Autore Topic: Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."  (Letto 1208 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."
« Risposta #45 il: Giugno 26, 2021, 17:26:38 pm »
Vicus, si parla in generale e non di "tutti i rumeni".
Mi pare ovvio.
E' evidente, ne ho visti anch'io di rumeni come quelli che hai descritto, su quelle auto di m.
Citazione
Non ne dubito, ma son sicuro che non ha avuto maestri rumeni, bensì italiani.
Per dire, i migliori artisti che conosco io sono italiani.
Poi è chiaro che ce ne sono anche di non italiani, ma in percentuale son sicuramente di meno.
Si è formato in Romania. E' incredibilmente bravo e velocissimo. Io mi sto occupando di piccoli lavori di idraulica e pittura con trattamento idrorepellente, ieri mi sono fatto 5 ore di fila con rulli e pennelli.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."
« Risposta #46 il: Giugno 26, 2021, 17:36:36 pm »
Si è formato in Romania. E' incredibilmente bravo e velocissimo.

Poi si è affinato in Italia.  :cool2:
Comunque sia, in queste cose gli italiani hanno veramente una marcia in più rispetto agli stranieri di tanti altri paesi.

@@

PS: sei mai stato a Deruta ?

https://www.google.it/search?q=ceramica+di+deruta&sxsrf=ALeKk02C1k5izTHj23RxnPmev-IAJmBNnw:1624721916410&tbm=isch&source=iu&ictx=1&fir=M1cwGdIxgshStM%252CwOni2hvTqweT5M%252C_&vet=1&usg=AI4_-kTnXVVAyvJODSAwv0Tv3I9N6IvdKw&sa=X&ved=2ahUKEwiloL7l0LXxAhXMhP0HHRYlAp8Q9QF6BAgXEAE#imgrc=M1cwGdIxgshStM
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."
« Risposta #47 il: Giugno 26, 2021, 18:33:30 pm »
A deruta no, ma conosco le ceramiche famose in tutto il mondo.
Sono stato molte volte a Perugia, Assisi, Gubbio e da un amico presso Attigliano
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."
« Risposta #48 il: Giugno 26, 2021, 19:06:17 pm »
A deruta no, ma conosco le ceramiche famose in tutto il mondo.
Sono stato molte volte a Perugia, Assisi, Gubbio e da un amico presso Attigliano

Una quindicina di anni fa avevo un operaio di Attigliano.  :cool:

@@

Una volta dovresti recarti qui:



La prima volta che la vidi da vicino risale al 2006.

«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16897
  • Sesso: Maschio
Re:Orban risponde alla Von der Leyen: " Ti attacchi a sto..."
« Risposta #49 il: Giugno 26, 2021, 21:09:04 pm »
Bellissima, ci sarò andato almeno quattro volte (mi ci portava sempre mio padre quando andavamo in Umbria)
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.