti un "favore".
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 679
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #20 il: Luglio 23, 2021, 20:34:48 pm »
Sì, alé... eccone un altro perennemente impegnato a descrivere le "meraviglie" dell'Europa dell'est...
Ma poi di quali città parla 'sto fenomeno esterofilo ?
Faccio notare che in molti paesi dell'est vanno in giro con i macchinoni, poi hanno problemi a mettere insieme il pranzo con la cena.
Parole simili me le disse anche un ucraino residente in Italia dal 2004, che tre anni fa ritornò nel suo paese per una breve vacanza...

Di tutta l'Europa dell'Est, probabilmente la Polonia o l'Ungheria sono i paesi piu' ricchi. Ho dato uno sguardo su wikipedia per vedere i dati economici, e niente: la Calabria, che e' la regione col PIL pro-capite piu' basso d'Italia supera tutti i PIL pro-capite dell'Europa dell'Est.

PIL Pro-Capite Calabria: 17100

PIL pro-Capite Ungheria: 15923

PIL pro-Capite Romania: 12285

PIL-pro-Capite Ucraina: 2963 (non ho dimenticato cifre, e' DUEMILANOVECENTOSESSANTATRE).


Questa e' la prova matematica che quei forum sono pieni di cazzari, ignoranti della peggior specie nella migliore delle ipotesi o impostori nella peggiore che sanno di mentire, e trovano boccaloni che pure gli credono.





Citazione
Basta cazzate.


Infatti, sarebbe ora di finirla di credere all'assurdo. Ma purtroppo l'erba del vicino e' sempre piu' verde.

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 104
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #21 il: Luglio 23, 2021, 22:00:52 pm »
Purtroppo molti uomini appena assaggiano una....... tIpa (dell'Est) credono di toccare il cielo con un dito.
Cosa ci sia di esaltante in una relazione interessata e/o di qualche settimana con una dell'Est, al punto di trasferirsi all'estero, non lo capirò mai.

La cosa che a me fa pensare molto è questa: ma quanto può essere disperato un uomo per concedere ad una donna tutta la propria vita (considerata nel complesso, non solo in termini di tempo ma anche di risorse, responsabilità etc. etc.) in cambio di un po' di sesso?

Ma come? Dove sono tutti gli scopatori seriali che di esperienza dovrebbero averne a palate e che dicono di cambiarne una a settimana? Tipi che hanno queste possibilità si fanno fregare da una qualunque che gliela dà?

O forse le cose stanno diversamente. Forse per l'uomo medio rimediare una scopata con una tipa decente è cosa tanto rara da essere fonte di entusiasmo atavico e conseguente abbassamento delle facoltà mentali.
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16414
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #22 il: Luglio 23, 2021, 23:18:42 pm »
Non parlo a nome loro, a sentirli sono tutti navigati ma la femmina è diventata una merce così scarsa per moltissimi uomini, che fanno follie per un'arpia.
Questo film (il protagonista complessato in particolare) è una fotografia della realtà: https://it.wikipedia.org/wiki/Hitch_-_Lui_s%C3%AC_che_capisce_le_donne
Ho visto uomini come lui sposare bellocce che erano vere arpie, con suocere che gli stavano col fiato sul collo anche peggiori di loro e credevano di aver fatto un affare! Parlo ovviamente di STRANIERE, a scanso di equivoci.
Questa è anche la chiave dei siti di incontri, 99,9% di profumiere (solo che lì si paga per dar lor attenzioni) e 0,1% di matrimoni del complessato con l'arpia.

Oltretutto le donne dell'Est hanno un carattere tra i più spigolosi, temprate da decenni (non ancora finiti) di privazioni "badano al sodo" e considerano gli occidentali degli idioti. La loro è TUTTA COMMEDIA, al punto che mi hanno fatto battere il record di velocità di fuga: un'ora (lituana e ceca). Polacche e rumene non le reggo neanche un secondo.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 679
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #23 il: Luglio 23, 2021, 23:49:11 pm »
Non parlo a nome loro, a sentirli sono tutti navigati ma la femmina è diventata una merce così scarsa per moltissimi uomini, che fanno follie per un'arpia.
Questo film (il protagonista complessato in particolare) è una fotografia della realtà: https://it.wikipedia.org/wiki/Hitch_-_Lui_s%C3%AC_che_capisce_le_donne
Ho visto uomini come lui sposare bellocce che erano vere arpie, con suocere che gli stavano col fiato sul collo anche peggiori di loro e credevano di aver fatto un affare! Parlo ovviamente di STRANIERE, a scanso di equivoci.
Questa è anche la chiave dei siti di incontri, 99,9% di profumiere (solo che lì si paga per dar lor attenzioni) e 0,1% di matrimoni del complessato con l'arpia.

Oltretutto le donne dell'Est hanno un carattere tra i più spigolosi, temprate da decenni (non ancora finiti) di privazioni "badano al sodo" e considerano gli occidentali degli idioti. La loro è TUTTA COMMEDIA, al punto che mi hanno fatto battere il record di velocità di fuga: un'ora (lituana e ceca). Polacche e rumene non le reggo neanche un secondo.

Io non penso che ci sia una grande differenza tra una polacca o una francese o una italiana dal punto di vista generale: sono donne tutte quante, e in quanto tali hanno i medesimi comportamenti e e medesime cognizioni.

In quanto a bellezza, come gia' detto, io tutto 'sto "bruttume" italiano non lo vedo assolutamente, anzi. La donna italiana e' mediamente ben curata, in quanto a classe e' diversi ordini di grandezza sopra una donna media di qualsiasi altra nazione europea. Poi ci sono i gusti, ma ripeto che una Cristina Chiabotto o una Miriam Leone o una Francesca Chillemi non sono affatto "meteore" nel palcoscenico delle donne italiane, e anzi ritengo che siano ottime rappresentanti della bellezza media italiana.
E se loro tre son cesse allora evidentemente e' un problema di gusti (sono tre donne oggettivamente belle).

Anche in Romania, Bielorussia, Bulgaria etc ci sono belle donne, ma e' tutta una fantasia del morto di figa medio ritenerle piu' belle delle donne italiane perche' non e' cosi', anche questo e' un fatto oggettivo.

L'unica differenza che fa credere al morto di figa questa cosa e' che la' sono delle morte di fame, e come puoi vedere persino la regione piu' povera d'Italia surclassa come ricchezza Ungheria e Polonia (che ricevono finanziamenti dall'UE, cioe' ricevono i soldi degli italiani).
E' tutta qua la differenza. Che un Salvatore Aranzulla riesca a rimorchiare in Polonia e' solamente dovuto al suo portafogli, in quanto italiano (quindi uomo ricco).

Poi, come diceva un altro utente, una delle caratteristiche identificative dei MdF e' quella di credere alle favole e si', credera' che la bella ragazzina che casualmente* era andata a conoscerlo in quel di Budapest fosse attratta dalla sua bella pelata e dai suoi occhiali spessi 2 cm.



* No, con le donne il caso NON ESISTE. MAI.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16414
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #24 il: Luglio 24, 2021, 00:02:19 am »
Le differenze sono di superficie, come le razze di animali domestici: c'è il Bassotto più amichevole, c'è il Rottweiler più scostante ma nessuno può darti più di quanto possa dare un cane.
Le rumene sono più sul lato Dobermann, le francesi tendono al barboncino: dolci, gentili, un po' trasognate sono di ottima compagnia ma, inevitabilmente, il sabato pomeriggio c'è la calata dei padri separati in affido quindicinale (molti dormono in macchina) anche lì.
Tra la Chiabotto e la Seydoux preferisco senz'altro la Seydoux ma le italiane sono altrettanto belle e meno "bambole".
Sicuramente le francesi (ma è soggettivo) sono molto più facili da approcciare, in Toscana neanche una cessa troverei (ma in Veneto e altrove la musica già cambia), in Francia è abbastanza facile rimediarne anche di molto belle.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9227
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #25 il: Luglio 24, 2021, 00:58:06 am »
O forse le cose stanno diversamente. Forse per l'uomo medio rimediare una scopata con una tipa decente è cosa tanto rara da essere fonte di entusiasmo atavico e conseguente abbassamento delle facoltà mentali.

Bravo.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 104
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #26 il: Luglio 24, 2021, 01:19:16 am »
, al punto che mi hanno fatto battere il record di velocità di fuga: un'ora (lituana e ceca)

Il mio record è stato di 28 minuti, ma sorvolo sui dettagli perché altrimenti rischierei di essere identificato  :shifty:

Ci sono belle donne ovunque, anche se naturalmente a seconda della collocazione geografica i tratti somatici possono cambiare notevolmente. Per me ad esempio Vittoria Puccini è una donna bellissima, quando aveva vent'anni è come mi sarei immaginato Venere in persona.

In Italia a livello estetico siamo messi piuttosto bene. Non c'è la quantità di obese che si trova in UK o in USA, o l'invecchiamento precoce dovuto al troppo alcol e fumo che si trova spesso in paesi del nord ed est Europa. In generale le Italiane si curano molto, il problema vero è quello caratteriale (che ad onor del vero è causato in massima parte dal maschio italico che si fa calpestare volentieri più volte al giorno in cambio di qualche attenzione elargita per pietà).

Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16414
  • Sesso: Maschio
Re:Le (presunte) superiori qualità delle donne dell'Est
« Risposta #27 il: Luglio 24, 2021, 01:38:53 am »
La Puccini ERA bellissima ma come ho detto con le toscane non ho fortuna, del resto hanno spesso un caratteraccio, problema del resto nazionale:
Citazione
il problema vero è quello caratteriale (che ad onor del vero è causato in massima parte dal maschio italico che si fa calpestare volentieri più volte al giorno in cambio di qualche attenzione elargita per pietà).
Verissimo, per cui da molti anni ho lasciato stare le "calamità" italiane. Non c'è nulla di più insopportabile di una donna che manchi di rispetto (in qualsiasi modo lo faccia).
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.